Giovanni Migliore - Cittadino Modicano

E-Mail info@giovannimigliore.it



 

 Avviso: Per problemi di invio con Explorer, si può utilizzare Mozilla Firefox o in alternativa scrivere al Consigliere

"Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)

Vuoi lasciare un tuo pensiero ? ........  scrivi qui

 AVVISO - Il sottoscritto Giovanni Migliore, non è responsabile di quanto espresso nelle varie notizie.
I blogger che decidono di commentare o di scrivere una notizia si assumono la totale responsabilità di quanto scritto.
In caso di controversie lo stesso comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

Ultimi 10 Messaggi e Commenti

22/12/2017 20:17:06 da parte di maurizio enzo lazzerini -
22/12/2017 20:05:21 da parte di maurizio enzo lazzerini - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
01/11/2017 00:17:04 da parte di elio penci, cittadino modicano emigrado Argentina - Re: Energie
28/09/2017 20:02:52 da parte di Giovanni Migliore - Una storia antica
22/08/2016 21:32:42 da parte di biondo scuro - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
22/08/2016 21:30:33 da parte di Alessandro Costa - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
22/08/2016 21:29:19 da parte di Alessandro Costa - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
14/05/2016 01:16:45 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:39 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:04 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane

 

del 15/09/2010 21:13:15

> Migliore lei è pesce fuori d'acqua.
Lo sa come gli finisce ai pesciolini rossi ?
Buona fortuna.

Commenti: 0


Odori e sapori di Sicilia (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5301
a cura di R.C.

del 15/09/2010 19:19:31

Oggi, 15 settembre, ore 11 circa:
Corso Principessa Maria del Belgio,Modica Alta.
Davanti a me un camion con tanti bei meloni,profumatissimi, gialli,stracarico.
La sua andatura era intorno ai 10-15 Km.orari.
Io e tanti altri,dietro a lui, in coda.
Non tanto per l'intralcio alla circolazione,già fatto grave e sanzionabile,ma quello che mi fa rabbia è la mancanza di rispetto verso gli altri.
In quel momento il cafone alla guida si sentiva il proprietario della strada,non gli sfiorava minimamente l'idea che qualcuno dietro a lui,magari potesse avere un tantino di fretta per cose sue personali o lavorative. Questa si chiama strafottenza e maleducazione.
Mi libero dell'ostacolo burbero e lumachevole,prendo la scorciatoia denominata "a calata ra putiùla",ringrazio me stesso per la geniale soluzione,....ma all'improvviso davanti a me una visione? No! La realtà,ancora più lumachevole della precedente,con la variante che questa volta il lentissimo procedere del mezzo era accompagnato da un fetore nauseabondo di pesce malconservato.
Era un furgoncino bianco con toppe di ruggine in bellavista,con un altoparlante che ruttava musica napoletana:(è superfluo fare il nome).
Mi sono congratulato con me stesso per l'autocontrollo dei nervi,mi son detto:tanto finirà questo calvario,questione di 4 o 5 minuti,resisti. Nel frattempo,durante il disdicevole andamento lento,il mio pensiero andava agli ispettori sanitari ed agli organi di controllo in genere.
Arrivo a Modica Bassa,e che vedoono i miei occhi?
Auto in doppia fila per oltre i tre quarti del C.so Umberto.
Percorro la via Tirella,arrivo al ponte di S.Giuliano,dovrei svoltare a destra per raggiungere la Sorda ma,... sorpresa: strada chiusa per rifacimento dell'asfalto. Azz...mi son detto,se era segnalato a valle evitavo tale percorso.
Ma siamo a Modica, certe cose ...neanche a pensarle.
Morale del discorso?
Modica Alta - Modica Sorda,percorso urbano in 45 minuti circa,tra meloni di paceco,auto in doppia fila e pesce puzzolente.
Un modo come un altro per godersi gli odori,le cattive abitudini e le maleducazioni del territorio,sempre in costante e graduale aumento.
Quand'ero ventenne in 50 minuti raggiungevo Catania via Monte Lauro-Buccheri-Vizzini.
In quel caso però non avevo davanti nè il camion "che muluna", nè il pittoresco ed impareggiabile "Piettru u pisciaru".

Commenti: 1


del 15/09/2010 16:38:15

> Caro Consigliere, ho avuto modo di “conoscerla” per via della barzelletta della cittadinanza onoraria. Lei ha prestato subito attenzione al problema, guardandosi bene dall’etichettarlo come qualcosa di irrilevante o di... continua la lettura.

Commenti: 1


del 15/09/2010 14:59:11

> Ricorda quando Le chiesi, perche? Perchè voleva dedicare parte del Suo tempo alla politica?

Mi rispose che si sentiva pronto a dare un contributo alla Sua amata Modica.

Mi chiesi, quando durerà? Ma con un pò d'invidia ero convinto, ascoltandoLa e guardandoLa negli occhi, che, prima o poi, anzichè mollare avrebbe accellerato, le avrebbe provate tutte prima di arrendersi e gettare la spugna.

In Lei ho rivissuto i miei ideali, ideali che non sono riusciti a prendere il sopravvento sul fatalismo e sul convincimento che la politica abbia ormai intrapreso da tempo la via del decadimento, adatta solo a persone che ricercano interessi personali e potere effimero, che scendono a compromessi con tutti, anche con la loro coscienza. Persone mai sazie, perchè il potere è una scala dove non trovi mai l'ultimo gradino, avrai sempre qualcuno che ti farà ombra. Anche se ti affannerai tutta la vita, troveria sempre qualcuno più potente che ti sovrasterà.

E' come la canzone alla fiera dell'est diBranduardi, il topolino, il gatto, il cane, il bastone, il fuoco, l'acqua, il bue, il macellaio, l'Angelo del Signore. Tutti prima o poi incontreremo l'Angelo del Signore che azzererà il nostro potere.

L'ho sostenuta in questi 2 anni e mi rallegro perchè avevo visto in Lei il bambino genuino, trasparente, affatato, convinto che le cose possono e devono cambiare.

Ci sono tante persone, aldilà degli schieramenti politici, che sono vicini al Suo modello politico, Li renda partecipi della Sua esperienza e vedrà che i risultati verranno.

Le sarò sempre accanto senza tentennamenti.

Commenti: 0


Re: Re: alcune risposte (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5298
a cura di silvio

del 15/09/2010 14:13:09

Sig. quartarelliano fiero, non ho capito se Ella c'è o ci fa.
Ad ogni buon conto condivido pienamente la risposta del Dott. Migliore, e se ci fosse ancora qualcuno che trova fazioni o campanili, beh si renda conto che ormai siamo tutti affratellati da "un debito comune", da "un piano paesaggistico comune", da "un fardello politichese comune", da "uno sfascio urbanistico comune", e chi più ne ha più ne metta.

Io l'amore per il mio lavoro l'ho perso da un pò, l'amore per certa politica altrettanto, ma voglio ancora amare la mia città che tra un pò lascerò in eredità ai miei figli, e vorrei lasciarla in condizioni da non farmi rimproverare da loro e da quanti verranno (si spera) ad ammirarne le bellezze.

Cito Thomas Jefferson:
"Alle storie del passato io preferisco i sogni del futuro".

Commenti: 0


del 15/09/2010 13:17:53

> FINALMENTE....COMPLIMENTI

Commenti: 0


del 15/09/2010 12:42:56

LA POLITICA CHE FACCIO NON E' QUELLA CHE AVEVO SOGNATO !

Immagino che a ciascuno di noi, nel corso della propria vita, sarà capitato di voler fare qualcosa ed una volta riuscitoci, scopre che ciò di cui si sta occupando non corrisponde affatto a quello che aveva immaginato. Ebbene, anch'io sto vivendo qualcosa di simile per quanto riguarda la mia attività politica di cui mi occupo da un paio d'anni; sono entrato nell'agone politico del quale, man mano che passa il tempo, mi rendo sempre più conto di condividere sempre meno ed intuendo che quasi tutti i protagonisti dell'attuale mondo politico, al di là delle frasi di circostanza che farebbero capire la loro volontà di cambiarla, in realtà, va bene così a tutti, in quanto molto raramente, la scelta di spendersi in un ruolo con la concezione del servizio agli altri è presente, anzi la discesa in campo viene concepita come il mezzo per poter perseguire quei privilegi riservati a questa casta ed il raggiungimento di obiettivi personali, difficilmente ottenibili in altri contesti.

Non mi ritrovo in una compagnia di attori che recitano un copione pensando ad un altro, non mi sento in sintonia con chi promette una cosa e pensa invece di realizzarne un'altra in direzione opposta, non mi piace che s'illuda la gente per ottenere il consenso, quando a priori si sa, che mai ci si occuperà delle loro istanze, non condivido i frequenti cambi di casacca finalizzati a scopi solo personali e condanno la ricorrente ipocrisia di coloro che si atteggiano a giudici severi verso gli avversari politici e non riescono mai a condannare le tante indecenze dei propri compagni d'avventura.

Poichè la politica che sognavo di fare non corrisponde minimamente a quella che verifico quotidianamente, mi attiverò da subito per tentare, forse presuntuosamente,di pianificare un modello di politica che sia più consono ai miei principi ed al mio sentire.

Molto presto argomenterò alcune mie riflessioni con quanti mi seguono giornalmente ed assieme, tenteremo qualcosa di davvero innovativo e che bandisca un certo modo squallido di fare politica.

Commenti: 3


Re: Re: alcune risposte (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5294
a cura di Giovanni Migliore

del 14/09/2010 23:39:12

> Sig. blogger "quartarelliano fiero" , non per offenderla, ma credo che lei non ha capito proprio nulla.
Io credo che nessuno si stia mangiando nulla.

Io credevo in qualcosa che va oltre ai suoi limiti.
Io credevo in una politica collaborativa
Io credevo in una politica che aveva a cuore solo la città di Modica

Io spero che tutti, senza nessun distinguo, pensiamo a migliorare il nostro mondo e il nostro futuro.

Tutti abbiamo una responsabilità.......

uomini della maggioranza e della minoranza.....

tutti dobbiamo lavorare.

La critica è costruttiva quando ha un obiettivo ma non quando si rivolge a.....

DOTTORE MIGLIORE NON SI PREOCCUPI PERCHE' BASTANO FAUSTO RIGHI,DARWIN,SILVIO,R.C.,MARIA CALABRESE E TANTI ALTRI SOSTENITORI CHE LE DARANNO UNA MANO PER VINCERE LE BATTAGLIE E LIBERARE MODICA DAI CATTO COMUNISTI CHE,OLTRE A MANGIARE BAMBINI,SI STANNO MANGIANDO LA NOSTRA CITTA'!

Sig. Blogger io credo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

La nostra città merita tutta la nostra attenzione e tutto il nostro aiuto.

La invito pertanto a ripulire la sua mente da questi schemi e invece si associ a chi crede in una Modica diversa, una Modica dove non esiste maggioranza o minoranza, una Modica dove esistono pensieri diversi ma un'amore unico.

La prego di continuare a seguire il mio blog e ad aiutarmi con una critica costruttiva in questo percorso molto complesso e difficile.
Grazie per il suo intervento...e perdoni se non stato molto cordiale nella parte introduttiva.
Saluti.

Commenti: 0


del 14/09/2010 23:08:59

> Voi non siete razzisti, ma solamente ridicoli.

Dov'è finita la Task Force creata dalla tanto osannata sottosegretario Martini?

E la vostra imbratta carta Stefania Piazzo, che fa la giornalista, incaricata a far parte di questo gruppo fantastico, che fine ha fatto?

Quando guadagna con questo incarico?

Se questi sono i difensori dei cani, i cani sono veramente messi male.

Dio salvi i cani.

Commenti: 0


Re: alcune risposte (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5292
a cura di quartarelliano fiero

del 14/09/2010 21:57:28

EVVIVA!E' INIZIATA LA CAMPAGNA ELETTORALE!
DOTTORE MIGLIORE NON SI PREOCCUPI PERCHE' BASTANO FAUSTO RIGHI,DARWIN,SILVIO,R.C.,MARIA CALABRESE E TANTI ALTRI SOSTENITORI CHE LE DARANNO UNA MANO PER VINCERE LE BATTAGLIE E LIBERARE MODICA DAI CATTO COMUNISTI CHE,OLTRE A MANGIARE BAMBINI,SI STANNO MANGIANDO LA NOSTRA CITTA'!

Commenti: 2


Questa Italia del Sud è bandita (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5291
a cura di email firmata Maia da Chiliamacisegua

del 14/09/2010 21:47:16

segreteria@comuneleporano.it; comune@comune.misilmeri.pa.it; A-Task Force; info@lacoscienzadeglianimali.it; Romano Marabelli; Gaetana Ferri; A-Michela Brambilla; A-Michela Brambilla; A-Michela Brambilla; A-Francesca On. Martini; misilmeriblog@alice.it; redazione@antennasud.com; ilcorrieredelsud@gmail.com; postailtaccuino@libero.it; info@net1news.org; pugliantagonista@libero.it; redazionedibari@puglialive.net; redazione@iltaccoditalia.info; info@salentotvweb.com; tg3puglia@rai.it; segreteria@statoquotidiano.it; redazione@ilfatto.net; info@blogsicilia.it; Redazione Giornale di Sicilia; sicilia@globocommunication.it; redazione@hercole.it; redazione@lasiciliaweb.it; redazione@livesicilia.it; info@osservatorio-sicilia.it; vmpalermo@mediterraneonews.it; rgs@rgs.fm; mediaone@katamail.com; info@siciliainformazioni.com; comunicatistampa@sicilianews24.it; Nebrodi e Dintorni; Redazione Siciliatoday.net; redazione@radiortm.it; tg3sicilia@rai.it; dottgiovannimigliore@tiscali.it



Questa Italia del Sud è bandita

Questa Italia del Sud è bandita da chi è stufo, strastufo di vedere delinquenti vigliacchi e subumani, liberi di circolare, questa Italia del Sud è bandita fino a quando sarà, è, protagonista con la Sicilia, la Puglia, la Calabria, la Sardegna, la Campania, di un bollettino di atrocità inenarrabili, questa Italia del Sud è bandita, in attesa che una voce istituzionale siciliana o pugliese o calabrese o sarda prenda posizione, per fermare questi orrori che disonorano il genere umano.

Chiliamacisegua rifiuta di considerare parte dell'Italia quelle le Regioni che con la loro immobilità e la loro indifferenza politica, permettono questo scempio.

Ed ora, Voi di questa Italia del Sud bandita, dire pure che Chiliamacisegua è razzista!

Così farete capire, Voi di questa Italia del Sud bandita che consideriamo incivile, brutale, barbara, quanto siete occupati a guardare il dito mentre Vi si indica la luna.

Chiliamacisegua


www.chiliamacisegua.org

Commenti: 2


pronto a lavorare con te (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5290
a cura di pino lavatrice

del 14/09/2010 20:56:01

eccomi come sempre a tua completa disposizione.
Ciao
Pino lavatrice

Commenti: 0


M'pastata o rimpastata ? (Ascolta il messaggio) Tema: 4 - Post: 5285
a cura di saru tosca from jaddinara.

del 14/09/2010 18:55:28

Speriamo ca l'assissuri Frasca nun veni rimpastatu sennò u mircatu re casi popolari arresta ant'13.

Commenti: 0


del 14/09/2010 17:22:49

Ovviamente anche il gettone di presenza dovrebbe essere equamente distribuito tra le parti coinvolte,presumo,vero Consigliere?
Speriamo solo che tale entrata non cumuli reddito,altrimenti rischieremmo il default del bilancio familiare.
Oppure ci contentiamo di uno stipendio base più una provvigione in percentuale agli interventi che ognuno fa.
Sarebbe il primo caso di una società in cui il Presidente e il Direttore tecnico è un Consigliere comunale ed i soci sono un gruppo di cittadini motivati ed incazzati neri,animati dallo spirito comune di aiutare la loro Modica in questo percorso di crescita e di risanamento.
I tempi sono maturi per costituire una società la cui ragione sociale potrebbe essere: "Modica Migliore & Bloggers Associati s.a.s.
Cerchiamoci un buon notaio.

Commenti: 0


Re: Re: alcune risposte (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5283
a cura di silvio

del 14/09/2010 12:03:56

carissimo Cons. Migliore, mi ritenga "arruolato" compatibilmente con il poco tempo che il mio lavoro mi lascia a disposizione.

Commenti: 0


Re: Re: alcune risposte (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5282
a cura di geometra

del 14/09/2010 12:00:26

anche quest'anno, grazie a Dio, ho potuto fare 3 (tre) giorni di vacanza lontano da Modica.

Torno e mi ritrovo il bilancio approvato e un improbabile Piano Triennale delle Opere Pubbliche più che approvato.

Anch'io mi affilio ai SUOI consiglieri, limitatamente alle mie capacità.

con ammirazione,
geometra in pensione

Commenti: 0


Re: alcune risposte (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5281
a cura di Fausto Righi

del 14/09/2010 09:28:50

> Caro Consigliere, sono appena rientrato e mi ha fatto piacere leggere la sua proposta di collaborazione pro-quota. E' da molto tempo infatti che mi chiedo come faccia a seguire tutti questi problemi.
Consideri anche me a disposizione. Ancora complimenti!

Commenti: 2


del 14/09/2010 08:36:44

> Lei dice, "è stata incapacità politica o incapacità burocratica?".

Io penso sia banale, come volersi domandare qual'è il sesso degli angeli.

Potrei rispondere con qualche altra domanda:

Quali sono i requisiti per diventare dirigente?
Sicuramente una laurea, ma non domentichiamo che anche gli asini sono laureati.

I dirigenti come vengono nominati?
Senza nessun concorso, ma per accordi politici

Chi li nomina?
I politici.

Sintetizziamo, li sceglie la politica, non in base a principi qualitativi, ma su criteri che nulla hanno a che fare con la specificità del ruolo, possiamo dire che meno competenze hanno, più utili sono alla politica, così diventano il braccio armato dell'imbecillità o dell' intelligenza politica.

Chiudo con un paradosso, io ho un asino e lo iscrivo ad una corsa di cavalli, l'asino perderà di sicuro, ma non è detto che io sia scemo, lo sono se scommetto sulla sua vittoria, ma se punto sulla sua sconfitta?

Commenti: 0


Considerazioni sui residui (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5279
a cura di Giovanni Migliore

del 14/09/2010 01:11:04

Con grande amarezza leggo in questi giorni come alcuni esponenti politici continuano a giocare a loro piacere con i numeri.

Per esempio in una nota di Nuova Prospettiva si parla di residui attivi e passivi ed erroneamente (errore molto grave) si prendo i residui attivi anche quelli dei titoli III,IV e V

RESIDUI PASSIVI. Sono tutte le somme (note) che il Comune vi sono spese reali.
deve, a vario titolo, pagare. Sussiste l’analoga distinzione fatta per i residui attivi. Nel 2009 sono stati effettuati pagamenti per € 27.604.457,70 relativi ai residui e per € 36.544.455,27 per la competenza. Rimangono € 90.734.168,75 di residui passivi a cui bisogna aggiungere € 30.513.544,73 per la competenza 2009, per un totale di € 131.330.608,41 di residui passivi.



Residui attivi riscossi nel 2009 nei primi tre titoli sono 15.538.059,33

i residui attivi all'inizio del 2009 erano
54.757.886,13

mentre rimangono come residui attivi per il 01/01/2010
54.141.034,33



mentre dei residui passivi ne sono stati pagati 16.520.561,27 e il riporto di residui passivi per il 2010 è 56.279.869.42

all'inizio del 2009 erano 53.804.880,67
all'inizio del 2010 sono 56.279.869,42


Nuova Prospettiva ha preso anche gli altri titoli di cui alcuni sono giro partite, altri mutui , altro somme che nel bilancio sono poste in entrata ed in uscita.

una lettura molto superficiale ci mette in evidenza come i residui passivi all'inizio sono aumentati ....
quindi cosa significa

abbiamo inseriti i debiti fuori bilancio nel bilancio ma nella sostanza non li abbiamo pagati
la forma è diversa ma la sostanza è uguale.

una curiosità

quanti residui attivi sono stati tolti dai bilanci dal 1998 al 2009

1998........508.836,58
1999......1.696.322,83
2000......1.136.260,44
2001......3.974.329,51
2002........170.498,00
2003......1.579.830,00
2004........477.391,00
2005........604.037,00
2006........223.448,00
2007.....16.608.097,00
2008........725.128,00
2009......5.447.054,87 ( di cui 3.931.890,66 da restituire alla regione)

queste sono le somme inserite nei bilanci a fronte delle quali si sono verificate delle spese
....ed ad un certo punto si scopre che manca il titolo per la riscossione.


Facciamo un esempio

Il comune di Modica leva nei miei confronti una contravvenzione
per 1.000.000,00 di euro per una sosta pericolosa.

Il titolo viene portato in bilancio

questa somma una volta inserita in bilancio diventa autorizzatrice di spesa

cioè 4 uffici comunali posso spendere 250.000,00 a testa
si comprono armadi, computer,
si organizzano feste
si comprono autovetture
si impegnano contrattazioni
tutto fino ad arrivare alla spesa di 1.000.000,00 di spesa

ad un certo punto si scopre
magari l'anno successivo che la contravvenzione era sbagliata

l'importo era 100,00 €

cosa succede ......

l'ente ha impegnato somme per 999.900,00 di cui non ha nessuna copertura

come si fà ???????

non potendo oramai stornare gli impegni presi
si rimandono ad un prossimo futuro con la speranza di impegnare 1.000.000 di spesa in meno e quindi pareggiare.

Un cambio di dirigente, un cambio di amministrazione

si continuano ad impegnare le somme necessarie


.....e il debito rimane !!!!

Quindi vedete come è facile creare un debito fuori bilancio.

Per evitare questo cosa era necessario !!!!!!!

Era necessario che il dirigente o i vari dirigenti .....avrebbero fatto i burocrati e non i politici

.....con le loro dichiarazioni non avessero attestato che non ci fossero debiti fuori bilancio

l'anno scorso ad esempio un dirigente scrisse che non c'erano debiti fuori bilancio
quest'anno scopriamo che dal 2006 da una sua dichiarazione aveva la certezza dell'esistenza di un debito fuori bilancio
Discarica Gisirotta

e qui potremmo continuare all'infinito

mi viene un dubbio

è stata incapacità politica o incapacità burocratica
un vero dilemma

Dimenticavo i dati sopramenzionati sono stati presi e selezionati dal
Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali del Ministero degli Interni

Scusate se a qualcuno appaiono noiose queste riflessioni ma per me e spero anche per qualcuno di voi siano necessarie, per capire alcune logiche.

Commenti: 1


LE "CAPACITA" (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 5278
a cura di vedetta

del 13/09/2010 22:51:36

A MODICA CI SONO PERSONE CON ALTE CAPACITA ,PECCATO CHE GLI MANCA QUALCOSA DI PIU IMPORTANTE!!!!!!!!!

Commenti: 0


- Pagine: INDIETRO - 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91  92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 AVANTI -

L'informazione On Line


Curiosità

  1. 1


Aree tematiche


Numeri utili in città

  • Comune di Modica centralino: 0932-759111

  • Rifiuti Ingombranti : 0932-759707

  • Manutenzione Acqua :

  • Polizia Municipale 0932-759211

  • Segnalazioni Urp Modica


Cerca la notizia


   Costruzione Via Fontana 

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Randagismo

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Multiservizi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cittadinanza Onoraria

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Piazzetta Pisacane

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercati Rionali e Abusivi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercato V.le Medaglie D'Oro

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Spin Off Immobiliare

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cimitero

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Antenne Telefoniche

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Area Petizioni

  1. Trasferimento Mercato Modica Alta
    (12-04-2010)


Area Multimediale

Servizio su Video Regione Consiglio Comunale 30/07/20100 Trappoli per Topi

Migliore Modica revoca bando di gara Vr News ore 14:00 30/07/2010

  • Lettera aperta ai concittadini

  • Situazione politico amministrativa

    Lettera di Ballarò al Sindaco


    Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato senza alcuna periodicità.
    Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001.

    Test Adsl       Statistiche

    "Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)