Giovanni Migliore - Cittadino Modicano

E-Mail info@giovannimigliore.it



 

 Avviso: Per problemi di invio con Explorer, si può utilizzare Mozilla Firefox o in alternativa scrivere al Consigliere

"Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)

Vuoi lasciare un tuo pensiero ? ........  scrivi qui

 AVVISO - Il sottoscritto Giovanni Migliore, non è responsabile di quanto espresso nelle varie notizie.
I blogger che decidono di commentare o di scrivere una notizia si assumono la totale responsabilità di quanto scritto.
In caso di controversie lo stesso comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

Ultimi 10 Messaggi e Commenti

22/08/2016 21:32:42 da parte di biondo scuro - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
22/08/2016 21:30:33 da parte di Alessandro Costa - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
22/08/2016 21:29:19 da parte di Alessandro Costa - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
14/05/2016 01:16:45 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:39 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:04 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:14:35 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
16/04/2016 10:35:47 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
16/04/2016 10:35:40 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
16/04/2016 10:33:51 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:

 

Re: Re: Una riflessione personale sul (Ascolta il messaggio) Tema: 5 - Post: 4773
a cura di Dottor Jekyll e Mister Hyde

del 20/07/2010 23:38:16

> > Mi sono sentito chiamato in causa da Darwin, chi meglio di me è in grado di parlare di sdoppiamento della personalità. E' vero, i nostri politici hanno tutti o quasi una doppia personalità. Sono professionisti e imprenditori diligenti nel privato quanto menefreghisti nel pubblico, amabili conversatoti quanto arroganti e indisponenti, meticolosi nella gestione della propria attività e strafottenti nel pubblico e così via all'infinito.
La multiservizi, il mostro, o forse il drago partorito dai politici modicani dell'ultimo decennio che non ha eguali per voracità nella storia della città. Le colpe vanno ripartire fra maggioranze ed opposizioni, i primi l'hanno creata i secondi non hanno vigilato, il Sindaco, ai tempi era all'opposizione, chiedeva lumi sul socio privato come un ritornello, il consigliere Migliore ha fatto una visura camerale e l'ha pubblicata. Nessuno si è chiesto allora perchè mai un dirigente di una societa partecipata andava assunto a tempo indeterminato, mentre un dirigente del comune può essere allontanato in qualsiasi momento, con carichi di responsabilità nettamente superiori per i secondi e costo per l'amministrazione doppio per il primo. Come mai nessuno prima del consigliere Migliore ha chiesto di conoscere gli emolumenti delle persone a busta paga della società? Come mai nessuno ha colto la difformità del costo pubblicato sul sito della multiservizi e quello realmente sostenuto? Come vuole il Sindaco individuare eventuali responsabiltà di danno all'ente se l'accesso alle carte richiede disquisizioni giuridiche da alta corte e tempi biblici? Senza la presenza del consigliere Migliore quante cose sarebbero ai noi sconosciute? Siamo costretti a vivere fra i segreti di stato, anche la multiservizi ne fa parte? La mancata trasparenza a chi giova? Dov'è la discontinuità tanto proclamata in campagna elettorale? Dei 30 consiglieri chi si prende l'onere di studiare i documenti che producono atti amministrativi? Sicuramente il consigliere Migliore e gli altri? Per qualcuno tutto questo e solo voglia di apparire, ma il consigliere Migliore non riesce ad essere Dottor Jekyll e Mister Hyde, Lui è lo stesso sia nel privato quanto nel pubblico.

Commenti: 0


link (Ascolta il messaggio) Tema: 5 - Post: 4772
a cura di Giovanni Migliore

del 20/07/2010 23:17:45

http://www.ondaiblea.it/2010072022734/Ragusa-e-provincia/Modica/giovanni-migliore-lil-caso-modica-multiservizir.html

http://www.sciclinews.com/articolo/16585/Il-caso-Multiservizi-Spa

http://www.rgnews.it/comuni/modica-il-caso-modica-multiservizi-spa/

http://www.siciliano.it/news.cfm?id=156463

http://www.modicaliberata.it/wp/?p=6127

http://www.radiortm.it/2010/07/20/il-consigliere-giovanni-migliore-analizza-il-caso-modica-multiservizi-spa/

Commenti: 0


illusionismo (Ascolta il messaggio) Tema: 5 - Post: 4771
a cura di un poveraccio

del 20/07/2010 22:32:53

A Modica circa due anni fa sono approdati gli illusionisti.
Un Buscema che ha raccontato a tutti tutto quello che sapeva in piazza nella notte della cosidetta I CONTI DI MODICA.
Lui che sapeva e non aveva fatto nulla in 8 anni di governo.
Ha fatto il Presidente del Consiglio, l'Assessore ai servizi sociali, ha sistemato alcune sue cosette lui e tutta la squadra hanno creato la Multiservizi. Hanno distribuito tutta la cricca posti a destra e a sinistra e ora si scagliano contro.
Sembra verità ma non è cosi è tutta una illusione.Alla prossima magia.

Commenti: 0


del 20/07/2010 22:30:40

> Insisti pure, lo abbiamo capito tutti meno che te che quando si condanna la politica si stanno condannando i politici.

Commenti: 0


del 20/07/2010 22:27:17

Mi associo pienamente al dolore e all'imperituro ricordo

Commenti: 0


La solerzia,un punto di forza! (Ascolta il messaggio) Tema: 5 - Post: 4768
a cura di osservatore non politico

del 20/07/2010 21:53:32

Consigliere Migliore, valuti con attenzione le proposte che le sono state formulate dal pd,dal Mpa e dalla Giunta in merito alla questione della multiservizi e dia atto che quest'amministrazione intende in ogni caso risolvere ogni problema con la solerzia che la contraddistingue e con ogni mezzo,purchè volto a tutelare l'interesse della cittadinanza.

Commenti: 0


del 20/07/2010 20:53:41

> Piacere di rileggerVi,

sicuramente il partire con la parola "dissenso" ha creato il presupposto per far diventare quasi inutile tutto il resto del mio pensiero.

Mi permetto di fare un esempio: se andando al mare in piena estate vi troviamo delle persone con scarponi, pantaloni di velluto, passamontagna, picozza e corde, ci rendiamo conto che qualcosa non funziona e risolviamo il problema ritenendo che quelle persone sono fuori luogo, mai pensiamo il contrario, che sia il mare fuori luogo.

La politica secondo me non è un arte, ma sacrificio, dedizione e preparazione delle persone che la praticano, quando vengono a mancare questi presupposti gli atti prodotti sono devastanti per la comunità, con l'aggravante che non c'è nessuna assunzione di responsabilità.

Di conseguenza sono le parsone arroganti e presuntuosi non la politica, perchè la politica come il mare è il luogo, l'errore è di chi l'approccia nel modo sbagliato.

Ditemi chi è l'imprenditore che mantiene in vita, senza un piano di risanamento congruo,la propria azienda quando viene a mancare il profitto, solo il menager che non rischia soldi propri con la proprietà latitante continua senza battere ciglio.

Possibile che nessuno si rende conto che la Multiservizi, della quale tutti conosciamo le storture fin dalla nascita, oggi è più costosa di ieri? Prima, bene o male, produceva, oggi alcuni lavori sono dati in appalto ai privati e, continuando a mantenere la struttura i costi per la collettività sono aumentati, però l'assessore Sammito ha dichiarato
"la società è in dismissione, libereremo risorse per altro". Quando? Quanto? Come?



Commenti: 1


Re: Una riflessione personale sul (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 4766
a cura di Maria Calabrese

del 20/07/2010 18:53:11

> Sig. Darwin è fuori rotta. Arrogante è lei e tutti i consiglieri come lei.

Commenti: 0


Re: Re: Una riflessione personale sul (Ascolta il messaggio) Tema: 5 - Post: 4765
a cura di Fausto Righi

del 20/07/2010 18:01:02

> Escludo categoricamente che il Consigliere Giovanni Migliore, riferendosi all’arroganza politica e alla presunzione amministrativa , abbia inteso richiamarsi ad un concetto teorico, all’ars politica come critica ideologica. Non solo perché ha dimostrato e dimostra di essere uomo di fatti piuttosto che di parole, ma perché se si continua a leggere il suo intervento è lampante che il riferimento è a situazioni concrete. A meno che non si voglia sostenere che il caso Multiservizi sia un’esercitazione di studio, costruita a tavolino, oggetto di analisi di ipotetiche strategie d’intervento per laureandi in economia aziendale. Se poi si arriva alla “coda” è detto testualmente che siamo di fronte a veri “atti” di arroganza politica e di presunzione amministrativa. Gli atti , come è noto, sono compiuti dalle persone, non dalle parole. E’ altrettanto noto che se si dice che la politica è arrogante ci si riferisce a uomini politici arroganti. Dispiace rilevare che ci si possa attaccare a quel che non c’è. Per costruire è importante individuare i punti che uniscono, non quelli che dividono, soprattutto se, come quelli posti sotto accusa, non esistono.

Commenti: 0


del 20/07/2010 17:44:56

> E fin quando le chiazze sospette compaiono a mare,si può ancora capire,
la tragedia è che se non cambia vento,affogheremo nella m.... anche in città!

Commenti: 0


del 20/07/2010 17:02:39

Però,il destino beffardo.
Anche noi come gli americani.
Il loro mare è nero per colpa del petrolio.
Il nostro è marrone per la fogna.
Ognuno affoga nella sostanza che merita.


http://www.radiortm.it/2010/07/20/chiazze-sospette-e-materia-organica-nel-mare-di-marina-di-modica-dal-vertice-di-palazzo-san-domenico-soluzioni-di-breve-e-medio-periodo/

Commenti: 1


Re: Re: Una riflessione personale sul (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 4761
a cura di osservatore non politico

del 20/07/2010 15:38:24

> Egregio Darwin,premesso che condivido la sua analisi che peraltro avevo già letto,mi consenta di dissentire dal suo dissenso per quanto attiene all'arroganza politica ed alla presunzione amministrativa
di cui parla il dott. Migliore.
E' arrogante colui che agisce con atteggiamento insolente,noncurante delle argomentazioni che vengono contrapposte a tali comportamenti,onde evitare il loro ripetersi.E' presuntuoso chi ha un'opinione troppo alta di sè e ritiene a torto che il giudizio degli altri sia del tutto irrilevante ai fini d'un confronto.In pratica,l'esatto contrario di persona modesta o umile.
A me pare che sia nell'utilizzo di arroganza che di presunzione,i termini siano appropriati,in quanto di fatto,perseverano con insolenza nel loro percorso,a prescindere dai rilievi mossi e sono presuntuosi,perchè non si rendono conto che il confronto con gli altri,non potrebbe che giovar loro.
Senza nessuna vena polemica,ho voluto esternare il mio modesto parere.

Commenti: 1


link su Modica Liberata (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 4760
a cura di Giovanni Migliore

del 20/07/2010 14:36:40

http://www.modicaliberata.it/wp/?p=6127

Grazie

Commenti: 0


del 20/07/2010 13:58:57

> Consigliere Migliore,
mi permetta di dissentire partento dalla coda, "siamo di fronte a veri atti di arroganza politica e di presunzione amministrativa." per ritornare alla testa, " la politica è malata, degradata, riferendosi alla lentezza con la quale essa affronta le problematiche per le quali una qualsiasi comunità chiede soluzioni.".

Il vero problema sono gli uomini che si prestano a far politica e ad amministrare la cosa pubblica, se ricorda di un mio precedente intervento sulla macchina perfetta ho detto: "Solo una macchina anzichè evolversi si è involuta, la macchina politico-amministrativa italiana, gli ingranaggi crescono, sono assemblati in maniera disordinata, sembrano una ciurma di ammutinati, spesso stridono fra di loro e mai lavorano nello stesso senso.
Disattendono sempre le aspettative sui compiti a loro assegnati e perpetuano il nulla." e mi soffermo sul disattendere le aspettative.

Nella macchina amministrativa gli ingranaggi sono Persone scelte da ognuno di Noi e sono scelti per prendersi cura della nostra comunità.

Il problema è il plurale, Noi, nostro, bene comune, ecc. Se abbiamo bisogno del medico cerchiamo il meglio e lo troviamo, lo stesso dicasi per il legale, il commercialista, il meccanico, l'idraulico, ecc., quando votiamo scegliamo per simpatia o per obbligo, votiamo per le apparenze, stimati professionisti, abili imprenditori, persone genuine, che nel privato dimostrano grandi capacità e rispetto delle regole, diventando ingranaggi, smarriscono le qualità, non si impegnano, dedicano il tempo ad apparire, non studiano i documenti e diventano temporeggiatori, smarriscono l'Io produttivo che è in Loro, e danno all'impegno preso lo stesso valore che un bambino capriccioso da ad un giocattolo, lo lasciano fra la polvere, ma fanno valere il possesso nel momento in cui qualcun'altro se ne interessa, sistemato il curioso di turno torna a disinteressarsene come nulla fosse.

Mi chiedo, perchè disattendono sempre le aspettative sui compiti a loro assegnati? E perchè malgrado tutto, sono sempre in trincea a difendere una carica o un incarico? Perchè, consci dell'incapacità di essere al servizio degli altri, fanno torto alla loro intelligenza e restano dentro una macchina dove è manifesta la loro inutilità? Perchè non prendono coscienza che mettere le proprie capacità al servizio degli altri è più gratificante del potere temporaneo che una carica dà?

Ritornando alla testa e alla coda, non è arroganza politica o presunzione amministrativa, la politica non è malata, degradata o lenta, sono gli uomini che non riescono a trasferire, a mettere a disposizione, le loro qualità indiscutibili, per il bene comune, per gli altri.

Commenti: 3


Link su Radio Rtm - Caso Multiservizi (Ascolta il messaggio) Tema: 5 - Post: 4758
a cura di Giovanni Migliore

del 20/07/2010 13:38:29



http://www.radiortm.it/2010/07/20/il-consigliere-giovanni-migliore-analizza-il-caso-modica-multiservizi-spa/

Commenti: 0


del 20/07/2010 13:36:34

Ma questa Multiservizi esiste ancora ?
Ma come può essere che una persona prende 104.000 euro?
Ma in quale paese abitiamo?
E io che non lavoro da due mesi perchè ho una grande difetto cosa faccio?
Lo volete sapere qual'è il mio grave difetto?
ho quasi 60 anni e ormai sono carne da macello.
Chi è stato licenziato?
I servizi della Multiservizi chi li sta svolgendo?
Quanto costano?
Lo sapete che alcune persone tolte all'ufficio idrico ora stanno facendo compagnia ai manovratori?
Prima un manovratore idrico faceva poco lavoro, ora da due mesi escono in due.
Questo è il lavoro organizzato dal dirigente.
Grazie
Peppe

Commenti: 0


No a Daisaku Ikeda (Ascolta il messaggio) Tema: 11 - Post: 4756
a cura di Fausto Righi

del 20/07/2010 12:56:21

Caro Dott. Migliore, mi fa piacere apprendere che nell’ultimo Consiglio ha nuovamente sollevato il problema delle cittadinanze onorarie. Da quello che leggo, comincio a pensare che anche il Sindaco Buscema si sia ... continua la lettura.

Commenti: 0


Re: Re: Un invito al licenziamento (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 4755
a cura di Un Modicano

del 20/07/2010 12:33:54

> Preg,mo Consigliere Migliore, le chiedo scusa. Mi era sfuggita la dichiarazione del Sindaco, da lei riportata, riguardo al dirigente in questione. Il Sindaco ha detto che questo signore è stato assunto a tempo indeterminato. Non ci sono problemi. Davanti ai disastri che ha combinato può essere licenziato. Auspico, naturalmente, che avvenga il prima possibile. Altro che sit in! Qui c'è da organizzare una protesta, sempre civile, per carità, ma non possiamo tollerare una vergogna del genere.Nove operai in mobilità e un dirigente immobile trattato come se fosse inamovibile? Ma il Sig. Buscema si rende conto? Ma quanto pensa che siamo ancora disposti a tollerare certi abusi? Ringrazio chi vorrà esprimere il proprio parere al riguardo.

Commenti: 0


Re: Una riflessione personale sul (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 4754
a cura di Un Modicano

del 20/07/2010 12:11:08

> Il Contratto dei Dirigenti d'Azienda prevede il licenziamento. Questo fantomatico dirigente è dirigente alla luce del suddetto contratto o è chiamato dirigente perchè è un consulente "che dirige"? Se così fosse dovremmo essere in presenza di un contratto di consulenza che, in quanto tale, è a tempo determinato. Anche questo tipo di contratto può essere risolto anzi tempo, per gravi inadempienze o altri motivi.
Preg.mo Consigliere Migliore, qual è il tipo di contratto che regola le mansioni di questa persona? Grazie di una cortese risposta.

Commenti: 1


del 20/07/2010 11:23:27


Sempre più frequentemente alcuni cittadini affermano che la politica è malata, degradata, riferendosi alla lentezza con la quale essa affronta le problematiche per le quali una qualsiasi comunità chiede soluzioni.
Quasi sempre hanno ragione e non lo dico a cuor leggero, essendo anch'io un politico.
Agli inizi del 2010, nella mia veste di consigliere comunale,presentai una richiesta di chiarimenti tecnici relativi alla Multiservizi Spa, società interamente partecipata dal Comune dal 20 febbraio 2008, dichiarata in liquidazione,ma che continua ad accumulare debiti, malgrado non gestisca i servizi d'un tempo e nonostante abbia posto in mobilità 9 lavoratori.
Il 17 aprile di quest'anno, l'assessore al bilancio, Peppe Sammito, sulla pagina di Modica del giornale la Sicilia dichiarava:"la società è in dismissione, libereremo risorse per altro".
A seguire,nell'articolo aggiungeva che da parte del Comune era stato deciso di procedere per le manutenzioni solamente con gli appalti pubblici.
Leggendo una simile dichiarazione,chiunque è indotto a pensare che la scelta fosse dettata dal fatto che con la Multiservizi si spendesse di più.
Ma se la valutazione è questa,perchè si fanno passare tanti mesi ,continuando a spendere tanti soldi pubblici, mantenendo in vita un carrozzone per il quale tutti hanno espresso parere d'inutilità?
I servizi sono ridotti all'osso, ma bisogna mantenere lo stesso un dirigente che da solo, costa quanto la metà degli operai posti in mobilità, ossia 104.000 euro l'anno.
Un compenso che presuppone grande managerialità ma che in realtà questa figura ha contribuito solamente ad una gestione fallimentare dai numeri spaventosi.
L'ipotesi che si profila è che questo dirigente, per l'impareggiabile professionalità dimostrata, vada a dirigere la nuova società che sostituirà la Multiservizi.
Questa è buona amministrazione, politica malata, ignavia o cos'altro?
Il 10 maggio, presento un'interrogazione e l'unica risposta che mi viene fornita è che 9 lavoratori non sono più in forza alla società.
E per il resto? Nulla!
Non bisogna pretendere troppo! Dei tempi effettivi di dismissione,dei debiti fuori bilancio di cui nessuno ha mai parlato e che raggiungono la stratosferica cifra di 3 milioni di euro,chi ci dirà qualcosa?
Eppure come Consiglieri,avremmo il diritto di conoscere fatti e misfatti dell'attività dell'ente!
Dunque,come non capire l'esasperazione del cittadino di fronte ad un modo d'amministrare così strano?
E continuano a gridare ai quattro venti che la loro forza è la trasparenza e la democrazia partecipata!
Se vogliamo invece definire ciò che accade in questo Comune con le parole giuste,dobbiamo dire che siamo di fronte a veri atti di arroganza politica e di presunzione amministrativa.


Commenti: 3


- Pagine: INDIETRO - 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116  117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 AVANTI -

L'informazione On Line


Curiosità

  1. 1


Aree tematiche


Numeri utili in città

  • Comune di Modica centralino: 0932-759111

  • Rifiuti Ingombranti : 0932-759707

  • Manutenzione Acqua :

  • Polizia Municipale 0932-759211

  • Segnalazioni Urp Modica


Cerca la notizia


   Costruzione Via Fontana 

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Randagismo

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Multiservizi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cittadinanza Onoraria

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Piazzetta Pisacane

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercati Rionali e Abusivi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercato V.le Medaglie D'Oro

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Spin Off Immobiliare

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cimitero

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Antenne Telefoniche

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Area Petizioni

  1. Trasferimento Mercato Modica Alta
    (12-04-2010)


Area Multimediale

Servizio su Video Regione Consiglio Comunale 30/07/20100 Trappoli per Topi

Migliore Modica revoca bando di gara Vr News ore 14:00 30/07/2010

  • Lettera aperta ai concittadini

  • Situazione politico amministrativa

    Lettera di Ballarò al Sindaco


    Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato senza alcuna periodicità.
    Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001.

    Test Adsl       Statistiche

    "Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)