Giovanni Migliore - Cittadino Modicano

E-Mail info@giovannimigliore.it



 

 Avviso: Per problemi di invio con Explorer, si può utilizzare Mozilla Firefox o in alternativa scrivere al Consigliere

"Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)

Vuoi lasciare un tuo pensiero ? ........  scrivi qui

 AVVISO - Il sottoscritto Giovanni Migliore, non è responsabile di quanto espresso nelle varie notizie.
I blogger che decidono di commentare o di scrivere una notizia si assumono la totale responsabilità di quanto scritto.
In caso di controversie lo stesso comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

Ultimi 10 Messaggi e Commenti

28/09/2017 20:02:52 da parte di Giovanni Migliore - Una storia antica
14/05/2016 01:16:45 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:39 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:04 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:14:35 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
31/01/2015 22:12:26 da parte di Stefano - Gruppo di preghiera di Gesù Bambino di Gallinaro
25/05/2014 00:26:28 da parte di ex fonte internet - Re: Re: Re: Metamorfosi societarie (5)
24/03/2014 20:20:40 da parte di Pinzo Panzo - La situazione si sta facendo drammatica !!!!!
22/03/2014 08:58:59 da parte di Antonio - Re: ma chi c'è nell'aria?
17/03/2014 00:42:30 da parte di uno ri murica auta - ma chi c'è nell'aria?

 

del 14/09/2010 08:36:44

> Lei dice, "è stata incapacità politica o incapacità burocratica?".

Io penso sia banale, come volersi domandare qual'è il sesso degli angeli.

Potrei rispondere con qualche altra domanda:

Quali sono i requisiti per diventare dirigente?
Sicuramente una laurea, ma non domentichiamo che anche gli asini sono laureati.

I dirigenti come vengono nominati?
Senza nessun concorso, ma per accordi politici

Chi li nomina?
I politici.

Sintetizziamo, li sceglie la politica, non in base a principi qualitativi, ma su criteri che nulla hanno a che fare con la specificità del ruolo, possiamo dire che meno competenze hanno, più utili sono alla politica, così diventano il braccio armato dell'imbecillità o dell' intelligenza politica.

Chiudo con un paradosso, io ho un asino e lo iscrivo ad una corsa di cavalli, l'asino perderà di sicuro, ma non è detto che io sia scemo, lo sono se scommetto sulla sua vittoria, ma se punto sulla sua sconfitta?

Commenti: 0


Considerazioni sui residui (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5279
a cura di Giovanni Migliore

del 14/09/2010 01:11:04

Con grande amarezza leggo in questi giorni come alcuni esponenti politici continuano a giocare a loro piacere con i numeri.

Per esempio in una nota di Nuova Prospettiva si parla di residui attivi e passivi ed erroneamente (errore molto grave) si prendo i residui attivi anche quelli dei titoli III,IV e V

RESIDUI PASSIVI. Sono tutte le somme (note) che il Comune vi sono spese reali.
deve, a vario titolo, pagare. Sussiste l’analoga distinzione fatta per i residui attivi. Nel 2009 sono stati effettuati pagamenti per € 27.604.457,70 relativi ai residui e per € 36.544.455,27 per la competenza. Rimangono € 90.734.168,75 di residui passivi a cui bisogna aggiungere € 30.513.544,73 per la competenza 2009, per un totale di € 131.330.608,41 di residui passivi.



Residui attivi riscossi nel 2009 nei primi tre titoli sono 15.538.059,33

i residui attivi all'inizio del 2009 erano
54.757.886,13

mentre rimangono come residui attivi per il 01/01/2010
54.141.034,33



mentre dei residui passivi ne sono stati pagati 16.520.561,27 e il riporto di residui passivi per il 2010 è 56.279.869.42

all'inizio del 2009 erano 53.804.880,67
all'inizio del 2010 sono 56.279.869,42


Nuova Prospettiva ha preso anche gli altri titoli di cui alcuni sono giro partite, altri mutui , altro somme che nel bilancio sono poste in entrata ed in uscita.

una lettura molto superficiale ci mette in evidenza come i residui passivi all'inizio sono aumentati ....
quindi cosa significa

abbiamo inseriti i debiti fuori bilancio nel bilancio ma nella sostanza non li abbiamo pagati
la forma è diversa ma la sostanza è uguale.

una curiosità

quanti residui attivi sono stati tolti dai bilanci dal 1998 al 2009

1998........508.836,58
1999......1.696.322,83
2000......1.136.260,44
2001......3.974.329,51
2002........170.498,00
2003......1.579.830,00
2004........477.391,00
2005........604.037,00
2006........223.448,00
2007.....16.608.097,00
2008........725.128,00
2009......5.447.054,87 ( di cui 3.931.890,66 da restituire alla regione)

queste sono le somme inserite nei bilanci a fronte delle quali si sono verificate delle spese
....ed ad un certo punto si scopre che manca il titolo per la riscossione.


Facciamo un esempio

Il comune di Modica leva nei miei confronti una contravvenzione
per 1.000.000,00 di euro per una sosta pericolosa.

Il titolo viene portato in bilancio

questa somma una volta inserita in bilancio diventa autorizzatrice di spesa

cioè 4 uffici comunali posso spendere 250.000,00 a testa
si comprono armadi, computer,
si organizzano feste
si comprono autovetture
si impegnano contrattazioni
tutto fino ad arrivare alla spesa di 1.000.000,00 di spesa

ad un certo punto si scopre
magari l'anno successivo che la contravvenzione era sbagliata

l'importo era 100,00 €

cosa succede ......

l'ente ha impegnato somme per 999.900,00 di cui non ha nessuna copertura

come si fà ???????

non potendo oramai stornare gli impegni presi
si rimandono ad un prossimo futuro con la speranza di impegnare 1.000.000 di spesa in meno e quindi pareggiare.

Un cambio di dirigente, un cambio di amministrazione

si continuano ad impegnare le somme necessarie


.....e il debito rimane !!!!

Quindi vedete come è facile creare un debito fuori bilancio.

Per evitare questo cosa era necessario !!!!!!!

Era necessario che il dirigente o i vari dirigenti .....avrebbero fatto i burocrati e non i politici

.....con le loro dichiarazioni non avessero attestato che non ci fossero debiti fuori bilancio

l'anno scorso ad esempio un dirigente scrisse che non c'erano debiti fuori bilancio
quest'anno scopriamo che dal 2006 da una sua dichiarazione aveva la certezza dell'esistenza di un debito fuori bilancio
Discarica Gisirotta

e qui potremmo continuare all'infinito

mi viene un dubbio

è stata incapacità politica o incapacità burocratica
un vero dilemma

Dimenticavo i dati sopramenzionati sono stati presi e selezionati dal
Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali del Ministero degli Interni

Scusate se a qualcuno appaiono noiose queste riflessioni ma per me e spero anche per qualcuno di voi siano necessarie, per capire alcune logiche.

Commenti: 1


LE "CAPACITA" (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5278
a cura di vedetta

del 13/09/2010 22:51:36

A MODICA CI SONO PERSONE CON ALTE CAPACITA ,PECCATO CHE GLI MANCA QUALCOSA DI PIU IMPORTANTE!!!!!!!!!

Commenti: 0


Re: alcune risposte (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5277
a cura di Darwin

del 13/09/2010 22:22:21

> Una domanda Consigliere Migliore, quale porzione di Consiglie mi tocca?

Posso sceglierla o la sorteggiamo?

Sto scherzando.

Disponibile ad aiutarla.

Commenti: 0


alcune risposte (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5276
a cura di Giovanni Migliore

del 13/09/2010 00:46:29

Salve a tutti.
Perdonate la mai presenza a singhiozzi avuta in quest'ultima settimana.
Ho dovuto dividere il mio tempo tra bilancio e famiglia, visto che la settimana scorsa è stata e sarà l'unica settimana di ferie fino all'estate prossima.

Comunque, cerchiamo di riprendere la vita sociale e politica a pieno regime.

Intanto voglio fare una preghiera a tutti :
ho bisogno del vostro aiuto.

Ad oggi non è mai mancato, ma vi chiedo uno sforzo maggiore.
Di seguito vi lascio il mio numero di cellualre 335-8259826 e la mia posta elettronica: info@giovannimigliore.it

Spesso non riesco a trovare il tempo per fare una lettera di protesta, come una lettera di raccomandazione o un'interrogazione;
il vostro aiuto può trasformarsi in questo.
Potremmo assieme incontrarci una volta a settimana e insieme intraprendere percorsi per mettere a ribalta veri problemi che affligono la città.

Da solo non posso fare nulla !!!!!!!

Una premessa per tutti :
Io non dimentico nulla........ma purtroppo il tempo è una risorsa limitata.

Negli ultimi tempi impiego oltre 5 ore al giorno per studiare e leggere documenti.....cioè per fare il controllore ...cioè per fare il consigliere.

Ecco perchè ho fatto un appello

anzi vi invito ad essere ognuno di voi : una porzione di consigliere



Mercato Modica Alta :
Sig. Motuka io ho fatto un sit-in.
In quella sede l'amministrazione ha preso un'impegno.
Entro settembre tutto deve essere sistemato.

Io aspetto altri 15 giorni e poi riprende la lotta ...in questo caso ho le carte in regola per criticare

( per chi non governa è facile criticare ) questa frase mi fu riferita qualche mese fa

Bisogna dare un certo tempo, anzi chiedo a chi governa il tempo necessario.....e dopo......

dopo deve FARE oppure è meglio che si dimette.

Multiserivizi


il presidente

entro settembre 2010 tutto dovrà essere sistemato

io aspetto sempre risposte

credo che il direttore tecnico dovrà intesificare la sua corripsondenza con il suo avvocato di Roma

Cittadinanza Onoraria
Dal mese di luglio aspetto da una parte che il consiglio comunale approvi un nuovo regolamento per rilasciare le cittadinanze onorarie a Modica e allo stesso tempo avevo preso un appuntamento con i responsabili della SOGA GAKKAI della Sicilia e di Modica che volevano parlarmi alla presenza del Sindaco di Modica.....ma per motivi personali ad oggi questi appuntamenti sono stati slittati.


Piazzetta Pisacane

Questa settimana il funzionario mi fa telefonato per dirmi che l'incartamento dopo due mesi è tornato presso l'ufficio e quindi possiamo fare il punto su cosa l'amministrazione ha fatto e cosa della mozione non è stato ancora fatto.

Spin off

Giorno 28 Settembre alle ore 10:00 dei consulenti di Palermo in collaborazione con dei tecnici di Messina verrano a Modica per parlare con il sindaco , per fare un primo punto sulla formazione di una società immobiliare cosi come da due anni continuo a parlare con il consiglio comunale

Piano Triennale e bilancio previsionale

Vi devo aggiornare cosa è veramente il Piano triennale e quali sono i risultati dei miei studi sul bilancio previsonale 2010


Mancanza di acqua in Via San Bartolo Addolorata

da oltre un mese ho avviato una discussione con gli uffici manutenzione per fare una verifica attenta alle varie manovre idriche

ho aspettato tutto il mese di agosto

a breve se il problema non verrà risolto verrà organzizato un duro sit-in degli abitanti della zona

Analisi sulle gravi incogruenze del bando rifiuti

Sono rimasti da pubblicare i miei lavori sui gravi errori che il bando rifiuti approvato in consiglio

Sollecito duro e forte all'ufficio idrico

Perdite consistenti che perdurano da mesi e che non trovano orami alcuna giustificazione

Via Loreto, traversa opposta al negozio di Cassibba
Via Modica Giarratana , inizio e di fronte entrata piscina
Via Nazionale un sopra il ristorante dei cinesi
Via Gugliemo Marconi
Via Volpino


Discarica Mauto Frigintini

Tutto è rimasto tale e quale.
L'incredibile sta nel fatto che per altre discariche hanno riempito giornali e giornali mentre per questa alla base del torrente Pozzo dei Pruni che alimenta una delle falde più importanti per Modica ....tutto tace

Costone Rocciosi Passogatta

Tutto banalmente dimenticato dagli uffici competenti.

Cosa sono serviti....comunicazioni, interrogazioni, discussioni in Consiglio e altro ??????


la trasparenza al Comune di Modica

Cosa sta accadendo all'interno del palazzo?
Quanti documenti non sono disponibili ai cittadini?
Perchè ?

Piscina Comunale di Modica

Chi la vinta?
Perchè?
Qual'è la vera storia?

Quali sono i veri costi?

E'agibile ??????

C.da Carrubbella

La storia di Carrubbella

La telenovela giudiziaria

A che punto siamo?

Il Comune sta facendo qualcosa???????

Dirupo Rosso

Qante sono costate le opere ?

E agibile?

Ci sono pericoli?

Perchè è lasciato aperto se lo stesso è di grande pericolo ?????


Concessione Edilizia per Le quattro gemme

Una opera realizzata da un Consigliere Comunale
30 appartamenti e 4 locali artigianali

è possibile un rilascio del genere con una semplice concessione edilizia????


Concessione Edilizia fabbricato sul l'alveo di Pozzo dei Pruni all'altezza della farmacia

La licenza a costruire è possibile rilasciarla a ridosso dell'alveo e in pieno centro storico con la totale deturpazione dell'ambiente storico?????


Randagismo e costruzione canile

Opere ferme
un po' di calcestruzzo e una recinzione

questi sono i lavori solerti per coprire una emergenza ????????


Viadotto Ponte Guerrieri e tabelle

Norme di sicurezza per il viadotto e le tabelle all'incrocio venendo da Pozzallo da un'anno ostruite da sterpaglie

inoltre richieste per l'inserimento all'incrocio venendo da Ragusa per uscita Frigintini e Giarratana

Manutenzione curva pericolosa Via Milicucco Scrofani

Dalla settimana dopo il ferragosto si aspetatva un intervento urgente per la sistemazione e messa in siurezza della curva


Proposta dell'ambulantato

...Gli ambulanti a posto fisso, muniti di regolare autorizzazione, potrebbero essere controllati mediante l'apposizione d'un cartellino numerato sul mezzo in cui è depositata la merce e con delle tabelle che delimitino il posteggio, sulle quali venga segnato l'orario di vendita autorizzato.

Inoltre, ravviso l’opportunità che con strisce orizzontali, venga delimitato lo spazio occupato da ogni singolo operatore.
Gli ambulanti locali itineranti, potrebbero essere muniti del numero di cui sopra ma di diverso colore, da apporre sempre sul proprio mezzo; infine, gli ambulanti itineranti con nulla osta, lo stesso cartellino numerato ma di colore diverso rispetto agli altri.

Cimitero

un progetto di 9.000.000 €
in consiglio o meno
100.000 € per la commissione ...perchè ?

Dove sono i soldi che hanno pagato i vari utenti per avere dei loculi ???

quante cose ho dimenticato ?????

A presto

Commenti: 3


Mercato di viale Manzoni (Ascolta il messaggio) Tema: 4 - Post: 5275
a cura di motuka

del 12/09/2010 12:30:08

Che fine ha fatto la questione del mercato di Viale Manzoni?
perchè non se ne interessa più?
niente più video e foto?
va tutto bene cosi?
tutto è rimasto come prima nessun intervento il mercato di Modica alta resta abusivo sporco e pericoloso.
Gli interventi per i soccorritori sono e restano limitati nell'agire.
Consigliere Migliore si era partiti bene e pian piano si continua a ritornare al passato.Giovedi scorso come ogni altro giovedi c'èra la presenza dei soliti abusivi allterata di delle scuole medie e sono sicurissimo che questi ci saranno anche il prox givedi quando le scuole riapriranno.
Ricominci ad occuparsene e intervenga anche sul dopo mercato,visto che la ditta incaricata per le pulizie non è più cosi attenta come prima nello svolgere la pulizia del quartiere.Spesso per strada rimangono sacchetti e cartacce.Non abbassiamo la guardia.

Commenti: 0


inutili duelli politici (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5274
a cura di giancarlo palazzolo

del 12/09/2010 12:17:16

Modica come l'Italia.
Anche a Modica, come in Italia, si è ancora costretti a scegliere o famiglie di persone capaci con loro relatives e TV, o un gruppo di cosiddetta sinistra con poca fattività; entrambe millantano panacee balsamiche inesistenti, vista le situazioni in cui versano le nostre casse.
La diatriba si rivela inadatta, come la esiziale lite fra "professionisti" in sala parto di qualche giorno fa. Servirebbero a questo punto invece "solo" buoni amministratori - nel senso tecnico - esperti e coscienziosi, non politicizzati.
Guardiamo velocemente dal punto di vista di chi (solo per questo) non vuol far parte del cosiddetto teatrino. Chi ci guarda da fuori città non può capire il declino di Modica in 40 anni, da città leader territoriale, culturalmente ed economicamente, a solo trivio di lotte politiche. Nelle altre città in politica si litiga, fisiologicamente, ma alla fine della fiera le parti si uniscono PER la città e, direttamente o indirettamente, per loro stesse.
Non bastono gli appelli buonisti del distinto sig. Ballarò! Quelli che mancano sono propositori. Di critici ne abbiamo una mole esagerata; e millantatori del passato, contorsionisti del presente, colpevolisti, autoassolvitori. Quello che li accumuna è la mancanza di obbiettività e la stessa propensione alla distruttività: è sport facile criticare, e aggredire l'avversario; difficile è invece costruire, anche qualcosa di piccolo. Vorremmo invece vedere, con piacere nostro e merito loro, porre l'esperienza fatta nel passato ad indicare soluzioni, dare pareri, percorsi costruttivi ...e non vendere anelli di fumo a un pubblico offensivamente considerato imberbe ed amnesico; e d'altro canto presbite o miope, a seconda. Poi se ci sarà da fare guerra politica, si farà.
A Modica nessun politico si carica delle proprie responsabilità: i passati o i presenti, tutti si atteggiano da angeli, additando diavoli: e la storia è vecchia. Modica è stata sempre suddivisa dai potenti in fazioni interne e per questo non è potuta crescere anzi, come accennato prima, è retrocessa.
Ricordiamo tutti credo, già dagli anni settanta, le divisioni e i filoni interni agli stessi partiti. Le guerre nelle fila degli alleati. Il votare qualcuno di pur fuori Modica per non avvantaggiare il filone avverso modicano. Ricordate i vari filoni della DC? Terranova, Nino Avola, Scivoletto, On.Rosa, l'ottimo Triberio, e poi Borrometi, Drago, ... Mai unità.
Già da allora si vivevano e si perpetravano voltafaccia fra stessi compagni di partito; pur di stare sull'onda si tramava contro la città e le casse del Comune; si appesantiva l'organico; si nominavano assessori non per merito ma solo perché "portavano" consensi; si improntavano corsie preferenziali; ...insomma si utilizzava l'amministrazione come una macchina per voti futuri, ...ecc. E adesso che cosa è cambiato? Dagli interventi che si leggono sui Forum - utilissimi alla città - sicuramente il morbo persiste?
Lemma: Modica è una città divisa in differenti quartieri (M.alta, M.Sorda, M.bassa, ecc...) come se ognuno di essi e chi vi abita non facesse parte della città intera. Vuole essere divisa in città Giardino e città Storica. Era divisa in San Giurgiari e San Pitrari dal Limite delle due Matrici. E' divisa in una zona prettamente commerciale e in altre assopite nel dimenticatoio. E' divisa in fazioni politiche differenti, ognuna col fine non di erigere sinceramente il bene della città ma per cercare di scalzare o distruggere l'avversario politico e sedersi nella stanza dei bottoni, nella guardiola della portineria d'amministrazione del condominio.
Se notiamo si usa lo stesso modo di ragionare perverso, cambiando un attimo tema, che mi ha sconcertato giorni fa a proposito delle posizioni personalistiche assunte dalle due diverse parti, nei commenti in Forum, relativi alla notizia dell'arresto del giovane meccanico di Modica. Bisogna dividere il comportamento dalla validità della persona: una persona non è degenere perché ha compiuto una sola o poche azioni degeneri, come il rispondere animalescamente in branco a una sollecitazione lecita e dare una manata da fracasare il timpano al colpevole d'avergli provocato la moglie: ma l'azione è degenere, e non lo è meno perchè l'ho compiuta io o l'hai compiuta tu e io l'ho ricevuta. Possiamo sbagliare tutti. Ci si può scusarsi e ravvedersi. Ma spostare il piano della valutazione da un piano assoluto a uno personalistico è un'altra offesa, amplificata. Il solito vecchio trucco della logica multipla anti-aristotelica, a convenienza. E così sembra si ragioni anche politicamente a Modica: nessuno ha mai fatto qualcosa di sbagliato e dannoso, solo perchè l'ha fatto questi; tutti sono capaci di gestire perché lo hanno fatto o lo fanno, ecc... Ma i risultati sono là e intaccano le tasche di tutti. Chi sceglierebbe certi amministratori per governare la propria grande o piccola azienda? Può essere che dalla strada i problemi e le disfatte si vedono e dalle alte posizioni di Palazzo no?
Ci serve un Garibaldi, un Savoia, un Cavour, ..., modicani. Non più oscurantismo di destra-centro-sinistra, non più illusioni e fumo negli occhi da questa o da quella parte! I miraggi si dissolvono, i problemi Ci restano. Cerchiamo il nostro graal. O aspettiamo il Commissario regionale, ...che altrimenti più che ad interim è già in itinere.

Commenti: 0


del 12/09/2010 10:11:01

Riguardo alla situazione della setta Soka Gakkai, la situazione attuale con nuovi capi provenienti dal Giappone non è migliorata anzi peggiorata!!!
Chi lo dice sono dei membri che hanno collaborato con i nuovi capi ... continua la lettura.

Commenti: 0


Auguri Nozze di Turchese (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5272
a cura di Maria Calabrese

del 12/09/2010 10:09:12

Auguri a te a tua moglie per i vostri 18 anni di matrimonio.
Un bel traguardo.
Anche questo traguardo ha bisogno di forza, tenacia e coerenza.

Vuoi sapere sapere in ogni Anniversario di matrimonio che nozze si festeggiano?

Tabella

1 Cotone
2 Cuoio
3 Grano
4 Cera
5 Legno
6 Cartone
7 Lana
8 Papavero
9 Maiolica
10 Stagno
11 Corallo
12 Seta
13 Mughetto
14 Piombo
15 Cristallo
16 Zaffiro
17 Rosa
18 Turchese
19 Cretonne
20 Porcellana
21 Opale
22 Bronzo
23 Fiori d'arancio
24 Raso
25 Argento
26 Giada
27 Mogano
28 Nichel
29 Velluto
30 Perla
31 Pelle
32 Rame
33 Orchidea
34 Ambra
35 Smeraldo
36 Mussola
37 Carta
38 Mercurio
39 Organza
40 Rubino
41 Ferro
42 Madreperla
43 Flanella
44 Topazio
45 Smalto
46 Lavanda
47 Cachemir
48 Ametista
49 Cedro
50 Oro
60 Diamante
70 Platino
75 Alabastro
80 Castagno

Commenti: 0


del 12/09/2010 01:10:16

Condivido anche i punto e virgola del pensiero di Darwin.
E' più forte di me.
Gli zombies dovrebbero stare muti e rassegnati ancora per un bel pò,almeno fino a quando il popolo bue non avrà dimenticato la triste epoca del cuffarismo,che fa rima con affarismo.
Tutte queste uscite di testa minacciano la governabilità,come disse Cesare,qualche giorno fa,a proposito della magistratura.

Commenti: 0


del 12/09/2010 01:05:25

Commenti: 0


Il duello continua. (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5269
a cura di Darwin

del 11/09/2010 23:48:51

L'ex Sindaco Piero Torchi continua a sparare bordate.

Vuoi vedere che il figliol prodigo vuole anche il vitello grasso?

Invita al duello e cavallerescamente vuole scegliere anche l'arma e, perchè no, anche l'argomento.

La storia della città va rivisitata dal lontano 1980 ad oggi con l'esclusione dei suoi mandati, quelli sono secretati.

Multiservizi? No, grazie.
Discarica? No, grazie.
Piano regolatore? No, grazie.
Pianta organica e come si è scavalcata? No, grazie.
I debiti fuori bilancio? Li fanno tutti, è la norma, perchè a Lui dovevano essere preclusi?
Swap? Scadono nel 2032(sic!!!)? Allegri noi non ci saremo, ma si possono sempre estinguere anticipatamente.
Con quali soldi?
Firmiamo una bella cambiale, purtroppo dovremo accedere ad un mutuo per pagare detta cambiale, chissà se la Corte dei Conti avrà qualcosa da ridire.

Ecco questo è il vizio dei politici tutti, vogliono parlare solo di quello che fa comodo loro, analizzano la pagliuzza nell'occhio dell'avversario, ma evitano di guardare la trave del loro occhio, assolutamente va evitato parlare di quello che si può fare per risolvere i problemi della città, problemi che hanno creato con tanto amore un anno dopo l'altro.

Ma non ci viene un dubbio? Forse questi signori non sanno come risolverli i problemi.

Siamo noi cittadini scemi che facciamo diventare super uomini normali.
Le nostre debolezze sono la loro forza.
Siamo noi che gli diamo autorizzazione e licenza di prenderci in giro. E a prenderci in giro sono bravi, anzi bravissimi, tutti senza distinzione di appartenenza.

Fanno finta di litigare, ma non superano mai i limiti, sanno che i nemici di oggi possono essere gli amici di domani, non covano rancori e quando scende il sipario sono pronti a banchettare insieme.

E noi poveri sciocchi utopici, armati di demagogia,di ideali sciocchi, ci affanniamo a difendere ora l'uno, ora l'altro, col solo forcone scendiamo in guerra e seguiamo il cavaliere di turno, che sia incapace, avventuriero o idealista come noi poco importa, noi non siamo in grado di capire e loro fanno di tutto per tenerci nell'ignoranza, a nasconderci la verità.

Commenti: 0


Comunicato stampa (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5268
a cura di Email firmata Piero Torchi

del 11/09/2010 19:22:29

COMUNICATO STAMPA

Il pseudo e mellifluo buonismo dell’Assessore al Bilancio del Comune di Modica, in sede di commento all’approvazione del nuovo strumento finanziario, è seguito, come sempre, dalla volontà di far passare per vere falsità, di mistificare la realtà e la storia, anche per mascherare il disagio di aver battuto ogni record negativo nella storia del Comune, avendo aspettato il 10 settembre per mettere l’incolpevole Consiglio in condizione di approvare il bilancio del 2010 (!!!), alla faccia di ogni programmazione.

All’Assessore, come al solito, è sfuggito, nonostante molti lo abbiano ricordato anche in aula ed anche tra la sua maggioranza, che la storicità, datata oltre un trentennio addietro, del debito del Comune di Modica è stata certificata da autorevoli protagonisti della storia recente della vita amministrativa, ma anche dalle ricostruzioni storiche che in questi mesi, grazie ad illustri studiosi, si sono succedute.
Di questo passato, tra l’altro, l’Assessore è stato protagonista, anche quando, nel lontano 1989, al momento del suo insediamento, l’allora Sindaco di Modica espressione del Pci (lo stesso partito dell’Assessore), Franco di Martino, in sede di dichiarazioni programmatiche, con il suo solito acume e realismo, individuò nella “…drammatica situazione finanziaria...” la prima priorità ed emergenza per il Comune di Modica.

Ed evidentemente l’assessore non ricorda le pagine delle cronache cittadine ed i volantini elettorali, a metà degli anni ’80 (anche queste disponibili a sua richiesta), in cui un altro importante e valido amministratore del Comune ( ed allora suo compagno di partito), Il Sen. Scivoletto, richiamava l’attenzione su una situazione debitoria che sfiorava i 40 miliardi di vecchie lire ( giusto i 20 milioni di euro attuali!), imputandone la responsabilità alle giunte precedenti.
Si tratta di fatti storici, incontrovertibili, accaduti in anni in cui, mentre la mia generazione e quella dell’attuale Sindaco completava la formazione scolastica, l’Assessore frequentava già aule e stanze del Comune.

Nel merito del nuovo bilancio queste le più evidenti bugie :
1) Rispetto al passato, non c’è stata nessuna riduzione della spesa, né alcun aumento delle entrate, visto che la riduzione del disavanzo, formale, è legata alla parziale attività di cancellazione dei residui, che, se fatta seriamente e fino in fondo, come ben sanno gli uffici, avrebbe ridotto di oltre 6 milioni di euro il disavanzo già nel 2009, assestandolo ad una cifra di molto inferiore. Nel 2007 le spese ammontavano infatti a 44.616.278,00 euro, lievitate nel 2010 a 48.175.571,41 con un aumento di quasi 4 milioni di euro
2) Il bilancio, così come approvato, sarà fonte di ulteriori squilibri, visto che, le entrate tributarie sono state soprastimate, rispetto al 2007, di oltre 9 milioni di euro, ed addirittura le percentuali incassate sono di gran lunga inferiori. In particolare, rispetto ad oltre 9 milioni di euro di entrate tributarie previste per il 2010 al 20 luglio (!!) erano stati incassati solo 1.700.000 euro(!!!), mentre, a fronte di 1.000.000,00 di euro di pubblicità al 20 luglio (!!!) erano stati incassati solo 98.974,66 euro (!!!). Dati incredibili, per meno dei quali venivamo selvaggiamente attaccati da autorevoli esponenti dell’attuale maggioranza, allora all’opposizione.
Il tutto senza tenere conto che dovranno essere restituiti 5 milioni di euro anticipati dalla Regione.
3) Al di là delle sue verità e delle indagini, che riguardano le banche e non le centinaia di amministrazioni locali, provinciali e regionali che in Italia hanno fatto ricorso agli swap, il saldo per il Comune di Modica è oggi incontestabilmente attivo, come dimostrato dai numeri e come ammesso dall’Amministrazione, nonostante le false comunicazioni in aula di qualche mese addietro, quando si paventavano costi plurimilionari per l’Ente. E puerile appare il tentativo di proiezioni ad oltre 20 anni ( sic !), improponibili e, comunque ,immediatamente sterilizzabili, estinguendo subito il contratto.
4) Le transazioni del debito verso terzi non hanno risparmiato nessuna delle amministrazioni che si sono succedute negli ultimi trent’anni, come facilmente dimostrabile, cosiccome il riconoscimento dei debiti fuori bilancio. Sarebbe opportuno che l’Assessore ricordasse come la prima delibera che il Consiglio Comunale votò nel 2002, all’atto del mio insediamento, fu proprio il riconoscimento di un debito fuori bilancio, per 1.250.00,00 euro, a favore del Comune di Ragusa, per l’uso della discarica. Quella delibera fù approvata senza alcuna accusa o polemica nei confronti della precedente Amministrazione, da tutta la maggioranza all’unanimità, nel rispetto della continuità istituzionale e del fine pubblico dell’utilizzo della somma.
5) Contrariamente a quanto dall’Assessore dichiarato, il “contratto di quartiere” di Treppiedi Sud, non ha niente a che vedere con il bilancio comunale, a dimostrazione che non si conosce la materia di cui si parla. Il “contratto di quartiere” è stato interamente finanziato dallo Stato, cofinanziato dagli investimenti dei privati, a merito esclusivo della nostra Amministrazione e dei Deputati nazionali, attuali e precedenti della Città.

Come si legge, esistono dati incontrovertibili, ed oggi ne abbiamo elencati solo una minima parte, che non possono essere mistificati e piegati alle esigenze politiche, ma che raccontano fatti, dati e cifre che fanno parte della storia e che sono macigni molto più pesanti delle bugie e delle offese che ci vengono ad ogni occasione riservate.

Per il resto rinnovo il solito invito mai accolto: sui dati, sulle cifre, sui bilanci e sulla storia recente del Comune di Modica sono disponibile a confrontarmi in pubblico con questa Amministrazione in qualsiasi luogo ed i qualsiasi momento.

Modica, 11 settembre 2010

Piero Torchi

Commenti: 0


una dedica preoccupata (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5267
a cura di Darwin

del 11/09/2010 08:29:40

Alla nostra cara amministrazione, al Sindaco e ai Consiglieri tutti dedico questo video

http://www.corrieredellosport.it/video/calcio/calcio_estero/2010/09/10-25422/Marocco%2C/che/parata/a/effetto



raccomando la massima attenzione all'effetto generato dalla causa.

Chissà se l'arbitro ha assegnato il goal.

Commenti: 0


Analisi sui lavori del consiglio (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5266
a cura di Giovanni Migliore

del 11/09/2010 02:16:18

Sto cercando di ricostruire il mio intervento alla luce anche di quello che hanno dichiarato alcuni esponenti del PD e del sindaco e assessore.
A domani

Commenti: 0


denunce nei confronti di alcuni membri dell'IBISG (Ascolta il messaggio) Tema: 11 - Post: 5265
a cura di Email firmata Giorgio

del 11/09/2010 01:27:25

Egregio Sig. Migliore incuriosito dal dibattito sull'Istituto Buddista Italiano, segnalo questi due articoli apparsi in internet.
Una persona di mia conoscenza mi ha segnalato che il Signor Gaetano Adragna è un membro... continua la lettura.

Commenti: 0


Link raccolte su l'articolo Ottima sanità (Ascolta il messaggio) Tema: 112 - Post: 5264
a cura di Ottima sanità

del 11/09/2010 01:03:00

Grazie per la stima al Sig. Floridia e a tutti i blogger e gli amici che mi sono stati vicini in questa esperienza.
grazie di cuore,giovanni.

http://www.radiortm.it/2010/09/09/ospedale-maggiore-il-consigliere-comunale-migliore-hanno-salvato-la-vita-a-mio-padre/

http://www.ilgiornalediragusa.it/component/content/article/23074.html

http://www.ilgiornaledipozzallo.net/39902/reparto-di-medicina-del-maggiore-di-modica-un-esempio-di-ottima-sanita/

http://www.ondaiblea.it/2010090924859/Ragusa-e-provincia/Modica/migliore-lun-grazie-ai-sanitari-del-maggiore-di-modicar.html

http://www.modicaliberata.it/wp/?p=6708

http://www.ragusanews.com/articolo/17321/Un-bravo-al-dottore-Guglielmo-Carbone

Commenti: 0


Buona sanità (Ascolta il messaggio) Tema: 113 - Post: 5263
a cura di Email firmata Pippo Floridia

del 11/09/2010 00:57:36

La prego di pubblicare sul suo sito i vari link sulla bellissima lettera che ha scritto sull'operato della sanità.
Sono contento di come opera, di come si pone nella società civile.
le faccio una confidenza : sembra che abbia una vita che la conosco.
Sono impressionato delle persone che leggono i suoi articoli. Su ragusanews ha superato le 1300 letture.
Le faccio i miei complimenti.
Veda che io ho ancora conservato la copia della intimidazione che gli aveva fatto l'avv. Manno quando lei aveva protestato per l'attesa di oltre 7 ore al pronto soccorso.
Al mio paese si dice una cavira e una fridda.Auguri per suo padre e auguroni per la sua carriera politica. Con ammirazione.Pippo Floridia

Commenti: 0


Link sul bilancio previsionale (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5262
a cura di Giovanni Migliore

del 11/09/2010 00:16:01

http://www.radiortm.it/2010/09/10/maggioranza-coesa-nell%E2%80%99approvazione-del-bilancio-e-del-piano-triennale%E2%80%9D-modica-il-sindaco-annuncia-novita-in-giunta-e-detta-l%E2%80%99agenda-dei-lavori/

Maggioranza coesa nell’approvazione del bilancio e del piano triennale”. Modica, Il Sindaco annuncia novità in giunta e detta l’agenda dei lavori


“ Il voto sul bilancio di previsione e sul piano triennale hanno dimostrato, qualora ce ne fosse ancora bisogno, l’esistenza di una maggioranza coesa e soprattutto coerente con gli impegni che ha assunto con la Città in termini di risanamento dei conti e di rilancio dell’attività amministrativa. Siamo sulla buona strada. Da qui il mio sentito ringraziamento ai gruppi di maggioranza in consiglio per il contributo e il sostegno dato. Non posso che essere soddisfatto del risultato.”
Questo il commento del Sindaco, Antonello Buscema, al termine dei lavori d’aula, durati sette ore con una sospensione di 45 minuti, e che hanno concretizzato l’approvazione del documento economico e del piano triennale delle opere pubbliche. Il primo cittadino sull’onda di questo risultato detta l’agenda di lavoro per le prossima settimane.
“ Avvieremo subito decisioni fondamentali per rilanciare il governo della Città attraverso alcune scelte importanti: la gestione esterna dei tributi locali, lo scioglimento della Modica Multiservizi e ristrutturazione delle società partecipate,adozione della variante al PRG e infine una consistente rimodulazione della compagine amministrativa con delle novità in giunta”.

Commenti: 0


Link sul bilancio previsionale (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5261
a cura di Giovanni Migliore

del 11/09/2010 00:11:49

http://www.radiortm.it/2010/09/10/il-pd-di-modica-polemico-contro-la-minorazza-dopo-lapprovazione-dle-bilancio/

Ancora una volta la minoranza consiliare al comune di Modica ha perso l’occasione di contribuire con il proprio voto all’opera di risanamento e di programmazione finanziaria dell’ente. Questo ciò che sostiene il coordinatore cittadino del Pd, Giancarlo Poidomani, a seguito dell’approvazione del bilancio, a maggioranza, da parte del consiglio comunale.
“Nonostante i toni di alcuni interventi dell’opposizione improntati alla voglia di collaborazione, all’apertura e al riconoscimento della totale mancanza di polemica nell’intervento dell’assessore al Bilancio Peppe Sammito nell’illustrare il documento finanziario di previsione per l’anno 2010, i comportamenti non sono stati conseguenti e i consiglieri di minoranza hanno deciso di votare contro il bilancio 2010.

Ancora una volta – dice Poidomani – è stato dunque il gruppo consiliare del Partito Democratico e gli altri gruppi di maggioranza a votare in modo serio e responsabile garantendo al comune di Modica un bilancio di previsione che prosegue nella linea di serio e graduale risanamento finanziario senza costi sociali.

Si continua dunque nella politica finanziaria che ha come obiettivo la riduzione del disavanzo, la fuoriuscita del comune dallo stato di ente strutturalmente deficitario e, contemporaneamente, l’avvio di importanti opere di manutenzione come quella ripavimentazione delle strade che si sta realizzando in questi giorni e che da tempo i cittadini aspettavano con ansia.

Questi successi si aggiungono a quelli del mancato dissesto, della pulizia della città, dei mercati contadini, della liquidazione della Multiservizi i cui lavoratori sono stati comunque salvaguardati e impegnati in altri servizi più utili che permetteranno una diminuzione della elusione e della evasione fiscale.

Il bilancio di previsione 2010 garantisce che saranno proprio il contrasto alla elusione e alla evasione fiscale e non l’aumento delle tasse a contribuire al risanamento finanziario e ad accrescere le entrare per reperire le risorse finanziarie necessarie a erogare ai cittadini i servizi necessari.

Nulla di tutto questo sarà fatto grazie alla opposizione che ieri sera ha rifiutato di votare un bilancio di responsabilità e ispirato ai criteri del “buon padre di famiglia” e un piano triennale delle opere pubbliche che consentirà uno sviluppo equilibrato e programmato della città.

Ancora una volta è stata dunque la maggioranza attuale a farsi carico di debiti e di un disavanzo ereditati dal passato e di un piano di programmazione di opere pubbliche necessarie alla città.

Questa è la politica dei fatti contro la politica degli annunci e delle dichiarazioni vuote e senza effetti concreti”.

Commenti: 0


- Pagine: INDIETRO - 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90  91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 AVANTI -

L'informazione On Line


Curiosità

  1. 1


Aree tematiche


Numeri utili in città

  • Comune di Modica centralino: 0932-759111

  • Rifiuti Ingombranti : 0932-759707

  • Manutenzione Acqua :

  • Polizia Municipale 0932-759211

  • Segnalazioni Urp Modica


Cerca la notizia


   Costruzione Via Fontana 

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Randagismo

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Multiservizi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cittadinanza Onoraria

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Piazzetta Pisacane

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercati Rionali e Abusivi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercato V.le Medaglie D'Oro

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Spin Off Immobiliare

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cimitero

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Antenne Telefoniche

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Area Petizioni

  1. Trasferimento Mercato Modica Alta
    (12-04-2010)


Area Multimediale

Servizio su Video Regione Consiglio Comunale 30/07/20100 Trappoli per Topi

Migliore Modica revoca bando di gara Vr News ore 14:00 30/07/2010

  • Lettera aperta ai concittadini

  • Situazione politico amministrativa

    Lettera di Ballarò al Sindaco


    Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato senza alcuna periodicità.
    Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001.

    Test Adsl       Statistiche

    "Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)