Giovanni Migliore - Cittadino Modicano

E-Mail info@giovannimigliore.it



 

 Avviso: Per problemi di invio con Explorer, si può utilizzare Mozilla Firefox o in alternativa scrivere al Consigliere

"Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)

Vuoi lasciare un tuo pensiero ? ........  scrivi qui

 AVVISO - Il sottoscritto Giovanni Migliore, non è responsabile di quanto espresso nelle varie notizie.
I blogger che decidono di commentare o di scrivere una notizia si assumono la totale responsabilità di quanto scritto.
In caso di controversie lo stesso comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

Ultimi 10 Messaggi e Commenti

22/08/2016 21:32:42 da parte di biondo scuro - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
22/08/2016 21:30:33 da parte di Alessandro Costa - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
22/08/2016 21:29:19 da parte di Alessandro Costa - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
14/05/2016 01:16:45 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:39 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:04 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:14:35 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
16/04/2016 10:35:47 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
16/04/2016 10:35:40 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
16/04/2016 10:33:51 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:

 

Re: La favola dell'industria modicana (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 3202
a cura di Fonte internet

del 31/03/2010 20:38:52

> Stop al carrozzone mangiasoldi da oggi l' Azasi non esiste più
Repubblica — 01 dicembre 2002 pagina 5 sezione: PALERMO

IL TRASLOCO è già cominciato e i camion hanno già iniziato a scaricare casse piene di carte e suppellettili. Dentro c'è un pezzo della cattiva storia della Regione imprenditrice: da ieri l' Azasi, azienda asfalti siciliani, uno dei tre enti economici controllati da Palazzo d' Orleans, non esiste più. Chiusa, liquidata. Con tutto il suo pesante fardello di aziende decotte o funzionanti, consigli di amministrazione e liquidatori che sono durati in carica per più di venti anni. L' avevano immaginata, gli architetti del sogno malato della Regione imprenditrice, nel 1960. Ma aveva cominciato a funzionare nel 1962. Da ieri è un ricordo. Oppure, il primo obiettivo centrato da Rosalba Alessi, docente universitaria, la donna chiamata dal governo regionale a chiudere per sempre i tre carrozzoni mangiasoldi: oltre all' Azasi, l' Ems e l' Espi. La fine dell' Azasi, che a foglio paga come dipendente ha potuto vantare anche l' ex presidente della Regione Rino Nicolosi scomparso qualche anno fa, ha regalato alla Regione un palazzo (la sede di Modica dell' azienda liquidata) e un gruzzoletto di milioni di euro. Dice Rosalba Alessi: «Quando mi sono insediata le società del gruppo Azasi erano cinque e nel maggio 1999 il patrimonio Azasi ammontava a 19 miliardi e 348 milioni di vecchie lire. A chiusura della liquidazione il patrimonio è di 115 miliardi di vecchie lire». Sessanta milioni di euro, o giù di lì, che vanno dritti dritti nelle casse della Regione. La maggior parte di questi soldi arriva dalla vendita di Insicem, il cementificio che era il vero gioiello del gruppo e la cui cessione ha fruttato 128 miliardi di vecchie lire. Una parte di queste risorse, però, il bilancio regionale le ha già drenate: 20 milioni di euro sono stati trasferiti alla Sarcis, una delle società controllate dall' Ems, per ripianare vecchi debiti con l' Eni, 5 milioni di euro la Regione se li era già presi lo scorso anno per pagare i lavoratori prepensionati degli enti economici e altri 12 milioni sono stati versati come anticipo. Sempre nell' ambito delle privatizzazioni, alcuni giorni fa la Regione ha ceduto a Fincantieri, che ne è diventata azionista unica, la sua quota nella società Bacini di Palermo.

Commenti: 0


del 31/03/2010 11:40:34

"" Il sindaco di Ispica Piero Rustico ha ribadito di aver dato disponibilità del sito di contrada Gianlupo Zona Carrubba per crearvi una discarica di comprensorio.

Il presidente dell’Ato Rifiuti Giovanni Vindigni ha detto che dall’11 di aprile Modica, Scicli, Pozzallo e Ispica dovranno conferire a Mazzara Sant’Andrea, in provincia di Messina, a più di 300 chilometri da qui, i loro rifiuti.

Uno scenario da incubo per i quattro sindaci del comprensori di Modica, già alle prese con problemi finanziari piuttosto seri. Conferire i rifiuti a Mazzarrà Sant’Andrea, il luogo indicato da Vindigni, significherebbe percorre 500 chilometri, tra andata e ritorno, per gli auto compattatori. Ciò si tradurrebbe in una lievitazione stratosferica dei costi, che si ripercuoterebbero sui cittadini con un netto aumento della tassa sui rifiuti.

Il sindaco di Ragusa, Nello Dipasquale, ha annunciato che la notte fra il 31 marzo e il 1 aprile si recherà alla discarica di Ragusa per impedire ai camion compattatori di Scicli e Ispica di scaricare i rifiuti.

I sindaci del comprensorio di Modica giudicano tale atto come una mera provocazione. ""


Da quanto mi è dato da capire,nei prossimi giorni,saranno i cittadini a rimetterci. Tanto per cambiare.
Prima o poi vedremo nuovamente le città stracolme di rifiuti; la colpa come sempre sarà di tutti (e quindi di nessuno).
La bomba ad orologeria (le discariche sature),innescata da un bel pò di tempo, sta per saltare in aria.
Traducendo dal politichese,mi sembra di capire che ancora oggi,nel XXI secolo,nel bel pieno dell'evoluzione tecnologica ed informatica,
si parla di creare o ampliare le discariche,in questo meraviglioso angolo dell'estremo Sud. Ottimo.Suggerirei anche di produrre le ecoballe,visto che ci siamo, e di spedirle in Germania.
Napoli è stato un esempio,e noi,furbi e sapientoni,ne stiamo seguendo il percorso. Attenderemo,al momento opportuno,anche l'esercito.



Commenti: 0


Aggiunta Home Page (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 3200
a cura di Giovanni Migliore

del 31/03/2010 11:30:46

Alla tua sinistra nell'informazione on-line ho aggiunto la rassegna stampa (prelevata dal sito della Provincia) e il risultato dell'elezioni politiche.
Spero di avervi fatto cosa gradita,saluti Giovanni

Commenti: 0


Visita a Catania (Ascolta il messaggio) Tema: 2 - Post: 3199
a cura di Giovanni Migliore

del 31/03/2010 02:25:51

IN EVIDENZA


Amici stamattina dove sono stato ?
a Catania

con chi?

Assessore Serra e i colleghi consiglieri Occhipinti e Aurnia.

Alle 8:00 stamattina ci siamo incontrati (in verità dovevamo essere un numero maggiore) e con l'auto Ulisse del Comune di Modica accompagnato da un'autista, siamo andati a Catania.

Lo scopo ?

Andare a vedere il sistema "REFOLO".

Che cos'è ?
L'evoluzione del sistema THOR

Vi ricordate amici del blog.
Ricordo R.C. , Gas, Silvio e le critiche di Vedetta.

Amici mi hanno spiegato l'intera storia ma mi riservo di annotarla più avanti, ma questo cruccio da voi richiesto oggi si è realizzato.

http://www.giovannimigliore.it/message.asp?MessageID=573
http://www.giovannimigliore.it/message.asp?MessageID=740
http://www.giovannimigliore.it/message.asp?MessageID=751
http://www.giovannimigliore.it/message.asp?MessageID=1499
http://www.giovannimigliore.it/message.asp?MessageID=1500
http://www.giovannimigliore.it/message.asp?MessageID=1501
http://www.giovannimigliore.it/message.asp?MessageID=1502
http://www.giovannimigliore.it/message.asp?MessageID=1505
http://www.giovannimigliore.it/message.asp?MessageID=1508



Vi suggerisco alcuni lavori già pubblicati


La tecnologia di REFOLO from krapa on Vimeo.




Dal FOS al CDR-q from krapa on Vimeo.





Amici alle 12:30 siamo ripartiti per Modica.

L'idea sembra molto interessante.
La macchina è stata inviata a Sassuolo per essere prodotta a livello industriale e presentata ques'anno ad una fiera internazionale in Germania.

A Luglio saranno pronte le prime macchine.

La ditta Arcobaleno detentore del brevetto, installerà una macchina del genere a Catania.
Siamo stati invitati ad assistere per un giorno intero per fare uno studio dal vivo all'intero processo.

In sintesi c'è stato spiegato cosi:

arriva l'autocompattatore e scarica l'intero carico in un trituratore.
Questi toglie gli inerti e quindi materiale ferrori e vetro.
Cosi si è fatto il recupero del primo 25%.
Poi il rimanente del carico viene introdotto in questi mulini.
Intanto riduce di un'altro 25% il peso a causa dell'evaporazione dell'acqua.

Il 50% rimanente di organico e prodotti vari, grazie al processo micronizzazione viene trasformato in combustile ad alto potere calorico.

Quindi dell'intero compattatore non rimane nulla.

Zero impatto ambientale poichè il prodotto brucia a 80° e quindi non sviluppa diossine.

Se il sistema funziona credo che il problema rifiuti sarà un lontano ricordo.

La stima dei costi : 1.000.000,00 €

Una macchina del genere è in grado di smaltire 8 tonnelate/ora

Noi produciamo a Modica circa 65 Tonnelate al giorno

eliminato il 50% (acqua e materiali inerti ferrosi e vetro)
il rimanente 50% può essere lavorato in 8 ore da 2 persone.

Costo ammortamento in 7 anni
ammortamento
manutenzione
impiego del lavoro dipendente
38/40 € per tonnellata comprensivo di energia (70 kw/h)

Se l'impianto viene dotato di un alternatore che sfutta il calore prodotto dal materiale dello stesso impianto, potremmo avere a fronte di un costo di circa 1.000.000,00 € dell'alternatore una produzione di corrente di circa 1 Megawatt.
In quest'ultimo caso avremmo un recupero di oltre 500.000,00 €.

Queste informazioni, ovviamente molto grossolane, sono state da me appuntante per un'analisi molto semplicistica.
Ho cercato di ricostruirvi raccogliendo materiali su internet, in grandi linee di cosa abbiamo parlato oggi.

Non vi nascondo la mia grande curiosità nel vedere la macchina a lavoro.

Avviare una produzione industriale delle macchine con un investimento ovviamente non indifferente presenta le prime garanzie.

Spero di avervi fatto partecipe di questo incontro.
Alla prossima,Giovanni.


Commenti: 0


Convocazione Commissione Bilancio 31/03/2010 (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 3198
a cura di Giovanni Migliore

del 31/03/2010 00:03:37

IN EVIDENZA


Vi allego copia della convocazione

Commenti: 0


Perdita acqua nella Via Loreto. (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 3197
a cura di Email firmata P.S

del 30/03/2010 23:24:42

IN EVIDENZA


Carissimo Dott. Migliore,

Le chiedo ma al Comune l'acqua NON costa niente?

Come mai non imterviene a chiudere le utenze prima del contatore visto ha fissato il canone di manutenzione in euro 21,50.-

Oltre al danno la beffa visto che non facendo la manutenzione fa perdere l'acqua lungo le strade con grave pericolo alla circolazione e non considerando il costo dell'acqua.-
Cordialmente La saluto.-
Email firmata

Commenti: 0


del 30/03/2010 20:25:05

IN EVIDENZA


Consigliere Migliore
le rivolgo una domanda riferendomi a qualcosa che forse non è di sua competenza,in quanto trattasi della relazione semestrale (Luglio-Dicembre 2008) del ns.Presidente della Provincia Franco Antoci; comunque trattasi di qualcosa che ha a che fare con Modica.
Leggendo il capitolo "Viabilita' , inerente l’esecuzione e collaudo di alcuni lavori elencati previsti nell’elenco del Piano Triennale delle OO.PP., finanziati con fondi POR, con mutuo Cassa DD.PP. o fondi Provinciali, elencati da numeri cardinali che vanno dall'1 al 25, mi soffermo al numero (11) che dice testualmente :
Manutenzione straordinaria della s.p. n. 32 Rocciola Scrofani di € 405.000 (lavori collaudati in data 07/10/2008).
Allorchè la domanda mi sorge spontanea : ma cosa è stato realizzato in quella strada a fronte di una spesa di 405.000 euro ???
Sarà stata asfaltata? Sarà stata allargata? Sarà stata realizzata la rotatoria che immette a sx in c.da catanzarello e a dx verso cava ispica ?? Il dubbio c'è e mi prude che venga sciolto.
L'unica cosa della quale non ho dubbio è la correttezza e la trasparenza della ns.provincia regionale di Ragusa, ma,tanto per mettere il puntino sulle i, vorrei avvalermi dell'attività d'intelligence del ns.Consigliere.
Non è urgente. Non si distragga dall'ottimo lavoro che sta portando avanti (Multiservizi,mercati rionali,etc.etc.......)

Queste informazioni sono tratte dal seguente sito :

http:++www.provincia.ragusa.it+relazioni_presidente+relazione_secondo_semestre_2008.pdf.
http://www.provincia.ragusa.it/relazioni_presidente/relazione_secondo_semestre_2008.pdf



Ah dimenticavo,nel caso malaugurato che ce ne fosse bisogno :



http://www.autoritalavoripubblici.it/portal/public/classic/

Commenti: 1


del 30/03/2010 19:29:00

Il sindacato faccia sindacato e non politica.Caro Iabichella si allontani da certa gente di qui si è circondato e ritorni a fare sindacato tra i lavoratori.Si smarchi da certa gente assetata di potere e che fa politica solo per sport.Lei in passato ha dimostrato una certa credibilità ma ultimamente l'ha persa.Prenda il mio consiglio e ritorni a fare sindacato e lasci perdere i vari politichetti nostrani.

Commenti: 0


del 30/03/2010 19:20:30

> Bisogna intervenire IMMEDIATAMENTE prima che qualcuno si fa male.La protezione civile perchè non interviene?

Commenti: 0


Re: colpo a segno (Ascolta il messaggio) Tema: 4 - Post: 3193
a cura di Residenti di viale manzoni

del 30/03/2010 19:18:27

> I residenti di Viale Manzoni per anni hanno segnalato il fenomeno.Adesso mi domando che cosa hanno fatto i vigili in tutto questo momento?Ricordo a tutti che anche l'amministrazione ne era informata e non è mai intervenuta.A mio avviso si nono resi complici e continuano a farlo con diversi realtà presenti durante il mercato quindicinale.Domando a voi amministratori e vigili, se provate un senso di vergogna?Questo è stata una piccola vittoria di tutti noi compreso il consigliere Migliore che si è battuto,il prossimo traguardo è quello di spostare il mercato in altra sede perchè è abusivo ed illegale.All'amministrazione e a tutti i sostenitori del mercato di viale manzoni dico che presto o tardi i fatti ci daranno ragione.
Un sentito grazie va al consigliere Migliore e alla GdF per aver svolto il proprio dovere anche se in questa fase doveva essere svolto da un'altro organo che durante tutto il mercato sta a passeggiare e "farisi a furriata".

Commenti: 0


Lettera ai Consiglieri Comunali (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 3192
a cura di Giovanni Migliore

del 30/03/2010 16:27:41

IN EVIDENZA


AL SIG.SINDACO E ALL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE
AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE
E AI CONSIGLIERI COMUNALI

COMUNE DI MODICA



Colleghi,
la nostra bella città di Modica, ricca di cultura e di tradizioni, ci ha democraticamente eletti rappresentanti ed interpreti del popolo, delle sue istanze, dei suoi bisogni, dei suoi diritti, delle sue esigenze.
I problemi da affrontare e risolvere sono tanti e tanto importanti, sono risaputi e condivisi da più parti per cui ognuno di noi oggettivamente conosce da dove iniziare un necessario percorso di miglioramento, di politiche costruttive per il bene della città, senza barriere ideologiche e senza, per questo, perdere la propria identità politica e sociale.
Ma con un unico obiettivo : il buon governo della città.
Dobbiamo fermare questo disagio senza fine che sta divorando la città, senza “se” e senza “ma”, senza puntare il dito quando fa comodo e senza nasconderlo quando serve, ma lavorando, noi consiglieri comunali per primi, per i valori e le regole che sono alla base della civile convivenza e della coesione sociale.
La democrazia e l'elementare buon senso sono le grandi vittime di questo clima di depressione in cui tutto va a rotoli, i servizi che non funzionano, l'economia cittadina in grave difficoltà, la disoccupazione incalzante.
Per questo credo che tutti insieme dovremmo assolvere alla nostra funzione di amministratori ed insieme impegnarci affinchè i Consigli Comunali siano proficui per affrontare e risolvere i problemi, affinchè non ci siano rinvii e sedute deserte, affinche non ci siano posizioni preconcette che rallentano un necessario processo di sviluppo del nostro territorio e del benessere dei nostri cittadini.
Solo allora potremo affermare di rendere un servizio alla città.
Auguri per una Pasqua di pace e serenità.

Giovanni Migliore

Commenti: 0


Multiservizi - approfondimenti costituzione (Ascolta il messaggio) Tema: 5 - Post: 3191
a cura di Giovanni Migliore

del 30/03/2010 00:00:18

IN EVIDENZA


Nella analisi della Multiservizi ho ritenuto importante andare a leggere la delibera del Consiglio Comunale del 24-03-2003 n.20
Titolo : COSTITUZIONE SOCIETA' MISTA MULTISERVIZI ED AGGIORNAMENTO LAVORI

ASSESSORE FRASCA : "...la costituzione della Scocietà mista è importantissima perchè permetterà ai precari di poter uscire da questo status e l'appalto-concorso sraà lo strumento migliore per la scelta del partener. La maggioranza nella società permetterà il controllo da parte del Comune.
Infine esprime apprezzamenti nei confronti del Dott.Castro che ha redatto il progetto. ( più avanti vi illusterò il lavoro fatto da questo Dott.Castro)

DELIBERA CONSILIARE

LA RELAZIONE TECNICA DEL DOTT. GASPARE CASTRO

Allegato 1 STATUTO

Allegato 2 PATTO PARASOCIALE

Allegato 3 SCHEMA DI DELEGHE

Allegato 4 STUDIO PRELIMINARE -COSTITUZIONE SOCIETA' MISTA

Commenti: 0


30000° VISITA (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 3190
a cura di Giovanni Migliore

del 29/03/2010 22:55:13

IN EVIDENZA


l'utente 193.200.150.137 ha raggiunto il numero di 30.000° utente collegato.
Grazie a tutti !!!!!

Commenti: 0


Gli affari dei presidenti (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 3189
a cura di Fonte internet

del 29/03/2010 17:46:40

IN EVIDENZA


PALERMO - 26 GIUGNO 2003
Informazione di garanzia
al Presidente della Regione Sicilia Cuffaro.
E' indagato per concorso in associazione mafiosa.
A tessere i legami l'ex assessore comunale
Domenico Miceli finito anche lui in manette

PALERMO - MAGGIO 2009

A maggio del 2009 la Corte di Cassazione conferma la condanna a tre anni e l'interdizione dai pubblici uffici nei confronti degli ex presidenti della Regione Siciliana Giuseppe Drago e Giuseppe Provenzano che si sarebbero appropriati, senza fare rendiconti, dei fondi riservati della Presidenza della Regione; per entrambi la pena è condonata.

CATANIA - 29 MARZO 2010
Il presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo, e suo fratello, Angelo, parlamentare nazionale del Movimento per l'autonomia sono indagati dalla Procura della Repubblica di Catania per concorso esterno all'associazione mafiosa.

..dalla trasmissione Tetris andata in onda su La7...

Michele Placido a Raffaele Lombardo: "Non dovremmo candidare alle elezioni politiche uomini del Sud. Hanno dato e danno quotidianamente uno spettacolo indecente di mafiosità, malaffare e incapacità. I piemontesi sono molto meglio di voi, basta, basta co’ ‘sto schifo. Vergogna, avete distrutto il sud". Risposta di Lombardo: "Fai parte di quei tanti meridionali che raggiunto l'apice dimenticano la loro origine, sputano nel piatto. Sei un traditore del sud, Roma ti ha corrotto, ti fai scudo di tutele politiche... non ci candidiamo noi così Veltroni piazza i vostri amici romani...".

http://politica.excite.it/news/8228/Rissa-tv-tra-Michele-Placido-e-Raffaele-Lombardo

Commenti: 0


del 29/03/2010 14:57:23

> Giovanni volevo chiederti una cosa ?

ma che fa il vicesindaco che guadagna più del Sindaco e tutti gli altri?

€ 2.800,00 al mese.
Le sue deleghe non sono sport e turismo.
Mi sembra che siano due settori in profonda crisi e credo che se il comune deve sostenere solo spese obbligatorie, proprio queste spese sono inutili.
ho molto piacere nel sapere quale è la sua attività? forse io non so.
Inoltre volevo chiederti come lavoro che cosa fà ?

Commenti: 0


colpo a segno (Ascolta il messaggio) Tema: 4 - Post: 3187
a cura di Giorgio Chessari

del 29/03/2010 14:52:46

Giovanni hai visto che la tua denuncia alla Guardia di Finanza ha portato i suoi frutti.Le forze dell'ordine sono così, apparantemente non ti danno nessuna soddisfazione ma poi nella sostanza si adoperano per vedere se quello che hai detto è vero.
zitto io e zitto tu un abusivo alla grande l'hanno preso.


hai visto la notizia ?

http:++www.radiortm.it+2010+03+29+gdf-sequestrati-un-centinaio-di-capi-contraffatti-al-mercato-rionale-di-modica-alta+

GDF: SEQUESTRATI UN CENTINAIO DI CAPI CONTRAFFATTI AL MERCATO RIONALE DI MODICA ALTA
scritto il 29 mar 2010 nella categoria: Cronaca
Pubblicata alle ore 9:29:04 - Fonte: Redazione - 56 letture - nessun commento.

Continua senza sosta l’attività delle Fiamme Gialle a contrasto della contraffazione dei marchi e della pirateria audiovisiva, al fine di garantire la tutela del mercato e conseguentemente la difesa del consumatore. L’ultimo sequestro effettuato dai militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Ragusa è avvenuto presso il mercato rionale settimanale di Modica, dove i militari hanno notato la presenza di un giovane di origine extracomunitaria con un bancarella, intento alla vendita di accessori e capi di abbigliamento riportanti marchi di note griffes. Al termine delle operazioni di servizio, accertata la non autenticità dei prodotti posti in vendita, venivano sequestrati circa un centinaio tra capi di abbigliamento ed accessori tra cui borse, cinture, foulard e portafogli, che recavano i nomi di diverse griffes Il responsabile, un marocchino di 34 anni, è stato denunciato all’A.G. per aver posto in vendita prodotti con marchi contraffatti.

Vuoi vedere che pian piano questa piaga finirà ????'

PS: Mi raccomando sempre molto prudente.
Un accorgimento,non scrivere quando ti rivolgi alle forze dell'ordine nel sito,qualcuno potrebbe fare 1+1, lascia tutto al caso.

Commenti: 1


Protocollo Comune Modica (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 3186
a cura di Giovanni Migliore

del 29/03/2010 11:53:48

Stamattina amici ho protocollato un documento tramite la rete civica, mediante la posta elettronica certificata.

Incredibile ma vero !!!!!!!!!!!!

Scambiando due parole telefonicamente con il Segretario Generale, questi mi ha confermato che il documento era arrivato regolarmente.
Ho avuto il piacere di sapere che il mio è stato il primo in assoluto documento inviato tramite protocollo informatico.
Sono contento che le piccole battaglie portino pian piano a dei risultati .....speriamo a grandi risultati.
A nome mio e a nome dei cittadini Modicani ....Grazie !!!!

Commenti: 0


prossimi lavori (Ascolta il messaggio) Tema: 5 - Post: 3185
a cura di Giovanni Migliore

del 29/03/2010 02:30:24

A presto oltre alla Multiservizi , spero di iniziare anche con il Cimitero e la Piscina Comunale.

Per Carrubbella, in settimana andrò presso l'avvocatura del Comune per dare una visione all'intero fascicolo e richiederne copia.

La stessa cosa dovrò fare per la costruzione del Consigliere Avola Salvador in prossimità dell'Ospedale Maggiore (costruzione in un lotto intercluso per circa 80 appartamenti e 4 locali commerciali)

Infine per quando riguarda i lampioni dell'illuminazione con l'impianto fotovoltaico (432 lampioni), una parte sono stati ripristinati e in particolare a breve verrano sostituite le lampadine della Vanella 11.

A Presto Giovanni

Commenti: 0


Costoni rocciosi Via Passogatta -Frigintini (Ascolta il messaggio) Tema: 31 - Post: 3184
a cura di Giovanni Migliore

del 29/03/2010 02:23:55

In questo momento ho completato l'interrogazione sui costoni rocciosi di Via Passogatta.
Sto cercando di fare una verifica legislativa regionale poichè credo che ci sono dei finanziamenti ad hoc in merito.
Spero di trovare anche delle proposte da suggerire all'amministrazione

Commenti: 1


Un link ...riflessivo (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 3183
a cura di Giovanni Migliore

del 29/03/2010 02:18:56

IN EVIDENZA


Da Giovanni

Commenti: 0


- Pagine: INDIETRO - 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191  192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 AVANTI -

L'informazione On Line


Curiosità

  1. 1


Aree tematiche


Numeri utili in città

  • Comune di Modica centralino: 0932-759111

  • Rifiuti Ingombranti : 0932-759707

  • Manutenzione Acqua :

  • Polizia Municipale 0932-759211

  • Segnalazioni Urp Modica


Cerca la notizia


   Costruzione Via Fontana 

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Randagismo

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Multiservizi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cittadinanza Onoraria

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Piazzetta Pisacane

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercati Rionali e Abusivi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercato V.le Medaglie D'Oro

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Spin Off Immobiliare

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cimitero

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Antenne Telefoniche

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Area Petizioni

  1. Trasferimento Mercato Modica Alta
    (12-04-2010)


Area Multimediale

Servizio su Video Regione Consiglio Comunale 30/07/20100 Trappoli per Topi

Migliore Modica revoca bando di gara Vr News ore 14:00 30/07/2010

  • Lettera aperta ai concittadini

  • Situazione politico amministrativa

    Lettera di Ballarò al Sindaco


    Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato senza alcuna periodicità.
    Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001.

    Test Adsl       Statistiche

    "Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)