Giovanni Migliore - Cittadino Modicano

E-Mail info@giovannimigliore.it



 

 Avviso: Per problemi di invio con Explorer, si può utilizzare Mozilla Firefox o in alternativa scrivere al Consigliere

"Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)

Vuoi lasciare un tuo pensiero ? ........  scrivi qui

 AVVISO - Il sottoscritto Giovanni Migliore, non è responsabile di quanto espresso nelle varie notizie.
I blogger che decidono di commentare o di scrivere una notizia si assumono la totale responsabilità di quanto scritto.
In caso di controversie lo stesso comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

Ultimi 10 Messaggi e Commenti

28/09/2017 20:02:52 da parte di Giovanni Migliore - Una storia antica
22/08/2016 21:32:42 da parte di biondo scuro - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
22/08/2016 21:30:33 da parte di Alessandro Costa - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
22/08/2016 21:29:19 da parte di Alessandro Costa - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
14/05/2016 01:16:45 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:39 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:04 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:14:35 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
16/04/2016 10:35:47 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
16/04/2016 10:35:40 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:

 

L'incubo della fermata temporanea (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 4630
a cura di Email firmata Tonino Messina

del 09/07/2010 12:43:52

Ti sto mandando in allegato le foto sulla viabilità di via Sacro Cuore.
Come potrai notare una macchina parcheggiata in seconda fila è riuscita a creare una fila a partire dalla Chiesa, ciao a presto Tonino Messina.








Con grande stima per la collaborazione giovanni

Commenti: 0


Re: sono amareggiato (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 4629
a cura di Franco

del 09/07/2010 09:20:14

> Ha perfettamente ragione.
Anche a Modica è stato fatto una cosa del genere da parte degli scout (almeno) con tabelle di carta plastificata.
Mio figlio mi ha chiesto cosa significava quello che era scritto nella tabella.
Ho provato imbarazzo a rispondere.
Lei con la sua lettera ha interpretato il mio senso di imbarazzo.
Purtroppo i nostri sindaci Modica e Ragusa molto sensibili alle temetiche sociali cavalcano "asini" di grande ipocrisia.Saluti

Commenti: 0


Re: sono amareggiato (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 4628
a cura di Fausto Righi

del 09/07/2010 09:17:46

> Preg,mo Sig. Giovanni Brafa, comprendo la sua amarezza. A volte però dovremmo sforzarci di guardare le cose anche da altri punti di vista. La teoria della comunicazione insegna che un messaggio FORTE è particolarmente idoneo a scuotere l’attenzione. Io, in quel messaggio, leggo uno schiaffo in faccia all’ignoranza, all’egoismo, all’arroganza di tante persone. Vi leggo un invito, nudo e crudo, ad assumersi responsabilità. E consapevolezza. Credo sia stato questo l’intento di chi ha impostato una simile campagna di comunicazione. Con questo non voglio assolutamente mettere in discussione il suo diritto ad esigere una soluzione diversa . E’ giusto che ognuno di noi si impegni per portare avanti quello in cui crede. Con profonda stima. Fausto Righi.

Commenti: 0


sono amareggiato (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 4627
a cura di Nino

del 09/07/2010 06:50:05

Al Sindaco di Ragusa
e p.c. All’Assessore alla viabilità di Ragusa
e p.c. Al Consigliere comunale Massimo Occhipinti
e p c. Al Prefetto di Ragusa
e p c. Alla Stampa ed alle TV locali
e p c. Alla Polizia Municipale di Ragusa


Oggetto: richiesta rimozione tabella

Sono amareggiato! Mi sento umiliato! Avverto un senso di fallimento.
Passando dalla via Roma a Ragusa, in prossimità dell’Hotel Mediterraneo, vi è un parcheggio riservato ai disabili sbalorditivo; oltre alla normale tabella indicante la presenza di un parcheggio per disabili è stata posizionata una nuova tabella di colore arancione con su scritto: SE VUOI IL MIO POSTO PRENDI IL MIO HANDICAP.
Sarà certamente una provocazione, con cui si vuole intimorire l’automobilista distratto a non parcheggiare nei posti riservati ai disabili, ma l’espressione utilizzata offende profondamente tutti noi diversamente abili, in quanto ci sentiamo considerati portatori di disgrazia, di malattia e di sventura.
Si vuole il rispetto del disabile offrendo un handicap. Si pretende il rispetto dell’handicap suscitando paura. Si maschera la propria incapacità nel far rispettare la legge offrendo in cambio il mio handicap.
Ritengo tale iniziativa una operazione vergognosa, umiliante e diseducativa, certamente non concordata con le associazioni che si occupano di difendere i diritti del diversamente abile.
In tal modo si compiono notevoli passi indietro; si annulla l’integrazione, la socializzazione e le pari opportunità conquistate in tanti anni di lotta. Oggi molti diversamente abili riescono a dare un contributo alla crescita della società, lavorando accanto al collega “normale” senza fare pesare la propria condizione fisica. I diritti che abbiamo conquistato esprimono e garantiscono il nostro bisogno di autonomia, mobilità, libertà e voglia di socializzazione.
Ma temo che il messaggio negativo che passa con la tabella posizionata possa distruggere tutti i progressi che i disabili hanno conquistato; non vogliamo essere un peso, non viviamo una malattia infetta, non siamo una disgrazia da minacciare e da trasmettere a chi occupa abusivamente i parcheggi riservati, non siamo delle persone da temere e+o da tenere distanti in quanto portatori di sofferenze e mali. Non vogliamo, né auguriamo, che altri vivano il nostro handicap perché vogliamo il bene di tutti ed essere in sintonia e rispetto con tutti.
Ma c’era veramente bisogno di minacciare il contagio dell’handicap per far rispettare un diritto? Era necessario farci passare per ESSERI NEGATIVI per tutelare le nostre esigenze? Pensate che barattare un handicap rappresenta un modo educativo efficace per esigere il rispetto della norma?
L’ esperienza personale mi dice che la multa rappresenta un ottimo deterrente per gli automobilisti distratti ed insensibili: ogni qualvolta che ho richiesto l’intervento dei vigili urbani o quando ho invitato il parcheggiatore abusivo a liberare il parcheggio riservato, ho sempre riscontrato disponibilità e comprensione per il disagio recato. Se sussiste la pessima abitudine ad occupare abusivamente è perché non si applicano le sanzioni previste per legge.
Penso che il promotore dell’iniziativa nasconda la propria incapacità di far rispettare la legge e ritiene di scuotere le coscienze invitando a vivere l’handicap altrui. Così passa soltanto un messaggio disgregante e negativo. Così si provoca una reazione di pregiudizio, facendoci tornare a cinquant’anni fa, quando “handicappato” era rinchiuso a casa, nascosto da tutti o fonte di solo interesse economico.
Invito pertanto tutti coloro che hanno ideato e realizzato questa iniziativa a rimuovere la becera tabella e mi rendo disponibile a ricercare nuove iniziative per il rispetto dei diversamente abili; a tal proposito ricordo che 24 anni fa la Cooperativa Sociale Esistere e la Società Sportiva Handy Sport adottarono la “Contravvenzione Morale”; con un piccolo volantino, color giallo, si scriveva: occupando questo parcheggio ci impedisci di vivere con autonomia la nostra vita. Rispettaci.
Quanto da me denunciato è condiviso da altri diversamente abili disponibili a presentare una petizione pubblica per richiedere la rimozione delle suddette tabelle.
Ma conosco la sensibilità, specie in questa materia, dell’amministrazione comunale ed è per questo che ritengo la questione di facile e pronta risoluzione.
Resto come sempre disponibile ad incontrarci per migliorare la vita e l’autonomia dei cittadini.
Giovanni Brafa

Commenti: 2


del 08/07/2010 23:35:51

> mizzica che intuito ma come avete fatto a scoprirmi.altro che gatti voi siete delle volpi.

Commenti: 0


del 08/07/2010 23:09:01

> Consigliere Migliore, Lei può anche solo richiamare il Signor "Un abitante non d'accordo".
Ho copia del post lasciato da questo Signore, oggi pomeriggio ho fatto una stampa prima che Lei lo cancellasse.
IO VOGLIO CHE SI SCUSI e se questo non avviene entro 24 ore, Le chiedero l'indirizzo IP e lunedì mattino farò una denuncia per ingiurie.
Sarà così un piacere poter conoscere nome e cognome di questo Signore e vederlo comparire davanti ad un Giudice.
Nel blog l'anonimato è cosa normale, ma nascondersi ed ingiuriare in maniera gratuita e sguaiata non è tollerabile.
Resto in attesa.

Commenti: 0


del 08/07/2010 22:52:30

PER "UN ABITANTE NON DACCORDO":

anch'io non sono daccordo alla chiusura del mercato di Modica Alta, l'ho ribadito più volte in passato,
purtuttavia non sono mai sceso in piazza a dileggiare volgarmente chi non la pensa come me.

Attento, "un abitante non daccordo", in questo modo non fai altro che vittimizzare gli abitanti di Viale Manzoni, che assurgono a martiri di un sistema sbagliato.

io capisco la tua rabbia, ma non la posso condividere in questi termini, i tuoi volgari termini.
Con il tuo comportamento stai distruggendo il messaggio di onestà e correttezza etica e morale che IO sto cercando di infondere da due anni tra quanti vogliono far chiudere un pezzo della nostra storia.

Ho già letto in queste pagine soluzioni più che valide, da mettere in atto senza il bisogno di alcun esborso ulteriore da parte della amministrazione comunale, una fra tutte la voglio citare:
- sopralluogo alle 6 del mattino per far sgomberare chiunque (abusivi e regolari) si piazzino in Viale MANZONI;
- chiusura al traffico di viale Manzoni dalle 7 alle 13 di ogni giovedì (escuso mezzi di pubblica utilità);
- Viale Manzoni isola pedonale dalle 7 alle 13 di ogni giovedì (escuso mezzi di pubblica utilità);
- controllo agli ingressi di Viale Manzoni alle 7 (entrata dei venditori ambulanti in regola) e alle 13 (uscita dei venditori ambulanti); [in questo modo non ci potranno più essere abusivi];
- controllo da parte dei Vigili Urbani alle 13.30 perchè ogni piazzola sia stata ripulita dagli stessi venditori (vedrete che se si comminano multe a chi lascia la propria piazzola sporca, ci penserà 2 volte prima di rifare lo stesso gesto);
- bagni pubblici offerti dai negozianti (ci guadagnano anche loro a far entrare gente nel proprio negozio);

IN TUTTO CIò IL COMUNE NON SPENDE NIENTE DI NIENTE E CI FA PURE UNA BELLA FIGURA!

ma tant'è, che anche questi saranno biscottini all'asino!

Commenti: 0


del 08/07/2010 20:38:11

> Una delle tante cose grandi di questo Forum, e quindi di Giovanni Migliore, è la LIBERTA’. Non quella espressa a parole, per farsi belli, ma quella dimostrata nei fatti, quella che, come la verità, può far male. Un moderatore significherebbe filtro, censura, negazione di libertà. E poi, detto tra noi, questi poveretti, che insultano perché non hanno argomenti, fanno proprio il nostro gioco. Dimostrano che la loro pochezza intellettual-culturale è la causa prima delle loro scelte politiche. Non ragionavano prima e confermano di non ragionare adesso. Meglio di così cosa vogliamo? Ci stanno ulteriormente dichiarando di che pasta sono fatti, sia loro che le persone che, sia pure indirettamente ma certo pateticamente, si ostinano a difendere.

Commenti: 1


del 08/07/2010 20:12:22

> Inutile dire che questo è un ottimo Blog.

Inutile dire che il Signore in oggetto è socialmente inutile.

Se ad ogni cane che passa tiriamo una pietra finiremo velocemente col restarne senza.

Speriamo che non è un Consigliere Comunale, se così fosse non ci resta che piangere.

Commenti: 0


Re: Il ritorno del Camaleonte (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 4621
a cura di Libero

del 08/07/2010 19:52:27

> Ma lasciatelo stare,questo signore come altri che insultano vivono per questo.La loro vita non ha nessun significato a livello sociale ed è per questo che poi si sfogano insultando la gente per bene.Può anche essere che io dico delle stronzate ma è pur sempre la mia libera opinione senza offendere nessuno.Alcuni personaggi che veramente fanno parte dei "quattro gatti" intervengono in questo libero blog criticandolo e offendendo chi ha un pensiero diverso.Il mio consiglio a questi signori è:se non vi piace questo sito o non vi piacciamo noi perchè non andate a rompere i cogl...da un'altra parte?Noi e questo LIBERO blog vivremo lo stesso.Ricordatevi sempre una cosa:ad oggi se non ci fosse stato questo blog ideato da un signore che da circa due anni non si è piegato agli ordini di partito, tante verità non sarebbero saltate fuori e tanti problemi non si sarebbero risolti.Io da cittadino Modicano dico grazie a Giovanni Migliore per il suo impegno e la sua tenacia che giornalmente dimostra ai cittadini di questa città e in primis a chi l'ha votato.

Commenti: 0


del 08/07/2010 19:39:07

> "la madre degli imbecilli è sempre incinta" - consigliere Migliore è giuanto il momento che lei faccia delle modifiche a questo sito per evitare che i nostri commenti siamo pubblicati immediatamente.Basta cambiare procedura e un moderatore dopo aver letto i messaggi li pubblica.Pazienza a causa di certi imbecilli bisogna intervenire per far si che questo sito continui a vivere liberamente.Questa gente a qui lei e noi abbiamo rotto le uova nel paniere stanno cercando in tutti i modi di bloccarci.Questo sito deve restare e deve vivere perchè la gente di Modica deve sapere la verità su ciò che avviene a Modica.Faccia al più presto la modifica.Grz

Commenti: 2


Si prevede tempesta (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 4619
a cura di Previsioni del tempo

del 08/07/2010 19:27:06

A Recanati c'è la QUIETE DOPO LA TEMPESTA, a Modica c'è la QUIETE PRIMA DELLA TEMPESTA

Commenti: 0


del 08/07/2010 19:15:31

> Sig.Cavaliere senza escort, visto che secondo lei qui ci sono sempre i soliti 4 gatti,lei allora in questo caso sarebbe il quinto?Connetta bene il cervello prima di scrivere stronz...e se non le piace questo blog o chi lo frequenta,è liberissimo di non visitarlo.Anche secondo me lei è uno di quei conigli che siede tra i banchi di palazzo S.Domenico e si nasconde dietro un nickname per il semplice fatto che si vergogna di dimostrare a chi l'ha votata che lei è un coniglio.

Commenti: 1


Re: Al mercato dell'imbecillità vendiamo ipocrisia (Ascolta il messaggio) Tema: 4 - Post: 4617
a cura di Un abitante non d'accordo

del 08/07/2010 16:04:23

>

Gentile "abitante non d'accordo" come vede il suo messaggio è stato cancellato poichè offensivo e privo di contenuti di discussione.
Possiamo essere non d'accordo su vari punti, possiamo utilizzare termini colorati per rafforzare i nostri concetti ma offendere persone del blog solo per lo spirito di fare polemica non mi sembra opportuno oltretutto lei sappia che il contenuto non conforme ed offensivo può essere oggetto di querela.
La invito a rimodulare il suo pensiero e come sa, a lei le sarà riservato tutto lo spazio che vuole.

Saluti,giovanni

Commenti: 1


del 08/07/2010 15:30:55

> Dalle prime dichiarazioni di alcuni degli indagati,si evince la massima serenità e che tutto sarà chiarito agli inquirenti.Come al solito,si lascia presumere la più totale estraneità ai fatti loro ascritti,quasi si trattasse d'un sogno di mezza estate di chi per mesi ha indagato.Potremmo concludere,che al momento e sino a prova contraria sono tutti onesti e però "à rrobba manca".

Commenti: 0


Fondi Insicem, 10 avvisi di garanzia (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 4615
a cura di Fonte internet (No comment)

del 08/07/2010 13:13:21

Non è solo Enzo Cavallo ad avere ricevuto la notifica dell´informazione di garanzia in merito alle indagini condotte dalla Guardia di Finanza di Ragusa, coordinate dal procuratore capo Carmelo Petralia. Sono in tutto 10 i soggetti indagati dalla Procura per la gestione dei Fondi ex Insicem, circa 8 milioni di euro da dividere alle imprese del territorio.

Nella lista, con Enzo Cavallo ci sono anche Salvatore Piazza, segretario generale alla Provincia, Antonio Calabrese e Giorgio Frasca Caccia, assessori comunali a Modica, Roberto Canzonieri dell´Ance, Giorgio Ragusa della Legacoop, Giorgio Bandiera della Uil, Rosario Dibennardo di Federalberghi. E infine due dirigenti di banche: Salvatore Inghilterra della Bapr, e Salvatore Garrone della Bcc della Contea di Modica.

Sunto di un articolo tratto da "Corriere di Ragusa.it"

http://www.corrierediragusa.it/articoli/cronache/ragusa/9735-fondi-insicem-enzo-cavallo-indagato-sono-fiducioso-chiariro-tutto-.html

Commenti: 1


Re: Al mercato dell'imbecillità vendiamo ipocrisia (Ascolta il messaggio) Tema: 4 - Post: 4614
a cura di predicatore del deserto

del 08/07/2010 11:04:24

> Rilevare che la società modicana sia una realtà molto variegata dal punto di vista sociopolitico e culturale,è come scoprire l'acqua calda.
Prendere atto però che l'espressione del dissenso rispetto alle idee degli altri possa avvenire oltraggiando ed aggredendo le persone,è sintomatico d'un degrado sociopolitico e culturale che attiene a pratiche pseudomafiose,che indigna davvero.La maleducazione e il sottosviluppo culturale,considerato che non si possono combattere col civile confronto,vanno combattuti con la negazione del diritto di "cittadinanza" in quei luoghi preposti,quale è un forum.Spero che da qui in avanti non si debbano più leggere autentici turpiloqui che hanno tutte le caratteristiche dell'aggressione,invito pertanto il titolare di questo forum a non concedere spazio a simili persone che non hanno la più pallida idea di ciò che vuol dire confronto democratico.

Commenti: 0


Il ritorno del Camaleonte (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 4613
a cura di R.C.

del 08/07/2010 09:03:54

Il Camaleonte è ritornato, adesso si firma -un abitante non d'accordo-
volevo solo dirti che

Falcone e Borsellino sono morti perchè rompevano i cog.ioni
Giuseppe Fava è morto perchè rompeva i cog.ioni
Beppe Alfano è morto perchè rompeva i cog.ioni
Peppino Impastato è morto perchè rompeva i cog.ioni
Carlo A.Dalla Chiesa è morto perchè rompeva i cog.ioni
Libero Grassi fu ucciso perchè rompeva i cog.ioni
Il Giudice Saetta fu ucciso perchè rompeva i cog.ioni
Il Giudice Livatino fu ucciso perchè rompeva i cog.ioni
L'allora Presidente della Regione
Piersanti Mattarella fu ucciso perchè rompeva i cog.ioni
Mauto Rostagno fu ucciso perchè rompeva i cog.ioni

la lista potrebbe continuare ancora per molto.

Siccome da vile e con un linguaggio paramafioso tu dici che Giovanni Migliore "rompe i cog.ioni" io ti rispondo che
i Modicani siamo sempre più ORGOGLIOSI di averlo come CONSIGLIERE COMUNALE attivo,tenace,capace e combattente,anche se per qualcuno purtroppo .... ROMPE I COG.IONI.

Commenti: 1


Re: Re: Re: Mercato rionale di Modica Alta. Replica al consigliere Migliore. (Ascolta il messaggio) Tema: 4 - Post: 4612
a cura di Cavaliere senza macchia e senza paura

del 08/07/2010 09:03:33

> Cavaliere senza escort, o meglio, cavaliere dei miei stivali, rifletta prima di scrivere. Secondo lei, tra gli abitanti disturbati anzi, accerchiati dal mercato, quanti utilizzano internet? Solo dopo essere in possesso di questi dati , e dopo aver verificato l’uso della rete non solo per documentarsi ma per dialogare, allora potrà ripetere quello che ha detto. Le sarei anche grato di segnalarmi quali sarebbero le cose più importanti che hanno da fare i nostri amministratori, perché a me sono sfuggite. E faccia la persona seria. Se denigra tanto il sistema di comunicazione on-line perché lo utilizza, cavaliere dei miei stivali?

Commenti: 0


Re: Al mercato dell'imbecillità vendiamo ipocrisia (Ascolta il messaggio) Tema: 4 - Post: 4611
a cura di Giovanni Di Raimondo

del 07/07/2010 23:51:20

> Dimenticavo,
finchè ci sei tu a produrre ricchezza io posso tranquillamente restare davanti al PC, grazie al tuo lavoro avremo strade asfaltate, legalità garantita e casse comunali piene(di cambiali).

Commenti: 1


- Pagine: INDIETRO - 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123  124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 AVANTI -

L'informazione On Line


Curiosità

  1. 1


Aree tematiche


Numeri utili in città

  • Comune di Modica centralino: 0932-759111

  • Rifiuti Ingombranti : 0932-759707

  • Manutenzione Acqua :

  • Polizia Municipale 0932-759211

  • Segnalazioni Urp Modica


Cerca la notizia


   Costruzione Via Fontana 

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Randagismo

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Multiservizi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cittadinanza Onoraria

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Piazzetta Pisacane

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercati Rionali e Abusivi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercato V.le Medaglie D'Oro

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Spin Off Immobiliare

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cimitero

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Antenne Telefoniche

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Area Petizioni

  1. Trasferimento Mercato Modica Alta
    (12-04-2010)


Area Multimediale

Servizio su Video Regione Consiglio Comunale 30/07/20100 Trappoli per Topi

Migliore Modica revoca bando di gara Vr News ore 14:00 30/07/2010

  • Lettera aperta ai concittadini

  • Situazione politico amministrativa

    Lettera di Ballarò al Sindaco


    Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato senza alcuna periodicità.
    Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001.

    Test Adsl       Statistiche

    "Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)