Giovanni Migliore - Cittadino Modicano

E-Mail info@giovannimigliore.it



 

 Avviso: Per problemi di invio con Explorer, si può utilizzare Mozilla Firefox o in alternativa scrivere al Consigliere

"Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)

Vuoi lasciare un tuo pensiero ? ........  scrivi qui

 AVVISO - Il sottoscritto Giovanni Migliore, non è responsabile di quanto espresso nelle varie notizie.
I blogger che decidono di commentare o di scrivere una notizia si assumono la totale responsabilità di quanto scritto.
In caso di controversie lo stesso comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

Ultimi 10 Messaggi e Commenti

22/08/2016 21:32:42 da parte di biondo scuro - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
22/08/2016 21:30:33 da parte di Alessandro Costa - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
22/08/2016 21:29:19 da parte di Alessandro Costa - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
14/05/2016 01:16:45 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:39 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:04 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:14:35 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
16/04/2016 10:35:47 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
16/04/2016 10:35:40 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
16/04/2016 10:33:51 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:

 

Re: Daisaku Ikeda (Ascolta il messaggio) Tema: 11 - Post: 3621
a cura di Pietro Micca

del 17/05/2010 12:00:07

IN EVIDENZA


> Ma come facciamo, noi modicani, a scegliere?
Daisaku Ikeda?
Chi è costui?
Non vorrei che anche questo fosse un bidone come i soci privati della defunta Multiservizi.
Quali sono i criteri?
Esiste un ... continua la lettura.

Commenti: 1


Re: mi immagino (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 3620
a cura di Darwin

del 17/05/2010 11:46:57

> Una persona che osserva bene, non immagina, constata.

Purtroppo Lei osserva male e pertanto immagina peggio.

Per Lei, anche se arriva il diluvio universale, l'importante è sopravvivere.

Lei è la classica pecora che durante la transumanza segue il pastore, purtroppo lo seguirà anche quando la condurrà al mattatoio.

La Sua omertà è omerica e patetica.

Commenti: 0


del 17/05/2010 11:07:31

> Ciao correttore automatico di grammatica.

Leggo tutti i giorni, anche quando sono fuori sede, e, quanto posso, scrivo sul Blog.

Se mi è permesso un paradosso, il Blog è un quadro, chi scrive è il colore. Solo la diversità dei colori e delle sfumature possono creare
un'opera d'arte, se così non fosse il risultato sarebbe una scialba mattonella.

Non è importante come ci esprimiamo, ma risulta fondamentale il pensiero, tanto da far diventare il Blog, grazie alla sagacia del Consigliere Migliore, un Laboratorio Politico in cui Noi partecipiamo attivamente.

Senza trascurare, che siamo il carburante del caterpillar (è corretto? Io con l'inglese ci litigo). Un carburante prezioso, che deve diventare sempre più abbondante.

Commenti: 0


del 17/05/2010 10:50:42

dimenticavo,
sono da sempre stato un grande ammiratore di Gesualdo Bufalino, e con lui mi ritrovo nel grande insegnamento che ci ha dato.
Leggo e riporto da uno dei tanti siti internet sul Grande Maestro:

“C’è un’arma segreta contro la mafia: i maestri elementari”. Parola più parola meno, così Gesualdo Bufalino, immenso poeta e scrittore siciliano, rispondeva tanti anni fa in un’intervista televisiva. E dovendo oggi rilanciare la riflessione sul Mezzogiorno, forse è necessario ripartire dai “fondamentali”, o se volete dall’essenziale. E l’educazione, soprattutto quella di base, appare il collante necessario per riprendere un tragitto di legalità, di democrazia e di sviluppo per quella parte del territorio italiano in cui il gap rispetto al resto del Paese è divenuto strutturale. Un gap, è bene ricordarlo, che non risparmia nessun ambito: dall’economia al lavoro, dalle infrastrutture agli investimenti, dalla ricchezza prodotta ai servizi, dall’alfabetizzazione di base all’alta cultura, dall’efficienza della pubblica amministrazione alla tenuta delle classi dirigenti. Un quadro di sostanziale ritardo, dinanzi al quale si manifesta un silenzio imbarazzato delle classi dirigenti che hanno operato la scelta più facile: eliminare per decreto la questione meridionale e inventare il mito del federalismo come strumento di governo dei territori.

credo di aver fatto cosa gradita a tutti.
silvio

Commenti: 0


Re: Resoconto Giovedi 06/05/2010 (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 3473
a cura di Al servizio della collettività

del 17/05/2010 10:47:30

> Perchè non fa anche lei come Failla?
Diventa dipendente della sua azienda e poi, facendo le debite proporzioni, potrà chiedere un bel po' di soldini al comune. Dopotutto se li ha chiesti è perchè la legge lo permette.
Vorrei diventare anch'io un businessman della politica.

Commenti: 0


del 17/05/2010 10:36:57

Carissimo correttore,
leggo con sommo rammarico che Lei non ha più intenzione di scrivere in questo blog.

"Tutti siamo utili e nessuno è indispensabile".

Personalmente credo molto in questo motto e avrei (sicuramente avremmo) molto piacere che un linguista redarguisse i nostri "strafalcioni" quando questi superano il limite; (mi creda, anch'io sono stato tentato più volte di correggere i colleghi di blog, ma poi mi sono reso conto che in fondo anch'io non sono scevro da refusi e orrori grammaticali, per cui ho desistito in nome di un più importante contenuto rispetto ad una forma corretta).

Tuttavia sono certo che l'intelligenza passa "anche" e "non solo" dalla compostezza linguistica, per cui persone intelligenti, come Lei dimostra di essere, fanno bene alla Vita Politica e all'informazione reciproca su fatti e misfatti della nostra Bella Modica.

Non posso dare giudizi sulla poesia (per dirla alla Sgarbi sono "una capra!" con le rime), ma, come un ignorante davanti ad una tela o ad una scultura di un artista qualunque, posso affermare che mi ha colpito.

La ringrazio per i complimenti nei miei confronti e ricambio con la segreta speranza di poterLa rileggere su queste pagine.
Cordialmente silvio.

Commenti: 0


mi immagino (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 3616
a cura di una persona che osserva

del 17/05/2010 09:03:14

IN EVIDENZA


Mi immagino una città tranquilla che pensa a lavorare e a non avere fastidi.Lei ha rotto gli equilibri.Tutti non sospettano di lei ma da fonte certe ho saputo che lei aveva lanciato un anno fa quest'idea delle telecamere vicino alla postazione dei badge.Non può nascondere a nessuno che con alcuni suoi amici consiglieri aveva pensato una cosa del genere.ieri in una conversazione fatta con un suo collega questi mi ha riferito quanto detto prima.Lei attacca tutti Vigili Urbani,ambulanti,dipendenti,assessori,dirigenti.Si rende conto che c'è qualcosa in lei che non funziona.Lei ha uno scopo tremendo e cioè farsi pubblicità per la sua azienda o per i suoi affari.La prego vivamente di riflettere e chiedere consigli per illuminare il suo cammino politico

Commenti: 1


Daisaku Ikeda (Ascolta il messaggio) Tema: 11 - Post: 3615
a cura di Giovanni Migliore

del 17/05/2010 01:22:24

IN EVIDENZA


Amici del blog nella notizia
... continua la lettura.

Commenti: 1


Resoconto Giovedi 06/05/2010 (Ascolta il messaggio) Tema: 4 - Post: 3472
a cura di Giovanni Migliore

del 17/05/2010 00:25:20

Stamattina come di consueto è stata dedicata al Mercato Rionale di Modica Alta.
Ho fatto un filmato, ho avuto una discussione di circa mezz'ora con i Vigili Urbani della squadra annonaria.
Ho assistito ad un botta e risposta acceso tra i Vigili e un ambulante super-abusivo che doveva per forza vendere i carciofi dove voleva lui.
Ovviamente ho fatto le riprese di mattina e poi il dopo mercato.
Con alcuni residenti oggi abbiamo concordato di fare una petizione popolare che a giorni la renderò pubblica.
Poi sono stato in Via Loreto a vedere se era stato fatto qualcosa alle due perdite segnalate......ovviamente nulla è cambiato.
Oggi pomeriggio alle 17:00 sono stato a Palazzo San Domenico.
La commissione bilancio ,questa volta si è potuta insediare poichè eravamo in quattro.
Erano presenti
Poidomani
Aurnia
D'Antona
Migliore.

Il primo debito fuori bilancio analizzato è stato quello della ditta Sogima.
Apparentemente sembrava molto complesso e quindi quasi da approvare per non avere problema,.....ma
nella commissione ci siamo soggetti che non si preoccupano del lavoro e quindi con il mio computer davanti abbiamo caricato tutti i dati.
Uno dettava, uno controllava, io scrivevo e una altro appuntava sulla carta.
Dopo un'ora circa abbiamo ricostruito l'intera storia.
Alcuni conti non tornavano e quindi ho chiesto all'ufficio di Presidenza il dettaglio di tutte le presenze del Consigliere Failla.

Ovviamente mi chiedete di che cosa stiamo parlando?

L'attuale Vice-presidente Failla, nel 2002-2003-2004 era consigliere comunale e allo stesso tempo dipendente della ditta Sogima.
La ditta Sogima chiede il rimborso delle assenze procurate dal loro dipendente che è dovuto assentarsi per motivi istituzionali( cioè consigli comunali, commissioni e riunioni di capigruppo).

La somma avanzata dalla ditta ammonta a circa 18000,00 mentre gli uffici ha accertato una presenza inferiore e quindi un rimborso di 16.800,00.

Nella fattispecie io ho chiesto l'elenco di tutte le presenze dal 2002 al 2004 per fare un confronto con il libro paga oltremodo allegato in copia originale alla carpetta.

La segreteria si è dimostrata restia nel voler consegnare questo elenco sostenendo che non è di nostra competenza controllare il rapporto tra ditta e dipendente.

Questo punto è stato ripreso per ben 5 volte da parte mia e "fortunatamente" accolto anche dagli altri membri della commissione.

Sarà un lavoro un po laborioso, ma tutti si sono dimostrati contenti di fare una verifica autentica fra quello richiesto, fra quello che risulta dai libri paga e quello che dobbiamo dare.
Quindi rinviato.
Poi si è analizzato il punto del debito fuori bilancio della Multiservizi 2.400.000,00 ma visto che è un debito di grande portato la commissione ha chiesto di fare una seduta ad hoc insieme al segretario generale e il sindaco.
Quindi rinviato.
Poi è stato approvato all'unanimità il debito di Puma Rossano.
Questo debito si riferisce alla sistemazione delle bacheche mortuarie in ferro.
L'importo di circa 3.000,00.
Ovviamente ho votato favorevolmente poichè si tratta di somme dovute e c'è stato un vero e proprio arricchimento per l'ente.

Perchè un debito fuori bilancio ?

Una gara espetata.
Una persona si aggiudica la fornitura.
Un dirigente scrive la determina ma dimentica di fare apporre il visto dalla ufficio ragioneria.

Cose da pazzi ????????

Come si può avviare un iter per la fornitura quando manca il parere essenziale dell'ufficio Ragioneria.

Ma in questo comune i dirigenti sanno che una determina per essere esecutiva deve avere obbligatoriamente il parere del Ragionere Capo

art.49 del testo unico 267+2000

Articolo 49 - Pareri dei responsabili dei servizi
1. Su ogni proposta di deliberazione sottoposta alla giunta ed al consiglio che non sia mero atto di indirizzo deve essere richiesto il parere in ordine alla sola regolarità tecnica del responsabile del servizio interessato e, qualora comporti impegno di spesa o diminuzione di entrata, del responsabile di ragioneria in ordine alla regolarità contabile. I pareri sono inseriti nella deliberazione.
2. Nel caso in cui l'ente non abbia i responsabili dei servizi, il parere è espresso dal Segretario dell'ente, in relazione alle sue competenze.
3. I soggetti di cui al comma 1 rispondono in via amministrativa e contabile dei pareri espressi.


-----------
"Amarezza"

Un debito fuori bilancio che nasce non da una cattiva gestione politica ma da una forte incompetenza dirigenziale.

bene dopo questo sfogo,
ho un grosso lavoro da fare.....

il nuovo bando sui rifiuti...


Alla prossima !!!!!!!!!!!!!

Commenti: 1


Pazzi a Modica (Ascolta il messaggio) Tema: 11 - Post: 3614
a cura di l'innominato

del 17/05/2010 00:13:28

IN EVIDENZA


Prodotto dall'Associazione buddista Sentiero del Fiore di Loto

Informazioni sul fondatore della SGI - Soka Gakkai
Internazionale
La sètta giapponese che diffonde un falso buddismo

DAISAKU IKEDA UN AFFARIS... continua la lettura.

Commenti: 0


Re: chi sono i cittadini onorari di Modica (Ascolta il messaggio) Tema: 11 - Post: 3613
a cura di Giovanni Migliore

del 16/05/2010 23:37:15

IN EVIDENZA


La sua domanda è molto intelligente.
Qualche mese fà il Sindaco grazie al consiglio del suo consulente Sichera ha dato la cittadinanza onoraria a Daisaku Ikeda.

Commenti: 0

del 16/05/2010 22:19:46

> Caro amico "correttore automatico di grammatica"a me sinceramente nn hai dato nessun fastidio e per questo ti invito a continuare a scrivere su questo libero blog come tutti noi.Il suo intervento nn è stato per niente offensivo ed è per questo che nessuno l'ha attaccata in modo pesante.Se lei rilegge il suo ultimo intervento vedrà che anche lei ha fatto due piccoli errori ma nessuno si è scandalizzato.Moruka è un'agenzia viaggi di Modica ed invece il nostro amico che liberamente scrive su questo blog si chiama Motuka,e poiancoa scrive INERESSANTI invece di INTERESSANTI.Come dice lei,in molti nostri commenti ci sono errori grammaticali ed è vero,ma è anche vero che oltre a questi errori ci sono anche molti errori di battitura fatti involontariamente come è accaduto a lei.Avvolte,ed io parlo per me,scrivo di fretta e con un cellulare oltre che con rabbia per ciò che avviene nella nostra bella città che ogni giorno a causa di politicanti incapaci o da incivili causano dolore a tutti noi.il mercato di viale Manzoni per me è una questione che mi sta a cuore e sono e sarò sempre un sostenitore per il trasferimento in altra sede.in ogni caso lascimo perdere le questioni grammaticali e spero di leggere presto qualche altro suo intervento.

Commenti: 0


riflessioni (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 3611
a cura di R.C.

del 16/05/2010 20:16:57

IN EVIDENZA


Un pò antipatico,però tutto sommato...complimenti al correttore .
L'idea di inserire nel blog un piccolo angolo culturale,magari con aforismi,poesie o semplici riflessioni,non sarebbe male.
Tra un mercato,una buca,una piazzetta ed una discarica,una pausa riflessiva ed autogena ce la meritiamo,sia noi frequentatori che il consigliere stesso.
....Dottor Migliore permettendo.

Commenti: 0


chi sono i cittadini onorari di Modica (Ascolta il messaggio) Tema: 11 - Post: 3610
a cura di un'altro osservatore

del 16/05/2010 20:05:39

IN EVIDENZA


Consigliere Migliore mi piacerebbe conoscere, e penso possa essere interessante per tutti i Modicani,i nominativi dei cittadini onorari della Città di Modica e qual'è il criterio per l'assegnazione della cittadinanza ono... continua la lettura.

Commenti: 0


Lezioni di vita (prima ed ultima parte) (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 3609
a cura di correttore automatico di grammatica

del 16/05/2010 20:01:27

Fra i tanti frequentatori del blog, Moruka,Max e Libero ed altri si contraddistinguono per la franchezza del loro linguaggio che,anche se intriso di errori grammaticali banali,sicuramente fa presa sul lettore,il quale recepisce immediatamente il messaggio di disagio e di denuncia dei loro ineressanti ed importanti comunicati.
Anzi proprio grazie alle loro attente segnalazioni alcuni problemi della città sono riemersi dal dimenticatoio nel quale erano finiti.
Non mi permetterò mai più di redarguirvi sui vs.eventuali errori di sintassi o grammaticali.
Però non dimenticatevi che alcune piaghe sociali quali la mafia,l'emarginazione,il disagio,e l'omertà si combattono anche alzando il livello culturale della gente.
La cultura ed il sapere,nel senso più ampio del termine,permettono a chiunque di scrollarsi di dosso quei dannati paraocchi che non permettono di vedere oltre un certo limite.
Siccome non scriverò più su questo sito (per la gioia di alcuni ai quali ho dato fastidio),mi permetto di regalarvi una mia poesia scritta quasi tre anni fa,in un momento di riflessione filosofica.
Grazie.


Sarà un grande giorno

Osservo, per ore,
seduto su un tronco
spezzato da anni
da furiosi venti,
una colonna
di minute formiche
con passo veloce,
ansiose di finire
un’ interminabile lavoro.

Penso e rifletto
su quel ritmico
e ossessionante viavai;
vedo l’eguali manovre
che noi umani facciamo
come eserciti fantasma
senza mete da raggiungere
né terre da conquistare.

Vorrei fuggire
dal controverso
e insensato vivere
dettato da stupide ragioni,
e tuffarmi con tutto il cuor
nell’ acque cristalline e pure
di quel fantastico mare

che non tutti i mortali
conoscono :
la Libertà !

Lotterò fino allo spasmo
affinché un giorno,
spero non lontano,
avrò la forza di strapparmi
quei dannati paraocchi
che limiti hanno posto
a sogni,speranze e desideri..

Certo dell’aiuto
offerto dalla Natura,
sarà quello un grande Giorno
e non un’avventura.


Commenti: 4


risposta all'osservatore (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 3608
a cura di un amico

del 16/05/2010 19:16:01

IN EVIDENZA


I blogger di questo sito non abbiamo bisogno di maestri.
Qui si scrive come si vuole, quando si vuole e cosa si vuole.
In un'anno senza nessuna limitazione da parte del moderatore (Consigliere Migliore)tutti hanno scritto con grande diligenza e rispetto.
Nella vita c'è (c'è) chi è professore di italiano, chi di matematica, c'è chi è semplice operario, c'è chi è ragioniere

credo che questo sito ha come scopo il confronto tra le varie opionioni e i propri pensieri.

Consigliere Migliore lei mi piace cosi per com'è.

Una persona semplice, pignola, rispettosa e amabile
allo stesso tempo è una persona con un carattere forte e duro.

Non si preoccupi degli errori vari a noi cin interessa conoscere i fatti.
I docenti o gli acculturati scrivete a CORRIERE DI RAGUSA
IN QUEL SITO SCRIVONO I DOTTI ANCHE SE LE INFORMAZIONI SONO SOLO DI PARTE.

coraggio

Commenti: 0


del 16/05/2010 18:40:29


L`imprenditore illuminato
Giuseppe Monaco ha 49 anni e dal 2000 gestisce a Ramacca, in provincia di Catania, un impianto di compostaggio e di selezione per la differenziazione a valle dei rifiuti solidi urbani (RSU); la sua impresa ha due peculiarità: è stata costruita senza alcuna sovvenzione pubblica ed è l`unica in Sicilia a realizzare con la gestione finale il recupero dei materiali che arrivano anche come rifiuto urbano tal quale indifferenziato.

Lo abbiamo incontrato nella sua azienda per farci spiegare come funzionano le cose.

- Come mai la scelta di un impianto di differenziazione a valle visto che sia il decreto Ronchi che le indicazioni del piano regionale dei rifiuti indicano nella raccolta differenziata a monte - cioè quella fatta dai comuni con il porta a porta e con le campane per la RD - il modello da seguire nelle strategie di recupero dei rifiuti?

È che la politica è sempre un po` lenta a recepire le cose. Provate a indovinare quante bottiglie di plastica possono entrare in una campana di raccolta: 20, forse 30 chili di PET? Pensate che per raccogliere quei 30 chili saranno necessari comunque un camion, un autista, un manovratore e uno che aggancia la campana. Pensate ai costi delle campane, ai costi delle campagne di sensibilizzazione spesso malriuscite, ai costi dello smistamento e all`inquinamento prodotto da tanti mezzi in movimento. Da noi arrivano rifiuti indifferenziati da un bacino di oltre 100.000 persone e con una ventina di operai e l`aiuto di qualche macchinario riusciamo a recuperare i materiali per il riciclaggio. Questo ci ha permesso di abbattere i costi della raccolta differenziata a monte di circa il 50% abbassando a 80€ a tonnellata i 120€ che i comuni normalmente spendono, rendendoci anche competitivi con il metodo del conferimento in discarica che attualmente costa tra gli 80 e i 110 euro a tonnellata. Il nostro sistema, inoltre, semplifica la vita per i cittadini che tutt`al più devono preoccuparsi di separare solo la frazione umida. Guardate che non sono il solo a dirlo, già in altre parti del mondo si sono resi conto di ciò e cominciano ad implementare questo tipo di raccolta. Quali sono i materiali che recuperate e qual è il loro valore di mercato? Quello che vale di più è l`alluminio delle lattine che viene pagato a 800 euro a tonnellata, poi c`è il polietilene teraftalato (PET) delle bottiglie a 80 euro, il polietilene ad alta e a bassa densità (HDPE e LDP) dei contenitori e delle buste di plastica a circa 50 euro e i materiali ferrosi a 40 euro. Poi c`è il compost di qualità fatto di rifiuti organici, compresi il verde e la carta non inchiostrata, a circa 10 euro a tonnellata che viene utilizzato come fertilizzante la cui composizione rientra fra i parametri prescritti per il biologico, molto utile ai fini del ripristino di un adeguato tenore di sostanza organica nei suoli. Resta circa un 10% di non riciclabile che diventa per la maggior parte combustibile da rifiuto mentre solo il 2-3% va a finire in discarica.

- Quindi un`economia reale, che crea posti di lavoro...

Certo, a fronte dell`ipotesi dei quattro termovalorizzatori che in Sicilia dovrebbero creare occupazione per circa 1000 persone, io credo che solo gli impianti di differenziazione possono dare lavoro a circa 3000 persone, senza considerare la conseguente crescita di tutto l`indotto dell`industria del riciclaggio che oggi recupera materiali quasi esclusivamente dal settore dei rifiuti speciali - batterie, olî, ospedalieri, ecc. - e, soprattutto, dei rifiuti da imballaggi con qualche provenienza dai rifiuti della raccolta differenziata ( soprattutto plastica e carta).

- Che riscontri ci sono stati e quali comuni vi inviano i rifiuti?

Veramente noi, in Sicilia, riceviamo rifiuti solidi urbani indifferenziati solo da Sigonella. Non ci sono comuni con i quali siamo riusciti a fare accordi, nonostante il corrispettivo del servizio con recupero sia più competitivo rispetto al costo di discarica; il resto ci arriva dalla Campania, come frazione umida raccolta separatamente visto che la legge permette di far viaggiare i rifiuti se destinati al recupero senza i limiti regionali prescritti invece per le attività di smaltimento. Purtroppo con gli ATO, la Regione ha costretto i comuni a unirsi per una gestione integrata dei rifiuti e, con grosse gare per l`aggiudicazione dei relativi appalti, i grandi gruppi - Amia di Palermo per Ionia Ambiente CT1 e Kalat CT5 e ATO ME4, Gesenu di Perugia ATO ME2, consorzi di imprese locali SIMCO associati a imprese extraregionali - hanno avuto la meglio sulle piccole imprese e cooperative non potendo queste essere competitive per progetti così complessi, il tutto con perdita secca di posti di lavoro delle imprese locali. Per quanto riguarda il futuro non si prevede niente di buono, infatti nella bozza del testo della convenzione (la versione definitiva, sebbene richiesta da diversi parlamentari siciliani, non è mai stata resa) tra la Regione e le aziende appaltatrici per il nuovo piano di gestione integrata dei rifiuti si parlava di un impegno a non consentire a terze aziende di svolgere attività con quanto oggetto della convenzione. A questo, però, le piccole aziende si sono ribellate e sono partiti una serie di ricorsi al TAR di cui si aspettano ancora gli esiti definitivi.

fonte terrelibere.org

Commenti: 0


COMUNICATO STAMPA (Ascolta il messaggio) Tema: 2 - Post: 3470
a cura di Email Firmata Silvio Galizia

del 16/05/2010 11:53:50

Oggetto:Incontro Lunedi 10 Maggio 2010 per illustrare le funzionalità e le potenzialità del nuovo sistema per lo smaltimento RSU chiamato “Disintegratore”.

Lunedi 10 Maggio 2010, alle ore 10,30, come già confermatomi dall’Assessore al Territorio ed Ambiente dott. Salvo Mallia, ed in presenza del Dirigente Ing. Carmelo Giunta e dello scrivente, presso l’Assessorato Territorio ed Ambiente, si terrà un incontro finalizzato alla presentazione dell’innovativo sistema tecnologico per lo smaltimento dei R.S.U., comunemente chiamato Disintegratore.
Su richiesta della E-tech sas ed al fine di fare chiarezza sul funzionamento di questa nuova tecnologia e per valutarne l’efficienza e l’efficacia, interverranno il dr. Vincenzo Guarino, Legale Rappresentante per i Paesi del Bacino del Mediterraneo della KEARNS Inc., società canadese titolare del brevetto mondiale di questa tecnologia; ed il Dott. Salvatore Gattuso, Esperto in Tecnologie Avanzate.
Attesa la rilevanza della problematica dello smaltimento, in particolar modo per la nostra provincia, e non avendo contezza degli effetti e delle potenzialità di tale tipo di tecnologia, ritengo utile ed importante sollecitare la presenza di tutti gli organi di informazione, al fine di avere un confronto diretto ed immediato gli esperti ed i rappresentanti la società titolare.
Con la presente, colgo l’occasione per porgere cordiali saluti



Capo Gruppo PDL SICILIA
Dott. Silvio Galizia

Commenti: 0


..a proposito di grammatica.. (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 3607
a cura di acuto osservatore

del 16/05/2010 11:37:46

caro Apostrofo,
vorrei ricordarLe che scrivere bene in italiano non è questione di tempo. Si impiega lo stesso tempo a scrivere "c'è" anzichè "ce".
Certe cose o si conoscono o non si conoscono!
Dimenticavo; messaggio per tutti: occhio ai congiuntivi!!! Un vero tabù!
Ce n'è proprio bisogno.
Buona domenica a tutti.

Commenti: 0


del 16/05/2010 11:25:58

> io sinceramente non ero informato che l'ambulante di Scicli era autorizzato ed è per questo che le ho fatto la precisazione.Per quanto riguarda l'abusivo che si trova alla fine del viale Manzoni,non mi riferivo al sig.La C....che so per certo che è in regola,ma bensi ad un'altro che si posiziona subito dopo il sig. La C.... e che vende arance.Questo signiore ieri è stato multato dai vigili annonari.
Colgo loccasione per scusarmi se i miei interventi in questo blog provocano fastidio a qualche professore di Italiano che evidentemente invece di contribuire a rendere la nostra Città più libera e bella,passa il tempo a correggere e a sindacare su come scriviamo e non su cosa scriviamo e a stilare una classifica e dare giudizi senza che nessuno l'ha interpellato.

Commenti: 0


- Pagine: INDIETRO - 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172  173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 AVANTI -

L'informazione On Line


Curiosità

  1. 1


Aree tematiche


Numeri utili in città

  • Comune di Modica centralino: 0932-759111

  • Rifiuti Ingombranti : 0932-759707

  • Manutenzione Acqua :

  • Polizia Municipale 0932-759211

  • Segnalazioni Urp Modica


Cerca la notizia


   Costruzione Via Fontana 

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Randagismo

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Multiservizi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cittadinanza Onoraria

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Piazzetta Pisacane

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercati Rionali e Abusivi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercato V.le Medaglie D'Oro

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Spin Off Immobiliare

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cimitero

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Antenne Telefoniche

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Area Petizioni

  1. Trasferimento Mercato Modica Alta
    (12-04-2010)


Area Multimediale

Servizio su Video Regione Consiglio Comunale 30/07/20100 Trappoli per Topi

Migliore Modica revoca bando di gara Vr News ore 14:00 30/07/2010

  • Lettera aperta ai concittadini

  • Situazione politico amministrativa

    Lettera di Ballarò al Sindaco


    Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato senza alcuna periodicità.
    Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001.

    Test Adsl       Statistiche

    "Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)