Giovanni Migliore - Cittadino Modicano

E-Mail info@giovannimigliore.it



 

 Avviso: Per problemi di invio con Explorer, si può utilizzare Mozilla Firefox o in alternativa scrivere al Consigliere

"Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)

Vuoi lasciare un tuo pensiero ? ........  scrivi qui

 AVVISO - Il sottoscritto Giovanni Migliore, non è responsabile di quanto espresso nelle varie notizie.
I blogger che decidono di commentare o di scrivere una notizia si assumono la totale responsabilità di quanto scritto.
In caso di controversie lo stesso comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

Ultimi 10 Messaggi e Commenti

22/08/2016 21:32:42 da parte di biondo scuro - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
22/08/2016 21:30:33 da parte di Alessandro Costa - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
22/08/2016 21:29:19 da parte di Alessandro Costa - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
14/05/2016 01:16:45 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:39 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:04 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:14:35 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
16/04/2016 10:35:47 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
16/04/2016 10:35:40 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
16/04/2016 10:33:51 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:

 

Re: Re: amici alla riscossa (Ascolta il messaggio) Tema: 4 - Post: 4589
a cura di Libero

del 06/07/2010 20:08:27

>Caro amico "osservatore" mi dispiace se non ho scritto nulla su quest’argomento, ma come ogni comune mortale ho anch’io i miei impegni e sinceramente è da due giorni che non accendo il PC. In ogni modo, anche se ho deciso di non scrivere più nulla sulla questione mercato, per il semplice fatto che mi vergogno di vivere a Modica alta e mi vergogno di aver sostenuto con il mio voto il Sindaco Buscema, il mio appoggio per SPOSTARE il mercato in altra zona adeguata e sicura c'è e ci sarà sempre. Non so fino a che punto le azioni clamorose del tipo blocco stradale o altro possa funzionare perché poi alla fine ci si ritrova in due o tre persone considerando che la maggior parte dei residenti del viale Manzoni è gente anziana e considerando che in questo blog siamo tutti pronti alla guerra e poi tutti scappiamo come conigli. Io sono più propenso a recarci tutti in un avvocato e fare le dovute denuncie perché i presupposti ci sono tutti.

Commenti: 0


Giù le armi (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 4588
a cura di Abbasso la guerra, W la pace .

del 06/07/2010 20:03:44

CHE BELLO SE LA GUERRA SI FACESSE COSI'

Guardate il video in questo collegamento:

http://www.ansa.it/web/notizie/videogallery/mondo/2010/07/06/visualizza_new.html_1850275978.html

Commenti: 0


Re: Rif: chi è la professoressa Macioti (Ascolta il messaggio) Tema: 11 - Post: 4587
a cura di EX Membro SOKA GAKKAI

del 06/07/2010 19:42:20

> La Prof.ssa Macioti è una studiosa molto seria e molto documentata, gilly79, invece, è un difensore a “spada protratta” del signore giapponese ed è noto anche per le sue colossali e perenni sgrammaticature. I... continua la lettura.

Commenti: 0


Via del Laghetto ...prox Via del Lagone (Ascolta il messaggio) Tema: 5 - Post: 4586
a cura di Email firmata Tonino Messina

del 06/07/2010 19:10:03

Grazie Tonino per il tuo contributo.
Un problema che si ripete per l'ennesima volta.
Prima era colpa della Multiservizi, oggi che questo capro espiatorio non lo abbiamo più.....di chi potrà essere la colpa?
Credo che la IV commissione dovrà lavorare per cambiare la toponomastica di Modica da Via del Laghetto a Via del Lagone

Ti allego anche delle foto riguardo ad una ennesima perdita d'acqua, in via Del Laghetto a Marina di Modica, che perdura da diversi giorni, con gravi rischi di altri incidenti da parte di motociclisti e ciclisti che in questi giorni sono aumentati.





Commenti: 0


Le cose banali .....non vengono risolte (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 4585
a cura di Tonino Messina

del 06/07/2010 19:00:59

Caro Giovanni, scusami se negli ultimi tempi non sono potuto intervenire sul Tuo sito, sappi però che tutti i giorni costantemente lo leggo e con piacere vedo i risultati che hai ottenuto. Se ti ricordi un mese fa ti ho raccontato di una mia caduta dallo scooter a Modica Bassa e precisamente allo stretto vicino alla contestata Fontana di Modica e precisamente di fronte la via Conceria. La causa è stata grazie ad un cordolo di gomma che qualche amministratore ha fatto installare a terra per evitare, credo, che tutti i veicoli provenienti dalla suddetta via non potessero svoltare a sx e far rispettare il divieto. Purtroppo questo cordolo che dovrebbe essere ben visibile con catadiotri rinfrangenti nella realtà si trova in uno stato di abbandono con il risultato di una serie di cadute da parte di motociclisti e addirittura di pedoni, così mi hanno riferito la gente che si trova abitualmente in quel posto. Io non ho fatto nessuna denuncia perchè fortunatamente ho avuto solo una leggera contusione, grazie alla mia prudente guida, ma fino a ieri è capitato lo stesso incidente ad una mia carissima amica con conseguenze ben più gravi. Giovanni, io ti allego le foto del posto e spero in una Tua collaborazione, grazie in anticipo, Tonino Messina.





Commenti: 0


del 06/07/2010 17:03:38

Sensa entrare nel merito vi segnalo questo link:

http:++sokarinnovamento.ru+studimacioti.htm

Dove vengono un "smontati" o spegati alcuni noti articoli della Macioti come qulli su "Critica Sociologica" e il noto ... continua la lettura.

Commenti: 1


del 06/07/2010 16:51:40

> I miei sinceri complimenti per il sempre più raro senso di obiettività che traspare dalle righe del sig. Cassarino.
Mi piace pensare che molti altri concittadini possano mostrare questo perduto senso di obiettiva analisi,che tanti guai sta provocando nella società e di fatto rende impossibile la liberazione dai tanti impostori politici che vivono di questa nostra apatia.Cambiare si può ma non è consentito stare alla finestra!

Commenti: 0


del 06/07/2010 16:19:04

Antonello Buscema e la sua giunta,hanno ereditato sia la campagna pubblicitaria efficace portata avanti dalla passata amministrazione, sia gli errori commessi dalla stessa.
Guardare il passato è naturale se si considera che si tratta di due anni fa e se si considera che gli errori si pagano oggi,con le difficoltà che ha il comune ad ottenere la fiducia degli organi preposti, ad erogare finanziamenti o,riferito alla gestione della città, bisogna intervenire su più fronti,col fardello delle difficoltà finanziarie,gestionali cui vianno sommati tutti quei problemi che si incontrano nel governo della città.
Per forza di cose, a causa della mia assenza per motivi di studio,non ho potuto votare Buscema ma penso era arrivato il momento di porre fine ad un tipo di amministrazione ed iniziare con una nuova, consapevoli delle macerie dalle quali ripartire.
Anche lei,consigliere Migliore,bravissimo ed obiettivamente impegnato,penso avrebbe difficoltà a governare una città che presenta parecchie i variegate falle.
Il popolo è sovrano ed il popolo deciderà cosa fare,io non sto qua a dire se Buscema sia un cattivo o bravo politico o solo ed esclusivamente una brava persona ma pessimo amministratore.
Alla fine della legislatura, cittadini ,lavoratori, pensuonati, casalinghe , impiegati, giovani e studenti tutti diremo col nostro voto se ci fidiamo omeno di Buscema.
Lei continui il suo gran lavoro e spero lo faccia,come sta facedno ed ha fatto sino ad ora,lontano da polemica e liti ma avendo come unico fine,il bene della città.
Se la sua coalizione si basa veramente sulla meritocrazia e operatività,penso nessun altro politico locale,più di lei,meriterebbe la candidatura a sindaco.
Io lo spero,significherebbe mettere al primo posto il requisito i chi lavora,si da da fare ed ha a cuore la città.Se da solo smuove e si oocupa di innumerevoli cose,non voglio pensare cosa accadesse il quella situazione di gestione e amministrazione della città
Dal caldo torrido di Milan,buon lavoro consigliere.

Commenti: 1


Link su Radio Rtm (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 4581
a cura di Giovanni Migliore

del 06/07/2010 14:08:37

http://www.radiortm.it/2010/07/06/la-situazione-politico-amministrativa-a-modica-riflessione-del-consigliere-comunale-migliore

Commenti: 0


Uomini come bestie feroci (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 4580
a cura di L'umana riflessione di un papà

del 06/07/2010 12:58:13

Ieri 5 Luglio 2010 sulle notizie Ansa.it compare un articolo che mi ha sconvolto,mi ha turbato,scioccato,indotto a riflettere.
Voglio condividerlo con voi perchè tenerlo solo per me non mi va.
Ancora oggi lo leggo e rileggo e non lo accetto,non lo comprendo e non lo capisco.C'entra in qualche modo la religione? Assurdo.
Vorrei che tutto il mondo riflettesse e condannasse una cosa orrenda e disumana come questa,
che l'informazione attenzionasse questo caso togliendo spazio magari a cose superflue che sicuramente abbondano nei TG nazionali;
vorrei che tutte le organizzazioni ed associazioni animaliste ed umanitarie del mondo si fondessero per combattere all'unisono l'atroce barbarie della quale è capace l'essere umano verso i propri simili.
Scusate,lo sfogo fa bene,sono un padre e purtroppo,anche sensibile.

L'ARTICOLO

INDIA:FIDANZATINI TORTURATI ED UCCISI
Ennesimo delitto d'onore nel nord del Paese
05 luglio, 10:18

(ANSA) - NEW DELHI, 5 LUG - Due fidanzatini di 16 e 19 anni sono stati torturati e uccisi in un villaggio dello stato settentrionale dell'Haryana. I corpi dei due giovani sono stati poi esposti nel cortile della scuola che entrambi avevano frequentato. Lo riferisce il quotidiano Time of India. Si tratta dell'ennesimo caso di 'delitto d'onore'. La relazione di Reena (indu) e Shyam Mohammand (musulmano) era osteggiata dal 'panchayat' (consiglio di villaggio) di Somain, un piccolo centro agricolo.


Commenti: 0


Commenti : Lettera aperta ai modicani (Ascolta il messaggio) Tema: 4 - Post: 4579
a cura di Giovanni Migliore

del 06/07/2010 11:16:59


R.T.M. - per la tua voglia di musica
Lettera aperta ai modicani del consigliere comunale, Migliore
scritto il 5 lug 2010 nella categoria: Politica
Pubblicata alle ore 10:38:10 - Fonte: Giovanni Migliore - 673 letture - 17 commenti.

Miei cari concittadini,..................


Commenti

*
sale & pepe
5 luglio 2010 alle 11:54

Sarei felice che qualche amministratore spiegasse alla cittadinanza il motivo per cui,malgrado i dissidi all’interno della coalizione,le reiterate prese di posizione e le dichiarazioni di lontananza politica del MPA rispetto al PD,l’incapacità politica ad aggredire i tanti problemi della città,ciascuno rimanga al proprio posto,come incollato alla propria seggiola.Ma non si è costretti a credere che quello che più conta è il mantenimento del potere? Ma non capite che si è stanchi di questo modo di far politica?
*
Nele149
5 luglio 2010 alle 12:33

l’azione forte potrebbe essere chiamare l’ambulanza in una zona off limit per le auto durante il mercato. auguri.
*
il cittadino modicano
5 luglio 2010 alle 12:52

azione forte?caro nele questa è incoscienza quindi non la condivido come azione forte……questo è terrorismo gratuito…….pensa che l’autombulanza lo paghiamo noi e certo non per queste cose……ma lasciamo perdere i problemi politici ed amministrativi si risolvono in altro modo………….mandando a casa chi non sa governare invece di trovare mille scuse e giustificazioni per quanti governano la nostra città, anzi dicono di voler governare…………ma?
*
Ignazio Giunta
5 luglio 2010 alle 14:15

Ma perchè ogni volta che si presenta un problema non risolto si parla sempre di mandare a casa?
Siamo di fronte alla SINDROME DEGLI ALLENATORI: una squadra di calcio va male….e gli allenatori vanno a casa a prescindere dalle attribuzioni delle vere responsabilità.
Ma PER FAVOREEEEEEEEEEEEEEEEEE !!!!!!
*
sale & pepe
5 luglio 2010 alle 15:01

Chiedo al sig. Giunta,ormai noto difensore di questa amministrazione o presunta tale,cosa propone in alternativa,visto che non condivide che chi risulta incapace al ruolo preposto,debba andare a casa.Anch’io sono dell’avviso che si completi il mandato ricevuto dal popolo,ma pretendendo,come dovrebbe fare anche lei,anche se sono i suoi pupilli a governare,che facciano qualcosa e non passino il tempo a rimpallarsi le responsabilità.Cerchi di superare questa sua difesa d’ufficio che non fa bene nè a lei nè ai suoi beniamini.
*
il popolo
5 luglio 2010 alle 16:11

Povero Ignazio Giunta

Credo che una risposta del genere, la dovrà tenere scritta a vita
*
Ignazio Giunta
5 luglio 2010 alle 16:44

Per “sale & pepe” e “il popolo”

Spero di poter superare l’elemento “polemica sterile” che questa risposta ai soggetti sopraindicati richiede, ma io esprimo le mie riflessioni personali e me ne assumo “in toto” ogni responsabilità senza caricarla su nessun altro, mentre “il popolo” pretenderebbe di parlare per i cittadini tutti …. nascondendosi dietro un nickname anonimo, così come “sale & pepe”.
Detto questo mi preme sottolineare che spesso i miei interventi sono a sostegno dell’Amministrazione, appunto perchè ne condivido la linea, a volte, mentre altre volte mi “sforzo” di capire i motivi che hanno generato alcune scelte poco felici.
Questo per dire che non sono un cieco obbediente e un fedele fans, a prescindere da tutto, e vorrei rimandare ad un mio flash sull’Amministrazione (LA POLITICA DEGLI SCACCHI) che mi sono permesso di inviare alla redazione di radiortm ma che fino ad ora non ho avuto il piacere di leggere in questo sito, per cui pregherei la redazione di riprenderlo, salvo diversa decisione.
Grazie – Ignazio Giunta
*
peperoncino
5 luglio 2010 alle 17:41

Egregio sig. Giunta,non sempre l’utilizzo d’un nick name rappresenta la volontà di nascondersi,può invece significare di non essere interessati ad una sorta di protagonismo.Lei ricorda che una volta è stato critico verso quest’amministrazione,ma ricorderà anche che tante decine di volte è stato buonista se non difensore ad oltranza e molto pungente sempre verso la parte politica avversa.Quello che mi piacerebbe rilevare,senza alcuna vena polemica,che al di là dei propri convincimenti ideologici,si riuscisse ad utilizzare sempre la stessa bilancia con tutti.Lei usa il bilancino per alimenti per i suoi e la pesa pubblica per automezzi per i suoi avversari.E’ chiaro che il bilancino per alimenti falserà il peso delle responsabilità di alcuni,mentre la pesa pubblica rileverà interamente le pecche degli altri.Siccome le riconosco una certa maturità,potrebbe usare lo stesso strumento per tutti.
*
il popolo
5 luglio 2010 alle 18:14

Ignazio Giunta il paladino dell’insostenibile.
Lei per un pezzo ha bersagliato RadioRtm su tutto e per tutto.
Invece di sostenere alcuni Consiglieri che stanno lottando giorno per giorno per la città.
QUesto fatto del mercato di Modica Alta è un pronlema e se non mi ricordo anche lei è stato caustico nei confronti dell’amministrazione.Ora credo che bisogna come cittadini interpellati ad aiutare, ad aiutare effettivamente.Io credo che una azione sinergica del Consigliere possa essere di grande aiuto all’Amministrazione per risolevere il problema. In caso di difficoltà l’Amministrazione ha sempre un capro espiatorio(Migliore) a cui poter scaricare eventuali defaiance non sopportati dagli ambulanti.
COn paicere per il suo interessamento saluti
*
verità
5 luglio 2010 alle 18:31

…siamo talmente abituati a non vedere la luce che non proviamo nemmeno ad accendere una candela…
*
Ignazio Giunta
5 luglio 2010 alle 21:10

Mi piace riprendere il discorso dall’appunto filosofico di “verità” che trovo altamente significativo.
Proviamo, cioè, a guardare in faccia la realtà e le sue probabili evoluzioni.
Detto questo sento doverosamente di dover fare delle precisazioni:

1. Nel mio primo commento ho parlato di PROBLEMA NON RISOLTO, non di comportamento giusto dell’Amministrazione, riconoscendo, quindi, che c’è un GRAVE PROBLEMA da affrontare adeguatamente, senza per questo difendere un’Amministrazione al momento inadempiente

2. Il commento successivo tendeva a stigmatizzare la polemica che mi vuole sempre, e per partito preso … o per il classico “OBBEDISCO”, difensore dell’Amministrazione, NON E’ VERO, come ho provato a spiegare.

3. Sempre pronto a collaborare, con ogni azione possibile:indagine sul territorio, questionario ai cittadini del quartiere e non, dibattiti mirati, con tutte le forze sociali e politiche che intendono dare risposte quanto più ottimali possibili ai RESIDENTI, AGLI OPERATORI DELLE BANCARELLE, ALLA CITTADINANZA interessata al MERCATINO RIONALE.
Cordialmente a tutti i BLOGGER coinvolti il mio saluto.
ignazio Giunta
*
Nele149
5 luglio 2010 alle 22:09

cittadino modicano, la mia era una ipotesi provocatoria, ma attendibile. Infatti potrebbe accadere veramente ad un residente, nella zona interdetta al traffico durante il mercato, di avere bisogno dell’ambulanza.
*
giorgio cappello
5 luglio 2010 alle 23:07

Ora è necessario un intervento serio da parte di tutti i concittadini di Modica Alta.
Sono necessari tutti i consiglieri di Modica alta e non per sostenere questa battaglia. E’ assurdo lasciare le cose a metà.
*
superman
5 luglio 2010 alle 23:14

Volete vedere che ora i vari blogger che scrivono sempre su questo ed altri siti si nascondono come conigli e non fanno a scrivere parole e parole. vedremo, spero di sbagliarmi per il bene della città
*
GDR
5 luglio 2010 alle 23:30

Maestro Giunta Effettivamente bisogna prendere atto che Lei è stato veramente sull’Aventino, oltre a quello che Le ho già detto posso solo aggiungere che riguardo a: “indagine sul territorio, questionario ai cittadini del quartiere e non, dibattiti mirati, con tutte le forze sociali e politiche che intendono dare risposte quanto più ottimali possibili ai RESIDENTI, AGLI OPERATORI DELLE BANCARELLE, ALLA CITTADINANZA interessata al MERCATINO RIONALE.” sono inutili e potrebbero sembrare una presa in giro, i fatti sono troppo evidenti, l’aaministrazione non riesce a controllare in nessun modo il mercato di Viale Manzoni, il problema è decennale e in questi due anni si è solo menato il can per l’aia, lasciando irrisolto il problema.
Dovete, anche Lei oltre all’Amministrazione, rendervi conto che i gli abitanti sono ostaggio per quasi 24 ore (iniziano a posteggiare il pomeriggio precedente, di un mercato che non ha nulla di regolare e il costo in qualità della vita per i residenti è troppo alto.
Anche in questo caso, come è successo altre volte, il Consigliere Migliore, ha alzato il tiro per dare una scossa alla mancata presa di coscienza di chi dovrebbe dare le giuste risposte.
I video e le foto accumulati dal consigliere Migliore non lasciano spazio ad ulteriori rinvii e a soluzioni strambalate. Il mercato và chiuso e poi con i tempi biblici dell’amministrazione và eventualmente prima regolamentato, fatti pagare gli oneri e poi riaperto. Allo stesso tempo tutti gli ambulanti abusivi vanno allontanati dalla Città, così come avviene nei comuni limitrofi. Tutto questo non ha un costo, il bilancio del comune non verrebbe intaccato.
*
giorgio cappello
6 luglio 2010 alle 0:09

Residenti organizzamioci in questo modo

tutti i residenti paralizzeremo la strada cioè Viale Manzoni in modo che alle 6:00 nessuno può entrare.
Poi ci sediamo tutti a terra sia a Piazza Italia e sia alla fine di Viale Manzoni in modo che l’istituto penitenziario rimanga fuori, le scuole sono chiuse e quindi siamo apposto.
Ogni persona che vorra uscire o entrare sarà accompagnata con un flusso di macchine.
Avviseremo la polizia e un’ambulanza per presiedere il nostro sciopero.
Commercianti abusivi è finita.
*
Ignazio Giunta
6 luglio 2010 alle 10:20

Caro Giorgio Cappello, forse hai dimenticato di aggiungere: “tutti i residenti contrari al mercato rionale”.
Per quanto mi riguarda la manifestazione, se legalmente autorizzata, è significativa delle reali intenzioni dei cittadini residenti ma, forse,non tiene conto di una volontà popolare diversa da quella qui espressa. Ecco perchè bisogna pensare ad un confronto democratico, per evitare il prevalere di volontà che vogliono strumentalizzare l’evento asservendolo ai propri scopi.

Commenti: 0


perdita acqua (Ascolta il messaggio) Tema: 114 - Post: 4578
a cura di modicano

del 06/07/2010 11:11:04

Salve Consigliere Migliore, proprio a proposito di perdite d'acqua volevo porre alla sua attenzione una abbondante perdita in via nuova s.antonio,scendendo per modica bassa subito dopo villa cascino, quando ieri sono passato per quella strada formava una fontana zampillante, pericolasa per i cittadini che vi transitano con gli scooter.
Grazie della sua attenzione.

Commenti: 0


del 06/07/2010 11:02:33


Ormai da giorni, attraverso la carta stampata, i quotidiani on line, i cittadini modicani sono a conoscenza delle fibrillazioni interne alla coalizione che dovrebbe governare la nostra città ma che in realtà dal momento dell'insediamento a palazzo di città, naviga tutti i giorni a vista, facendo incancrenire le tante problematiche che attendono soluzione da questa maggioranza, brava solo a giustificare le proprie inefficienze con l'ormai stomachevole alibi che la loro incapacità a produrre risultati dipende dalla scelleratezza della precedente amministrazione.
Posto che l'amministrazione d'una città, possa assimilarsi alla gestione di un'azienda per un imprenditore, se quest'ultimo decide di rilevare un'azienda,a meno che non sia uno sprovveduto, si farà carico di analizzare il bilancio per rendersi conto dello stato economicofinanziario reale e delle potenzialità.
E' logico pensare che gli attuali amministratori fossero a conoscenza delle difficoltà che attraversava l'Ente e tuttavia hanno persino realizzato un accordo anomalo,pur di andare al governo della città.

Ma è sopportabile che per l'intera legislatura,giustifichino la loro ignavia continuando a guardare al passato?

E del presente e del futuro di questa città, a chi ci rivolgiamo?

Il MPA che esplicitamente dichiara sempre più distanti le proprie posizioni politiche da quelle del PD, perchè coerentemente non si dissocia da questo stato di paralisi amministrativa che penalizza tutti i cittadini,mortificandone le legittime aspettative?

Ci si vuole rendere conto che la città dev'essere amministrata con politiche che esulano da questi discutibili giochini di potere?

Si vuole finalmente capire che la gente non ne può più di proclami e vuole invece maggior rispetto e attenzione per i propri problemi?

Commenti: 1


Perdite acqua Via Dente Crocicchia e Via Loreto (Ascolta il messaggio) Tema: 114 - Post: 4576
a cura di Giovanni Migliore

del 06/07/2010 10:53:46

Giorno 30/06/2010 l'amico e collega consigliere Bartolo Azzaro considerato che mi trovavo in giro per Modica, mi ha invitato a passare per la Via Dente Crocicchia per vedere una perdita d'acqua.

I residenti mi hanno detto che la perdita nonostante quando ero in zona sembrava molto evidente
loro mi sostenevano che era molto bassa poichè molte persone stavano sonsumando acqua e quindi usciva copiosa ma non a fontana zampillante come solito in alcune ore












poi sono andato a Modica alta in Via Loreto traversa









Dopo le telefonate ho parlato con il Dirigente dicendomi che a giorni se non ad ore veniva affidato all'azienda che aveva vinto la gara.

Stamattina ho ritelefonato e mi hanno riferito che la squadra è partita per fare la riparazione mentre a Modica alta sarà prossima in questi giorni la riparazione.

Commenti: 0


Il mio pensiero su : (Ascolta il messaggio) Tema: 4 - Post: 4575
a cura di R.C.

del 06/07/2010 09:53:01

La sosta selvaggia:
ieri sera alle ore 20.15 circa, via Loreto in un tratto specifico è rimasta con 1 SOLA CORSIA, perchè l'altra era occupata,anzi assaltata da una decina di vetture i cui proprietari,rispettosi delle regole e delle persone,accaldati all'inverosimile,si ristoravano in un bar del luogo che,ahimè,si trova in piena curva.
Devo prendere l'abitudine di portarmi appresso una fotocamera digitale. Era uno schifo.Il Far West,mancavano solo i cavalli.

Il mercato di Viale Manzoni:
Impropriamente chiamato mercato del v.le Manzoni,perchè agli effetti si svolge in via dei Vespri,via Grasso,via Musco,via Leopardi,via Meli,via Prati,ecc.ecc.ecc... tutte stradine interdette al traffico ed al libero accesso a chi vi abita.
Le foto ed i video testimoniano il continuo sconfinamento nell'illecito,considerato prassi e normalità da molti.
Sono contrario a blocchi stradali e quant'altro,genererebbero solo violenza la cui evoluzione non è prevedibile.
Sono per due denuncie da depositare presso i N.a.s o il N.O.E. e il Comando provinciale di GdF,denuncia supportata da tutto il materiale cartaceo e documentale prodotto dal consigliere Migliore.
La parola fine su questa vicenda è giusto che venga messa dalle Autorità competenti.

Commenti: 0


una delle piazzette ...de centro storico !! (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 4574
a cura di Giovanni Migliore

del 06/07/2010 00:59:31



la garanzia dell'Assessore:
Si vigilererà affinchè in questa piazzetta nel cuore del centro storico di Modica sarà punita la sosta e la fermata selvaggia

Commenti: 0


C.so Umberto ...un mercato abusivo permanente (Ascolta il messaggio) Tema: 4 - Post: 4573
a cura di Giovanni Migliore

del 06/07/2010 00:53:43

Sono dispiaciuto come cittadino e di conseguenza come Consigliere Comunale poichè su vari problemi si continua ad essere indifferenti e questa indifferenza si fa tanta che mi porta prossimo ad un senso di vergogna nei confronti della cittadinanza.

Di che cosa sto parlando ?

Sto parlando degli abusivi che occupano un'intero marciapiede da Piazza Matteotti a Piazza Corrado Rizzone.

Mi infastidisce l'idea che alcuni uomini di Modica fra dirigente di settore e colleghi consiglieri hanno fatto un plauso all'amministrazione per il fatto che una Domenica


Operazione contro l’abusivismo commerciale domenica sera da parte degli agenti della polizia municipale lungo il Corso Umberto. La squadra di polizia annonaria è intervenuta lungo l’arteria, dove degli extracomunitari avevano installato delle bancarelle adibite alla vendita di oggetti vari. All’arrivo degli operatori, i rivenditori abusivi si sono dati alla fuga abbandonando sul posto tutta la loro merce, ed hanno fatto perdere le loro tracce. A questo punto la polizia municipale ha provveduto al sequestro dell’ingente quantità di articoli esposti, provvedendo all’inventario di tutta la merce. Si presume, a questo punto, che gli ambulanti extracomunitari fossero sprovvisti del previsto permesso di soggiorno considerato la loro fuga, lasciando sul posto le bancarelle e merce di varia natura per un valore di alcune centinaia di euro. In particolare sono stati sequestrati oggetti di bijoutteria, sciarpe, guanti e cappellini in lana, anelli, bracciali, orecchini. “Stiamo cercando di debellare o quantomeno attenuare – dice il comandante la polizia municipale, Giuseppe Puglisi – un fenomeno diffuso ovunque con interventi mirati, nonostante le poche unità che abbiamo a disposizione. Domenica scorsa avevamo predisposto questi controlli lungo il Corso Umberto, dove da qualche sera si sistemavano parecchi extracomunitari con le loro bancarelle adibite, senza alcuna autorizzazione, alla vendita di oggetti vari. I controlli proseguiranno ancora”.



e subito un'altro comunicato stampa


Nei giorni scorsi l’intervento della Polizia Municipale ha permesso lo sgombero di diverse bancarelle abusivamente allocate lungo il Corso Umberto. Si trattava di ambulanti immigrati, probabilmente clandestini, visto che non hanno per nulla indugiato ad abbandonare la merce e a darsi alla fuga. “La notizia, se da un lato può far pensare ad una decisa lotta contro il commercio abusivo, e quindi all’applicazione del principio che la legalità va rispettata da chiunque in ogni luogo, dall’altro fa scaturire la considerazione che la stessa determinazione non pare riscontrarsi, per la stessa tipologia di infrazione, nei confronti di altri soggetti”. Così la pensa il capogruppo consiliare di Una Nuova Prospettiva, Nino Cerruto. “E’ vero che – spiega – rispetto all’anarchia ed al disordine che ha regnato negli ultimi anni, sono stati fatti passi in avanti, come dimostra il fatto che sono stati rimossi alcuni gazebo e regolarizzate e sanzionate alcune situazioni di abusivismo, però ultimamente sembra esserci stata una battuta d’arresto, nonostante le segnalazioni pervenute.


A cosa servono queste azioni e questi comunicati stampa ?

Se queste operazioni sono solo una-tantum a cosa servono ?

Io ho chiesto stasera ad un marocchino :
perchè sei qui ?
Amico io lavorare, io avere 4 figli in Africa e dare mangiare prego non fare foto

ma perchè vieni a Modica ?

Perchè Modica bella, tante persone passeggiano e comprono

ma se i vigili ti fanno la multa?

Io non venire a Modica.

A Sichili (Scicli) non posso perchè fare multa

Questa sera non ho fatto le foto, anche se le avevo fatte ieri e l'altro ieri......

quindi la illegalità è diventata una costanza

Faccio un appello all'Amministrazione e ai Consiglieri di Maggioranza ( attenzione 4 parlavano a poca distanza da questi ambulanti abusivi)

la costanza e la coerenza sono difficili da portare avanti...ci vuole molto impegno !!!!!!!







PAZIENZA !!!!

Commenti: 0


Chi è Maria Immacolata Macioti: (Ascolta il messaggio) Tema: 11 - Post: 4572
a cura di Email firmata su Daisaku

del 06/07/2010 00:32:21

Sconvolgente, questo documento non è una delle solite fonti disinformative(come Qualcuno pensa) che si trovano su internet, ma è redatto dalla Prof.ssa Maria Immacolata Macioti.
Chi è Maria Immacolata Macioti:
... continua la lettura.

Commenti: 1


Residenti organizzamioci (Ascolta il messaggio) Tema: 4 - Post: 4571
a cura di Giorgio Cappello

del 06/07/2010 00:10:19

Residenti organizzamioci in questo modo

tutti i residenti paralizzeremo la strada cioè Viale Manzoni in modo che alle 6:00 nessuno può entrare.
Poi ci sediamo tutti a terra sia a Piazza Italia e sia alla fine di Viale Manzoni in modo che l'istituto penitenziario rimanga fuori, le scuole sono chiuse e quindi siamo apposto.
Ogni persona che vorra uscire o entrare sarà accompagnata con un flusso di macchine.
Avviseremo la polizia e un'ambulanza per presiedere il nostro sciopero.
Commercianti abusivi è finita.

Commenti: 0


equazione (Ascolta il messaggio) Tema: 4 - Post: 4570
a cura di Giovanni Di Raimondo

del 05/07/2010 23:51:01

Brancher sta a Berlusconi come il mercato di Viale Manzoni sta a Buscema.
Non molleramo fino a quando non chiuderà i battenti.
Il mercato 4 volte al mese è come l'olio di ricino ai tempi del fascismo.
Se noi abitanti del quartiere non sosteniamo in maniera concreta il Consigliere Migliore, vuol dire che meritiamo il disinteresse totale dei politici e di restare a vivere nella m....
Dobbiamo trovare soluzioni pacifiche, vedi Ghandi e il Dalai Lama, per indurre il Sindaco a rimuovere il mercato.
Vorrei leggere qualche proposta e non solo piagnistei.

Commenti: 0


- Pagine: INDIETRO - 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125  126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 AVANTI -

L'informazione On Line


Curiosità

  1. 1


Aree tematiche


Numeri utili in città

  • Comune di Modica centralino: 0932-759111

  • Rifiuti Ingombranti : 0932-759707

  • Manutenzione Acqua :

  • Polizia Municipale 0932-759211

  • Segnalazioni Urp Modica


Cerca la notizia


   Costruzione Via Fontana 

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Randagismo

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Multiservizi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cittadinanza Onoraria

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Piazzetta Pisacane

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercati Rionali e Abusivi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercato V.le Medaglie D'Oro

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Spin Off Immobiliare

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cimitero

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Antenne Telefoniche

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Area Petizioni

  1. Trasferimento Mercato Modica Alta
    (12-04-2010)


Area Multimediale

Servizio su Video Regione Consiglio Comunale 30/07/20100 Trappoli per Topi

Migliore Modica revoca bando di gara Vr News ore 14:00 30/07/2010

  • Lettera aperta ai concittadini

  • Situazione politico amministrativa

    Lettera di Ballarò al Sindaco


    Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato senza alcuna periodicità.
    Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001.

    Test Adsl       Statistiche

    "Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)