Giovanni Migliore - Cittadino Modicano

E-Mail info@giovannimigliore.it



 

 Avviso: Per problemi di invio con Explorer, si può utilizzare Mozilla Firefox o in alternativa scrivere al Consigliere

"Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)

Vuoi lasciare un tuo pensiero ? ........  scrivi qui

 AVVISO - Il sottoscritto Giovanni Migliore, non è responsabile di quanto espresso nelle varie notizie.
I blogger che decidono di commentare o di scrivere una notizia si assumono la totale responsabilità di quanto scritto.
In caso di controversie lo stesso comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

Ultimi 10 Messaggi e Commenti

28/09/2017 20:02:52 da parte di Giovanni Migliore - Una storia antica
22/08/2016 21:32:42 da parte di biondo scuro - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
22/08/2016 21:30:33 da parte di Alessandro Costa - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
22/08/2016 21:29:19 da parte di Alessandro Costa - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
14/05/2016 01:16:45 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:39 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:04 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:14:35 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
16/04/2016 10:35:47 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
16/04/2016 10:35:40 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:

 

del 13/04/2011 13:33:14

> Credo che ne vedremo delle belle.
Il buongiorno si vede dal mattino.Manifesti,gazebo,conferenza stampa.Questa è politica.Complimenti mi piace.Ho letto nel manifesto di questo sito e ho scoperto che qui esiste un'altro senso di vivere la politica.Auguri profondi ad entrambi.Buon lavoro

Commenti: 0


del 13/04/2011 10:27:02

> Consigliere Migliore e Consigliere Nigro, in bocca al lupo.

La politica e i politici di norma, quando gli interessi collimano, sono al servizio della Comunità, purtroppo a volte gli interessi viaggiano su piani diversi, stridono e sono conflittuali, in questo caso viene trascurato il bene comune e gli interessi privati prendono il sopravvento.

Solo la trasparenza può mettere tutto su un binario di legalità

Commenti: 1


1000° GIORNO (MILLESIMO GIORNO) (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 6426
a cura di Giovanni Migliore

del 12/04/2011 23:20:52

Questa sera alle ore 20:00 abbiamo scoccato il 1000° giorno di mandato elettorale.

Il 16 Luglio del 2008 alle ore 20:00, prestavo giuramento nell'aula del Consiglio Comunale per l'incarico che gli amici cittadini mi hanno riconosciuto.

Sono passati 1000 giorni e tutto .......procede !!!!!

1000°

Commenti: 0


del 11/04/2011 22:19:57

> Sarebbe opportuno ascoltare coloro che sono specializzati in "restauro lapideo" per capire perchè dopo poco tempo il problema è più grave di prima.Questi sono lavori della Sovrintendenza e le varie amministrazioni non c'entrano per niente in quanto non ne hanno competenza.

Commenti: 0


del 11/04/2011 20:36:44

>Ma quanti soldi pubblici ci sono voluti per questo restauro durato solo pochi anni? E quanti ce ne vorranno in futuro?

Commenti: 1


del 11/04/2011 20:33:48

CORREVA L'ANNO 2003.................

Restauro delle statue di S.Pietro a Modica
---------------------------------------------------------------------
Dopo un attento restauro le statute della scalinata di S.Pietro a Modica tornano al loro antico splendore. E' stato un lavoro certosino durato parecchi mesi ma alla fine le 12 statue che adornano la facciata del San Pietro a Modica sono state restaurate in modo eccellente e quindi restituite all'ammirazione del pubblico. Il progetto di restauro è stato preparato ed eseguito dalla soprintendenza di Ragusa, sotto la direzione della responsabile del settore, dott.ssa Carmela Vella. Dicevamo un lavoro attento e difficile vista la condizione nella quale versavano le statue che rappresentano i 12 apostoli. Le intemperie infatti, insieme agli oltre 2 secoli di età, avevano creato dei problemi enormi per la conservazione dei capolavori dell'arte iblea ma appunto, con particolari accorgimenti, si è riuscito non solo a recuperare i colori originali della pietra ma anche a garantirne la stabilità per il futuro. Venerdi 26 dicembre,nel pomeriggio, Modica ha festeggiato l'avvenimento con una cerimonia a cui ha partecipato mezza città. Presente anche l'assessore regionale ai BBCC, on Granata che non manca mai quando si tratta di celebrare la città della Contea. Assente invece la Soprintendente Basile che, strano a dirsi, non ha potuto, o voluto, partecipare a questo eccezionale momento culturale. Il sindaco Torchi,dal canto suo, ancora una volta, ha saputo cogliere al volo l'occasione presentandola come un ulteriore passo avanti verso la consacrazione di Modica a capitale del Barocco ibleo, visto che con questo restauro la Chiesa di S.Pietro andrà ad occupare con più diritto quel posto assegnatogli tempo addietro nella lista dei monumenti patrimonio dell'Unesco.
----------------------------------------------------------------------
Inserita da:Redazione modicanews il:28+12+2003 19.11.06


ANNO CORRENTE
CIOE' IL 2011...........................................

Stanno male i santoni di S. Pietro. Molto male se la pietra in calcare tenero si è annerita e si sta sbriciolando. C’è motivo sufficiente per lanciare l’allarme prima che sia troppo tardi. I danni dello smog e soprattutto del traffico sono evidenti.
Dei dodici santoni che adornano la scalinata della chiesa madre di S. Pietro ben otto sono anneriti in buona parte e la pietra appare in uno stato preoccupante di friabilità; si salvano solo le quattro statue che sono più lontane dalla sede stradale che conservano ancora la luce e la colorazione originale della pietra.

Dieci anni fa ci volle la clamorosa protesta dell’allora consigliere comunale Ernesto Lorefice che incappucciò a notte fonda con dei sacchi di iuta i santoni a far smuovere le acque. Due anni dopo la sovrintendenza di Ragusa dopo una lunga battaglia sostenuta da alcune forze del consiglio comunale trovò i fondi per intervenire con un progetto di recupero delle dodici statue. Lavoro delicato che impegnò tecnici specializzati nel recupero della pietra; furono impiegate malte speciali, si lavorò anche con il laser per infiltrare sostanze che avrebbero dovuto mantenere a lungo la buona salute delle statue. Non è stato purtroppo così perché in un breve volgere di anni la situazione sta ritornando al punto di partenza e si rischia ancora una volta di intaccare la solidità e la bellezza dei santoni.

(sintesi articolo da Corriere di Ragusa.it)



Commenti: 1


Convocazione Conferenza Capigruppo (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 6421
a cura di Giovanni Migliore

del 11/04/2011 00:50:07



Commenti: 0


Consiglio Comunale giorno 14/04/2011 (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 6420
a cura di Giovanni Migliore

del 11/04/2011 00:47:26

Commenti: 0


del 10/04/2011 01:55:43

Cari amici, proprio in questo momento sto rientrando da Roma, dove per motivi di lavoro ho trascorso due giorni.
Sfogliando i vari giornali on line, con grande piacere ho appreso che il Giornalista Saro Cannizzaro ha fatto una sintesi del post pubblicato prima di partire assieme all'apporto di alcuni blogger fra cui anche quello dell'amico Meno Rosa coordinatore di FARE AMBIENTE.
Ovviamente ringrazio tutti per l'attenzione prestata e auspico che questi semplici ma concreti sforzi possano portare buoni frutti.

http://www.radiortm.it/2011/04/09/chiesa-di-san-giovanni-a-modica-larea-circostante-e-in-stato-di-degrado/

Commenti: 0


traffico cittadino (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 6418
a cura di Alessandro

del 09/04/2011 15:44:13

Parcheggio selvaggio, PARLA IL SINDACO.... ma per favore Caro Sig. Sindaco cosa chiedi ancora a questi poveri Vigili, che possono fare se prima non organizzi parcheggi, non dai direttive e non ti muovi, vai in giro anche tu (o chi hai delegato) solo così potrai capire come sono impotenti i vigili a tanti carrozzoni dei tunisini che parcheggiano ovunque e che sono diventati i veri padroni dello stretto, di via s.Elisabetta, dove lasciano macchine e furgoni 24 ore al giorno e se dici qualcosa ti pestano, perchè nessuna Amm.ne si è mai posta la domanda di togliere i camionisti dallo stretto, che sono veramente pietosi poverini messi lì (per carità fanno il loro onesto e rispettabile lavoro) ma dategli un posto che non sia il centro della città con tutto rispetto. Ha già dimenndicavo siamo città UNESCO percio' meglio lasciarli la.....SINDACO con tutto rispetto.....

Commenti: 0


lavori ampliamento ex ss115 (Ascolta il messaggio) Tema: 119 - Post: 6417
a cura di Alessandro

del 09/04/2011 15:33:26

Mi chiedevo.... in ogni lavoro pubblico vedo assissa ta tabella con la indicazione dei lavori, importo dei lavori, chi li dirige e tanti nomi scritti, come mai in questo cantiere non esiste niente..... cosa si nasconde sotto!!!!!

Commenti: 0


Re: Re: Re: La compostiera (Ascolta il messaggio) Tema: 2 - Post: 6416
a cura di Meno Rosa

del 09/04/2011 14:14:59

> Noioso per niente caro Silvio anzi interessante e documentato.Magari fossero tutti come Te...il problema è che le "cosidette Istituzioni ed Autorità competenti" ,lo dico da 11 anni,sono latitanti su questa grave problematica.Si limitano sempre ai "messaggi mediatici sulla Raccolta Differenziata e sulla Gestione Integrata dei Rifiuti" ma di concreto il nulla mentre la Emergenza Rifiuti è sempre più Emergenza.Grazie a Te.

Commenti: 0


Re: Re: La compostiera (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 6415
a cura di silvio

del 09/04/2011 11:38:38

Carissimo Meno Rosa, Madre Teresa di Calcutta si trovò a dire un giorno:-"...ogni piccola azione è come una goccia nell'oceano, ma quell'oceano senza la tua goccia sarebbe più piccolo"

Vediamo quante gocce possiamo produrre noi modicani.

Tratto dal sito:
http:++www.comune.parabiago.mi.it+ecomuseo+ambiente+2_terra+compostaggio.PDF

Il Comune di Parabiago ha una produzione annua pro capite media di rifiuti organici di circa 118 Kg. (57. Kg.+cap di vegetale e 61 Kg.+cap di umido) (dati 2003).

Adesso paragoniamoci a Parabiago e facciamo l'ipotesi che i circa 50.000 modicani producano la stessa quantità procapite di rifiuti organici:
50.000 X 118 = 5.900.000 Kg annui, cioè 5.900 tonnellate di rifiuti che NON VANNO A DISCARICA e che producono HUMUS RICICLABILE IN SITO.
(Ovvero chi non ne ha bisogno, perchè magari non ha un giardino, può comunque cederlo a chi ha un grande orto o un giardino tale da non produrre abbastanza humus per fertilizzarlo).

Chi lo produce (anche senza averne di bisogno)avrebbe già il risparmio in bolletta (come mette in evidenza Fonte Internet), e chi ne ha bisogno avrebbe GRATIS quello del vicino.

Se inoltre vedete (e quì mi rivolgo a tutti i blogger) il volantino della LIDL che in questi giorni viene recapitato, troverete una "fantastica" promozione di un Contenitore per Compostaggio a 49.99 euro.

Quindi penso che il costo per il comune potrebbe non superare i 30 euro che moltiplicato per le 19.000 famiglie modicane dà un totale di 570.000 Euro.

Ora chiediamoci: Quanto costa al comune smaltire 5.900 Tonnellate annue di rifiuti?
Correggetemi se sbaglio, ma credo che ogni tonnellata sia intorno ai 50 euro, per cui: 5.900 X 50 = 295.000 Euro

Ciò vuol dire che in due anni il Comune di Modica ha ammortizzato la spesa per i "Compostatori" (passatemi il termine), dopo comincia a risparmiare circa 300.000 Euro l'anno.

Forse sono stato noioso.
Scusatemi.

Commenti: 1


Re: La compostiera (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 6414
a cura di Meno Rosa "Fare Ambiente"

del 08/04/2011 22:24:20

> La "Composteria" non è una "grande nuova iniziativa"..esiste da vent'anni. E' una goccia risolutiva nel mare della grande problematica dei rifiuti, molto positiva ma pur sempre una "goccia".La problematica dei rifiuti in particolare nel meridione va affrontata nel suo insieme ed i mezzi ci sono .Manca solo la volontà politico-amministrativa! Basta osservare tante realtà in tutta Italia1

Commenti: 1


del 08/04/2011 22:17:50

> Ho due sorelle più grandi di me che tanti anni fa decisero di farsi "suore"..Sono in gamba e le stimo moltissimo.Ma se avessero fatto parte delle suore che hanno consumato questo scempio le avrei attaccato e combattuto senza remore e sconti!A proposito :lo sapevate che la Chiesa della Catena negli anni settanta fu stravolta e violentata nel suo aspetto originale solo per creare qualche vano in più per il Prete? spero di pubblicare le foto del "prima" e del "dopo"..affinchè si abbia contezza dello scempio consumato.

Commenti: 0


La compostiera (Ascolta il messaggio) Tema: 2 - Post: 6412
a cura di fonte internet

del 08/04/2011 17:32:45

Ritengo interessante l'iniziativa del Comune di Scicli descritta nel seguente articolo del sito RTM del quale ne riporto una sintesi:

#####################################
Sono in arrivo 300 compostiere per i cittadini sciclitani che ne faranno richiesta e che dispongono di una casa con un giardino di almeno 50 metri quadri. E’ la novità introdotta dal Comune di Scicli nella raccolta dei rifiuti al fine di ridurre la quantità di Rsu conferita e di abbattere i costi del servizio.
Il Comune fornirà la compostiera a quanti ne faranno richiesta all'ufficio ecologia.
L’uso delle compostiere permetterà di ridurre del dieci per cento il costo della Tarsu per i cittadini che ne faranno uso.
Fatto rilevante,le compostiere sono state fornite dall’Agenzia regionale per i rifiuti e le acque, per cui il Comune non ha speso neanche un euro per dotarsene.
Ma cosa è una compostiera? La compostiera è un contenitore adatto a favorire la decomposizione aerobica della frazione organica dei rifiuti solidi urbani. Il prodotto che si ottiene è il compost.
I vantaggi offerti da una compostiera consistono nella possibilità di mettere in atto il sistema di smaltimento più naturale per il rifiuto organico riducendo peso e volume dei rifiuti solidi urbani da smaltire.
#######################################

Ritorno a dire che si tratta di una iniziativa molto interessante,
perchè oltre a risparmiare sulla Tarsu,si da modo alla gente di conferire meno quantitativi in discarica e ciò crea un duplice vantaggio.
Non è che per caso il Cons.Migliore possa dare l'imput,magari di concerto con l'Assessore all'ecologia,affinchè anche Modica ed i suoi abitanti possano usufruire di questa fantastica iniziativa?
E da non sottovalutare che il tutto avverrebbe a costo zero per il Comune.

Per maggiori dettagli su com'è fatta una compostiera,a cosa serve, e come si utilizza,consultare questo link:

http://www.compostiera.it/

Commenti: 1


Occulto Italia (Ascolta il messaggio) Tema: 11 - Post: 6411
a cura di Paolo G.

del 08/04/2011 17:02:04


Leggete il libro OCCULTO ITALIA. Il capitolo soka è molto interessante.

http:++www.sokarinnovamento.ru+occultoItalia.pdf



Buona Lettura
... continua la lettura.

Commenti: 0


del 08/04/2011 09:12:23

> Poidomani al faille hotel ha detto che modica alta e'al centro del mondo, riccardo minardo ha detto che tutto era pronto 5+6 comunicati,riunioni a tinchite' e modica alta e'sempre piu' abbandonata. Consigliere Migliore non ci abbandoni. Continui così e non si faccia intimorire. Ho saputo che qualcuno vuole bloccarla. Non demorda e denunci a tutti. Quella scalinata occupata e' stata fatta dalle suore e dal sacerdote del tempo di nascosto in una notte.

Commenti: 1


del 08/04/2011 08:08:47

> Lavoro di documentazione eccezionale questo di Giovanni Migliore che deve far riflettere tutti e spronare tutti(rappresentanti istituzionali,Associazione,operatori e cittadini comuni)ad intraprendere un'azione comune per eliminare questo vergognoso degrado che umilia Modica Alta e ne acuisce l'isolamento.Intanto sarebbe opportuno che l'Amministrazione Comunale tutta effettui un sopralluogo ed affronti la problematica evidenziata dal Consigliere Migliore.Per quanto mi riguarda nella mia qualità di Coordinatore di "Fare Ambiente" chiederò un'incontro al Sindaco sulla questione.

Commenti: 1


del 08/04/2011 01:28:26

Da oltre 15 giorni faccio il monitoraggio assieme a degli amici del luogo attorno alla Chiesa di San Giovanni di Modica alta.
Molti esponenti politici hanno parlato e parlato.
Hanno promesso che tutto vedrà nuove prospettive.
Io fino ad oggi ho una sola certezza .....l'assoluto abbandono.

Inoltre la malattia dell'abbandono che ha colpito la Chiesa , ha colpito anche il vicino locale prossimo ad ospitare la delegazione municipale tant'è che è crollato il tetto in una sua parte con tanto di "tetti fioriti" da erbacce.....

e infine da una ricostruzione fotografica delle scalinate laterali della Chiesa, ho potuto constatare che da oltre 30 anni, una parte di queste scalinate in modo abusivo sono state eliminate costruendo cortili interni e addirittura nella parte finale sugli scalini è stato costruito un bagno.

E' possibile una cosa del genere?

Questo immobile è stato da poco acquistato.

Il Comune di Modica sta effettuando qualche operazione per ridare gli scalini alla Città di Modica?

Le sopraindicate osservazioni saranno motivo di domande all'amministrazione.

Intanto vi faccio vedere delle foto che fanno vedere il degrado totale, la mancata illuminazione durante la notte, e il crescente numero di ragazzi che durante la notte approfittando del buio quasi totale si divertono indisturbati a rovinare ciò che alla collettività sta costando fior di migliaia di euro.





















































































Avrei piacere di vedere quali sono stati i frutti di tutti i messaggi che sono passati attrverso la stampa on line e carta

ad esempio :
http://www.radiortm.it/2011/03/18/si-riunisce-il-coordinameno-del-pd-del-circolo-di-modica-alta-tanti-i-temi-discussi/

http://www.radiortm.it/2011/01/23/modica-via-morana-i-turisti-segnalano-scempio/

http://www.radiortm.it/2010/09/07/modica-il-comune-sfratta-il-bar-san-giovanni-un-privato-sfratta-la-delegazione-municipale/

http://www.radiortm.it/2010/05/06/sicurezza-e-ordine-pubblico-a-modica-i-residenti-del-pizzo-lo-chiedono-al-sindaco-telecamere-collegate-con-il-comune-e-il-controllo-della-zona-le-prime-azioni-possibili/

http://www.radiortm.it/2010/03/31/modica-il-pd-trasferire-la-delegazione-municipale-a-palazzo-de-naro-papa/

http://www.radiortm.it/2010/01/25/vertice-al-dipartimento-di-protezione-civile-per-la-chiesa-di-san-giovanni-a-modica-alta-previsti-interventi-per-un-milione-di-euro-ma-non-basteranno-al-completamento/

http://www.radiortm.it/2009/11/26/on-riccardo-minardo-martedi-saranno-consegnati-i-lavori-di-completamento-della-chiesa-di-s-giovanni-a-modica-alta/

http://www.radiortm.it/2009/09/17/on-riccardo-minardo-tutela-e-salvaguardia-patrimonio-architettonico-ibleo-occorrono-interventi-immediati-e-risorse-straordinarie/

http://www.radiortm.it/2009/09/13/modica-anche-la-scalinata-di-san-giovanni-evangelista-e-in-pericolo/

http://www.radiortm.it/2009/05/04/modica-bloccati-i-lavori-nella-chiesa-di-san-giovanni-evangelista-denuncia-del-consigliere-comunale-cerruto/

http://www.radiortm.it/2009/04/15/la-delegazione-fai-di-scicli-recupera-il-paliotto-di-san-giovanni/

http://www.radiortm.it/2008/06/21/approvato-il-completamento-della-chiesa-di-s-giovanni-a-modica-alta/

http://www.radiortm.it/2008/04/10/modica-al-galilei-incontro-per-restituire-la-chiesa-di-san-giovanni-presenziera-il-vescovo-di-noto/

http://www.radiortm.it/2007/04/02/modica-la-ristrutturazione-dell-ex-albergo-dei-poveri-annunciata-da-drago-coglie-il-consenso-generale-in-citta/

http://www.radiortm.it/2007/01/25/imbrattavano-la-scalinata-di-s-giovanni-denunciati-minori-dalla-polizia-municipale-di-modica/

http://www.radiortm.it/2007/01/24/modica-minorenni-scoperti-ad-imbrattare-la-scalinata-di-s-giovanni/

http://www.radiortm.it/2006/07/21/in-una-nota-inviata-alle-forze-dell-ordine-della-citta-il-sindaco-richiede-l-intervento-per-garantire-l-ordine-pubblico-a-san-giovanni-e-al-pizzo/




Commenti: 1


- Pagine: INDIETRO - 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37  38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 AVANTI -

L'informazione On Line


Curiosità

  1. 1


Aree tematiche


Numeri utili in città

  • Comune di Modica centralino: 0932-759111

  • Rifiuti Ingombranti : 0932-759707

  • Manutenzione Acqua :

  • Polizia Municipale 0932-759211

  • Segnalazioni Urp Modica


Cerca la notizia


   Costruzione Via Fontana 

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Randagismo

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Multiservizi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cittadinanza Onoraria

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Piazzetta Pisacane

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercati Rionali e Abusivi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercato V.le Medaglie D'Oro

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Spin Off Immobiliare

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cimitero

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Antenne Telefoniche

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Area Petizioni

  1. Trasferimento Mercato Modica Alta
    (12-04-2010)


Area Multimediale

Servizio su Video Regione Consiglio Comunale 30/07/20100 Trappoli per Topi

Migliore Modica revoca bando di gara Vr News ore 14:00 30/07/2010

  • Lettera aperta ai concittadini

  • Situazione politico amministrativa

    Lettera di Ballarò al Sindaco


    Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato senza alcuna periodicità.
    Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001.

    Test Adsl       Statistiche

    "Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)