Giovanni Migliore - Cittadino Modicano

E-Mail info@giovannimigliore.it



Prossimo Consiglio Comunale:
Ordine del Giorno:

 Avviso: Per problemi di invio con Explorer, si pu˛ utilizzare Mozilla Firefox o in alternativa scrivere al Consigliere

"Non chiedere ci˛ che il Tuo Paese pu˛ fare per Te, ma chiediti ci˛ che puoi  fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)

Vuoi lasciare un tuo pensiero ? ........  scrivi qui oppure torna alla Home

 AVVISO - Il sottoscritto Giovanni Migliore, non Ŕ responsabile di quanto espresso nelle varie notizie.
I blogger che decidono di commentare o di scrivere una notizia si assumono la totale responsabilitÓ di quanto scritto.
In caso di controversie lo stesso comunicherÓ all'autoritÓ giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

Area tematica:  "Mercato Ortofrutticolo Viale Medaglie D'Oro"

 

Evitiamo lo Sconcio!! (Ascolta il messaggio) Tema: 10 - Post: 583
a cura di salvatore

del 29/03/2009 21:01:35

Consigliere Migliore fra poco inizieranno i lavori in Via Conceria che prevedono la trasformazione di questa importante bretella di Viale Medaglie D'Oro in isola pedonale. Ma, mi chiedo, pedonale per chi? Lo sanno anche i sassi che la suddetta Via Ŕ luogo di ritrovo giornaliero di extra comunitari ed Ŕ quasi interdetta ai modicani quando comincia a farsi buoio. Non esistono inoltre negozi che possano richiamare l'attenzione dei consumatori e, fin quando svolge la funzione di bretella del Viale limitrofo sicuramente serve a decongestionare il traffico alla rotatoria di Piazza Corrado Rizzone. Ora non vorrei che con questa "sConceria" (uso un termine utilizzato da Carmelo Modica nell'ultimo numero del mensile Dialogo)si dovesse arricchire il puzzle di errori macroscopici perpetrati dai nostri governanti ai danni del "nostro", e ripeto "nostro" centro storico.
Mi associo perci˛ alle proposte fatte da Carmelo Modica nel citato articolo circa la necessitÓ di un'urbanistica "partecipata" che coinvolga tutti i veri "padroni" del centro storico di Modica e mi chiedo se siamo ancora in tempo per fermare questo "sconcio".

Commenti: 0


(Ascolta il messaggio) Tema:
a cura di

del

IN EVIDENZA


Consigliere Migliore fra poco inizieranno i lavori in Via Conceria che prevedono la trasformazione di questa importante bretella di Viale Medaglie D'Oro in isola pedonale. Ma, mi chiedo, pedonale per chi? Lo sanno anche i sassi che la suddetta Via Ŕ luogo di ritrovo giornaliero di extra comunitari ed Ŕ quasi interdetta ai modicani quando comincia a farsi buoio. Non esistono inoltre negozi che possano richiamare l'attenzione dei consumatori e, fin quando svolge la funzione di bretella del Viale limitrofo sicuramente serve a decongestionare il traffico alla rotatoria di Piazza Corrado Rizzone. Ora non vorrei che con questa "sConceria" (uso un termine utilizzato da Carmelo Modica nell'ultimo numero del mensile Dialogo)si dovesse arricchire il puzzle di errori macroscopici perpetrati dai nostri governanti ai danni del "nostro", e ripeto "nostro" centro storico.
Mi associo perci˛ alle proposte fatte da Carmelo Modica nel citato articolo circa la necessitÓ di un'urbanistica "partecipata" che coinvolga tutti i veri "padroni" del centro storico di Modica e mi chiedo se siamo ancora in tempo per fermare questo "sconcio".

Commenti: 0


(Ascolta il messaggio) Tema:
a cura di

del

IN EVIDENZA


Consigliere Migliore fra poco inizieranno i lavori in Via Conceria che prevedono la trasformazione di questa importante bretella di Viale Medaglie D'Oro in isola pedonale. Ma, mi chiedo, pedonale per chi? Lo sanno anche i sassi che la suddetta Via Ŕ luogo di ritrovo giornaliero di extra comunitari ed Ŕ quasi interdetta ai modicani quando comincia a farsi buoio. Non esistono inoltre negozi che possano richiamare l'attenzione dei consumatori e, fin quando svolge la funzione di bretella del Viale limitrofo sicuramente serve a decongestionare il traffico alla rotatoria di Piazza Corrado Rizzone. Ora non vorrei che con questa "sConceria" (uso un termine utilizzato da Carmelo Modica nell'ultimo numero del mensile Dialogo)si dovesse arricchire il puzzle di errori macroscopici perpetrati dai nostri governanti ai danni del "nostro", e ripeto "nostro" centro storico.
Mi associo perci˛ alle proposte fatte da Carmelo Modica nel citato articolo circa la necessitÓ di un'urbanistica "partecipata" che coinvolga tutti i veri "padroni" del centro storico di Modica e mi chiedo se siamo ancora in tempo per fermare questo "sconcio".

Commenti: 0


(Ascolta il messaggio) Tema:
a cura di

del

IN EVIDENZA


Consigliere Migliore fra poco inizieranno i lavori in Via Conceria che prevedono la trasformazione di questa importante bretella di Viale Medaglie D'Oro in isola pedonale. Ma, mi chiedo, pedonale per chi? Lo sanno anche i sassi che la suddetta Via Ŕ luogo di ritrovo giornaliero di extra comunitari ed Ŕ quasi interdetta ai modicani quando comincia a farsi buoio. Non esistono inoltre negozi che possano richiamare l'attenzione dei consumatori e, fin quando svolge la funzione di bretella del Viale limitrofo sicuramente serve a decongestionare il traffico alla rotatoria di Piazza Corrado Rizzone. Ora non vorrei che con questa "sConceria" (uso un termine utilizzato da Carmelo Modica nell'ultimo numero del mensile Dialogo)si dovesse arricchire il puzzle di errori macroscopici perpetrati dai nostri governanti ai danni del "nostro", e ripeto "nostro" centro storico.
Mi associo perci˛ alle proposte fatte da Carmelo Modica nel citato articolo circa la necessitÓ di un'urbanistica "partecipata" che coinvolga tutti i veri "padroni" del centro storico di Modica e mi chiedo se siamo ancora in tempo per fermare questo "sconcio".

Commenti: 0


(Ascolta il messaggio) Tema:
a cura di

del

IN EVIDENZA


Consigliere Migliore fra poco inizieranno i lavori in Via Conceria che prevedono la trasformazione di questa importante bretella di Viale Medaglie D'Oro in isola pedonale. Ma, mi chiedo, pedonale per chi? Lo sanno anche i sassi che la suddetta Via Ŕ luogo di ritrovo giornaliero di extra comunitari ed Ŕ quasi interdetta ai modicani quando comincia a farsi buoio. Non esistono inoltre negozi che possano richiamare l'attenzione dei consumatori e, fin quando svolge la funzione di bretella del Viale limitrofo sicuramente serve a decongestionare il traffico alla rotatoria di Piazza Corrado Rizzone. Ora non vorrei che con questa "sConceria" (uso un termine utilizzato da Carmelo Modica nell'ultimo numero del mensile Dialogo)si dovesse arricchire il puzzle di errori macroscopici perpetrati dai nostri governanti ai danni del "nostro", e ripeto "nostro" centro storico.
Mi associo perci˛ alle proposte fatte da Carmelo Modica nel citato articolo circa la necessitÓ di un'urbanistica "partecipata" che coinvolga tutti i veri "padroni" del centro storico di Modica e mi chiedo se siamo ancora in tempo per fermare questo "sconcio".

Commenti: 0


(Ascolta il messaggio) Tema:
a cura di

del

IN EVIDENZA


Consigliere Migliore fra poco inizieranno i lavori in Via Conceria che prevedono la trasformazione di questa importante bretella di Viale Medaglie D'Oro in isola pedonale. Ma, mi chiedo, pedonale per chi? Lo sanno anche i sassi che la suddetta Via Ŕ luogo di ritrovo giornaliero di extra comunitari ed Ŕ quasi interdetta ai modicani quando comincia a farsi buoio. Non esistono inoltre negozi che possano richiamare l'attenzione dei consumatori e, fin quando svolge la funzione di bretella del Viale limitrofo sicuramente serve a decongestionare il traffico alla rotatoria di Piazza Corrado Rizzone. Ora non vorrei che con questa "sConceria" (uso un termine utilizzato da Carmelo Modica nell'ultimo numero del mensile Dialogo)si dovesse arricchire il puzzle di errori macroscopici perpetrati dai nostri governanti ai danni del "nostro", e ripeto "nostro" centro storico.
Mi associo perci˛ alle proposte fatte da Carmelo Modica nel citato articolo circa la necessitÓ di un'urbanistica "partecipata" che coinvolga tutti i veri "padroni" del centro storico di Modica e mi chiedo se siamo ancora in tempo per fermare questo "sconcio".

Commenti: 0


(Ascolta il messaggio) Tema:
a cura di

del

IN EVIDENZA


Consigliere Migliore fra poco inizieranno i lavori in Via Conceria che prevedono la trasformazione di questa importante bretella di Viale Medaglie D'Oro in isola pedonale. Ma, mi chiedo, pedonale per chi? Lo sanno anche i sassi che la suddetta Via Ŕ luogo di ritrovo giornaliero di extra comunitari ed Ŕ quasi interdetta ai modicani quando comincia a farsi buoio. Non esistono inoltre negozi che possano richiamare l'attenzione dei consumatori e, fin quando svolge la funzione di bretella del Viale limitrofo sicuramente serve a decongestionare il traffico alla rotatoria di Piazza Corrado Rizzone. Ora non vorrei che con questa "sConceria" (uso un termine utilizzato da Carmelo Modica nell'ultimo numero del mensile Dialogo)si dovesse arricchire il puzzle di errori macroscopici perpetrati dai nostri governanti ai danni del "nostro", e ripeto "nostro" centro storico.
Mi associo perci˛ alle proposte fatte da Carmelo Modica nel citato articolo circa la necessitÓ di un'urbanistica "partecipata" che coinvolga tutti i veri "padroni" del centro storico di Modica e mi chiedo se siamo ancora in tempo per fermare questo "sconcio".

Commenti: 0


(Ascolta il messaggio) Tema:
a cura di

del

IN EVIDENZA


Consigliere Migliore fra poco inizieranno i lavori in Via Conceria che prevedono la trasformazione di questa importante bretella di Viale Medaglie D'Oro in isola pedonale. Ma, mi chiedo, pedonale per chi? Lo sanno anche i sassi che la suddetta Via Ŕ luogo di ritrovo giornaliero di extra comunitari ed Ŕ quasi interdetta ai modicani quando comincia a farsi buoio. Non esistono inoltre negozi che possano richiamare l'attenzione dei consumatori e, fin quando svolge la funzione di bretella del Viale limitrofo sicuramente serve a decongestionare il traffico alla rotatoria di Piazza Corrado Rizzone. Ora non vorrei che con questa "sConceria" (uso un termine utilizzato da Carmelo Modica nell'ultimo numero del mensile Dialogo)si dovesse arricchire il puzzle di errori macroscopici perpetrati dai nostri governanti ai danni del "nostro", e ripeto "nostro" centro storico.
Mi associo perci˛ alle proposte fatte da Carmelo Modica nel citato articolo circa la necessitÓ di un'urbanistica "partecipata" che coinvolga tutti i veri "padroni" del centro storico di Modica e mi chiedo se siamo ancora in tempo per fermare questo "sconcio".

Commenti: 0


(Ascolta il messaggio) Tema:
a cura di

del

IN EVIDENZA


Consigliere Migliore fra poco inizieranno i lavori in Via Conceria che prevedono la trasformazione di questa importante bretella di Viale Medaglie D'Oro in isola pedonale. Ma, mi chiedo, pedonale per chi? Lo sanno anche i sassi che la suddetta Via Ŕ luogo di ritrovo giornaliero di extra comunitari ed Ŕ quasi interdetta ai modicani quando comincia a farsi buoio. Non esistono inoltre negozi che possano richiamare l'attenzione dei consumatori e, fin quando svolge la funzione di bretella del Viale limitrofo sicuramente serve a decongestionare il traffico alla rotatoria di Piazza Corrado Rizzone. Ora non vorrei che con questa "sConceria" (uso un termine utilizzato da Carmelo Modica nell'ultimo numero del mensile Dialogo)si dovesse arricchire il puzzle di errori macroscopici perpetrati dai nostri governanti ai danni del "nostro", e ripeto "nostro" centro storico.
Mi associo perci˛ alle proposte fatte da Carmelo Modica nel citato articolo circa la necessitÓ di un'urbanistica "partecipata" che coinvolga tutti i veri "padroni" del centro storico di Modica e mi chiedo se siamo ancora in tempo per fermare questo "sconcio".

Commenti: 0


(Ascolta il messaggio) Tema:
a cura di

del

IN EVIDENZA


Consigliere Migliore fra poco inizieranno i lavori in Via Conceria che prevedono la trasformazione di questa importante bretella di Viale Medaglie D'Oro in isola pedonale. Ma, mi chiedo, pedonale per chi? Lo sanno anche i sassi che la suddetta Via Ŕ luogo di ritrovo giornaliero di extra comunitari ed Ŕ quasi interdetta ai modicani quando comincia a farsi buoio. Non esistono inoltre negozi che possano richiamare l'attenzione dei consumatori e, fin quando svolge la funzione di bretella del Viale limitrofo sicuramente serve a decongestionare il traffico alla rotatoria di Piazza Corrado Rizzone. Ora non vorrei che con questa "sConceria" (uso un termine utilizzato da Carmelo Modica nell'ultimo numero del mensile Dialogo)si dovesse arricchire il puzzle di errori macroscopici perpetrati dai nostri governanti ai danni del "nostro", e ripeto "nostro" centro storico.
Mi associo perci˛ alle proposte fatte da Carmelo Modica nel citato articolo circa la necessitÓ di un'urbanistica "partecipata" che coinvolga tutti i veri "padroni" del centro storico di Modica e mi chiedo se siamo ancora in tempo per fermare questo "sconcio".

Commenti: 0


- Pagine: INDIETRO - 1 2 3  


Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato senza alcuna periodicitÓ.
Non pu˛ pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001.

Test Adsl       Statistiche