Giovanni Migliore - Cittadino Modicano

E-Mail info@giovannimigliore.it



 

 Avviso: Per problemi di invio con Explorer, si può utilizzare Mozilla Firefox o in alternativa scrivere al Consigliere

"Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)

Vuoi lasciare un tuo pensiero ? ........  scrivi qui

 AVVISO - Il sottoscritto Giovanni Migliore, non è responsabile di quanto espresso nelle varie notizie.
I blogger che decidono di commentare o di scrivere una notizia si assumono la totale responsabilità di quanto scritto.
In caso di controversie lo stesso comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

Ultimi 10 Messaggi e Commenti

22/08/2016 21:32:42 da parte di biondo scuro - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
22/08/2016 21:30:33 da parte di Alessandro Costa - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
22/08/2016 21:29:19 da parte di Alessandro Costa - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
14/05/2016 01:16:45 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:39 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:04 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:14:35 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
16/04/2016 10:35:47 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
16/04/2016 10:35:40 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
16/04/2016 10:33:51 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:

 

Re: Re: Re: Il bando rifiuti : 1 puntata (Ascolta il messaggio) Tema: 2 - Post: 4238
a cura di Giovanni Migliore

del 21/06/2010 19:10:17

> Sig. Giunta, mi dispiace, ma mi rendo conto che in questo momento non ho la mente lucida per risponderle.
Ho provato a risponderle ma la rabbia per aver visto tante ore di lavoro perse inutilmente, non è facile da digerire.
Oltretutto nello scrivere il resoconto, mi permette di rivedere nella mente, sia il mio lavoro e sia le risposte che il dirigente mi ha dato.

Con molta umiltà vi chiedo di perdonare il mio sfogo.
Forse ho approfittato della vostra pazienza.
Da qualche post mi sto esercitando a comunicarVi le mie emozioni.(nel bene e nel male)

Perchè ?
Perchè voglio crescere assieme a chi mi segue nel blog.

Sono opportune le critiche come sono opportuni gli apprezzamenti.

Esternare le proprie emozioni è molto difficile.

Credo che una esposizione asettica è meno produttiva di una dove si sbilanciano le parti più nascoste di una persona.

Io credo che comunicando il proprio status........... cioè quello che penso in quel momento,.. rende da una parte più semplice il dialogo ma allo stesso tempo mi fa diventare più vulnerabile.

Bene, voglio provarci.
Credo che una critica attenta e costruttiva faccia sempre bene a tutti.

Vedremo......

Commenti: 1


TRASFERIMENTO O SOPPRESSIONE (Ascolta il messaggio) Tema: 4 - Post: 4237
a cura di LIBERTA' e LEGALITA' (non chiediamo mica la Luna)

del 21/06/2010 19:05:45

Le soluzioni all'annoso problema del mercato di Modica Alta
SONO 2 (due) :

TRASFERIMENTO o SOPPRESSIONE.

MOTIVAZIONI :
Esistono dei gravi disagi correlati al traffico, oltre a delle problematiche legate al degrado urbano e all'emergenza ambientale, disturbi alla quiete e tranquillità pubblica, con pesanti ripercussioni per la salute degli abitanti della zona.
INOLTRE :
Il quartiere intorno al VIALE MANZONI è una sede inidonea e impropria,per nulla confacente ad ospitare un mercato rionale che vede la presenza di oltre un centinaio di ambulanti,distribuiti in maniera disorganizzata ed incontrollata,il che comporta la presenza palese di venditori abusivi non autorizzati allo stazionamento,facendo aumentare in tal modo,il già evidente stato di disagio.
Oltretutto è già stato appurato da esperti in giurisprudenza che tale mercato rionale su sede stradale non risponde ai parametri di legge fissati dalle norme contenute nella Legge Regionale n° 18 del 01+03+1995 , modificata ed integrata dalla legge regionale n° 2 dell'08 gennaio 1996.
Se l'Amministrazione Comunale continuerà ad affrontare il problema adottando soluzioni transitorie e discutibili,certamente non coraggiose,opteremo per una denuncia alle Autorità competenti.

nota breve :
Modica è Patrimonio dell'Umanità (Unesco)
Modica Alta No !

Commenti: 2


Re: Re: Il bando rifiuti : 1 puntata (Ascolta il messaggio) Tema: 2 - Post: 4236
a cura di Francesco Giunta

del 21/06/2010 18:21:12

Mi consenta ma non arrivo a capire il suo discorso ed alla fine,sembra mosso dai dispetti,come il bimbo all'altro che non ha i giocattoli.
Che senso ha,candidarsi per il bene della città,perdere sonno,notti ed ore e poi ridurre il suo contributo ad un intervento,senza alcun beneficio?
Lei praticamente non cambierà registro,piuttosto continuerà nella sua certosina attività di studio che le darà visibilità ma che non produrrà beneficio alcuno.
Se il dirigente è inadeguato per esempio,lei con una diversa azione potrebbe:
-migliorare il bando
-produrre benefici tangibili alla città
-aggiornare la cittadinanza sul grande lavoro che dovrebbe fare ogni condsigliere
msmascherare le inefficenze dell'amministrazione,dirigenti inclusi
-avere la giusta visibilità

Tenendo tutto per se ed utilizzando le sue argomentazioni solo per l'intervento in aula,potrebbe passare il messaggio che lasua attvità ha come FINE UNICO la visibilità.
E poi,se la sente il suo premier la sculaccia,è lui stesso a dire che le riforme si fanno con l'opposizione e lei invece cambia registro e tiene tutto per se.E' infantile come scelta poichè piuttosto che arroccarsi agli umori del momento,sarebbe giusto mettere certe cose in condivisione per raggiungere il meglio,per rendere migliore il bando,magari evidenziando che tale risultato èstato possibile grazie a lei,consigliere.
Prima di essere maggioranza o opposizione,si è pubblico ufficiale,si è chiamati a governare o essere parte di una civico consesso,per il bene della città,per il bene dei cittadini.
I protagonismi,le ripicche lasciamoli fuori.Il gettone sarà assai basso ma almeno a fine legislatura,faccia in modo che si possa dire che lei ha contribuito in determinati ATTI DELLA CITTA',piuttosto che nelle registrazioni audio e video del consiglio comunale.
Buon lavoro,consigliere.

Commenti: 1


Re: Bando Rifiuti Modica : 2° puntata (Ascolta il messaggio) Tema: 2 - Post: 4235
a cura di un crastu ca paia i tassi

del 21/06/2010 18:06:31

> Per quale motivo questo dirigente è ancora al suo posto?perchè non viene licenziato?o se ha un minimo di dignità perchè non si dimette?Siemu nde manu ri nuddu,ta dirigenti scenziati e assessori incompetenti siemu misi buoni.Per non parlare poi dei vari consiglieri mancia pani a tradiemnto.A scavari vi mannassi.

Commenti: 0


Re: Re: Il bando rifiuti : 1 puntata (Ascolta il messaggio) Tema: 2 - Post: 4234
a cura di Un Modicano

del 21/06/2010 17:07:16

> Signor Giunta, tutte le persone intelligenti traggono benefici dallo studio. I furbi, invece, ne sono schiacciati, perchè non sono intelligenti. Come dimostra questa sporca storia del bando rifiuti.

Commenti: 0


Re: Re: Re: Il bando rifiuti : 1 puntata (Ascolta il messaggio) Tema: 2 - Post: 4233
a cura di Maria Calabrese

del 21/06/2010 16:21:02

> Se urli tutti ti sentono..se bisbigli ti sente solo chi ti sta vicino,ma se stai in silenzio solo chi ti ama ti ascolta.

- Mohandas Karamchand Gandhi

Commenti: 0


Re: Re: Il bando rifiuti : 1 puntata (Ascolta il messaggio) Tema: 2 - Post: 4232
a cura di Giovanni Migliore

del 21/06/2010 15:53:14

> Sig. Giunta ha ragione ma non sono stato ascoltato.
la maggioranza aveva i numeri e ha votato il bando ugualmente.
Quanti atti sono arrivati in Consiglio e sono stati emendati ?

Io le ricordo che lo stesso dirigente aveva fatto una bufala
cioè aveva portato il regolamento dei mercati dei contadini copiato (male)dal comune di Mirandola.
In consiglio avevo presentato il mio lavoro e dopo il ritiro, il regolamento è stato ritirato, corretto e ripresentato.

Questa volta per motivi di tempo non sono riuscito a portare il lavoro in commissione ma credo che da oggi in poi,
IO NON PORTERO' NESSUN CONTRIBUTO IN COMMISSIONE
SARO' VIGILE E ATTENTO ...anzi attentissimo !!!!!!!!!

IO FACCIO PARTE DELL'OPPOSIZIONE
CHI GOVERNA HA L'OBBLIGO DI CONTROLLARE I PROPRI ATTI
CHI VIENE PAGATO DA DIRIGENTE HA L'OBBLIGO DI PORTARE I DOCUMENTI IN CONSIGLIO ESATTI.

in questa fattispecie devo dare merito al qualche mio collega di partito quando mi dice :

NON AIUTARE QUESTA GENTE PERCHE' ALLA FINE NON SARANNO MAI RICONOSCENTI

AIUTARE....AIUTARE

IN DUE ANNI HO DATO IL MASSIMO PER AIUTARE A PORTARE DEI DOCUMENTI IN CONSIGLIO PIU' ESATTI POSSIBILI,
MA DA OGGI CAMBIO REGISTRO.

IL MIO CONTRIBUTO SI ESAURISCE A ZERO.

CHI AMMINISTRA DEVE AVERE IL CORAGGIO E LA FORZA DI GOVERNARE ALTRIMENTI VA A CASA .

UN DIRIGENTE CHE FA COPIATO DI TUTTO,
CHE APPROVA DOCUMENTI SENZA SAPERE NEMMENO QUELLO CHE C'E' ALL'INTERNO

NON E' POSSIBILE ???????

IO DARO' IL CONTRIBUTO "SOLO" IN CONSIGLIO.

PIACCIA O NON PIACCIA

Purtroppo non si possono accontentare tutti.
da questo momento non guarderò uin faccia nessuno, andrò avanti senza nessuna considerazione.

Io continuerò ad impegnarmi, forse ancora di più se ci riesco, ma per nessun documento ci sarà un minimo di collaborazione.

In ogni caso la ringrazio per avermi scritto.

Il dialogo è la base di una democrazia partecipata e di confronto.
Grazie

Commenti: 2


Bando Rifiuti Modica : 2° puntata (Ascolta il messaggio) Tema: 2 - Post: 4231
a cura di Giovanni Migliore

del 21/06/2010 15:35:18

continuiamo a parlare di come il Comune di Modica ha approvato un bando illeggittimo

Riepiloghiamo la puntata precedente:

Premessa : lo stesso dirigente prima approva un bando per 6.600.000 annui, poi richiamato ne prepara un altro per 5.034.419,00
1)punto : un bando che prevede la raccolta dell'amianto ma non è richiesto all'azienda appaltatrice come requisito
2)punto : mancano alcune convenzioni che portavano ad un risparmio di quasi 1.000.000 di euro in tre anni
2)punto bis : le convenzioni pur essendo parte integrante del bando possono essere revocate in qualsiasi momento
3)calcolo della scerbatura errato per due motivi a)errore di calcolo b) errore di applicazione del contratto ( una svista)

iniziamo la 2° puntata

In aula ho ribadito che il bando è stato partorito prima dell'entrata in vigore della legge regionale n.9/2010 e di conseguenza la sua stesura meritava una particolare correzzione ....dove ???

Art.10 del Capitolato all'interno del Bando

come vedete dice
l'appaltatore dovrà perseguire obiettivi sempre maggiori partendo dal
45% - primo anno
55% - secondo anno
65% - terzo anno
quali minimi fissati dall'art.205 comma 1 let b) e c) del D.Lgs 03/04/2006 n.512

attenzione



le ditte partecipanti al bando dovranno presentare un progetto ex novo .

gli obiettivi di tale progetto dovranno essere :

diminunuzione dei costi
miglioramento dei risultati
sistema di relazioni innovativo

attenzione

altro punto : il raggiungimento delle quote di raccolta differenziata di legge

Quale legge per noi Siciliani ??

Il D.Lgs 152/2006 ???????

no, la L.R.n.9 del 08/04/2010

Cosa dice questa legge regionale in materia di differenziata ???



cioè
anno 2010 : 20%
anno 2012 : 40%
anno 2015 : 65%

Cosa succede se l'azienda in termini di legge fa una differenziata minore prevista dal bando ma tutelata dalla legge ???????

Il dirigente ha risposto che questo non accadrà, ma con quale garanzie, lui garantisce (scusate il bisticcio di parole)??????

Inoltre lui ha detto che il bando l'aveva predisposto prima della legge regionale

Falso

perchè ????????




Altrochè se il dirigente non la conosceva !!!!

Il bando non protetto con una clausola di salvaguardia espone il comune a dei costi incerti qualora la ditta appaltante non sia seria

punto non emendato

alla prossima

Commenti: 1


Re: Il bando rifiuti : 1 puntata (Ascolta il messaggio) Tema: 2 - Post: 4230
a cura di Francesco Giunta

del 21/06/2010 15:22:23

Non era più utile segnalare le imperfezioni in sede di stesura piuttosto che limitarsi a pubblicarle sul sito.Onore al lavoro ma poi?Per la città?Che benefici trae da questa attività di studio?

Commenti: 3


Amministrazione di .......rda (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 4229
a cura di Uno spazzino

del 21/06/2010 11:47:28

Come si può votare un atto dove io prenderò il 45% in meno.ho letto e riletto la sua notizia, e quello che leggo è sconvolgente.se io portavo a casa 1247 con il nuovo contratto porterò 1104 cioè 142 € in meno ....se i sindacati non faranno questione

Commenti: 0


Correva l'anno 2008. (Un'estate "calda") (Ascolta il messaggio) Tema: 2 - Post: 4228
a cura di Fonte internet (the original).

del 21/06/2010 10:49:20

"Spazzatura connection" a Modica.Arresti della guardia di Finanza

scritto il 2 lug 2008 nella categoria: Cronaca
Pubblicata alle ore 13:27:14 - Fonte: Redazione - 25 letture - 3 commenti.

Operazione della Guardia di Finanza dalle prime luci dell’alba a Modica. Una delle numerose inchieste svolte delle Fiamme Gialle, coordinata dalla Procura della Repubblica di Modica, ha determinato la firma di alcuni provvedimenti restrittivi da parte del Gip. Le notizie sono, in atto, sommarie, anche perchè alla Procura si dichiarano con le "bocche cucite". L’inchiesta riguarderebbe la gestione del servizio per la raccolta dei rifiuti in città. In manette sono finiti G. B., l’imprenditore di 41 anni, titolare dell’omonima ditta che gestisce l’appalto a Modica, e A. P., funzionario comunale, alla quale sono stati concessi i domiciliari. Complessivamente sono sei gli indagati ma solo due colpiti dall’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Non risultano coinvolti politici. Nelle scorse ore sono state eseguite numerose perquisizioni domiciliari.
All´alba di oggi la Guardia di Finanza ha eseguito le due ordinanze di custodia cautealare in carcere, notificando altresì sei avvisi di garanzia. I documenti dapprima introvabili alla fine sono saltati fuori, ma con dati assolutamente assurdi in riferimento alla gestione del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani in città. Almeno tre i filoni d´inchiesta delle fiamme gialle

"Spazzatura connection". Oltre ai 2 arresti,raggiunti da avvisi di garanzia tre funzionari del Comune di Modica ed un altro imprenditore.

scritto il 2 lug 2008 nella categoria: Cronaca
Pubblicata alle ore 17:25:03 - 2 letture - nessun commento

Peculato, frode in pubbliche forniture e abuso d’ufficio. Sono questi i reati contestati al legale rappresentante dell’impresa che gestisce il servizio per i rifiuti solidi urbani a Modica, Giuseppe Busso, 41 anni, ed all’ex dirigente del settore Politiche Ambientali del Comune, Anita Portelli, 55 anni, arrestati stamattina dalla Guardia di Finanza di Ragusa(alla donna sono stati concessi gli arresti domiciliari)attraverso l’ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal Gip e richiesto dal Procuratore della Repubblica di Modica, Domenico Platania. Avvisi di garanzia per tre, altri, dipendenti comunale, una dirigente e due funzionari, e per un secondo imprenditore che dovrebbe essere in socio di Busso. Cinquanta sono stati gli uomini delle Fiamme Gialle impiegati per questa indagini che ha messo sotto la lente d’ingrandimento un periodo compreso tra il 2007 ad oggi. Secondo il castello accusatorio, l’impresa Busso non sarebbe stata in possesso dei requisiti previsti dalla legge per potere partecipare alla gara d’appalto, non avrebbe utilizzato mezzi idonei a svolgere il servizio ed avrebbe utilizzato dipendenti in numero inferiore a quello previsto in pianta organica, peraltro, con qualifiche inferiori. Sarebbero, in tal senso, venute fuori fatture gonfiate che avrebbero trovato l’avallo all’interno degli uffici comunali competenti anche per servizi mai svolti. In questo senso si sarebbero procurati un ingiusto profitto patrimoniale quantificato in un netto valore di 760 mila euro.

Commenti: 0


Rifiuti (correva l'anno 2006). Corsi e ricorsi storici. (Ascolta il messaggio) Tema: 2 - Post: 4227
a cura di Fonte internet (the original).

del 21/06/2010 09:56:28

I due articoli che seguiranno,integralmente tratti dal sito RTM di Modica, si riferiscono all'anno 2006.
Per conoscere meglio il presente...meglio studiare la storia.

Tassa rifiuti solidi urbani

scritto il 13 nov 2006 nella categoria: Senza categoria
Pubblicata alle ore 11:09:17 - 1 letture - nessun commento

Ai cittadini è stato imposto di pagare un aumento della tassa per un servizio previsto ma non ancora attivato. E’ serrato il dibattito in città sugli aumenti che si sono registrati nella tassa sui rifiuti solidi urbani. I gruppi consiliari della Margherita e Progetto per Modica, sottolineano che, la percentuale del costo del servizio del 2006 a carico dei cittadini e recuperato per legge, è del novantaquattro per cento, mentre i costi per l’affitto della discarica, sono uguali a quelli del 2005. "Come, invece dichiarato e analiticamente documentato dall’assessore al Bilancio, Carmelo Drago e da quello all’Ecologia, Giovanni Portelli – denunciano i due gruppi consiliari – in terza commissione consiliare durante l’esame del bilancio preventivo 2006 l’aumento della tarsu per il 2006, è conseguente alla nuova gara d’appalto, che prevederebbe una razionalizzazione ed un potenziamento del servizio, con maggiori costi dovuti agli adeguamenti contrattuali degli operatori, all’acquisto di nuovi mezzi ed al potenziamento della raccolta differenziata. Ma se è vero questo – aggiungo i partiti di opposizione – considerato che, le procedure di gara si sono prolungate per tutto il 2006 e che, probabilmente, la nuova ditta aggiudicataria, avvierà il nuovo servizio ormani nel 2007, com’è possibile fare pagare ai cittadini ed alle imprese per il 2006, una tassa che prevede un costo aggiuntivo per un servizio che non è stato erogato?". Margherita e Progetto per Modica chiedono una risposta immediata alla prossima riunione del consiglio comunale. (*lm*)


Discussione sui rifiuti solidi urbani al consiglio comunale

scritto il 10 nov 2006 nella categoria: Senza categoria
Pubblicata alle ore 10:33:27 - Fonte: Redazione - 0 letture - nessun commento.

L’aumento della tassa sui rifiuti solidi urbani tiene banco in città, ma anche in seno al consiglio comunale. Nella riunione di mercoledi sera, i consiglieri di opposizione hanno sollevato la questione relativa alle denunce dell’assessore all’Ecologia, Giovanni Portelli, su un presunto spreco di fondi da parte del comune, per il conferimento della differenziata. Appassionante difesa dello stesso assessore Portelli che ha parlato in qualità di "libero cittadino", denunciando il mal funzionamento degli uffici comunali di competenza del settore ecologia con problemi irrisolti. Portelli ha anche denunciato la mancanza di progettualità. L’amministratore, infine, ha chiesto l’impegno e l’aiuto del consiglio comunale per rilanciare il settore. "Sorpreso e confuso". Cosi il capogruppo consiliare del Gruppo Misto di Centro, Giovanni Rosa, ha esordito dopo l’intervento dell’assessore all’Ecologia, invitandolo ad "essere molto più produttivo". "L’assessore, invece di venire in consiglio comunale e relazionare sulle cose che non vanno – ha aggiunto Rosa – ha scelto altre strade. L’assessore deve risolvere i problemi del settore, non basta denunciarli. Ci sono le norme che lo aiutano: assegni dei tempi ai dirigenti, trascorsi i quali, se non si sono attenuti alle disposizioni, instauri i procedimenti disciplinari". "L’assessore ha creato soltanto confusione – ha detto il capogruppo della Margherita, Antonello Buscema – lo invito a separare l’aspetto umano da quello di amministratore e, visto quello che è successo, dovrebbe dimettersi ammettendo la sua impotenza". Sull’aumento della tassa sui rifiuti solidi urbani, intanto, il Gruppo Misto di Centro, ha chiesto un incontro con il Prefetto di Ragusa per esporre la problematica e le varie proposte all’autorità di Governo, con l’obiettivo di stilare in tempi brevi ed in modo sinergico una piattaforma di realizzazioni di competenza degli Enti locali, della Provincia, e dell’Ato Ambiente che potranno assicurare una considerevole diminuzione dei costi del servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani e una conseguente diminuzione della tassa dei rifiuti solidi urbani a carico dei cittadini. I due rappresentanti consiliari, inoltre, propongono un serio avvio della raccolta differenziata ed un concreto avvio dell’Ato Ambiente Ragusa, per tentare di diminuire la pressione fiscale sui cittadini. Loredana Modica

Commenti: 0


Il bando rifiuti : 1 puntata (Ascolta il messaggio) Tema: 2 - Post: 4226
a cura di Giovanni Migliore

del 21/06/2010 03:31:11

Bando rifiuti Comune di Modica.
La III commissione di cui faccio parte per la prima volta venne interpellata assieme alla IV e in pochissime sedute arrivammo alla determinazione cioè il bando venne approvato ovviamente con la mia astensione poichè da una prima lettura avevo potuto evidenziare alcuni problemi ma non ero riuscito ad entrare nel dettaglio.
Da un'analisi iniziai ad evidenziare alcune incongruenze che in questa sede cercherò di riassumerle.
Anzi per l'esatezza nella commissione della settimana scorsa, in una seduta in cui dovevamo parlare di debiti fuori bilancio era venuto il dirigente chiedendomi (saputo da alcuni consiglieri che io avevo trovato degli errori)se potevo inviargli un email riepilogativa delle cose che avevo trovato e con la scusa del parere di regolarità tecnica li inseriva nel bando.

Primo per mancanza di tempo,
secondo ho deciso di non dare a nessuno il mio lavoro poichè dopotutto parliamo di un dirigente che non da soddisfazione a nessuno e mai si è degnato di dire grazie.
Dare il mio studio ad un dirigente scienzato e megagalattico che è onnisciente e omnicomprensivo dei saperi?
Un dirigente che fino a 6 mesi fa assieme all'assessore competente parlavano di un Bando Ato perfetto, preciso e puntuale e che costava il 50% in più?



Un bando approvato dal dirigente il 06/10/2009 per € 46.021.075 € + conferimento din discarica circa altri 8.000.000 €

oggi lo lo stesso dirigente mi approva un bando per € 15.103.257,11


Qual'è la verità ? il primo o il secondo ?????

A parte questa premessa (a cui ritornerò magari in qualche altro post), andiamo al primo errore molto sottile ma che nessuno aveva evidenziato

1)punto ........

Nel disciplinare a pag. 13 troviamo che l'azienda appaltatrice tra i suoi compiti avrà quello di recuperare materiale :
manufatti e/o loro parti in cemento amianto

mentre se andiamo nello nello schema del bando di gara a pag.3 e pag.4
cerchiamo quali sono i requisiti essenziali per l'ammissione



cosa troviamo ?

manca la categoria 10

il Dm 406/98 (Regolamento Albo Gestori)art.8 e art.9 (richiamato dallo schema)


questo punto non è stato emendato

In consiglio il dirigente ha ammesso che qualora fosse esatto quello che io dicevo, bisognava correggerlo
2)punto ........

Il bando prevede che una tabella : Prospetto di calcolo dei ricavi provenienti dei consorzi di filiera




analizziamo i dati di questo prospetto.
Al dirigente in sede di consiglio ma anche in commissione avevo fatto notare che i ricavi erano stati conteggiati solo per i primi 3 consorzi carta e cartone, plastica e vetro.
Avevo chiesto lumi per gli altri consorzi
Per ricordare agli amici che leggono il Consorzio Conai è diviso in 6 consorzi
Comieco,Corepla,Coreve,Rilegno,Cna,Cial
poi esistono altri consorzi Conoe,Ancome,Cobat,Polieco e Raee.

in sostanza ad esempio il materiale ferroso come si legge dalla tabella abbiamo
1 anno 335 Tonnellate
2 anno 410 tonenllate
3 anno 484 tonnelalte
totale 1235 tonnellate x 420 € a tonnellata significa che regaliamo alla ditta e 518.700,00 € nei tre anni

e poi ingombranti 2000 tonnellate 0=(zero) ricavi per il comune
e poi 1500 tonnelalte Raee 0=(zero) ricavi per il comune
e poi legno e cosi via.

Il dirigente mi rispose in modo intelligente che il calcolo è stato fatto per i tre consorzi più importanti e poi che quello che io avevo detto non era vero poichè avevo conteggiato a 420,00 tonnellate materiale che magari a un rimborso diverso.

Vero, ma è altrettanto vero che "il dirigente scienziato" per fare quadrare i conti a inserito ad esempio la plastica a 276,41 che è la plastica di prima fascia mentre ha dimenticato che il 50% di questa palstica raccolta deriva dalle aziende in forma di polistirolo o di plastica come film per pallettizzare e questo viene rimborsato a 34,36,
quindi il calcolo è inesatto





Quindi ricavi poco veritieri e molto sommari

Ma tutto ciò ha una forte conseguenza in un'altra parte del bando.

Come leggete da questa tabella



Il costo del servizio è 5.246.398,16 € ogni anno
ma grazie a i ricavi dei Consorzi ( solo 3 )
il primo anno abbiamo un ricavo di € 942.928,85
il secondo anno € 1.150.153,55
il terzo anno 1.362.008,34

quindi avremo un costo il 3 anno ad esempio 3.884.389,83

questo costo è inferiore al costo dei dipendenti attualmente in forza
infatti

82 operai di II livello costano 3.258.199,40
15 autista di III livello costano 627.320,25
4 sorvegliante di IV livello costano 178.068,00
1 capo caniere di V livello costa 48.600,00
per un totale
4.112.187,60 €

quindi come vedete meno del costo del 3 anno ....... ma mi dite che a questo ci si arriva grazie al contributo dei consorzi........
quindi il contributo dei consorzi è obbligatorio
.... ma allora come si spiega che a pag.24 del Capitolato c'è scritto che l'Amministrazione Comunale ha facoltà e possibilità di revocare in qualsiasi momento le deleghe suddette......


Questo cosa comporterebbe ??????

Un bando privo di fondamento poichè il costo non garantirebbe il pagamento dei dipendenti.

questo punto non è stato emendato

3)punto ........


Un altro errore gravissimo lo troviamo nella tabella D7 Scerbatura e diserbo aree e strade comunali esterne analisi prezzi.

In questa tabella ci sono diversi errori gravi.

a) un errore di calcolo



da una prima lettura mi accorsi che c'era un errore di somma poichè
4+4+3+1+4+4 fa 20 anzichè 15 nel caso specifico 0,15

allora feci le moltiplicazioni con la calcolatrice pensando che l'errore potesse provenire da qualche arrotondamento

la somma precisa mi dava 0.184025

sostituendo questo valore mi portava a questa tabella


e quindi con un costo non più a 0,20 € ma a 0,24 €

questo cosa comportava ?

Un errore nei calcoli e quindi nel bando


cioè anzichè 530.247,66 € iva compresa con questi calcoli viene
€ 648.437,11 quindi una differenza in delibera di 118.189,45 €

ma l'errore più grave a mio avviso è nel aver adottato nel fare i calcoli delle persone (operaio e autista) per la scerbatura un contratto nazionale inapplicabile ai soggetti che attualmente lavorano nella ditta dei RSU.

Infatti qui il bando Ato era esatto poichè aveva tenuto conto dell'esubero delle persone che lavoravano nella ditta ed aveva utilizzato queste risorse per effettuare la scerbatura su tutto il territorio.

Il dirigente infatti ha adottato questo contratto

anzichè il giusto contratto


in questo modo i calcoli cambiamo completamente

con il contratto esatto il costo va 0,31 a mq

anzichè il giusto contratto


quindi il costo passa a 828.253,91

Sapete come il dirigente ne è venuto fuori

a) che aveva fatto un errore di calcolo e anzichè mettere 0,002 aveva inserito 0,0025
b)il contratto multiservizi è esatto e l'azienda ha due scelte o comprime i propri utili assumendo nuovo personale o decurtando ai lavoratori che faranno la scerbatura lo stipendio del 42%

questo punto non è stato emendato

MI CHIEDO C'E' UN ACCORDO CON I SINDACATI '

ASSUMERE NUOVO PERSONALE COSA SIGNIFICA?

che fra tre anni il comune di Modica non avrà oramai i 102 persone ma bensi 132 persone E QUINDI NEL PROSSIMO APPALTO IL COSTO SARA' MAGGIORE DI ALTRE 30 UNITA'?

QUALE CRITERIO DOVRA' UTILIZZARE L'AZIENDA PER PUNIRE I DIPENDENTI CHE DOVRANNO PRENDERE OLTRE IL 40% IN MENO ?????'


AMICI PER STASERA CHIUDO CON QUESTI TRE PUNTI, GLI ALTRI VE LI PRESENTO DOMANI SERA. il bando rifiuti continua...........

Commenti: 1


Analisi su Daisaku Ikeda (Ascolta il messaggio) Tema: 11 - Post: 4225
a cura di Giovanni Migliore

del 20/06/2010 23:26:35

Amici del sito, credo che avete ragione sullo spazio che ha occupato questo caso.
E' stata una analisi puntuale e precisa e di questo ringrazio personalmente chi ha contribuito a raccogliere più informazioni possi... continua la lettura.

Commenti: 0


Per TIRESIA e il NEO CENSORE LIBERO (Ascolta il messaggio) Tema: 11 - Post: 4224
a cura di ELLENISTA

del 20/06/2010 13:02:39

Gentile Sig. Tiresia , il cui nome mi ricorda un famoso indovino, le faccio notare che anche la cittadinanza onoraria rientra in “ta politikà”. Soprattutto le modalità “segrete”- attraverso le q... continua la lettura.

Commenti: 0


del 20/06/2010 12:49:42

Modica come Scicli,l'amministrazione comunale di Modica non fa nulla per cercare di risolvere il problema.E dire che basterebbe po.Basterebbe smetterla di sperperare i nostri soldi e riattivare immediatamente la videosorveglianza che ornai da diverso tempo è stata disattivata dalla telecom per morosità.La videosorveglianza è di somma urgenza.

Commenti: 0


Re: blog monopolizzato (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 4222
a cura di Libero

del 20/06/2010 12:29:33

> Concordo pienamente con Tiresia, il blog è monopolizzato da alcuni utenti che molte volte non è neanche di Modica o zone limitrofe che a causa di vicende personali e non trovando libero sfogo in altri blog, scrivono o meglio dire fa il copia incolla di altri siti e poi in modo assillante occupano questo blog. Visto la procedura di pubblicazione dei nostri commenti che avviene in modo istantaneo, le suggerisco di mettere un filtro dove un moderatore possa intervenire e far sì, che certi argomenti almeno per il momento siano tralasciati. A mio avviso bisogna intervenire in qualche modo perché altrimenti si rischia l'allontanamento dei cittadini dal sito e si da vinta a chi in tutti questi mesi lei ha dato battaglia.

Commenti: 0


(Ascolta il messaggio) Tema: 11 - Post: 4221
a cura di Tiresia

del 20/06/2010 10:51:14

Caro consigliere Migliore, la stima che nutro nei suoi confronti è immensa; tuttavia da un po' di tempo non riesco più a leggere il suo blog. Esso infatti è diventato palestra di insulti, considerazioni gratuite, es... continua la lettura.

Commenti: 1


Re: Botte senza risposta (Ascolta il messaggio) Tema: 11 - Post: 4220
a cura di CONCORDO

del 20/06/2010 07:37:21

> DOMANDE di diegof, ex membro Soka e RISPOSTA di makeda, Membro Soka, Amministratore di un forum buddista,responsabile regionale P.R. Soka e altro… Da sottolineare la mancanza di rispetto e la solita chiusur... continua la lettura.

Commenti: 0


del 20/06/2010 03:08:57

Ecco le grandi indagini giornalistiche fatte da radiortm.it.Questo è il mio commento appena lasciato ma che sicuramente non sarà pubblicato come è già accaduto in passato.Quelli di RTM ogni qual volta vengono criticati non pubblicano i miei commenti.
http://www.radiortm.it/2010/06/19/da-youtube-video-sconvolente-su-ragusa/


da Libero:
Qualcuno si è lavato la macchina con tutta questa schiuma?? - ma smettiamola,quale Video sconvolgente e quale inquinamento??il mare è agitato e ce vento e la schiuma è un fatto naturale.e voi di rtm macari ca citi appiessu a sti cosi.

Commenti: 0


- Pagine: INDIETRO - 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142  143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 AVANTI -

L'informazione On Line


Curiosità

  1. 1


Aree tematiche


Numeri utili in città

  • Comune di Modica centralino: 0932-759111

  • Rifiuti Ingombranti : 0932-759707

  • Manutenzione Acqua :

  • Polizia Municipale 0932-759211

  • Segnalazioni Urp Modica


Cerca la notizia


   Costruzione Via Fontana 

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Randagismo

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Multiservizi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cittadinanza Onoraria

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Piazzetta Pisacane

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercati Rionali e Abusivi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercato V.le Medaglie D'Oro

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Spin Off Immobiliare

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cimitero

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Antenne Telefoniche

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Area Petizioni

  1. Trasferimento Mercato Modica Alta
    (12-04-2010)


Area Multimediale

Servizio su Video Regione Consiglio Comunale 30/07/20100 Trappoli per Topi

Migliore Modica revoca bando di gara Vr News ore 14:00 30/07/2010

  • Lettera aperta ai concittadini

  • Situazione politico amministrativa

    Lettera di Ballarò al Sindaco


    Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato senza alcuna periodicità.
    Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001.

    Test Adsl       Statistiche

    "Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)