Giovanni Migliore - Cittadino Modicano

E-Mail info@giovannimigliore.it



 

 Avviso: Per problemi di invio con Explorer, si può utilizzare Mozilla Firefox o in alternativa scrivere al Consigliere

"Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)

Vuoi lasciare un tuo pensiero ? ........  scrivi qui

 AVVISO - Il sottoscritto Giovanni Migliore, non è responsabile di quanto espresso nelle varie notizie.
I blogger che decidono di commentare o di scrivere una notizia si assumono la totale responsabilità di quanto scritto.
In caso di controversie lo stesso comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

Ultimi 10 Messaggi e Commenti

22/08/2016 21:32:42 da parte di biondo scuro - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
22/08/2016 21:30:33 da parte di Alessandro Costa - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
22/08/2016 21:29:19 da parte di Alessandro Costa - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
14/05/2016 01:16:45 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:39 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:04 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:14:35 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
16/04/2016 10:35:47 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
16/04/2016 10:35:40 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
16/04/2016 10:33:51 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:

 

Ulteriore precisazione (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 6006
a cura di Giovanni Migliore

del 13/01/2011 01:49:47

Stasera durante il Cosniglio Comunale ho appreso che l'Assessore Spadaro aveva mosso la macchina burocratica ancora prima che la notizia arrivasse dal URP all'ufficio Ecologia.
Infatti alla fine dell'anno avevo pregato l'Assessore Spadaro di attenzionare il problema.
Il risultato in ogni caso è stato risolto.
grazie

Commenti: 0


del 12/01/2011 22:45:46

ringrazio il Sig. Fonte Internet che, puntuale come sempre, è all'avanguardia sulle notizie legali e simili che attanagliano il Paese.

è con vivo interesse che seguo i suoi post, che, giorno per giorno, si rivelano preziose informazioni ai cittadini un pò meno informati, o perlomeno informati in ritardo, come me.

ringrazio il Sig. Darwin che ha dato dei preziosi consigli, che io stesso avrei dato, al Sig. Marco Ambretti sulle letture che in questi giorni sto affrontando.

Sig. Marco Ambretti, ho vissuto per 14 anni tra le province di Venezia, Treviso e Udine, per cui conosco bene i luoghi e gli indigeni. Ne ho apprezzato le qualità e sono inorridito alle aberrazioni mentali che hanno il coraggio di sbandierare come "tradizioni".

Una cosa non capisco del suo post: il nesso tra il pagare le tasse (mi creda, ne paghiamo molte più dei settentrionali se paragonate ai servizi che abbiamo) e il canile o in generale il problema randagismo.

I discorsi populistici da osteria (e quelle frequentatissime del Nord Est le frequentavo anch'io) lasciano il tempo che trovano: fuori dall'osteria (Baccaro) ognuno torna al proprio orticello e si sente padrone del mondo per il solo fatto di aver detto qualche oscenità sulle "femine" piuttosto che su "Roma ladrona" o il vicino "terun".
Lei mi sembra tanto appartenere a questa categoria, che da 150 anni mangia al Sud e poi ci sputa sopra.

TEMPO AL TEMPO

Intanto ascolti i consigli del Sig. Darwin e buona lettura.
silvio (con la "s" minuscola, grazie)

Commenti: 0


Revisioni in Sicilia......OK !!! (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 6004
a cura di Fonte Internet

del 12/01/2011 18:45:35

Finalmente viene chiarito il disguido tra la Regione Siciliana e lo Stato in merito alla validità delle revisioni dei veicoli effettuati nel nostro territorio.
Infatti la sentenza della corte costituzionale n° 369 del 15/12/2010 annullando il decreto del 28/7/2009, la circolare dell’Assessorato al Turismo del 18/8/2009 e la nota del Dirigente dell’Assessorato regionale che prevedevano che il versamento della tassa di revisione andasse versata nella cassa della Regione Sicilia ha messo fine ad una situazione paradossale che si era venuta a creare cioè per citare un esempio: una revisione effettuata ad Enna risultava valida nel territorio della regione Siciliana invece non risultava valida nel resto del Paese!
Quindi dal 2 Gennaio 2011 tutte le revisioni effettuate in tutta la Sicilia rientrano nei canoni normali e pertanto saranno valide in tutto il territorio nazionale.
La competenza è tornata quindi al CED nazionale.

Fonte: http://ennapress.it/revisione-auto-valide-pure-in-sicilia.html

Commenti: 1


Re: bambinopoli . Risolto (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 6003
a cura di R.C.

del 12/01/2011 18:22:31

> Complimenti a chi ha provveduto a sistemare questo non trascurabile problema e complimenti a Lei consigliere per aver ostinatamente fatto pressing sia con le segnalazioni all'Urp e sia con le foto sul forum.
Modica Alta ringrazia. Speriamo che tutto resti in ordine e in sicurezza per molto tempo,a tale proposito chiunque vedrà bulli e deficienti che smontano e rovinano il parco è tenuto a chiamare Vigili Urbani o Polizia,in alternativa si potrebbe montare in un negozio lì vicino una web cam direzionata sul parco; (ad esempio il rivenditore di elettrodomestici la vicino è sulla traiettoria).

Commenti: 0


bambinopoli . Risolto (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 6002
a cura di Giovanni Migliore

del 12/01/2011 15:15:03

Risolto !!!

Un problema risolto o meglio mancato.
L'inciviltà ci ha privato di un bene comune che era la bambinopoli completa ma gli uffici comunali hanno eliminato un problema serio che era la grave pericolosità in cui versava la bambinopoli.

le foto di ieri :

http://www.giovannimigliore.it/message.asp?MessageID=5991


le foto di oggi :











A nome di tutti i modicani ringrazio l'ufficio dell'Urp per aver in modo celere e tempestivo avviato le procedure per la risoluzione del caso.

Cittadini ......utilizzate questo stumento

abbandonate politica, politici e ....dintorni

Commenti: 1


Per Ambretti (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 6001
a cura di Darwin

del 12/01/2011 14:19:11

Ognuno racconta la propria verità, conveniente e precostituita.

Costretti ad essere uniti, non da un referendum, ma da una guerra, persone come Lei si sentono pronti a scatenarne un'altra per risolvere il problema che Le si annida nel cervello.

La invito a leggere due libri che trattano lo stesso argomento, ma analizzano la storia in maniera diversa anche se nella sostanza i fatti sono inconfutabili:

"Il sangue del Sud. Antistoria del Risorgimento e del brigantaggio" di Giordano B. Guerri e "Terroni" di Pino Aprile.

E a proposito di cani, non dimentichi che il Ministro Brambilla, il Sottosegretario Martini e la pseudo giornalista Piazzo formano un bel quadretto e sicuramente nulla hanno di Siciliano.

Mi raccomando, si tenga stretti il Senatur con relativo figliulo, Borghezio, Speroni, Maroni e compagnia bella.

Le lascio la mia e-mail nel caso volesse discuterne in privato
per.darwin@alice.it

Commenti: 0


Viva l'Italia da nord a sud (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 6000
a cura di Lo psicologo

del 12/01/2011 13:46:39

Lambretti,pardon l'Ambretti appartiene alla razza umana degli "aizzatori",cioè aizza e fomenta l'odio tra persone della stessa Nazione,una Nazione che da buon padano ripudia e rinnega,stropicciando metaforicamente il ns.Tricolore.
Che ben venga il federalismo e non solo fiscale,gente come lei è meglio che stia distante dai nostri valori e dal nostro atavico buonismo. Lei fa parte di una sparuta minoranza,il Nord pullula di gente perbene ed intelligente che vuole bene L'Italia ed i cani esattamente come facciamo noi.
Ometto il nome e cognome perchè i professionisti non possono fare pubblicità sulla rete.

Commenti: 0


Viva l'Italia da nord a sud (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5999
a cura di Lo psicologo

del 12/01/2011 13:46:39

Lambretti,pardon l'Ambretti appartiene alla razza umana degli "aizzatori",cioè aizza e fomenta l'odio tra persone della stessa Nazione,una Nazione che da buon padano ripudia e rinnega,stropicciando metaforicamente il ns.Tricolore.
Che ben venga il federalismo e non solo fiscale,gente come lei è meglio che stia distante dai nostri valori e dal nostro atavico buonismo. Lei fa parte di una sparuta minoranza,il Nord pullula di gente perbene ed intelligente che vuole bene L'Italia ed i cani esattamente come facciamo noi.
Ometto il nome e cognome perchè i professionisti non possono fare pubblicità sulla rete.

Commenti: 0


del 12/01/2011 12:35:16

> inutile commentare i post del Dottor Ambretti.

buona giornata.

Commenti: 0


Re: Re: Re: revisione veicoli in sicilia (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5997
a cura di marco ambretti

del 12/01/2011 08:41:02

> Sig. pseudonimo Vedetta (non si sa di chi),la differenza tra una persona che paga le tasse e sostiene a quelli del sud parte proprio dall'identità;io mi firmo con nome e cognome e lei si firma con un nomigliolo Vedetta.
La gente del Sud ha proprio questa priorità, si nasconde dietro al parastato e cosi via.
Vorrei farle una domanda : Cos'è per lei un cane?
La politica parte dal basso, parte dalle cose semplici.Se una persona non comprende le cose semplici come può aspirare a cose grandi?
Può un consigliere comunale proporre un'emendamento ad una delibera per autorizzare l'uccisione indifesa dei cani randagi?
Avrei piacere se lei mi desse qualche spiegazione.Buongiorno.

Commenti: 1


del 11/01/2011 16:49:31

> Caro sig ambretti credo che lei non sa niente,neanche quello che succede davanti la sua casa legga questa notizia:http://www.padovanews.it/notizie-locali-veneto/cronaca/69344-treviso-muraro-basta-con-i-maltrattamenti-agli-animali
INOLTRE CREDO CHE SE IO NON HO SCRITTO ALL INZIZIO IL SUO COGNOME .MA SFIDO CHE LEI NON SA NENCHE COME SI CHIAMA,
AH DIMENTICAVO SI LEGGA ANCHE: http://archiviostorico.corriere.it/1995/ottobre/19/Imbrogli_all_Inps_Nordio_invia_co_0_951019272.shtml
TUTTO IL MONDO E PAESE SE LO RICORDI ALMENO QUESTO .
SALUTI

Commenti: 1


Re: revisione veicoli in sicilia (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5995
a cura di Marco Ambretti

del 11/01/2011 14:36:11

> Sig. Silvio credo che tutti voi siciliani dovete passarvi una mano sulla c oscienza.Vi siete tutti abbeverati alla stessa fonte e ora avete il coraggio di sputarci dentro.La capacità di scroccare a sbafo è stato spesso un elemento inserito nel vostro Dna. Spero che il federalismo metta gli occhiali a tutti gli italiani compreso i siciliani.Auguri per una politica migliore e più equa per tutti.Auguri a tutti.
Marco Ambretti (Treviso)

Già vi abbiamo conosciuti per comuni che anzichè curare i cani provvedete solo ad ucciderli o meglio a fare ordinanze contro i cani e non contro le incompetenze amministrative che caratterizzano molti comuni.

Commenti: 1


Commissione Bilancio 11/01/2011 (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5994
a cura di giovanni migliore

del 11/01/2011 11:44:43

Commenti: 0


revisione veicoli in sicilia (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5993
a cura di silvio

del 11/01/2011 09:33:26

mi rivolgo a tutti i siciliani, ai frequentatori del blog e in particolare a Fonte Internet che si è rivelata una preziosa fonte di informazioni vere e documentate.
provate a collegarvi a questo link:

http:++www.youtube.com+watch?v=TcSrNZrkiaQ

in sintesi vi dico cosa accade (mi è stato confermato anche dalle forze di polizia): i veicoli muniti di certificato di revisione rilasciato dalla Regione Sicilia non possono circolare nel resto d'Italia, pena una sanzione e il fermo (sequestro) del veicolo.
Tutto ciò per il fatto che la Regione Siciliana non ha versato allo Stato la parte spettante della tassa per la revisione dei veicoli.

Io mi chiedo (anche alla luce di quanto riportato nei post precedenti da Fonte Internet sulla giustizia e giustezza di pagare le tasse) se è accettabile tutto ciò, se è comprensibile che una Regione non versi i tributi dovuti allo stato e per questo penalizzi milioni di cittadini, tra cui, vorrei sottolineare, centinaia di migliaia di camionisti che vanno in giro per l'Italia per lavoro e che si vedono prospettarsi un fermo del mezzo (e quindi l'impossibilità di portare a casa il classico "pezzo di pane") per colpa di una regione che "non ha i soldi per pagare le tasse".
Se questo è l'esempio che i nostri amministratori ci danno, come possiamo sperare in una "conversione" del fraudolento evasore?

Commenti: 1


del 11/01/2011 02:41:47

oggetto:
bambinopoli Modica Alta

Segnalazione:

http:++www.giovannimigliore.it+message.asp?MessageID=5991

Come potete vedere dalle foto, la bambinopoli di Modica Alta si trova in una situazione di grave pericolo per le persone che la potrebbero frequentare; credo che il problema diventa più significativo se per caso il posto viene frequentato da ragazzini senza la presenza di un'adulto.
La torre e altri pezzi sono prossimi a cadere.


Inserire in questo campo l'oggetto della segnalazione (reclamo, richiesta di intervento, altro)
Richieste e suggerimenti:
In qualità di Consigliere Comunale sentito le lamentele delle persone residenti nella zona, chiedo che venga fatto immediatamente un sopralluogo e venga messo in sicurezza il sito togliendo le parti della struttura che si trovano in serio pericolo oppure avviare le operazioni di manutenzione, tale da ripristinare il tutto.
La seconda soluzione credo sia la migliore e quella che si auspicano che venga attuata da parte dei cittadini di Modica alta.
La bambinipoli è stato un posto di ritrovo e allo stesso tempo un posto per fare divertire i bambini.
Purtroppo il mancato controllo sul territorio ha portato a queste desolanti conseguenze.

Commenti: 0


bambinopoli o vergogna della città !! (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5991
a cura di Giovanni Migliore

del 11/01/2011 02:28:04

Con grande amarezza scrivo quest'email.

Il paese è completamente abbandonato da tutte le forze dell'ordine.

Tutti risparmiano....e la delinquenza....l'ignoranza ...l'inciviltà prende il sopravvento

Cosa segnalare ?????

Segnalare l'immediata chiusura e l'eliminazione totale di quello che resta.....almeno si toglie il pericolo che qualche bambino si faccia del male









































cosa può seguire a questo ?

L'interrogazione ....già fatta !!!

le varie telefonate agli uffici ....gia fatte !!

la segnalazione all'assessore Spadaro ...già fatto !!!

l'intervista in televisione .......mi vergogno di essere cittadino di un paese dove abitano persone incivili........

mi resta solo di fare un'ulteriore segnalazione all'Urp affinchè il posto venga sgomberato o almeno transennato per evitare che qualcuno si faccia male......

attenzione se vedete un pò in alto c'è una telecamera che è costata al Comune di Modica oltre 3.000,00


non ha mai fatto nulla

non è mai servita a nulla...........................




Commenti: 0


Il lavoro grigio (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5990
a cura di Fonte Internet

del 10/01/2011 18:59:20

Oltre al lavoro in nero,esiste anche il cosiddetto “lavoro grigio”, cioè un lavoro che formalmente è regolare, ma che contiene in sé elementi di irregolarità: un orario di lavoro diverso (spesso ti fanno lavorare più ore di quanto consentito per legge); una parte del pagamento avviene “fuori busta” (cioè percepisci un salario diverso da quello contrattuale, in più o, spesso, anche in meno); si è inquadrati in un modo (per esempio operaio generico o facchino) diverso dalle mansioni che effettivamente svolgi (sei in realtà un operaio specializzato o lavori alla reception di un albergo).

OLTRE ALL’ASPETTO SALARIALE QUANDO SI PUÒ DIRE CHE UN LAVORO È PARZIALMENTE IRREGOLARE?
Un lavoro può dirsi parzialmente irregolare se , per esempio, durante la prestazione non si rispettano alcune norme relative ai versamenti previdenziali o assicurativi, o ancora non si rispettano i diritti sindacali, in particolare quanto prevede il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro (Ccnl), in materia di quantità massima di lavoro straordinario, ferie, riposi e malattie. O ancora in relazione a trattamenti particolari relativi ai rimborsi spese, alle indennità, ai tempi di spostamento (se è un lavoro che svolgi in giro per la città, per esempio).

Fonte: http:++associazionedifesalavoro.com+forme-di-lavoro-nero-o-irregolare+

Commenti: 0


Le tasse (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5989
a cura di Fonte Internet

del 10/01/2011 18:05:16

E' luogo comune quello di lamentarci(a ragione) del fatto di pagare tasse troppo alte ed istintivamente ce la prendiamo inveendo contro lo Stato, come se fosse l'unico colpevole di ciò.
Ed invece no. Una parte di colpa possiamo attribuercela tranquillamente noi stessi.
Esistono categorie conosciute dal fisco(la maggioranza per fortuna),che pagano puntualmente tutte le tasse,tributi e contributi previsti dalla legge e che se "sgarrano" vengono intercettati dagli esattori e puniti con dolorose sanzioni ed interessi.
Questa tipologia di categoria è quella che purtroppo deve sobbarcarsi il carico del peso contribuitivo anche per quella parte che invece evade parzialmente o totalmente le tasse.
Siamo in presenza delle cosidette categorie " sconosciute dal fisco",che,paradossalmente,al contrario delle altre,risultano pure avvantaggiate rispetto alle prime,beffando oltre all'erario anche quella parte sana di società che paga le tasse.
A questa categoria appartengono i cosidetti lavoratori "in nero",cioè quelli non alla luce del sole,fiscalmente nascosti,quelli che non hanno l'assillo di versare contributi inail ed inps,quelli senza partita iva,quelli senza corsi di sicurezza vari (anti infortunistici o alimentari),quelli che non detengono registri vari,come corrispettivi,acquisti o carico scarico merce,quelli che non versano Iva,quelli non iscritti all'artigianato od alla camera di commercio,quelli non oggetto di studi del settore,insomma quelli che non hanno nemmeno un commercialista.
Ebbene questa categoria, definiamola "furbetta",(ma verrebbe da dire ladra e disonesta), come detto prima,riceve addirittura vantaggi fiscali e conseguentemente anche economici.
Come? Semplice: chi non paga le tasse,cioè il lavoratore o l'imprenditore "in nero" non adempie ad un obbligo importante,cioè la dichiarazione dei redditi,in quanto tutto il guadagno percepito finisce dritto nelle sue tasche,ed ogni operazione avviene in contanti per non essere rintracciabile.
Non effettuando dichiarazione dei redditi,o nella migliore delle ipotesi dichiarando una cifra irrisoria,avviene oltre al danno,
la beffa. Cioè automaticamente essi diventano soggetti svantaggiati e quindi scattano misure a loro favore,come esempio banale l'esenzione del ticket,i buoni libro,sussidi ed incentivi vari,inaccessibili per chi invece pagae dichiara le tasse.
In pratica sono i "falsi poveri" che inverosimilmente tolgono ricchezza ai veri poveri ed ai cittadini onesti.
Ultimamente c'è la tendenza e la volontà di combattere seriamente il lavoro nero da parte dello Stato,in quanto sottrae miliardi di euro alle casse dell'erario.
Io aggiungo che se non c'è un minimo di collaborazione dalla parte sana della società, non si va da nessuna parte.
Collaborare non è solo denunciare,ma anche semplicemente parlarne,scuotere le coscienze,informare la gente,il vicino di casa,lo zio,i figli,i genitori.
Prendere coscienza del fatto che se per una riparazione o prestazione d'opera,chiamo un'impresa che opera lecitamente,innesco un meccanismo che porta vantaggi a tutti.
Se tutti pagassero le tasse,tutti pagheremmo di meno e raggiungeremmo brevemente quell'equità fiscale che al momento non abbiamo.
E se tutti i professionisti,compresi i medici specialisti, facessero a tutti le ricevute fiscali,molti malesseri scomparirebbero velocemente,primi fra tutti l'ingiustizia e la povertà.

Fonte: la voce della coscienza.



Commenti: 0


invio a Urp di Modica Discarica Rassabbia (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5988
a cura di giovanni migliore

del 10/01/2011 01:55:24

Oggetto:
Discarica C.da Rassabbia

Segnalazione:
Da oltre 6 mesi è stata segnalata una discarica abusiva in C.da Rassabbia -direzione Frigintini subito dopo la piattaforma petrolifera e all'incrocio con la Strada Cava Fazio.
La discarica è stato oggetto di contesa con la provincia e in ultima analisi sarà lei stessa a provvedere alla rimozione della discarica.

Richieste e suggerimenti:
Considerato che il posto è stato da diversi anni sempre interessato a discariche abusive,i residenti del posto chiedono che i contenitori della spazzatura vengono rimossi da quel sito in modo definitivo e apposto invece un cartello con divieto di scarico.
Si spera che una volta bonificato il posto e rimosso i cartelli, le persone siano meno invogliate a scaricare di tutto nel sito.
A nome dei residenti del posto, come Consigliere Comunale mi faccio portavoce di questa richiesta.
allego il link per vedere la situazione attuale
http://www.giovannimigliore.it/message.asp?MessageID=5987


Reclami e suggerimenti

Gentile Utente, la richiesta è stata presa in carico, Le risponderemo nel più breve tempo possibile, grazie per la collaborazione.

Commenti: 0


6 mesi di promesse !!!! (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5987
a cura di giovanni migliore

del 10/01/2011 01:30:46

un posto maledetto !!!!
un concentrato di inciviltà !!

dove siamo?

A Rassabbia, da sempre il posto in foto inizio dello "Pozzo dei Pruni" è sommerso da una discarica a cielo aperto da oltre 6 mesi

il posto è sommerso
da un camion di eternit
un camion di pneumatici
frigoriferi, vernici









la provincia nella persona del Presidente della commissione ambiente Marco Nani ha fatto il soprealluogo assieme al responsabile dell'Asp per ultimare i lavori delle schede di sicurezza per l'eternit.

allora venne detto che nella prima decade del mese di Gennaio, si sbloccava tutto e che il posto fosse per l'ennesima volta bonificato.

A questo punto io a nome dei residenti del posto chiediamo al Comune di Modica di rimuovere in modo definitivo i contenitori dei rifiuti e apporre una segnaletica di divieto di scarico rifiuti.

Soltanto togliendo in modo definito i secchi della spazzatura, si potrà bonificare in modo definitivo il posto.

Commenti: 0


- Pagine: INDIETRO - 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57  58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 AVANTI -

L'informazione On Line


Curiosità

  1. 1


Aree tematiche


Numeri utili in città

  • Comune di Modica centralino: 0932-759111

  • Rifiuti Ingombranti : 0932-759707

  • Manutenzione Acqua :

  • Polizia Municipale 0932-759211

  • Segnalazioni Urp Modica


Cerca la notizia


   Costruzione Via Fontana 

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Randagismo

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Multiservizi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cittadinanza Onoraria

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Piazzetta Pisacane

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercati Rionali e Abusivi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercato V.le Medaglie D'Oro

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Spin Off Immobiliare

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cimitero

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Antenne Telefoniche

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Area Petizioni

  1. Trasferimento Mercato Modica Alta
    (12-04-2010)


Area Multimediale

Servizio su Video Regione Consiglio Comunale 30/07/20100 Trappoli per Topi

Migliore Modica revoca bando di gara Vr News ore 14:00 30/07/2010

  • Lettera aperta ai concittadini

  • Situazione politico amministrativa

    Lettera di Ballarò al Sindaco


    Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato senza alcuna periodicità.
    Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001.

    Test Adsl       Statistiche

    "Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)