Giovanni Migliore - Cittadino Modicano

E-Mail info@giovannimigliore.it



 

 Avviso: Per problemi di invio con Explorer, si può utilizzare Mozilla Firefox o in alternativa scrivere al Consigliere

"Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)

Vuoi lasciare un tuo pensiero ? ........  scrivi qui

 AVVISO - Il sottoscritto Giovanni Migliore, non è responsabile di quanto espresso nelle varie notizie.
I blogger che decidono di commentare o di scrivere una notizia si assumono la totale responsabilità di quanto scritto.
In caso di controversie lo stesso comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

Ultimi 10 Messaggi e Commenti

28/09/2017 20:02:52 da parte di Giovanni Migliore - Una storia antica
14/05/2016 01:16:45 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:39 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:04 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:14:35 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
31/01/2015 22:12:26 da parte di Stefano - Gruppo di preghiera di Gesù Bambino di Gallinaro
25/05/2014 00:26:28 da parte di ex fonte internet - Re: Re: Re: Metamorfosi societarie (5)
24/03/2014 20:20:40 da parte di Pinzo Panzo - La situazione si sta facendo drammatica !!!!!
22/03/2014 08:58:59 da parte di Antonio - Re: ma chi c'è nell'aria?
17/03/2014 00:42:30 da parte di uno ri murica auta - ma chi c'è nell'aria?

 

conferma paesano. (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 2177
a cura di umile cittadino

del 19/12/2009 17:16:20

Mi volevo associare al messaggio di "paesano" confermando la presenza di voragini anche sul tratto finale di via risorgimento.

Commenti: 0


del 19/12/2009 13:32:29

> NOTIZIE, TUTTO TACE. E' forse un argomento che tutti hanno paura?
Sta FONDAZIONE LA VOGLIAMO COMBATTERE O NO?

Commenti: 1


..grata! (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 2173
a cura di Email firmata O.C.

del 19/12/2009 10:12:34

sin avevo avuto ancora tempo per esprimere la mia soddisfazione per l'esito positivo della mozione discussa in consiglio comunale.
Speriamo che il buon senso prevalga su chi sino ad ora ne è stato privo!!
La sua condotta è stata oltremodo corretta e professionale ed è per questo che sono convinta che la sua azione servirà a rendere le istituzioni più credibili e trasparenti, e soprattutto vicine ai diritti di tutti i singoli cittadini.
Con immensa stima

Commenti: 1


del 19/12/2009 08:44:01

> Carissimo Consigliere Migliore noto con mio dispiacere, che i miei precedenti sicuramente mi danno ragione, che la Modica Multiservizi, era prima è anche ora "Blindata" dalla politica, perchè tutti sanno, ma nessuno parla, infatti ha pagarne le spese sono solo i lavoratori e la città tutta che non riceve i servizi che puntualmente paga con le tasse.
Dopo questa mia piccola riflessione mi chiedo è le chiedo, ma non doveva ricevere dall'Amministratore Unico, notizie certe a riguardo del famoso salario del Direttore Tecnico, che si aggirava intorno ai Centomila anno, e non come pubblicato sul sito, che lei stesso ha capito che qualcosa non andava?
Mi scuso in anticipo per il mio sfogo che viene sicuramente dalla sua 2° lettera che dice tanto e tutto.
Cordiali saluti e Auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo a lei e Famiglia.

Commenti: 0


Videosorveglianza a Modica (Ascolta il messaggio) Tema: 24 - Post: 2222
a cura di Giovanni Migliore

del 19/12/2009 02:43:35

IN EVIDENZA


che fine hanno fatto i nostri soldi per l'impianto di videosorveglianza?

Da 3 anni tutto spento.
Gli altri comuni vicinori stanno discutendo in consiglio come gestire il territorio inserendo le telecamere e noi cosa stiamo facendo?

L'amministrazione ha fatto qualcosa affinche tutto partisse ?????

no

Comunque andiamo a vedere cosa ho trovato in quest'articolo

http://punto-informatico.it/2771055/PI/Commenti/videosorveglianza-urbana-regole-del-garante.aspx


Videosorveglianza urbana, le regole del garante

di F.Sarzana di S.Ippolito (www.lidis.it) - Giro di vite sulla videosorveglianza pubblica. Multe salate per i comuni che non si adeguano, display notturni per informare i cittadini, privacy dei cittadini e codice della strada
Videosorveglianza urbana, le regole del garanteRoma - Il Garante Privacy si appresta, presumibilmente già da questa settimana, a varare un nuovo provvedimento sulla videosorveglianza che sostituirà integralmente il provvedimento del 2004.

Il provvedimento si è reso necessario per due ordini di ragioni:
1) il primo è che i provvedimenti generali precedenti sono in massima parte stati superati o resi inattuali dalla rapidità dell'innovazione tecnologica;
2) il secondo è il mutato scenario della videosorveglianza negli enti locali in virtù delle modifiche operate dal legislatore italiano nel febbraio 2009 che ha attribuito ai sindaci il potere di prevenire l'illegalità ed il degrado urbano anche con sistemi di sorveglianza elettronica, rivoluzionando l'intero sistema della videosorveglianza in luoghi pubblici o aperti al pubblico.

Quali sono i punti più qualificanti della nuova disciplina?

Innanzitutto il richiamo alla nuova disciplina delle sanzioni introdotte con il decreto legge "mille proroghe" di fine 2008 (DL 207/2008 in G.U. n. 304 del 31.12.2008) con il quale sono state aumentate, a decorrere dal 31 dicembre 2008, le sanzioni pecuniarie amministrative previste dal Codice Privacy e sono state introdotte nuove ipotesi di violazioni.

Sono stati, inoltre, introdotti criteri generali di flessibilità nell'applicazione delle stesse sanzioni, prevedendo la riduzione per i casi meno gravi, ma anche l'aumento rilevante per le ipotesi aggravate, con possibilità peraltro di aumenti fino al quadruplo nei casi in cui, in considerazione delle condizioni economiche del contravventore, ciò appaia necessario al fine di dare reale efficacia alle sanzioni stesse.

Il Garante richiama gli enti locali ad una verifica severa dei presupposti per controllare il cittadino, visto il rischio che le telecamere nelle nostre città realizzino un sistema "degno" del Grande Fratello.
In particolare si rivolge ai Comuni che intendano conservare i dati per più dei sette giorni richiesti dalla normativa (erano 24 prima dell'approvazione del Decreto Sicurezza, salvo speciali esigenze di conservazione che li portavano a una settimana): dovranno sottoporre a verifica preliminare del garante gli impianti di videosorveglianza.

E se non lo fanno?

Rischiano fino a 120mila euro in caso di mancata richiesta sottoposizione preliminare al Garante e fino a 180mila euro di multa, aumentabile fino al quadruplo, se non bloccano il trattamento dei dati, in violazione delle norme del codice, a richiesta del Garante.

Novità anche per quanto riguarda i rifiuti: i comuni potranno utilizzare sistemi di videosorveglianza per verificare che non vi siano infrazioni amministrative attinenti ora, modalità e svolgimento del deposito dei rifiuti, contrariamente a quanto previsto in precedenza laddove la videosorveglianza del deposito dei rifiuti era ammessa solo per il controllo di aree abusivamente impiegate come discariche di materiali e di sostanze pericolose.

Molto più analitica rispetto al 2004 è la parte del provvedimento che si incarica di stabilire le prescrizioni "tecniche" attinenti la videosorveglianza. Diversamente dal provvedimento precedente che si incentrava sui requisiti di autenticazione e di protezione dei dati trattati in occasione della videosorveglianza, il provvedimento del 2009, conscio del proliferare delle figure professionali impiegate nelle procedure di videosorveglianza e delle strutture che si connetteranno ai vari sistemi esistenti, si preoccupa principalmente di limitare l'accesso ai sistemi allo stretto necessario ed alle funzioni esercitate, con una graduazione dei poteri, a seconda del ruolo ricoperto. Si prevede infatti che "devono essere configurati diversi livelli di visibilità e trattamento delle immagini in relazione alle competenze specificatamente attribuite ai singoli operatori. Laddove tecnicamente possibile, in base alle caratteristiche dei sistemi utilizzati, i predetti soggetti, designati incaricati o, eventualmente, responsabili del trattamento, devono essere in possesso di credenziali di autenticazione che permettano di effettuare, a seconda dei compiti attribuiti ad ognuno, unicamente le operazioni di propria competenza".

Altra novità la possibilità che vengano installate videocamere sui taxi ai fini di protezione dei conducenti.

Novità anche per quanto il rapporto tra privacy dei cittadini e codice della strada e per quanto riguarda gli accessi ai centri storici. Le targhe potranno essere riprese solo in caso di violazioni accertate e per quanto riguarda le multe: il cittadino potrà ora pretendere la documentazione video relativa all'infrazione ma non riceverà a casa le immagini con il verbale di contestazione o con atti successivi (per ovvie ragioni di privacy) ed inoltre le immagini di altri soggetti che dovessero essere presenti nel veicolo dovranno essere oscurate, mentre le telecamere dovranno limitare la possibilità di riprendere soggetti estranei alle infrazioni.
Però gli stessi Comuni potranno sottoporre a rilevazione le targhe di automobili che commettano infrazioni al Codice della strada ovvero - su delega delle forze dell'ordine - la rilevazione automatica delle targhe di automobili in relazione a fattispecie costituenti reato segnalate nelle c.d. black list da parte delle predette amministrazioni. Rimane sempre fermo che la visione della registrazione dei dati e delle immagini tracciate è consentita alle sole forze di polizia le quali possono acquisire in ogni momento le registrazioni di eventi che, pur non configurandosi come azioni criminose, siano ritenute necessarie al fine di effettuare attività di indagine, verifica e accertamento di ipotesi di reato (art. 25, comma 2, del Codice).

I Comuni inoltre dovranno utilizzare strumenti appropriati per segnalare la presenza di strumenti di rilevazione video a distanza. Deve essere obbligatoriamente fornita un'idonea informativa nel caso in cui, invece, i trattamenti di dati personali siano effettuati tramite l'utilizzo di sistemi di videosorveglianza dalle forze di polizia, dagli organi di pubblica sicurezza e da altri soggetti pubblici in caso di utilizzo di sistemi di rilevazioni delle immagini per la contestazione delle violazioni del Codice della strada.

È vietata ai Comuni la possibilità di tracciare gli spostamenti delle persone ricostruendo interi percorsi effettuati dagli interessati in un determinato arco di tempo e di luogo tramite una rilevazione indicizzata basata su determinate caratteristiche personali o per finalità che non siano strettamente riconducibili ai compiti istituzionali attribuiti ai titolari. Altre disposizioni impongono l'uso dei informative luminose al cittadino in caso di videsorveglianza notturna.

In via di definizione anche le tempistiche di adeguamento che saranno diverse a seconda dei diversi tipi di adempimento.

Fulvio Sarzana di S.Ippolito
www.lidis.it

Per Modica ......una fantascienza.Saluti

Commenti: 0


del 19/12/2009 00:53:41

Vi chiedete quanto ha incassato il Consigliere Migliore nei primi sei mesi del suo mandato ?

Giorno 15/12/09 sono andato in banca e ho trovato una somma pari a € 1209,85











quanto prendiamo per una seduta di consiglio e per una seduta di commissione ?

La cifra precisa ancora non la so.

Di certo so che ho partecipato a 20 consigli comunali e a 17 commissioni.

i conteggi non mi tornano !!!

Vedremo se gli uffici hanno fatto i conti giusti !!!!

Commenti: 0


Lettera ...Multiservizi 2° Edizione (Ascolta il messaggio) Tema: 5 - Post: 2220
a cura di Giovanni Migliore

del 19/12/2009 00:12:37

Siamo alla 2° richiesta.

Avrò una risposta ?

Questa volta anzichè inviarla per fax, ho preferito protocollare la lettera di richiesta ed aumentare le persone
infatti la lettera è inidirizzata

al Sindaco, al Presidente della Multiservizi ed all'Assessore al Bilancio.

Io confido nell'alta professionalità delle persone sopramenzionate e nella graditissima risposta che a breve mi arriverà.(sono ottimista)

Commenti: 1


ancora buche sulla strada (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 2172
a cura di un paesano

del 18/12/2009 20:07:33

Gentilissimo Consigliere Migliore,io percorro almeno 10 volte al giorno zona Polo Commerciale, noto che dal Bar Fucsia alla Galleria Solaria non è più praticabile per le auto, a causa del manto stradale deformato e pieno di buche.

Commenti: 0


del 18/12/2009 13:42:36

IN EVIDENZA


Consiglio Comunale: approvato bilancio 2010

ma dove al Comune di Modica ???

no


al comune di Verona

QUESTO E' IL SECONDO ANNO
...UN'ALTRO ANNO DI BUGIE

DA DUE ANNI MI VIENE DETTO A DICEMBRE FACCIAMO IL BILANCIO DI PREVISIONE...

NON PREOCCUPIAMIOCI POI LO FAREMO.....

VEDETE COME ALTRI COMUNI SONO CAPACI !!

QUANDO SI FANNO DELLE AFFERMAZIONI, SI DOVREBBE AVERE IL CORAGGIO DI DIRE :

NON SIAMO CAPACI

http://www.giornaleadige.it/IT/articolo.asp?articolo=4349
Consiglio Comunale: approvato bilancio 2010
di Redazione Web (del 18/12/2009 @ 08:43:49, Sezione Politica)
Con 27 voti favorevoli e 10 contrari il Consiglio comunale ha approvato il bilancio di previsione 2010 e il bilancio pluriennale per gli esercizi 2010 - 2011 - 2012.

Collegati al bilancio di previsione 2010 sono stati dichiarati ammissibili dagli uffici 256 dei 289 emendamenti presentati, dei quali sono stati complessivamente accolti dall’Amministrazione comunale 81; 1, a firma del consigliere Bruno Tacchella (FI), è stato approvato in fase di votazione. Sono stati ritirati complessivamente 154 emendamenti; 20 sono stati votati e respinti. Accolti infine anche 12 ordini del giorno; altri 2 sono stati accolti e trasformati in raccomandazione. Emendamenti accolti Degli 81 emendamenti accolti dall’assessore al Bilancio Pierluigi Paloschi, 54 sono a firma dei consiglieri del Partito democratico, di cui: 22 del consigliere Carla Padovani; 14 del consigliere Maria Luisa Albrigi; 3 del consigliere Fabio Segattini; 5 a firma del consigliere Carlo Pozzerle; 3 del consigliere Giancarlo Montagnoli; 1 del capogruppo Stefania Sartori; 3 del consigliere Ivan Zerbato; 3 del consigliere Orietta Salemi. Accolti anche 1 emendamento del gruppo consiliare Verona civica a firma del consiglieri Edoardo Tisato. Accolti anche 26 emendamenti dei consiglieri di maggioranza presentati da Barbara Tosi (Lega nord), Ciro Maschio, Stefano Ederle e Elio Rocco Insacco (AN), Salvatore Papadia e Bruno Tacchella (FI), Alberto Zelger e Francesco Saverio Spangaro (Lista Tosi) e Gianpaolo Beschin (UDC) .


ScusaTE il tono, ma degli strumenti cosi importanti per una buona programmazione sono necesarissimiiiiiiiiiiiiiiiiiii per la nostra città e per la nostra economia.

In questo Comune si conoscono le regole per redigere e programmare un Bilancio di Previsione??

Aspetto una risposta

Commenti: 0


Re: Re: Re: Insulti gratuiti. (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 2171
a cura di Giulio

del 18/12/2009 12:10:45

Caro Darwin, la mia critica relativa agli attacchi indiscriminati non era riferita al suo intervento ma a quello dell'insensato che lei ha tentato di giustificare come espressione di rabbia.
Condivido molte delle cose che lei hai scritto e credo che un vero cambiamento della politica debba essere spinto dal basso, da noi società civile che, anzichè prendere ad esempio i politici che ci guidano, dovremmo aprirci al dialogo e al rispetto reciproco.
E' deprimente assistere al teatrino di molti consigli comunali nei quali non si fa altro che scimmiottare i politici che stanno a Roma, prendendo ad esempio il peggio che essi quotidianamente offrono al paese.
Almeno noi cittadini dovremmo provare a renderci immuni da questo atteggiamento che pervade anche la politica locale.
E' per tal ragione che certi commenti, come quello dell'insensato, mi fanno tremare i polsi, perchè sono la spia di una società che come un gregge segue il pastore di turno, piuttosto che essere voci critiche e attente di chi governa e di chi controlla i governanti.
Per il futuro spero in una società che abbia sempre meno bisogno di paladini o di eroi, e punti di più su cittadini onesti e impegnati.

Commenti: 1


Il comune più illegale d'Italia (Ascolta il messaggio) Tema: 95 - Post: 2218
a cura di Giovanni Migliore

del 18/12/2009 09:11:06

Modica è il paese che ha deciso di non rispettare nessuna legge.

Questa provocazione nasce per il fatto che oggi 18/12/2009 non abbiamo il sito istituzionale aggiornato
.....a quale date risalgono ?
al 16 Novembre
Incredibile? Può essere una cosa del genere ?


Qual'è l'obbligo di legge ?

Qual'è sanzione spetta al Comune di Modica se la legge non viene rispettata?

L'obbligo è che ogni 1° del mese il sito deve essere aggiornato
(ho aspettato 18 giorni,....ma come vedete tutto dorme)

La sanzione è il mancato trasferimento dei "soldini" da parte della Regione.

Inoltre mi chiedo il Comune di Modica si sta attrezzando a rivoluzionare l'intero sistema a partire dal 1 Gennaio nel rispetto della Legge sulla Trasparenza ?

Commenti: 0


Modica Alta ....senza acqua (Ascolta il messaggio) Tema: 3 - Post: 2217
a cura di Giovanni Migliore

del 18/12/2009 08:36:20

Modica Alta ....senza acqua.
Perchè?

Stamattina alcuni amici mi hanno segnalato che in Via Roma sono senza acqua.
Ho telefonato al funzionario incaricato del Servizio e mi ha riferito che ieri sera a causa di un temporale, c'è stato un guasto Enel nella zona di Ragusa e quindi come tale il pozzo di Cafeo è rimasto senza energia.

Conseguenza ?

Il serbatoio di Modica Alta non si è riempito e quindi Modica Alta è senz'acqua.

Il funzionario mi ha dato due numeri di telefono a cui rivolgersi per utilizzare il servizio di autobotti

tel.0932-759802
tel.0932-759822

Se chiamando, risulta libero continuate a riprovare poichè mi hanno spiegato che quando vi sono maggiori richieste come oggi,
.....chiamano diversi utenti
e mentre l'operatore risponde ad una persona il centralino da libero al successivo.


Fatemi sapere qualcosa !!!!!

Commenti: 0


PEERCHE NON INSERISX (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 2169
a cura di LELLO

del 18/12/2009 00:44:06

IN EVIDENZA


PERCHE NON INSERISC UN SISTMEA CHE ANCGE CHI NOPN VEDE POSSA SSENTYIRE I VARI COMM ENTI,GRAZIE POSSA INSDERIRE MODOOOE PIU SEMPLICE PER HRAZIE.
NEL SUI SITO SENZA AIUTO NON SI PIU SCRIVERE. GRAZIE IO VORRIO SCRIVERE CN AMICI

Commenti: 0


Comunicato Stampa - Randagismo (Ascolta il messaggio) Tema: 18 - Post: 2170
a cura di Giovanni Rosa

del 17/12/2009 21:59:13

IN EVIDENZA


Al  Sindaco  di Modica,
Ho,per mia scelta ed in attesa di eventuali atti adottati o di iniziative intraprese e da intraprendere,ignorato per giorni e giorni le segnalazioni,gli appelli e le richieste pressanti di numerosi cittadini di Modica Alta e non solo..abitanti di Via Loreto,Strada S.Bartolo Addolorata,Viale Manzoni e traverse e di altre vie,circa la presenza di minacciosi CANI RANDAGI da mesi segnalati da cittadini semplici e da rappresentanti istituzionali che sta creando un clima di paura e sta facendo perdere la SERENITA' a tante famiglie.

Addirittura giorni orsono in pieno centro abitato,nelle vicinanze di P.zza S.Teresa alcuni cani randagi, nelle prime ore del mattino,hanno letteralmente impedito ad un cittadino di avvicinarsi alla sua auto per recarsi al lavoro!

ADESSO BASTA!!QUESTO IMMOBILISMO DELLE ISTITUZIONI SU UN FENOMENO GRAVE CHE HA GIA' PROVOCATO LUTTO E DOLORE  NON E'  PIU'
TOLLERABILE!
MUOVETEVI! FATE QUALCOSA DI CONCRETO PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI!!!


Da anni  chiedo l'istituzione di un "NUMERO VERDE" per raccogliere le segnalazioni della presenza di cani randagi da parte dei Cittadini per poi procedere alla loro cattura incaricando Ditte Specializzate  anche con costanti sopralluoghi e ricorrendo,se necessario, alla cosidetta "SOMMA URGENZA" trattandosi di salvaguardia  della "INCOLUMITA' PUBBLICA".
Si resta in attesa e nella speranza di concrete iniziative.


      Giovanni      Rosa

(Coordinatore cittadino di "Fare Ambiente)

Commenti: 0


Re: Re: Insulti gratuiti. (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 2168
a cura di Darwin

del 17/12/2009 21:54:18

>Caro Giulio, non essendo integralista non sono neanche manicheista, abbraccio la Religione Cristiana e sono anch'io un peccatore come tanti, pertanto non ho la presunzione di avere la verità assoluta, perchè Uno solo la possiede e purtroppo non abita su questa Terra.
Ho riletto più volte quello che ho scritto e sinceramente non trovo attacchi indiscriminati a nessuna Persona. La mia è stata una modesta analisi di quanto possiamo leggere tutti i giorni sui blog. Prova a leggere i commenti sui comunicati stampa, in generale, e di qualsiasi politico o di persona che ha fatto politica, in particolare, che appaiono su RTM, e Ti renderai conto di quello che io ho scritto.
Qualsiasi comunicato è buono per impallinare il Politico di turno come un tordo. Il Politico anche se è un Santo o lo diventa, ha sempre l'etichetta di................. (ai puntini lascio a Te decidere quali aggettivi inserire).
Io ho detto che è sbagliato etichettare le Persone e pertanto il giudizio non può essere un verdetto, anzi non può essere neppure un giudizio, ma una semplice opinione senza alcun dileggio.
Quando dico che siamo diventati sordi, lo dico perchè non c'è la capacità di ascoltare gli altri nè di sentirne le ragioni.
Quando dico che non c'è coscienza, intendo dire che la nostra Società non ci permette di distinguere la differenza che c'è fra una carezza e un ceffone, fra un sorriso e un digrignare i denti, fra parlare ed urlare, fra amministrare bene ed amministrare male, tutti vogliono fregare, anche chi fa una carezza, un sorriso o amministra bene.
Questo trascina l'Uomo verso l'abbrutimento perchè perde la capacità di discernere, soprattutto fra i due opposti (bianco e nero), ma anche in quel grigio che dici Tu, pertanto diventa buono, anche se non lo è, tutto quello che può essere utile, il resto è da attaccare indiscriminatamente e da distruggere.
Anche sui paladini sono critico, perchè non possono essere loro a creare la legalità, ma ognuno di Noi con le nostre azioni quotidiane.
Spero di aver chiarito che quanto da me scritto è un'analisi e non il mio atteggiamento verso il prossimo, anzi, io sono convinto che in ognuno di Noi c'è qualcosa di buono e sono tante le occasioni per dimostrarlo.
Anch'io voglio chiudere con un pensiero, non ricordo se di Montanelli o di Enzo Biagi o chi altro, " forse tutto si può dividere a metà, ma non esiste la mezza legalità", forse anche Costui era manicheo?

Commenti: 1


Re: orario consiglio comunale (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 2167
a cura di Giovanni Migliore

del 17/12/2009 20:32:58

Gentilissimo Sig.Libero le preciso che il gettone di presenza va per consiglio quindi quando passa la mezzanotte rimane sempre un gettone;
invece la cosa cambia per chi è dipendente di una pubblica amministrazione.
Infatti chi è pubblico impiegato (di qualsiasi amministrazione pubblica) può chiedere un giorno di permesso.

Chi paga il giorno di riposo a quella amministrazione pubblica ?

Il Comune di Modica.

Commenti: 0


Aforisma pre-natalizio (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 2216
a cura di R.C.

del 17/12/2009 20:07:20

Un pensiero rivolto a quei negozianti che fanno a gara a chi illumina di più le vetrine,i prospetti e gli alberi.
Accendete meno lampadine.
Accendete più Luce nei Vs.cuori,Luce intesa come altruismo,serenità,bontà,gentilezza.

Cento lampadine danno tanta luce,
un solo sorriso dà tanta felicità !
R.C.

Commenti: 0


orario consiglio comunale (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 2166
a cura di libero

del 17/12/2009 19:15:51

da ignorante mi chiedo:come mai ogni volta il consiglio comunale viene convocato alle ore 20???forse tanta gente non sa che dopo le ore 24 i nostri cari consiglieri anche solo per 10 minuti percepiscono un'atro gettone di presenza.allora mi chiedo se non sarebbe piu giusto ed onesto convocare il consiglio comunale di sabato o addirittura il pomerigio?il problema me lo pongo semplicemente perche ce qualche consigliere che non rispetta le regole e fa continui interventi lunghi e ogni volta la maggior parte di questo tempo viene sprecato e non utilizzato per risolvere i problemi di modica.poi un'altra cosa:ce o non ce un regolamento?è possibile obbligare i consigliere e amministratori di tenere spento il cellulare?io so che gli unici ad essere autorizzati a tenerlo acceso sono i consigliere che svolgono l'attivita di medico.

Commenti: 1


Re: Insulti gratuiti. (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 2165
a cura di Giulio

del 17/12/2009 17:16:34

Caro darwin, se è possibile comprendere lo scoramento e la rabbia di chi crede di subire una giustizia, non è accettabile che tali sentimenti si trasformino in un attacco indiscriminato all'onorabilità di una persona. La rabbia è sempre una cattiva consigliera, così come la presunzione di avere la verità assoluta.
A sentire la sua visione manichea, ci sarebbero pochi paladini dalla parte del giusto e tutti gli altri collusi col sistema soffocante e arrogante. Mi fa sorridere questa sua distinzione tra bianco e nero, che non ammette sfumature, scale di grigio, e che riconduce in modo semplicistico gli uni dalla parte del bene gli altri dalla parte del male.
Io credo che ognuno operi nella ferma convinzione di essere nel giusto e segua la sua strada senza condizionamenti, il Consigliere Migliore come l'Assessore Scifo. Non sempre le ragioni della controparte possono essere condivisibili, ma vanno rispettate e contrastate in maniera corretta, senza pretendere di avere la verità in testa.
Una frase di Voltaire recita, più o meno, così "non sono d'accordo con la tua opinione, ma morirei perchè tu possa esprimerla". Magari fosse questo lo spirito che anima il nostro confronto.

Commenti: 1


Insulti gratuiti. (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 2164
a cura di Darwin

del 17/12/2009 14:18:47

Oggi, insultare le persone è cosa molto in uso. E' più facile insultare che dialogare, non c'è il senso della misura.
Ma la causa di questa mancanza di civiltà è da ricercare non nella mancata educazione, bensì nella rabbia, nell'ineluttabilità che oscura la ragione.
Siamo diventati apatici, sicuri che un cambiamento in meglio per questa società è un miraggio, pertanto, appena si presenta l'occasione, spesso per frustazione, spariamo a zero su quello che ci circonda senza alcun discernimento.
Diventa naturale confezionare un abito o un etichetta sugli altri, e se per caso è malevola ( a secondo dei nostri gusti), qualsiasi cosa dica o faccia, a torto o a ragione, và attacato, osteggiato, denigrato, vilipeso, condannato e isolato. Discutere non serve, siamo diventati tutti sordi, la coscienza di ognuno di Noi non è più cosa terrena, è emigrata, non sulla luna, troppo vicina e la vedremmo, ma nel pianeta più lontano della galassia.
Per rendere tutto più credibile, anche l'errore in buona fede, basterebbe un pò di trasparenza in tutti quegli atti che incidono sul vivere nella Comunità.
Alla luce di tutto ciò, senza dialogo e senza trasparenza, e sicuramente a torto, l'Ing. Scifo rappresenta il Sistema soffocante e arrogante, mentre il Consigliere Migliore rappresenta la meteora della speranza nel cambiamento.
Infine mi chiedo, e Vi chiedo, perchè i Politici di lungo corso non possono diventare una risorsa per la Città, mettendo a disposizione la Loro esperienza? Perchè dobbiamo porre le nostre speranze su un Paladino? E se ognuno mettesse a disposizione della Città le proprie capacità senza etichette e con trasparenza?
Allora mi sento di dire che se la Coscienza rientra in Ognuno, pur cercando di fare i nostri giusti interessi senza prevaricare, sicuramente i Cittadini direbbero mille volte GRAZIE.

Commenti: 1


- Pagine: INDIETRO - 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235  236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 AVANTI -

L'informazione On Line


Curiosità

  1. 1


Aree tematiche


Numeri utili in città

  • Comune di Modica centralino: 0932-759111

  • Rifiuti Ingombranti : 0932-759707

  • Manutenzione Acqua :

  • Polizia Municipale 0932-759211

  • Segnalazioni Urp Modica


Cerca la notizia


   Costruzione Via Fontana 

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Randagismo

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Multiservizi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cittadinanza Onoraria

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Piazzetta Pisacane

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercati Rionali e Abusivi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercato V.le Medaglie D'Oro

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Spin Off Immobiliare

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cimitero

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Antenne Telefoniche

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Area Petizioni

  1. Trasferimento Mercato Modica Alta
    (12-04-2010)


Area Multimediale

Servizio su Video Regione Consiglio Comunale 30/07/20100 Trappoli per Topi

Migliore Modica revoca bando di gara Vr News ore 14:00 30/07/2010

  • Lettera aperta ai concittadini

  • Situazione politico amministrativa

    Lettera di Ballarò al Sindaco


    Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato senza alcuna periodicità.
    Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001.

    Test Adsl       Statistiche

    "Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)