Giovanni Migliore - Cittadino Modicano

E-Mail info@giovannimigliore.it



 

 Avviso: Per problemi di invio con Explorer, si può utilizzare Mozilla Firefox o in alternativa scrivere al Consigliere

"Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)

Vuoi lasciare un tuo pensiero ? ........  scrivi qui

 AVVISO - Il sottoscritto Giovanni Migliore, non è responsabile di quanto espresso nelle varie notizie.
I blogger che decidono di commentare o di scrivere una notizia si assumono la totale responsabilità di quanto scritto.
In caso di controversie lo stesso comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

Ultimi 10 Messaggi e Commenti

28/09/2017 20:02:52 da parte di Giovanni Migliore - Una storia antica
22/08/2016 21:32:42 da parte di biondo scuro - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
22/08/2016 21:30:33 da parte di Alessandro Costa - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
22/08/2016 21:29:19 da parte di Alessandro Costa - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
14/05/2016 01:16:45 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:39 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:04 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:14:35 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
16/04/2016 10:35:47 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
16/04/2016 10:35:40 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:

 

menomalechefacciosempreilpieno. (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 6866
a cura di un automobilista perennemente inc....ato

del 08/11/2011 20:29:16

Il disagio per l'automobilista ormai non è dovuto alla chiusura per lo sciopero dei benzinai ma ai giorni che precedono l'annuncio di un "eventuale" sciopero. File interminabili,code,ingorghi e poi?
All'ultimo istante: revocato lo sciopero.
Viene da pensare che sia un escamotage per far cassa,subito e in contanti.
Milioni di litri di carburante nei serbatoi delle auto e... milioni di euro nelle tasche di chi lo vende.Il tutto in un paio di giorni.
Non è la prima volta che accade,e forse non sarà l'ultima.

Commenti: 1


La politica è ..............................!! (Ascolta il messaggio) Tema: 95 - Post: 6865
a cura di Giovanni Migliore

del 08/11/2011 00:48:25

Un consiglio comunale molto strano.

Abbiamo discusso di tre argomenti:

1) Mozione del consigliere D'Antona.
Una mozione che aveva un obiettivo togliere alcuni beni tra quelli da vendere ed aggiungere tutti i beni del comune , facilmente vendibili per pareggiare i conti. Questa ultima parte è stata integrata da me e dal consigliere Nigro.

Il PD l'ha votata contraria

Il centro destra tutto d'accordo

MPA e PD contrari ed astenuti ( secondo per me per partito preso)

2) Odg su Via Fontana

Il buon governo finalmente ha preso il sopravvento.
a)La mia interrogazione
b)L'incontro presso il salone della Chiesa
c)L'idea dell'edilizia negoziata di Paolo Nigro
d)Il gazebo per la città

hanno portato ad un grande risultato :

la gestione , gli uffici tecnici dovevano fare il loro corso cioè concedere l'autorizzazione

la politica, l'opposizione non ha permesso cioè che permetteva la legge

L'amministrazione ha accolto la grande lamentela dell'opinione pubblica e ha concertato qualcosa di unico per la città di Modica: l'edilizia perequetaiva.

3)Infine all'ordine del giorno c'era la mozione del consigliere Iabichella.

Dopo una lettura della mozione, una serie di interventi hanno sottolineato che la cosa migliore per stasera era il ritiro della stessa, per una mancanza grave nella forma.
Una mozione importante, cioè sollecitare i vertici dello stato per la firma del decreto per l'apertura dell'aeroporto di Comiso, ma scritta veramente con i "piedi", cioè una mozione scritta velocemente e con molta rabbia.
Per un verso, Iabichella aveva ragione per la grave inefficienza ma dall'altro non poteva sperare di fare votare una mozione che esaltasse il Presidente Lombardo mentre degrinasse quasi al ridicolo il Governo Nazionale.

Una nota del consigliere Nigro ha salvato tutti e cioè ha fatto rilevare al Presidente che mancava l'amministrazione in aula.
Gli uscieri hanno cercato qualcuno dell'amministrazione e non trovando nessuno, il Presidente ha rinviato il consiglio a lunedi prossimo.

Commenti: 0


del 04/11/2011 07:52:30


Amici oggi pomeriggio,giorno04 Novembre, si terrà l'incontro genitori -alunni alle ore 16 presso l'auditorium del Liceo Scientifico.
Oggetto dell'incontro sarà : decidere assieme cosa fare.

Commenti: 0


link su Giornale di Ragusa (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 6863
a cura di Giovanni Migliore

del 02/11/2011 22:48:40

Il vice sindaco Scarso accoglie la proposta dei consiglieri Gerratana e Migliore
Modica, Chocobarocco 2011 chiude
con il maltempo e le polemiche



http://www.ilgiornalediragusa.it/notizie/attualita/37103-modica-chocobarocco-2011-chiude-con-il-maltempo-e-le-polemiche.html

La questione va vanti ormai da tempo

L’istituto De Amicis va chiuso
mancano i requisiti di sicurezza




http://www.ilgiornalediragusa.it/notizie/cronaca/37076-listituto-de-amicis-di-modica-alta-va-chiuso.html

Commenti: 0


del 02/11/2011 22:39:03

http://www.radiortm.it/2011/11/02/choco-barocco-modica-2011-troppe-polemiche-lo-faremo-a-modica-alta/

Choco Barocco Modica 2011. Troppe polemiche: “Lo faremo a Modica Alta”


Chocobarocco fa le valigie e si prepara, il prossimo anno, ad atterrare a Modica Alta.
È questa la novità che il vicesindaco e assessore al Turismo Enzo Scarso lancia in chiusura della terza edizione. Il maltempo che l’ha notevolmente compromessa, almeno nelle giornate da domenica a martedì, ha fatto emergere anche una serie di altre difficoltà, legate in particolar modo all’organizzazione logistica di Corso Umberto e alla gestione del traffico.
Oltre ai malumori di molti commercianti di Modica Bassa, va segnalato che anche i consiglieri comunali di opposizione avevano lanciato la proposta di spostare la manifestazione.

Lo aveva fatto il consigliere del PdL Nino Gerratana, e lo ha fatto il consigliere di Idea di Centro Giovanni Migliore: “Pianificare in una città delle manifestazioni volte a promuovere le proprie specialità e riuscire per l’occasione a far conoscere le bellezze monumentali del sito –ha scritto- è qualcosa che va certamente elogiato Dal punto di vista viario però, la nostra Modica ha certe caratteristiche delle quali non può non tenersi conto se non si vuole correre il rischio che qualcosa di positivo per l’intera comunità si trasformi solo in disagio per i cittadini. Gli organizzatori non hanno tenuto conto di alcuni dettagli, di fondamentale importanza per i cittadini che continuano, anche in presenza d’una manifestazione, ad avere le esigenze di tutti i giorni, e di conseguenza si complica la loro vita”.

Ed Enzo Scarso non se lo è fatto dire due volte: “Ci trasferiamo volentieri a Modica Alta – ha detto – anche perché è una parte della città che vogliamo valorizzare e verso la quale vogliamo indirizzare in maniera sempre più determinata i flussi turistici.

È probabile che per il prossimo anno sarà aperto anche il Castello dei Conti e questo ci renderà possibile racchiudere l’evento tra due poli culturali d’eccellenza quali sono il Castello stesso e Santa Maria del Gesù”. Resterebbe comunque confermato il periodo della manifestazione, a cui peraltro è legato il riconoscimento dell’interesse turistico da parte della Regione Siciliana, nonostante l’esperienza di quest’anno abbia dimostrato il grande rischio che si corre legato alle condizioni meteorologiche: “Certo la pioggia ci ha penalizzati – ha commentato Scarso – ma siamo comunque molto soddisfatti perché la macchina ha funzionato in modo perfetto, abbiamo lavorato molto bene alla fase preparatoria, le strutture ricettive erano piene e c’è stata una grande proiezione della Città a livello nazionale e internazionale.
Inoltre tutto si è svolto regolarmente, secondo programma. È stato molto positivo anche il fatto che la Casa delle Farfalle, essendo al chiuso, è stata sempre pienissima di gente”. Positivo ance il comento del sindaco: “Il fatto che ci sia sempre stata moltissima gente, in particolar modo domenica, ci dice che questa formula della manifestazione si è dimostrata vincente”.



Commenti: 0


del 02/11/2011 16:09:47

> Dietro ogni nickname si nasconde una persona,io mi rivolgo alla persona e non al pincopallino denigratore e qualunquista.
Ho rispetto dl Lei e del suo modo di vedere e criticare le cose,però guarda che si sbaglia di grosso a definire Giovanni Migliore uno strumentalizzatore,forse Lei dice questo perchè le dà fastidio il modo di come affronta alcune problematiche sociali.
Lei forse preferirebbe il tipico politico cinico,incurante dei sentimenti altrui,dedito al proprio interesse ed a quello dei suoi intimi amici. Addirittura lo invita a dimettersi.
La motivazione?
Perchè è un consigliere che si preoccupa che alcuni bambini,o adulti,possano farsi seriamente del male-
Perchè è un consigliere che preferirebbe prevenire un eventuale male,anzicchè curarlo a fatto avvenuto.
Perchè è un consigliere che vede la gente non come futuri suoi elettori, ma come esseri umani da tutelare e proteggere.
Interessarsi dell'incolumità altrui non è mai tempo perso, ma tempo speso bene.
Molte disgrazie,a seguito delle quali parecchie persone hanno perso la vita,imputabili alla fatalità o alla natura, sono invece da addebitare alla superficialità ed alla negligenza dell'uomo,specie di chi riveste il ruolo di amministratore e responsabile di una comunità.
Le frane e gli allagamenti che ogni anno inghiottono decine o centinaia di persone,dal nord al sud , sono la prova tangibile che
la politica becera e di basso profilo non pensa minimamente ad investire sulla prevenzione di probabili eventi calamitosi ma si concentra solo su come espandere o lottizzare un territorio in maniera veloce e disordinata e da ciò trarne più profitto possibile.
E le opere prioritarie di messa in sicurezza,come la pulitura e la bonifica di alvei,sistemare mura di contenimento,rendere antisismici gli edifici scolastici,eccetera... queste sono cose che possono aspettare... tanto non succederà mai niente...
questa è l'opinione più diffusa tra i tanti pinco pallino politici dei quali purtroppo siamo circondati.

Commenti: 0


link su Corriere di Ragusa (Ascolta il messaggio) Tema: 32 - Post: 6860
a cura di Giovanni Migliore

del 02/11/2011 09:52:51

http://www.corrierediragusa.it/articoli/attualit%C3%A0/modica/15446-cancello-pericoloso-chiesta-la-chiusura-dellade-amicis-.html

Commenti: 0


Re: il tempo perso dei consiglieri (Ascolta il messaggio) Tema: 32 - Post: 6859
a cura di Fabio Bruno

del 01/11/2011 19:39:33

Sig. pinco pallino o se preferisce P.C.,
sono un genitore di un ragazzo che frequenta quella scuola,
e una ragazzina che frequenta il plesso di Santa Teresa,
mi sono attivato acchè venissero inseriti tra i lavori urgenti da farsi negli edifici comunali, proprio la sostituzione di quei cancelli e il rifacimento dei bagni del plesso di Santa Teresa (ormai indecenti al punto che molti bambini preferiscono trattenersi e arrivare a casa dopo 5 ore di lezione, pittosto che sentire il fetore nauseabondo e schivare pozze d'acqua che fuoriescono dal pavimento; non è pipì, è acqua che perde dalle tubature e le posso assicurare che i bidelli puliscono tutti i giorni, per non parlare delle porte chiuse a chiave perchè il 50 per cento dei wc è inagibile).
Ho personalmente protocollato all'Uffico Tecnico le richieste suddette nel mese di Gennaio (se il Cons. Migliore me lo consentirà, verranno pubblicate in questo blog).
I soldi sono pochi ma ci sono (80.000,00 euro), il Comune ha affidato i lavori alla ditta Avola.

Ora le chiedo: ma Lei sarebbe contento se i suoi figli frequentassero delle scuole senza vie di fuga?
Sarebbe contento di potersi (o doversi) ritrovare nelle condizioni di quei genitori di San Giuliano di Puglia che persero i figli per leggerezza burocratica?

Invece di inveire contro il Cons. Migliore, lo imiti, faccia conoscere i problemi della città e si dia da fare per risolverli.

Auspico anzi che vengano chiuse le vie Blandini e Rollo nelle ore di lezione, uniche vie di fuga per gli scolari e gli insegnanti del Plesso di Santa Teresa.

Commenti: 0


del 01/11/2011 17:33:17

http://www.radiortm.it/2011/11/01/l%E2%80%99istituto-de-amicis-di-modica-alta-va-chiuso-mancano-i-criteri-minimi-di-sicurezza/


http://www.radiortm.it/2011/10/31/modica-chocobarocco-2011-consigliere-migliore-un-solo-evento%E2%80%A6%E2%80%A6tanti-problemi-per-i-cittadini/

Commenti: 0


del 01/11/2011 13:54:29

Senza parole.Migliore ma la smetta per cortesia.

Commenti: 0


Re: Re: Re: Incontro genitori liceo Scientifico Modica (Ascolta il messaggio) Tema: 32 - Post: 6856
a cura di giombattista ballarò

del 01/11/2011 08:32:06

Mi corre l'obbligo di ringraziare il blogger pinco pallino per i poteri sovrumani che mi attribuisce, sebbene ritengo che abbia esagerato non poco.Se avessi davvero la capacità di far cadere qualcosa a qualcuno, Lei non immagina quante persone sarebbero senza mani per le nefandezze che impongono alla società. Purtroppo non è così e molti continuano a circolare allungando sempre più le mani.Quanto al giudizio espresso circa il fatto che molti di noi amano organizzare le marce per far partire solo gli altri, lo ribadisco interamente e solo chi è obnubilato da concezioni di schieramento riesce a non vederlo. Mi permetto di suggerire una diversa serenità nel recepire le diverse posizioni degli altri se davvero vogliamo contribuire ad una società ormai prossima allo sfascio totale.

Commenti: 0


Re: Re: Incontro genitori liceo Scientifico Modica (Ascolta il messaggio) Tema: 32 - Post: 6855
a cura di pinco pallino firmato P.C.

del 01/11/2011 00:45:49

> Sig. Ballarò lei mi fa cadere le braccia quando scrive queste cose a favore del consigliere migliore, la prego di occuparsi di cose più importanti, come lei sa ben fare.

Commenti: 1


il tempo perso dei consiglieri (Ascolta il messaggio) Tema: 32 - Post: 6854
a cura di pinco pallino firmato P.C.

del 01/11/2011 00:43:09

non so perchè lei se la prende con la scuola.Ha forse qualche interesse? Perchè pensa sempre che l'amministrazione non fa nulla? Modica non ha soldi e credo che tutte queste disgrazie di cui lei parla mai si verificheranno tranne che nella sua testa.La colpa di questo disastro è dei suoi colleghi dell'UDC, di Forza Italia e di quelli che hanno governato nel passato.Le sue polemiche sono soltanto strumentalizzazioni come strumentalizzazione è ogni sua azione o ogni suo comunicato. La prego vivamente di dimettersi.Grazie a nome di tutta Modica.

Commenti: 2


del 31/10/2011 21:09:28

CHOCOBAROCCO 2011 : UN SOLO EVENTO……TANTI PROBLEMI PER I CITTADINI


Pianificare in una città delle manifestazioni volte a promuovere le proprie specialità e riuscire per l’occasione a far conoscere le bellezze monumentali del sito, è qualcosa che va certamente elogiato.

Dal punto di vista viario però, la nostra Modica ha certe caratteristiche delle quali non può non tenersi conto se non si vuole correre il rischio che qualcosa di positivo per l’intera comunità si trasformi solo in disagio per i cittadini.

Quanto mi è stato raccontato stamattina da un amico, conferma che l’Ente e/o gli uffici preposti che organizzano l’evento non tengono conto di alcuni dettagli, di fondamentale importanza per i cittadini che continuano, anche in presenza d’una manifestazione, ad avere le esigenze di tutti i giorni, e di conseguenza si complica la loro vita.

Venerdi sera, questo signore che è un imprenditore, aveva l’esigenza di recarsi al Credito siciliano per effettuare un’operazione di cassa continua.Giunto in prossimità del cimitero,viene bloccato da una pattuglia di vigili urbani che chiede dove fosse diretto; il mio amico risponde che aveva l’esigenza di recarsi in Corso Umberto per fare l’operazione sopradescritta ed uno dei vigili risponde che in macchina non poteva andare oltre e quindi l’operazione l’avrebbe dovuta rimandare alla mattina del giorno seguente o fare ricorso al servizio di bus navetta.

Sarebbe stato forse il primo caso di versamento in cassa continua, utilizzando un bus navetta !

A nulla è servita l’insistenza del cittadino che ha provato ad argomentare la delicatezza e l’opportunità di non rinviare l’operazione da espletare, tant’è che alla fine, imbufalito, ha rinunciato alla sua opera di persuasione, maledicendo la manifestazione in corso per i problemi che gli stava creando.

Nulla da eccepire ovviamente nei confronti del vigile che ha eseguito degli ordini, ma la domanda da porre all’organizzazione dell’evento è la seguente : è giusto che un cittadino, per lo svolgersi d’una manifestazione, debba essere impedito a fare ciò che meglio lo tutela ? E se quest’uomo, lungo il percorso o durante la notte fosse stato rapinato, non si sarebbe forse determinato un tragico evento per non aver opportunamente previsto una certa elasticità mentale ?

Benvengano dunque tutte le manifestazioni che possono contribuire a dare una bella immagine a Modica ed un aiuto agli operatori economici, ma si eviti al contempo di complicare la vita agli altri cittadini.

Commenti: 1


L’ISTITUTO DE AMICIS DI MODICA ALTA VA CHIUSO (Ascolta il messaggio) Tema: 32 - Post: 6852
a cura di Giovanni Migliore

del 31/10/2011 13:32:28

L’ISTITUTO DE AMICIS DI MODICA ALTA VA CHIUSO: MANCANO I CRITERI MINIMI DI SICUREZZA.

Circa due anni fa, all’allora assessore Calabrese, chiesi mediante un’interrogazione d’intervenire sullo stato di pericolosità che presentavano due dei tre cancelli d’accesso alla scuola De Amicis.
Conosciamo tutti la solerzia che caratterizza un po’ tutti i personaggi politici ed infatti ancora oggi, i cancelli sono sotto catena perché il Preside altro non ha potuto fare che precludere il transito degli studenti che per entrare ed uscire dall’Istituto debbono passare dall’unico cancello ancora non scardinato.
Quotidianamente da questo cancello transitano non meno di trecento ragazzi e bambini dell’asilo. Se, speriamo mai, dovesse verificarsi la necessità d’una evacuazione, il passaggio angusto e la ressa provocata dalla necessità d’uscire in fretta, darebbe luogo a qualche evento drammatico.
Molti genitori si sono rivolti al Preside per lamentare il persistere di tale grave anomalia che sottopone a seri rischi i propri figli, ma costui dichiara di non poter fare null’altro oltre ciò che gli competeva, ossia d’aver inviato tre preventivi al Comune per attivarsi alla riparazione.
Chiedo all’Amministrazione comunale come vengano spesi i fondi strutturali che vengono messi a disposizione dal Ministero per intervenire nelle scuole e chiedo altresì che chi di dovere si attivi al più presto per riparare i cancelli ,dopo due anni di colpevole silenzio, e scongiurare il verificarsi di qualche drammatico evento che sarebbe figlio dell’ignavia politico-amministrativa di qualcuno.











Commenti: 0


del 29/10/2011 22:24:32

> Meglio essere stati in 5, pensi alla metà di 600, trecento.
Eran trecento giovani e forti e sono...

Da genitori, non riusciamo a dare il buon esempio ai nostri figli, la cosa pubblica e sempre secondaria a quella privata.

Commenti: 0


Re: Incontro genitori liceo Scientifico Modica (Ascolta il messaggio) Tema: 32 - Post: 6850
a cura di giombattista ballarò

del 28/10/2011 09:42:10

Caro Giovanni, il tuo impegno politico-sociale è acclarato ma il risultato della partecipazione all'incontro d'ieri, promosso per decidere sul ricorso al TAR,è la prova provata che molti concittadini amano applicare il vecchio detto "armiamoci e partite".Seicento famiglie interessate ad una problematica, di per sè difficile da risolvere e all'incontro promosso, si presenta meno dell'1%. Ma con un'apatia così diffusa, come si può pretendere di risolvere i problemi? E' giusto delegare sempre gli altri e noi rimanere alla finestra ? Penso davvero che i modicani o la gran parte di essi, abbiano un atteggiamento che non può essere condiviso se si vuole che qualcosa cambi in favore della società.

Commenti: 1


Incontro genitori liceo Scientifico Modica (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 6849
a cura di Giovanni Migliore

del 27/10/2011 22:35:53

Un'incontro molto sentito : eravamo in 5 su 600

5 genitori di cui 3 di un'unica classe IV C e 2 della prima classe.

L'avvocato ha illustrato il fatto, ha ripreso i motivi dell'ordinanza regionale che hanno portato alla soppressione delle due classi.
Una soppressione basata su un'analisi quantitativa e non qualitativa.

Come sappiamo l'unica arma a difesa di questa soppressione è rimasta la leva della sicurezza.

I tre genitori presenti della classe IV, abbiamo i nostri figli sistemati in una classe che rispetta tutte le norme sulla sicurezza.

Mi direte è l'unica, ma intanto questa collocazione ci rende inermi nell'intraprendere qualunque azione.

Nella discussione è emerso con grande senso di maturità che visto il numero esiguo di partecipanti, non potevamo intraprendere nessuna azione se non prima fare un consulto tra genitori e ragazzi.
Un'incontro che verrà richiesto entro domani e verrà fissato per la settimana prossima ,......... si spera tra giovedi o venerdi prossimo.

Il contenuto dell'incontro sarà quello di mettere a confronto la volontà dei genitori e la volontà dei ragazzi.

Il confronto democratico porterà ad una conclusione o intraprendere l'azione del ricorso oppure lasciare il tutto e riprendere il 25 Giugno prossimo.

Ho condiviso appieno la saggezza di questa decisione.

A margine della discussione , infatti, si ci poneva la domanda di quali potevano essere le conseguenze di un'eventuale decisione positiva del Tar e ci si chiedeva se a fine anno 2011 o a gennaio 2012 i ragazzi fossero veramente disposti a tornare alle classi iniziali ???

vedremo....


Allo stesso tempo si è pensato di inserire all'ordine del giorno di questo prossimo incontro, l'eventuale decisione di costituire un comitato per la formulazione di un quesito referendario che porti all'abrograzione dell'art.16 del DPR del 2009.
Questa azione mi sembra molto interessante e credo molto incisiva in un sistema che si vede costretto ad accettare anche ciò per cui non si è d'accordo.
Un'impresa dura ma non impossibile.....basta crederci !!!!!

Commenti: 2


del 27/10/2011 11:53:22

anch'io per una volta voglio fare il consigliere:
CONSIGLIO al civico consesso di riposarsi dopo tanta fatica!

Commenti: 0


del 27/10/2011 01:05:39

un consiglio con la c "minuscola".
Sono arrivato alle 19:00 in punto ma la fretta non è servita a nulla.
Alle 19:20 si è chiesto l'appello.

Quanti "polli" eravamo ?
14
Il consiglio è stato rinviato di un'ora.

Alle 20:20 iniziamo il consiglio.

un'ora d'interrogazione

poi si approva all'unanimità la mozione del Consigliere D'Antona sull'accorpamento dei lavoratori della Sosta nella SPM.
Direte scontato?
Si


Abbiamo speso oltre 15.000 € per avere un parere da parte di un professionista l'anno scorso.

L'anno scorso tante discussioni, tanti dubbi.

Il Referendum del mese di Giugno e la legge 148+2011 hanno salvato la nostra problematica.

Il servizio Sosta può essere svolto da una partecipata purchè la contabilità sia separata.

In questo caso non sarà necessario una altra società , un'altro statuto, un'altro presidente e cosi via......


tutto questo lo dice la legge.

E allora .......

allora oggi grazie alla mozione del Consigliere D'Antona, abbiamo votato all'unanimità che cosa ? ......che l'amministrazione faccia questo passaggio.

Incredibile ma vero!!!!

Abbiamo fatto un Consiglio Comunale per confermare qualcosa che la legge e una sentenza ci garantivano.

Stanchi per aver approvato un punto all'ordine del giorno,( un punto l'abbiamo approvato la settimana scorsa) siamo andati a casa.

Un ordine del giorno di 12 punti, quanto tempo occorrerà....forse 12 incontri? mi auguro proprio di no !!!!!!

Il Consiglio è riaggiornato al 7 Novembre ore 19:00.

Il numero legale sarà di 12 persone.

Commenti: 1


- Pagine: INDIETRO - 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16  17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 AVANTI -

L'informazione On Line


Curiosità

  1. 1


Aree tematiche


Numeri utili in città

  • Comune di Modica centralino: 0932-759111

  • Rifiuti Ingombranti : 0932-759707

  • Manutenzione Acqua :

  • Polizia Municipale 0932-759211

  • Segnalazioni Urp Modica


Cerca la notizia


   Costruzione Via Fontana 

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Randagismo

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Multiservizi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cittadinanza Onoraria

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Piazzetta Pisacane

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercati Rionali e Abusivi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercato V.le Medaglie D'Oro

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Spin Off Immobiliare

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cimitero

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Antenne Telefoniche

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Area Petizioni

  1. Trasferimento Mercato Modica Alta
    (12-04-2010)


Area Multimediale

Servizio su Video Regione Consiglio Comunale 30/07/20100 Trappoli per Topi

Migliore Modica revoca bando di gara Vr News ore 14:00 30/07/2010

  • Lettera aperta ai concittadini

  • Situazione politico amministrativa

    Lettera di Ballarò al Sindaco


    Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato senza alcuna periodicità.
    Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001.

    Test Adsl       Statistiche

    "Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)