Giovanni Migliore - Cittadino Modicano

E-Mail info@giovannimigliore.it



 

 Avviso: Per problemi di invio con Explorer, si può utilizzare Mozilla Firefox o in alternativa scrivere al Consigliere

"Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)

Vuoi lasciare un tuo pensiero ? ........  scrivi qui

 AVVISO - Il sottoscritto Giovanni Migliore, non è responsabile di quanto espresso nelle varie notizie.
I blogger che decidono di commentare o di scrivere una notizia si assumono la totale responsabilità di quanto scritto.
In caso di controversie lo stesso comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

Ultimi 10 Messaggi e Commenti

22/08/2016 21:32:42 da parte di biondo scuro - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
22/08/2016 21:30:33 da parte di Alessandro Costa - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
22/08/2016 21:29:19 da parte di Alessandro Costa - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
14/05/2016 01:16:45 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:39 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:04 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:14:35 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
16/04/2016 10:35:47 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
16/04/2016 10:35:40 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
16/04/2016 10:33:51 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:

 

Buoni Libro e Borse di studio (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1691
a cura di Giovanni Migliore

del 22/09/2009 01:32:41



Stamattina incontrando delle persone disperate per il fatto che non avevano i soldi per pagare i libri ai propri figli, mi hanno fatto arrabbiare.
L'arrabbiatura nasce per il fatto che basta mettere insieme un pò di negligenza, un pò di "vediamo lo facciamo domani", un pò di incompetenza, per giungere ad un risultato incredibile

Le famiglie più bisognose, quelle con un ISEE più basso non ricevano i soldi.(già stanziate dallo Stato).

Un governo di Sinistra che non pensa a queste cose !!!!!!!!!!!!!!!

Perchè ?


Allora amici vediamo la realtà con gli occhi, cerchiamo di capire cosa ci sta attorno ......................

La cosa più semplice è stata quella di ripresentare l'interrogazione del 03/08/09 (ho dimenticato di cambiare la data)

Aspettiamo una risposta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Commenti: 0


Sistemazioni manto stradale Via Muzio Scevola ? (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1690
a cura di Giovanni Migliore

del 22/09/2009 01:15:47

IN EVIDENZA



Amici di Muzio Scevola, stamattina visto che non riuscivo a mettermi in contatto con l'Assessore e visto che dovevo depositare l'interrogazione che nel post successivo vi descriverò,
ho deciso di recarmi a Palazzo San Domenico.
Ho incontrato l'Assessore Cerruto e mi ha detto che domani o dopodomani sarà asfaltata.

Sarà vero ?

Come vi ricordate 2 venerdi fa dopo la mia telefonata mi era stato promesso che il lunedi 14 ricevevo una risposta.

Non solo non la ricevetti giorno 14 ma le mie telefonate a vuoto sono state giorno 16,giorno 17 e giorno 18.

Voi amici ovviamente vi lamentate perchè la strada è diventata un pericolo per la sicurezza.

Perchè non si ha il coraggio almeno di chiudere la strada?

Perchè si fa tutto con la speranza che non succede nulla?

E se poi succede?

Tu politico, tu funzionario cosa rispondi quando viene qualcuno e ti dice che tuo figlio si è fatto male per una sciocchezza del genere, per un "prendere alla leggera" tutto.

Io mi sono recato di nuovo sul posto e le foto vi dicono tutto.

Siamo a Modica.


Commenti: 0


Riparazione Via Pietro Mascagni (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1689
a cura di Giovanni Migliore

del 21/09/2009 19:52:48

IN EVIDENZA



Amici stamattina mi è stato comunicato che si stavano eseguendo i lavori in Via Pietro Mascagni.
Sono veramente contento che l'ufficio ha riconosciuto il problema e gli ha dato alta priorità.

Alle 14:15 sono andato sul posto e ho avuto modo di verificare la bontà del lavoro che era stato eseguito.

La Multiservizi avendo possibilità e (lasciando svolgere il lavoro programmato)portano a compimento il proprio lavoro.

Perchè dico questo?

Perchè mi è venuto in mente il giorno 28 Agosto, giorno in cui a San Massimiliano ci serviva di urgenza il palco.
Un palco prenotato il 12 Giugno ma ancora il giorno prima della festa non era stato consegnato.
Allora dopo svariate telefonate e dopo l'attento e meticoloso impegno del ViceSindaco Scarso, si riusci a modificare il programma alla Multiservizi e quindi spostare il palco da Marina di Modica a San Masssimiliano.

E' vero che abbiamo risolto il problema ma allo stesso tempo ne abbiamo creato un altro ?
E quale?
Gli operai che hanno spostato il palco erano inseriti in un programma di lavoro come riparazione di tubi d'acqua o pittura di stanze di scuole(cioè professionisti).

Lo scarica barile cosa ha fatto alla fine ?

Si è dovuto ricorrere alla Multiservizi per risolvere un problema ma allo stesso tempo si è creato un disservizio che ha pagato la collettività nei posti dove era programmata quella forza lavoro.

Quindi amici abituiamoci a riflettere prima di sentenziare o raggiungere a soluzioni affrettate.

Comunque io ringrazio la Multiservizi e in particolare il Responsabile del servizio manutenzione poichè ha risolto questa grave perdita della città e ha permesso di raggiungere "il risultato" senza carte e senza burocrazia.

Commenti: 1


Riflessioni (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1688
a cura di anonimo

del 21/09/2009 16:27:51

Occorre purificarsi dalle “scorie della menzogna e dell’egoismo”
Davanti alla tendenza nei rapporti sociali a non rispettare la verità e ad abbandonarsi a vendetta e odio, si deve attingere alla sapienza di Dio che sola può purificare dalle “scorie della menzogna e dell’egoismo”.
È l’invito rivolto dall’Apostolo Giacomo a tutti i membri della famiglia umana ed in particolare a “chi è chiamato ad essere promotore e «tessitore» di pace nelle comunità religiose e civili, e nei rapporti sociali”.
Anche ai nostri giorni, si constata non di rado un carente rispetto della verità e della parola data, insieme ad una diffusa tendenza all’aggressività, all’odio e alla vendetta. Forse è dovuto anche a certe dinamiche proprie delle società di massa.
E allora, perché non attingere dalla fonte incontaminata dell’amore di Dio la sapienza del cuore, che ci disintossica dalle scorie della menzogna e dell’egoismo?
Prendendo spunto dalla Lettera di Giacomo proposta nella Liturgia di domenica scorsa, in cui si contrappone la vera sapienza alla falsa sapienza: una è terrestre, materiale e diabolica, l’altra che viene dall’alto anzitutto è pura, poi pacifica, mite, arrendevole, piena di misericordia e di buoni frutti, imparziale e sincera.
La Sacra Scrittura ci conduce a riflettere su aspetti morali dell’umana esistenza, ma a partire da una realtà che precede la stessa morale, cioè dalla vera sapienza. Come Dio dal quale proviene, la sapienza non ha bisogno di imporsi con la forza, perché detiene il vigore invincibile della verità e dell’amore, che si afferma da sé. Perciò è pacifica, mite e arrendevole; non usa parzialità, né tanto meno ricorre a bugie; è indulgente e generosa, si riconosce dai frutti di bene che suscita in abbondanza.
Per fare opere di pace bisogna essere uomini di pace. Se ciascuno nel proprio ambiente, riuscisse a rigettare la menzogna e la violenza nelle intenzioni, nelle parole e nelle azioni, coltivando con cura sentimenti di rispetto, di comprensione e di stima verso gli altri, forse non risolverebbe tutti i problemi della vita quotidiana, ma potrebbe affrontarli più serenamente ed efficacemente.

Commenti: 0


Grazie di cuore (Ascolta il messaggio) Tema: 8 - Post: 1687
a cura di Un parrocchiano

del 21/09/2009 00:06:39

IN EVIDENZA


Consigliere Migliore la sua battaglia durata un anno ha avuto il suo epilogo.

Incredibile ma vero.

Il progetto sperimentale da lei suggerito a Modica ALta per il doppio passaggio, ha funzionato ed è partito.(Si ricordi però che nessuno gliene darà atto)

I 5 incontri dell'anno scorso con l'Assessore Calabrese, i diversi sopralluoghi e le sue prese "di tempo" cronometrando i pulmini ha portato ad un RISULTATO.

Ho visto che quasi 70 bambini hanno potuto usufruire di quest'UOVO DI COLOMBO.

Ovviamente un lauto ringraziamento và all'Assessore che è stato paziente ed ha ascoltato le sue parole.
Anche questo non è facile.
Un ringraziamento speciale va anche agli autisti di queste due corse la 8 e la 9 che hanno una gentilezza oltre il normale e hanno permesso un progetto sperimentale del genere.

Consigliere Migliore oramai gli manca il progetto della pubblicità negli scuolabus per completare l'argomento scuolabus.

Quindi voglio fare un riepilogo:

70 bambini vengono presi senza alcun costo poichè i pulmini terminano il giro normale alle 08:05 e quindi nei 20 minuti fanno un ulteriore giro con sole 4 fermate.

Il massimo della produttività.
In questo caso possiamo dire che la Multiservizi ha un ruolo non indifferente.Gente del blog non buttiamo fango addosso a tutti in modo indiscriminato.
Mio figlio che fa parte di questo 2 turno sperimentale è trattato benissimo.
Sono contento e sono contento.
Grazie di cuore.
P.S.= ( Tempo fa le scrissi cercando di provocarla perchè credevo che era uno come tanti altri visti e conosciuti, il tempo mi ha dato torto)

Comunque (e finisco) l'AUT AUT POSTO DA LEI PER MARTEDI E' STATO MOLTO SIMPATICO E SIGNIFICATIVO

LO RIPETO SE QUALCUNO NON SE NE ACCORTO

MARTEDI 22 SETTEMBRE SE IL SERVIZIO SPERIMENTALE DEL DOPPIO PASSAGGIO NON PARTE IL CONSIGLIERE MIGLIORE ACCOMPAGNERA' PERSONALMENTE CON LA SUA AUTO I BAMBINI DELLA ZONA A SCUOLA

QUESTA SCENA C'E' LA SIAMO PERSA, ABBIAMO GUADAGNATO I PULMINI, MA LE SUE IDEE RESTANO PER SEMPRE IN MODO INDELEBILE

Mi perdoni se sono stato troppo lungo ma gliela doveva dopo tutto quello che gli avevo detto di negativo qualche mese fa.

Mi perdoni e grazie.

Commenti: 0


del 19/09/2009 23:07:46

> Leggendo sul blog in merito all'applicazione del Codice della Strada, il problema delle auto parcate in tratti della Via Loreto, sembra assumere un problema serio. Sono perfettamente d'accordo con r.c. i divieti di sosta vanno rispettati, anche se come lei ben sapra' ,essendo probilmente titolare di patente di guida, i divieti di sosta nei centri urbani hanno valore dalle ore 08,00 alle ore 20,00, caso Via Loreto. Si presume quindi che ove apposti tali divieti, il pericolo non sia nella visibilita' ma nella fluidita' del traffico, che dovrebbe essere piu' "caotico" nelle ore diurne. Tornando alla Via loreto, sicuramente lei percorrerà giornalmente tale arteria, e la percorre perchè come tanti ha fretta, magari percorrendola al limite dei 40 kn/h, imposti dal divieto imposto. Le assicuro, che osservando attentamente i tratti ove vige il divieto di sosta, le auto in sosta vietata dalle 08,00 alle 20,00, fanno da dissuasori di velocità, in quanto restringendo la carreggiata "obbligano" a ridurre la velocità, che non e' mai controllata da nessuna Forza dell'ordine. Probabilmente se lei come altri, trovasse strada libera, sarebbe ancora piu' tentato a violare i 40 km/h, non rispettati da nessuno. Mesi addietro avevo scritto in questo blob, avevevo contattato personalmente un assessore della passata amministrazione, proponendo alcune soluzioni per rendere detta via piu' sicura, non piu' veloce come vorrebbero molti. Ma mi rendo conto che in questa città le uniche cose che si riescono a fare dopo tanti solleciti, discussioni ecc. sono solo quelle di cambiare qualche lampadina, spostare qualche cassonetto e riparare dopo mesi qualche perdita d'acqua.

Commenti: 2


Re: Problemi d'acqua (Ascolta il messaggio) Tema: 5 - Post: 1686
a cura di Amistad

del 19/09/2009 23:02:14

> Riparare la condotta di Cafeo,Quanti giorni servono?
Non sarà mica la Modica Multiservizi che sta facendo l'intervento?
Serve un capro espiatorio, non è la Multiservizi con la sua inefficienza e inefficacia, e con i suoi fannulloni che sta facendo l'intervento.
Ma allora le tante decantate imprese private coordinate dall'ufficio idrico, perché non mettono in mostra l'efficienza tante volte nominata dal sindaco e dal suo braccio destro minardo?( il minuscolo è d'obbligo)
Nel frattempo che qualcuno risponda a queste domande, il centro storico della città è a secco, qualcuno fa, finalmente lo straordinario ed altri (i CITTADINI) fanno gli straordinari per lavarsi.
Pessunu i muli e ceccunu i capistri.

Commenti: 0


Mostra Fratantonio (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1622
a cura di Tonino

del 19/09/2009 22:45:40

Mi hanno riferito che il Comune di Modica ha finanziato la personale di Fratantonio spendendo la somma di euro 2500... vuole controllare la veridicita' di questa notizia e in caso affermativo farsi spiegare dall'amministrazione l'utilita' di questa spesa?

Commenti: 1


Re: Interrogazione sui Mercati Contadini (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1621
a cura di Lupo Solitario

del 19/09/2009 18:13:19

> Consigliere Cavallino, visto che è così meticoloso avrebbe la gentilezza di rispondere a queste mie domande?

1. Lei parla di "mancato controllo dei prezzi" da parte dell'amministrazione. Bene, se ci trovassimo nell'Unione Sovietica degli anni '30 potrei capire la defezione, ma nel 2009? Secondo lei, con quali mezzi e/o strumenti sarebbe possibile questo "controllo"? Ci delucidi, visto che le mie ricerce portano soltanto all'esistenza di Commissioni Comunali che rilevano i prezzi AI FINI ISTAT, e non per fini punitivi come da lei implicitamente richiesti. Dovremmo usare i vigili urbani o la Guardia di finanza? Chi stabilisce qual è il prezzo "giusto"? Chi stabilisce la soglia oltre la quale inizia il reato? Ci informi, sono curioso (senza ironia).

2. Lei scrive che "una minoranza" ha cercato di speculare. Bene, perchè questa minoranza avrebbe dovuto offuscare il resto dell'iniziativa? Non potevamo assistere a un enorme successo appena scalfito da questa minoranza? Certo, bisognerebbe fare a meno del framing ogni tanto, ma se questa è la politica che vuol portare avanti, beh faccia pure.

Mi permetta di chiudere sollecitandola a spiegare nel dettaglio questi controlli, da lei tanto auspicati. Troppo semplice trincerarsi dietro la dicitura generica di "controlli".

Saluti.

Commenti: 0


stop a business randagismo (Ascolta il messaggio) Tema: 18 - Post: 1620
a cura di Giovanni Migliore

del 19/09/2009 17:20:08

IN EVIDENZA


Link su Giornale di Ragusa
http://www.ilgiornalediragusa.it/editoriale-top/7965-animali-sulla-gazzetta-ufficiale-le-nuove-regole-per-comuni-stop-a-business-randagismo.html

Ordinanza del sottosegretario Francesca Martini
Animali: sulla Gazzetta Ufficiale le nuove regole per comuni: stop a business randagismo

Commenti: 0


Le regole del Sindaco (Ascolta il messaggio) Tema: 2 - Post: 1619
a cura di Renato

del 19/09/2009 14:01:26

"IL SINDACO DETTA LE REGOLE PER IL CONFERIMENTO DEI RIFIUTI NEI CASSONETTI" una frase che mi lascia sbigottito.
Avrei delle domande da porre al Sig. Sindaco, se legge questo blog: Perchè non sono ancora nate le isole ecologiche a Modica?
Lo sà che erano previsti dei contributi per realizzarle?
Le isole ecologiche servono per evitare che i Cittadini abbandonino sul ciglio delle strade rifiuti ingombranti e pericolosi. Di quanto dovrebbe essere la multa per un Comune che non ha realizzato isole ecologiche? Quando un cittadino non ha possibilità di conferire questi materiali (il servizio è pessimo, non c'è o và a singhiozzi), se li tiene in casa e Lui va a dormire altrove? Perchè un frigo oggi, una lavastoviglie domani, poi un materasso, una stampante, un monitor e mattiamo magari un televisore e qualche sedia di plastica che si rompe,in poco tempo la casa dove vive si riempie di rifiuti ingombranti.
Sig. Sindaco tutti a casa abbiamo un bagno ed educhiamo fin da piccoli i nostri figli a farne un uso corretto, se a casa il bagno non c'è possiamo punire i bambini che fanno pipì ovunque? O puniamo Noi perchè inadempienti e non abbiamo messo in condizione i nostri figli di vivere in un ambiente consono?
Stamattina sono uscito alle sette e per lavoro ho percorso alcune strade di campagna dove ho contato ben otto discariche abusive con copertoni, elettrodomestici, materiali di risulta ed anche amianto, il tutto percorrendo circa 30 Km.
Non voglio neppure ipotizzare il numero delle discariche abusive che ci sono lungo le strade delle campagne modicane, ma vorrei conoscere il costo che abbiamo pagato nel 2008, o quest'anno, per bonificare i siti occupati che poco dopo vengono nuovamente sommersi di rifiuti.
Per quanti si lamentano che i commercianti lasciano i cartoni accanto ai cassonetti, posso dire che più volte ho chiesto di poter consegnare personalmente coi miei mezzi i rifiuti ingombranti, ma ciò non è mai stato possibile, quindi anche chi ha buona volontà è costretto ad arrangiari, malgrado sia cosciente che ciò non è giusto. Un ultima cosa, lo sapete che quando acquistiamo un elettrodomestico o un lettore CD paghiamo una tassa RAEE che serve per lo smaltimento di tali prodotti guasti? La tassa và da poco più di un Euro a circa 16 Euro in base alla tipologia del prodotto.
Consigliere Migliore, se ha un pò di tempo, dato che sicuramente il Sig. Sindaco non risponderà alle mie domande, potra informare Lei me e i Cittadini modicani sui reali costi per bonificare i siti di cui sopra? La ringrazio anticipatamente anche se non mi ripsoderà in tempi brevi, le ricerche sono lunghe e potrobbero esse fastidiose.

Commenti: 0


Frase del giorno (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1618
a cura di Bruno C.

del 19/09/2009 13:36:23

IN EVIDENZA


Molte parole non sono mai indizio di molta sapienza.

- Talete -

Per il suo collega Zaccaria. ha visto cosa ha scritto su Radio Rtm ?

Commenti: 0


Interrogazione sui Mercati Contadini (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1617
a cura di Tato Cavallino

del 19/09/2009 13:31:14

IN EVIDENZA


Modica, 09/09/2009

Agli organi di Stampa



Mercati contadini, Cavallino: «Sono iniziati male e stanno proseguendo peggio»


La gestione dei Mercati contadini a Modica è iniziata male e sta proseguendo peggio. Come i cittadini ricorderanno, dopo i primi passi incerti e contraddittori dell’Amministrazione, sono stati alcuni consiglieri di opposizione a dare il giusto indirizzo all’iter per l’avvio dei Mercati contadini. Purtroppo, però, la successiva gestione da parte dell’Amministrazione ha deluso le aspettative degli operatori e dei cittadini. Sono mancati, infatti, il controllo sui prezzi, l’informazione e una seria considerazione degli aspetti logistici e organizzativi.
Sabato scorso, l’appuntamento con le bancarelle, inizialmente previsto all’ex foro boario alla Vignazza per la mattina, a causa del mancato raccordo tra gli uffici per la sistemazione del sito, è stato rinviato alla sera nell’atrio comunale, senza informarne i cittadini che, giunti sul luogo inizialmente indicato, hanno trovato inspiegabilmente chiusi i cancelli. Per loro non c’è stata nessuna spiegazione, né le scuse dell’amministrazione per l’inconveniente. Sarebbe bastato apporre un cartello, un avviso. Al di là degli aspetti organizzativi, è mancato il controllo costante e continuo sui prezzi da parte dell’Amministrazione.
Ed è l’aspetto più grave, perché rischia di vanificare il senso dell’iniziativa e le aspettative dei cittadini. Se l’obiettivo dei Mercati contadini, era quello di far sì che i produttori, duramente provati dalla crisi del settore, ottenessero margini di guadagno più alti con la vendita diretta e di consentire ai consumatori di comprare prodotti freschi e di qualità a prezzi più bassi di quelli praticati dalla grande distribuzione, ebbene, finora, questo obiettivo non è stato raggiunto. Un esempio? Una ricotta da mezzo chilo costa 5 euro; un pane di casa e due pagnotte si vendono a 5 euro, e via dicendo. Si è trattato, ovviamente, di speculazioni messe in atto da una minoranza, ma proprio per evitare che un piccolo numero di “furbi” screditasse un’intera categoria, bisognava fare dei controlli.
Il mancato controllo dei prezzi da parte dell’Amministrazione ha trasformato i Mercati contadini in una “bufala” per i cittadini, i quali hanno dovuto prendere atto che un’iniziativa ampiamente pubblicizzata e auspicata in tempi di crisi si è trasformata nell’ennesima occasione mancata per la distanza siderale che questa Amministrazione mostra rispetto ai veri problemi della gente.
Auspichiamo pertanto che l’Amministrazione faccia tesoro di questi errori e corregga il tiro, restituendo ai Mercati contadini il senso e il valore originari di iniziativa a favore dei cittadini.
In quest’ottica, suggeriamo all’Amministrazione di far sì che i Mercati contadini, per tutto il periodo invernale, si svolgano preferibilmente di giorno anziché la sera, e che si trasformino in mercati itineranti (Modica centro, Modica Alta, Sorda), in sedi idonee, dotate dei servizi necessari.

Il consigliere del PDL
Tato Cavallino

Commenti: 1


Commissione Bilancio (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1615
a cura di Giovanni Migliore

del 19/09/2009 02:32:05

IN EVIDENZA


Nel pomeriggio oramai di ieri alle ore 17:00 abbiamo avuto un'ulteriore incontro in prosecuzione dell'incontro di Venerdi scorso.

Visto l'orario domani o meglio oggi giorno 09/09/09 cercherò di farVi un riepilogo delle due sedute.
Allo stesso tempo cercherò di darvi un supporto cartaceo di quello che abbiamo discusso in modo che anche Voi possiate capire di cosa abbiamo parlato.
A domani.Buonanotte

Commenti: 0


Re: ringraziamento (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1614
a cura di Giovanni Migliore

del 19/09/2009 02:28:40

> La ringrazio per le sue belle parole e per aver scritto nel mio blog.

Io per definizione penso sempre in positivo e sono convinto anzi convintissimo che i miei colleghi consiglieri facciano il proprio lavoro e credo anche bene.

Nei 5 anni della mia vita dedicati allo studio della POLITICA, allo studio dei bilanci e finanza pubblica, alla scienza sociale,psicologica e politica di una comunità, avevo fatto un bellissimo sogno che oggi grazie a Voi è diventato realtà.

Questa esperienza mi ha fatto conoscere tante persone e spero di conoscerne altre (alcune in carne ed ossa ,altri virtualmente)
e per tutto ciò sono felicissimo.

La mia comunità prima era la mia parrocchia, ora è un po' più allargata, ...è diventata la mia città.

Ogni persona che incontro ha tanti problemi, me li racconta, li appunto..... forse non riuscirò a risolverli o risolverne solo una parte
ma una cosa per me è importante : "essere in pace con la mia coscienza nell'essere certo che tutto quello che potevo fare, l'ho fatto"

La politica è una cosa bella, è difficile da gestire ma è bella poichè c'è un coinvolgimento totale di tutto e di tutti.

"Domani si modifica in base alle decisioni di oggi".
"Domani i miei figli dovranno dire "Papà ci ha provato"

Relativamente al suo augurio di Sindaco le confesso che la città di Modica ha autorevolissime persone (dall'attuale Antonello) preposte ad una mansione forse la più complessa e difficile in assoluto.

Io spero con cuore che potrò essere invece quella persona,( che convincendo 298 persone a mettere il mio nome su una scheda fredda dietro ad un'urna meno di un metro quadrato,)in grado di ricambiare la fiducia datami e sentirmi in pace con la mia coscienza per aver concretizzato tutto quello che promisi allora.

(Vedo comunque che non sono solo a quest'ora a stare davanti ad un computer)

Grazie a lei e a tutti gli amici del Blog.
Saluti.

Commenti: 0


Incrocio SS 194 e SS115 (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1613
a cura di Giovanni Migliore

del 19/09/2009 01:31:50

IN EVIDENZA


Amici stamattina sono andato a fare delle foto.
Spero che domani dopo aver sentito l'assessore Cerruto decidere o fare domani una segnalazione o fare una interrogazione.
Capisco che il problema non è dell'amministrazione di Modica ma è inammissibile che venendo da Pozzallo un turista indeciso,si blocca e di conseguenza creare tamponamenti inverosimili.

Lunedi pomeriggio una persona in modo privato mi ha scritto cosa gli era successo.
Un auto che lo anticipava da Pozzallo direzione Ragusa ad un tratto in prossimità dell'incrocio frena e si blocca perchè non sapeva la direzione da prendere.
L'auto seguita da un'autotreno di benzina,vedendo dallo specchietto che questi non riusciva a fermarsi,ha dovuto invadere l'altra corsia.
Tutto è andato bene perchè nella corsia opposta non proveniva nessuno.

Stamattina sono andato sul posto e effettivamente ho riscontrato questo spiacevole problema



Grazie per la segnalazione.
Saluti

Commenti: 0


ringraziamento (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1612
a cura di un assiduo lettore

del 19/09/2009 01:30:10

Dott. Giovanni Migliore è la prima volta che scrivo su questo blog per dirle che mi fido di Lei, indipendentemente dallo schieramento politico, perchè vedo l'impegno che ci mette nel cercare di risolvere i problemi della nostra città piccoli o grandi che siano.
Cosa che non fanno gran parte degli altri consiglieri ( basta guardare le assenze che fanno nei consigli comunali).
Potrebbero anche loro aprire un blog di discussione ma penso che non lo facciano perchè non se la sentono di accollarsi un peso cosi' gravoso in quanto, parliamoci chiaro, rispondere ai cittadini e cercare di aiutarli non è una cosa facile.
Continui cosi' e chissà mai forse fra qualche anno potrebbe diventare anche il nostro Sindaco.
Buon lavoro!!!!

Commenti: 1


Fallito incontro e indagine su strisce blu (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1611
a cura di Giovanni Migliore

del 19/09/2009 00:27:25

Oggi pomeriggio avevamo concordato con il Dott.Carpanzano e l'assessore Dott. Muriana un incontro per analizzare meglio il discorso delle strisce blu a Modica Alta in Via Loreto e in C.so S.Teresa.
Fallito l'appuntamento alle 18:30 si aspettano nuovi sviluppi.

Anzi a dire il vero visto che l'incontro è saltato, ne ho approfittato per spiegare a tutti i commercianti di C.so S.Teresa l'evolversi dei fatti.

Su questo punto tutti concordi,
un po perplessi se destinare tutta la zona a strisce blu o riservarne una parte per i posteggi normali.

Inoltre molti commericanti mi hanno chiesto di fare da tramite verso l'amministrazione affinchè a Modica come a Ragusa venga istituito il servizio dei 10 minuti di cortesia.

Vedremo.......

Commenti: 0


Buoni Libro e scuolabus (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1610
a cura di Giovanni Migliore

del 19/09/2009 00:21:18

Stamattina ho telefonato all'assessore Calabrese per sapere notizie in merito al pagamento dei buoni libro e dei scuolabus.

Per i buoni libri,oggi lui doveva firmare la direttiva politica ed inviare la determina alla Ragioneria per l'impegno e quindi la programmazione alla liquidazione.
(Incontrato nel pomeriggio, mi ha confermato che ha inviato i documenti alla Ragioneria)

Per i pulmini domani giorno 09/09/09 l'assessore aveva un incontro con i responsabili della Multiservizi per accordarsi per il doppio turno di Modica Alta.

Aspettiamo a breve, sviluppi.

Commenti: 0


Segnalazioni (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1609
a cura di Giovanni Migliore

del 19/09/2009 00:16:41

Stamattina ho telefonato al Geom. Enzo Terranova per segnalare due guasti a sua volta segnalati da amici

in particolare la perdita d'acqua all'incrocio tra la Via Modica-Giarratana e Via Catagirasi in particolare "vanedda veccia"

e una perdita in Via Loreto.

Nel pomeriggio invece ho rifatto la segnalazione del marciapiedi rovinato di fronte la pasticceria Dolce Millennio in C.so S.Teresa e il marciapiede davanti al parrucchiere per uomo di Via Roma quasi difronte a Esposto

Commenti: 0


- Pagine: INDIETRO - 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261  262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 AVANTI -

L'informazione On Line


Curiosità

  1. 1


Aree tematiche


Numeri utili in città

  • Comune di Modica centralino: 0932-759111

  • Rifiuti Ingombranti : 0932-759707

  • Manutenzione Acqua :

  • Polizia Municipale 0932-759211

  • Segnalazioni Urp Modica


Cerca la notizia


   Costruzione Via Fontana 

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Randagismo

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Multiservizi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cittadinanza Onoraria

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Piazzetta Pisacane

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercati Rionali e Abusivi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercato V.le Medaglie D'Oro

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Spin Off Immobiliare

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cimitero

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Antenne Telefoniche

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Area Petizioni

  1. Trasferimento Mercato Modica Alta
    (12-04-2010)


Area Multimediale

Servizio su Video Regione Consiglio Comunale 30/07/20100 Trappoli per Topi

Migliore Modica revoca bando di gara Vr News ore 14:00 30/07/2010

  • Lettera aperta ai concittadini

  • Situazione politico amministrativa

    Lettera di Ballarò al Sindaco


    Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato senza alcuna periodicità.
    Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001.

    Test Adsl       Statistiche

    "Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)