Giovanni Migliore - Cittadino Modicano

E-Mail info@giovannimigliore.it



 

 Avviso: Per problemi di invio con Explorer, si può utilizzare Mozilla Firefox o in alternativa scrivere al Consigliere

"Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)

Vuoi lasciare un tuo pensiero ? ........  scrivi qui

 AVVISO - Il sottoscritto Giovanni Migliore, non è responsabile di quanto espresso nelle varie notizie.
I blogger che decidono di commentare o di scrivere una notizia si assumono la totale responsabilità di quanto scritto.
In caso di controversie lo stesso comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

Ultimi 10 Messaggi e Commenti

22/08/2016 21:32:42 da parte di biondo scuro - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
22/08/2016 21:30:33 da parte di Alessandro Costa - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
22/08/2016 21:29:19 da parte di Alessandro Costa - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
14/05/2016 01:16:45 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:39 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:04 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:14:35 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
16/04/2016 10:35:47 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
16/04/2016 10:35:40 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
16/04/2016 10:33:51 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:

 

Perdita d'acqua.......riparata. (Ascolta il messaggio) Tema: 5 - Post: 1766
a cura di Giovanni Migliore

del 16/10/2009 00:29:25

IN EVIDENZA


Amici devo ringraziare pubblicamente la Multiservizi per l'eccellente lavoro svolto in Via Milicucco Scrofani.
Un segnalazione fatta il 25/09/09
Sabato mattina giorno 03/10/09 alle ore 9.00, il guasto è stato riparato.
Un intervento rapidissimo, considerate le diverse giornate di pioggia avute in quest'intervallo

Agli operatori che erano nella strada ad effettuare la riparazione non ho potuto offrire nulla,.... ma con questo messaggio gli offro un mio grazie e diciamo...... anche un caffè virtuale.







Grazie.

Commenti: 0


del 15/10/2009 21:09:12

Questo quanto leggo dalla Rete Civica:

02/10/2009 14.11.13
Mandati di pagamento non riscossi giacciono nella banca tesoriera

Ufficio Stampa

L’invito del Sindaco a recuperare le somme da parte degli interessati. Depositi non riscossi per un ammontare di 400mila euro giacciono, da tempo, nella Banca tesoriera del Comune di Modica in attesa che vengano riscossi. Questo è quanto rileva il Sindaco, Antonello Buscema, sulla scorta delle indicazioni fornitegli dall’ufficio ragioneria dell’Ente. Le somme che attendono di essere introitate riguardano i seguenti titoli:quote di buoni mensa, depositi di cauzione, i rimborsi dei buoni libro per l’anno 2007-08, il bonus socio sanitario, l’affido ai minori, l’integrazione economica, il compenso per gli scrutatori in occasione delle comunali del 2008 e il trasporto gratuito agli studenti pendolari. Il Sindaco invita quanti interessati a recarsi in banca per riscuotere quanto di competenza al fine di evitare, ove dovesse registrarsi il prolungarsi del deposito in banca delle somme, di incappare nella sospensione dei pagamenti da parte del tesoriere che come è noto è fissata a metà dicembre di ogni anno. Modica lì 2 ottobre 2009 Il Capo Ufficio Stampa ().
** Allegato 1:
** Allegato 2:
** Allegato 3:
** Allegato 4:

Commenti: 1


Re: Re: Piazzetta sfortunata..... (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1841
a cura di Giovanni Migliore

del 15/10/2009 18:45:58

IN EVIDENZA


La risposta sul sito in modo diretto da parte dell'Assessore è stato un grande regalo a tutti gli amici del blog.
La vicinanza cittadini-amministratori è vincente per tutti.
Io spero che questo rapporto si mantenga sempre sul piano politico e mai sul piano personale.
La collaborazione istituzionale, a volte, anche pungente deve avere un solo scopo: "Cercare il bene della città", correggere gli errori e trovare soluzioni benevoli per tutti.

La mia provocazione diretta nei confronti dell'Assessore ha un fine :
utilizzare gli strumenti informatici per diffondere una informazione più completa possibile.

Io da cittadino Modicano che percorrendo la Via Marchese Tedeschi e salendo per Via Santa Margherita, mi trovo davanti ad un relitto urbanistico del genere, cosa faccio, cosa penso ?

Visto che il grande lavoro svolto dall'amministrazione e in particolare dall'Assessore Scifo non è reso noto tranne che agli addetti ai lavori, cosa pensa il cittadino ?

L'amministrazione non fa nulla.

Visto che non è vero.....
...perchè l'amministrazione nel proprio sito istituzionale non pubblica quotidianamente lavori, diffide, foto e quant'altro?

Perchè non sollecitate gli uffici affinchè rendono pubblici tutti gli atti inerenti a lavori ordinari e straordinari che vengono fatte nella città ?

Non sarebbe anche il modo per rendicontare in modo diretto e pubblico il lavoro che viene svolto da ogni dipendente?

Se il sistema deve cambiare, i portatori sani del cambiamento devono essere i politici.

Concludo ponendo un "Grazie" all'Assessore Scifo per la sua sensibilità e per un sano e "proficuo" scambio di opinioni e punti di vista.
Saluti. Giovanni

Commenti: 0


Re: Piazzetta (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1840
a cura di pino lavatrice

del 15/10/2009 18:11:34

> Mi veniva da fare un'altra considerazione: alla fine si tratta dello stesso principio che ispira le rotatorie del polocommerciale ergo appena la piazzetta è stata ristrutturata il nostro ingegnere indovinate cosa ci piazzerà dentro?

Avanti già molti di Voi avranno la risposta cmq per i pochi che non conoscono la storia darò un aiutino:

darà prima una autorizzazione ad una nota ditta italiana, farà scavare un grande fosso estirpando piante erbetta e quant'altro, poi saranno bloccati i lavori e tutto tornerà come era prima;

Colgo inoltre l'occasione per ricordare al Dott. Migliore di far intervenire in Via Risorgimento l'ufficio manutenzioni in modo tale da togliere quel fastidoso asfalto che ancora persiste tra una buca e l'altra creando notevoli scompensi alla circolazione stradale. E' evidente che togliendo quell'asfalto la via risorgimento ne trarrebbe grande profitto perchè sarebbe un'unica buca.
Grazie e saluti a tutti gli amici
da Pino Lavatrice

Commenti: 0


Piazzetta "FORTUNATA" (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1839
a cura di Email firmata

del 15/10/2009 16:29:47

IN EVIDENZA


.....a proposito della mail che le ho spedito qualche ora fa!!!
Secondo lei di chi sarà questa macchina parcheggiata ogni sera nello spazio vietato ??
cordiali saluti e grazie

Commenti: 0


Piazzetta "fortunata" (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1838
a cura di Email firmata

del 15/10/2009 16:23:58

IN EVIDENZA


Gentile Dott.Migliore,
seguo da qualche giorno il suo forum ed oltre ad appoggiare a pieno il suo operato, la ringrazio perchè in questo momento la sua voce è la mia.
Quello che in effetti avrei voglia di dire, esce fuori dalla normale relazione fra persone educate, anche se mi creda, certa gente avrebbe bisogno di questo ed altro!!!
Ma non vorrei che questa mia mail fosse un rigurgito della rabbia e della indignazione contro il finto altruismo di chi ha deciso che questa PIAZZETTA vincesse il suo terno al lotto così da RIFARSI IL LOOK!!!!!

Il bel progetto che Scifo con tanta celerità, le ha spedito , conferma tutti i dubbi ...che tanti abitanti della zona avevano percepito. INFATTI GRAN PARTE DI NOI VICINI DELLA PIAZZETTA, FRUITORI DELL'UNICO SPAZIO, IN TUTTA V. CARLO PAPA, IN CUI E' POSSIBILE EFFETTUARE INVERSIONE DI MANOVRA O DI CARICO E SCARICO E TANTO ALTRO, NON SAPEVA NIENTE DI TUTTO CIO'.

Ma si sono chiesti cosa succede se c'è un urgenza di qualunque tipo, necessità di far arrivare mezzi della protezione civile,o ambulanze, o permettere a qualunque auto di noi poveri residenti nel quartiere, non più degni di entrare in questa piazzetta ormai privata, che guarda caso è ristrutturata con i soldi di chi ci abita sopra.......??????!!!!!!

Per molti di noi è uno spazio vitale e importante, e non esiste che il comune "REGALI" così degli SPAZI PUBBLICI!!!!

....io non ho più parole....

Commenti: 1


pagamento della contravvenzione (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1763
a cura di L'imbecille

del 15/10/2009 16:16:21

IN EVIDENZA


Consigliere Migliore ho saputo stamattina che lei ha scritto sulle strisce blu di C.so Principessa Maria del Belgio.
A me hanno fatto la contravvenzione perchè ho sostato con a spina di pesce o di cxxxx e invece era orizzontale.

ho pagato come un xxxxxxxx la contravvenzione di 38,00 € e in più avevo pagato 2 tagliandi di 1 ora e quindi 1,20

come si dice cornuto e bastuniatu. una vera porcheria

Un amministrazione di xxxxxx che non sa fare un xxxxxx.

I vigili urbani e l'assessore di competenza sono dei xxxxxxxx.

Arrivederci e affanculo a tutti .

++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

da Giovanni Migliore
Sig."..... " capisco che è molto arrabbiato ma per continuare con un certo stile che desidero venga portato avanti, le ho oscurato alcune parole.(ho lasciato le più simpatiche)
.........Credo che il senso sia comprensibile a tutti.
Le posso garantire che la sua contravvenzione servirà anzi la prego di inviarmi una copia all'indirizzo info@giovannimigliore.it o al fax 0932-1856375

Commenti: 0


viabilità (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1837
a cura di roberto

del 15/10/2009 12:31:43

egregio dottor. Migliore,

a modica circolare in auto è diventato un problema serio. per percorrere poche centinaia di metri si impiegano anche 15/20 minuti!!!...le strade sono quelle che sono, i vigili non ci sono(mai visto un vigile lungo la via risorgimento). io vivo nella via risorgimento e la fila per scendere lungo la bretella che collega con il viale degli oleandri a volte arriva fino al distributore agip!!!...non solo di mattina ma anche dopo le 18:30 e fino alle 21 circa. il tratto della via risorgimento che va dalla piazza libertà fino al negozio della coel è territorio di nessuno!!...auto in doppia o tripla fila,auto che scendono in contro senso..ovviamente controlli zero!!!!...multe neanche a parlarne!!!.....io mi chiedo cosa succederà quando aprirà il mega centro commerciale che si trova vicino al distributore agip?????...il traffico già caotico andrà sicuramente in tilt...è possibile autorizzare la costruzione di simili giganti all'interno di un tessuto urbano dove la viabilità presenta forti criticità????
cordiali saluti

Commenti: 0


del 15/10/2009 12:23:22

Analizziamo alcune cose.

Le case pericolanti -
le strade dissestate -
la condotta idrica colabrodo -
i randagi -
il traffico supercaotico -
le soste selvagge -
il mercato di V.le Manzoni -
le auto abbandonate -
la differenziata che non decolla -
le discariche abusive -

Da quanto tempo esistono questi problemi ?
Quante amministrazioni si sono avvicendate senza che essi siano stati affrontati e risolti definitivamente ?

Se non sono stati sufficienti i sei anni e mezzo trascorsi con Torchi,i dieci anni con Ruta e andando a ritroso con tante altre sindacature,avremmo potuto sperare che in 18 mesi Buscema sovvertisse lo stato delle cose ? E poi,con i mezzi che si ritrova?
Il mio non è pessimismo,ma una semplice visione realistica dei fatti.
Passerà ancora parecchio tempo prima che qualcuno dei sopraesposti problemi venga depennato dall'agenda degli amministratori.
Che peccato !

Commenti: 0


Piazzetta Pisacane (Ascolta il messaggio) Tema: 111 - Post: 1835
a cura di silvio

del 15/10/2009 11:32:35

IN EVIDENZA


sin vorrei sbagliare, ma mi sembra che su quella piazzetta ci fosse un parcheggio per portatori di handicap.
Cons. Migliore, mi sa dire qualcosa in merito?

Commenti: 0


Re: Piazzetta sfortunata..... (Ascolta il messaggio) Tema: 111 - Post: 1834
a cura di Assessore scifo

del 15/10/2009 11:09:51

>Premesso che apprezzo l'attività politica del Consigliere Migliore che, attraverso questo forum, informa i suoi elettori ed i cittadini, sarebbe però auspicabile che, prima di denunziare illeciti, facesse gli opportuni accertamenti burocratici, altrimenti ciò di cui scrive è solo aria fritta!
Della Piazzetta di Via Pisacane, dove esiste un divieto di sosta permanente,un privato, senza ledere alcun diritto, su mio invito ed a sue spese (e non poche) la sta realizzando cedendola alla pubblica fruibilità.
Per la piazzetta "sfortunata", me ne sono sì accorto ma, essendo già stato diffidato il proprietario a mettere in sicurezza l'immobile e non avendolo fatto, lo deve fare il Comune in danno. Cosa che spero di fare, anche per altri immobili del centro storico (vedi infissi casa di fronte piazza Matteotti o di fronte Posta), con il contratto aperto di € 90.000,00 se sarà possibile finanziare.
Distinti saluti
Assessore Scifo

Commenti: 1


Piazzetta sfortunata..... (Ascolta il messaggio) Tema: 111 - Post: 1833
a cura di Giovanni Migliore

del 15/10/2009 02:40:23

Ci sono piazzette fortunate e altre sfortunate.

Le foto scattate oggi fanno comprendere che ci sono zone abbandonate a se stessi e costituiscono gravi pericoli per i cittadini.

Come potete notare in questa piazzetta oltre a una poltrona,
ci sono dei secchi di spazzatura e una casetta di recupero della posta.

Dove sono posizionati ?

Sotto pareti completamente pericolanti.

Quando bisogna intervenire o prevenire?

A mio avviso il paradosso è che questo spazio l'ho visto quando sono andato proprio nel posto "clou" cioè nella sede operativa del Centro Storico.

Può essere che nessuno si è accorto di quello che ho visto io oggi.

Perchè facciamo tutti finta di tutto e poi ci accorgiamo delle cose dopo che accadano delle disgrazie.

Amici io non credo che l'Assessore Scifo non si mai andato nella sua sede operativa e non si sia accorto di questo relitto ...
oppure si è accorto della Piazzetta Pisacane (Carlo Papa) e di questa non se ne sia accorto.

Non credo che nella piazzetta Pisacane ci sia un problema di sicurezza e in questo posto tutto sia tranquillo.

Io credo che questa piazzetta sia a vista e sia molto più vicina al Centro Storico...

Mi fermo.

I commenti penso che bastino....aiutatemi in questa riflessione datemi vostri suggerimenti































Commenti: 2


C.so Principessa Maria del Belgio (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1832
a cura di Giovanni Migliore

del 15/10/2009 01:16:35

IN EVIDENZA


Vi allego immagine e un piccolo video su C.so Principessa Maria del Belgio



Clicca qui per vedere il Video (funziona solo con internet explorer

Commenti: 0


Re: Il panico di un cittadino (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1762
a cura di Secondo Me

del 14/10/2009 23:00:01

> Wikipedia riporta, a proposito di Pubblica Amministrazione:

In diritto il termine amministrazione pubblica (o pubblica amministrazione) ha un duplice significato:

* in senso oggettivo è una funzione pubblica (funzione amministrativa), consistente nell'attività volta alla cura degli interessi della collettività (interessi pubblici), predeterminati in sede di indirizzo politico;
* in senso soggettivo è l'insieme dei soggetti che esercitano tale funzione.

L'aggettivo "pubblica" che qualifica il termine amministrazione fa capire che quest'ultimo ha di per sé un significato più ampio: in effetti qualsiasi persona o ente svolge attività volta alla cura dei propri interessi privati o di quelli della collettività di riferimento.

Teoria

In pratica invece, al cittadino modicano (nel nostro caso) spetta il diritto non di chiedere alla propria amministrazione una gestione corretta ed equa, ma, al contrario si concede il diritto di una gestione "ad hoc", "ad personam", a ciascuno il suo, insomma.
Quanto scritto dal Consigliere Migliore, per ora l'unico attento a far presente le piccole scorrettezze fatte da chi amministra (scusate, Arranca) sulla gestione PUBBLICA delle strisce blu è da spiegare, per una visione più generale del problema.
C.so P.ssa Maria del Belgio è un mondo a parte, un'oasi dove la PA non osa "curare gli interessi della collettività";
le strisce blu infatti, sono quasi sempre state segnate lungo il corso stesso, ma i cittadini, abituati a farsi le leggi "ad hoc" hanno ritenuto che fosse più corretto sostare in modo scorretto rispetto ai segnali orizzontali.
Una PA attenta come la nostra, nota che la gente sosta in questo modo e verificate distanze varie, emanate le giuste Determine, DISPONE (anche per agevolare a più veicoli la sosta) di tracciare le strisce "a lisca di pesce".
Bene, "gli interessi della collettività" sono stati curati: più posti, manovre di sosta più agevoli, ZERO fastidio per la gente, ZERO sosta in doppia fila, Bus che scorre via senza problemi, perfetto! Centro!
Solo che.. all'indomani della cancellazione/ridistribuzione degli spazi di sosta, il cittadino (libero da qualsiasi onere di convivenza sociale) riprende a sostare al contrario, cioè lungo il corso! Per non pagare la sosta.
E giù di critiche, proteste e dibattiti nei bar, conclusisi con l'acquisto di vernice e riRItracciamento delle strisce così come erano, per permettere ai cittadini di sostare "a lisca di pesce" su strisce longitudinali, come ingiusto che sia.
Questa decisione però non l'ha mica presa la PA forte delle motivazioni sociali, ma l'hanno presa 4 amici al bar che hanno tirato fuori i soldi e si sono amministrati da soli, per loro e per gli altri, giusto no?
Un clamoroso esempio di come il municipio non abbia titolo per amministrare, sia in questo caso che in altri, (ricordiamo con affetto il defunto piano del traffico della sorda) lasciando al concittadino ineducato medio l'arbitrio di autodecidere e di autodisporre della cosa pubblica, anche sua, MA NON SOLO SUA.

Commenti: 0


Lavori in .... Piazzetta Pisacane (Ascolta il messaggio) Tema: 111 - Post: 1831
a cura di Giovanni Migliore

del 14/10/2009 14:35:46

IN EVIDENZA


Alcuni giorni fa, per quelli che seguono la mia vita politica sanno che avevo fatto delle foto in Via Carlo Papa, poichè ero stato incuriosito da DA CITTADINO di quello che era scritto su una tabella per dei lavori in una piazzetta che ora so che si chiama "Piazzetta Pisacane".
Sono andato all'urbanistica, ho dovuto posteggiare nelle strisce blu visto che i posti per i consiglieri erano abusivamente occupati da persone senza tagliando autorizzativo.

Sono le 9:30

Con il numero di concessione e data, faccio richiesta del fascicolo.

Cosa scopro ?

Il fascicolo si trova all'Ufficio Centro Storico.

Dove si trova ?

Via S.Margherita.

Perdo il biglietto delle strisce blu e mi reco in Via Marchese Tedeschi.

Incredibile ma vero non riesco a trovare il locale.



Ho dovuto telefonare ad un mio amico tecnico e facendomi da navigatore mi ha portato sul posto.

Dopo i vari convenevoli con gli addetti dell'ufficio, ho avuto accesso agli atti.
Persone gentilissime che hanno accompagnato alcune carte con quello che la loro memoria ricordava.

Sapete a che ora ho terminato l'esame della pratica ?

Alle 12:15.

Scendendo da quella strada ho fatto delle foto molto interessanti che commenterò in un altro post.

Cosa mi chiederò dalla lettura delle carte ?

E' un procedimento nato nel 2005.

Il consigliere Migliore si fa queste domande ?

Chi è stato e chi è il responsabile del procedimento?

Ci sono stati problemi tra privati nella zona ?

Il responsabile del procedimento ha adempiuto quanto previsto dalla 241/90 con le relative modifiche ?
estratto degli articoli della 241/90
....
Articolo 6 - Compiti del responsabile del procedimento
1. Il responsabile del procedimento:
a) valuta, ai fini istruttori, le condizioni di ammissibilità, i requisiti di legittimazione ed i presupposti che siano rilevanti per l’emanazione di provvedimento;
b) accerta di ufficio i fatti, disponendo il compimento degli atti all’uopo necessari, e adotta ogni misura per l’adeguato e sollecito svolgimento dell’istruttoria. In particolare, può chiedere il rilascio di dichiarazioni e la rettifica di dichiarazioni o istanze erronee o incomplete e può esperire accertamenti tecnici ed ispezioni ed ordinare esibizioni documentali;
c) propone l’indizione o, avendone la competenza, indice le conferenze di servizi di cui all’articolo 14;
d) cura le comunicazioni, le pubblicazioni e le modificazioni previste dalle leggi e dai regolamenti;
e) adotta, ove ne abbia la competenza, il provvedimento finale, ovvero trasmette gli atti all’organo competente per l’adozione. L’organo competente per l’adozione del provvedimento finale, ove diverso dal responsabile del procedimento, non può discostarsi dalle risultanze dell’istruttoria condotta dal responsabile del procedimento se non indicandone la motivazione nel provvedimento finale. (1) (2)
-----
(1) La presente lettera è stata così modificata dall’art. 4, L. 11.02.2005, n. 15, con decorrenza dal 08.03.2005. Si riporta di seguito il testo previgente:
"e) adotta, ove ne abbia la competenza, il provvedimento finale, ovvero trasmette gli atti all’organo competente per l’adozione.".
(2) La rubrica del presente articolo è stata apposta dall’art. 21, L. 11.02.2005, n. 15, con decorrenza dal 08.03.2005.

Articolo 7 - Comunicazione di avvio del procedimento
1. Ove non sussistano ragioni di impedimento derivanti da particolari esigenze di celerità del procedimento, l’avvio del procedimento stesso è comunicato, con le modalità previste dall’articolo 8, ai soggetti nei confronti dei quali il provvedimento finale è destinato a produrre effetti diretti ed a quelli che per legge debbono intervenirvi. Ove parimenti non sussistano le ragioni di impedimento predette, qualora da un provvedimento possa derivare un pregiudizio a soggetti individuati o facilmente individuabili, diversi dai suoi diretti destinatari, l’amministrazione è tenuta a fornire loro, con le stesse modalità, notizia dell’inizio del procedimento.
2. Nelle ipotesi di cui al comma 1 resta salva la facoltà dell’amministrazione di adottare, anche prima della effettuazione delle comunicazioni di cui al medesimo comma 1, provvedimenti cautelari. (1)
-----
(1) La rubrica del presente articolo è stata apposta dall’art. 21, L. 11.02.2005, n. 15, con decorrenza dal 08.03.2005.
.......................................

Amici un'incarto che da una rapida e sommaria lettura mi lascia dei dubbi (ovviamente da approfondire)......vedremo
Saluti

Commenti: 0


Comunicato stampa (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1830
a cura di Giovanni Migliore

del 14/10/2009 13:24:02

IN EVIDENZA


Comunicato Stampa

Parcheggiare a Modica Alta? E’ diventato un enigma!


Modica, 14 ottobre 2009


La nostra città, Modica, totalmente abbandonata da questa amministrazione che governa nell’assoluta inefficienza creando solo confusione ai cittadini.
I residenti in Corso Principessa Maria del Belgio (Modica Alta) o coloro che si trovano a transitare in quella zona si trovano a dover affrontare una situazione bizzarra. Basta abbassare gli occhi e vedere che sul manto stradale si trovano disegnate due tipi di strisce blu… a spina di pesce ed orizzontale.

Una situazione assurda!!!

Cara amministrazione, nel momento in cui avete deciso di cambiare il modo di parcheggiare non dovevate provvedere ad eliminare definitivamente le precedenti strisce invece di ottenere il risultato (ben visibile) di due diverse strisce sovrapposte?

Ci vorrebbe solo un po’ di buon senso. Siamo a ridosso dello sfacelo totale.
Consigliere comunale
Giovanni Migliore

http://www.radiortm.it/Notizia.asp?id=28653

Commenti: 0


modica multiservizi (Ascolta il messaggio) Tema: 5 - Post: 1761
a cura di salvo

del 14/10/2009 12:49:48

IN EVIDENZA


"Le volevo precisare a lei e a tutti gli amici del Blog che per GIOVANNI MIGLIORE non esistano temi più o meno scottanti semmai temi che il consigliere Migliore non conosce."
Tutte le mie ultime senza risposta?
O meglio dire ( None).
Auguri e buon lavoro.

Commenti: 0


Il sindacalista ?? (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1829
a cura di Giovanni Migliore

del 14/10/2009 01:24:32

IN EVIDENZA


si comment .............


Commenti: 0


Report Rai 3 : Semplificazione Edilizia (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1828
a cura di Giovanni Migliore

del 14/10/2009 00:58:45

IN EVIDENZA


In Italia, per una semplice ristrutturazione interna serve quasi 1 anno di tempo per tutti i permessi e circa 5.000 euro tra oneri e bolli, mentre un appartamento in Germania è condizionato al rilascio di permessi solo per le altezze, il tetto e i muri esterni. Il regolamento edilizio tedesco è raccolto in 3 paginette, quello italiano in 5 libri. Gli abusi in Germania sono rarissimi…

L’inchiesta di Bernardo Iovene analizza poi cosa succede in Italia ad una costruzione abusiva, seguendo tutti i passaggi e i costi che vanno dal sequestro fino alla demolizione e illustrando le situazioni in cui invece si applica il condono.

Il nuovo piano casa, che prevedeva una semplificazione delle procedure statali 10 giorni dopo la firma dell’accordo con le regioni, ad oggi ancora non c'è.

L’inchiesta propone un esempio di come sia possibile - nel caso di nuovi insediamenti dentro le città - snellire le procedure e assumere le decisioni in tempi brevi, con soddisfazione di tutti i soggetti coinvolti. L’esempio è quello dei “Laboratori di Urbanistica Partecipata” di Bologna, dove a progettare il futuro sono gli stessi abitanti dei quartieri.

Nel corso della puntata si analizza anche cosa succede quando per costruire c’è bisogno dell’approvazione di più enti, specialmente per le opere pubbliche.

Bernardo Iovene ha seguito infatti il percorso burocratico del progetto di ricostruzione del ponte crollato sul Po a Piacenza, che ha richiesto il parere di 18 enti, ognuno con competenze diverse.















Commenti: 0


Rifiuti Solidi Urbani (Ascolta il messaggio) Tema: 2 - Post: 1827
a cura di silvio

del 13/10/2009 20:09:58

Ieri, 12.10.2009, ho visto e ascoltato un'intervista al Sindaco Buscema sulla momentanea soluzione alla raccolta dei Rif. Sol. Urb., in attesa dell'accordo con l'ATI che prevede la differenziata porta a porta e, come in tutti i paesi civili, l'abolizione delle campane per detta differenziata.

Voglio sperare bene; stamattina, per la prima volta dopo mesi e mesi, è passato l'operatore ecologico munito di ramazza, paletta e secchio e ha pulito le strade: MERAVIGLIOSO! LODE ALL'IMPEGNO DELLA NUOVA FORZA LAVORO DELLA DITTA "PUCCIA" (gli stessi operatori della ditta "Busso"!)

Tuttavia ho anche visto RADDOPPIARE i contenitori dell'umido (che in definitiva accolgono qualsiasi genere di rifiuto).

L'obiettivo dell'Amministrazione è chiaramente quello di fare di Modica una città MODELLO.

Allora invito gli amici del blog a diffondere già da ora presso amici, parenti e conoscenti l'idea di fare la differenziata a monte (a casa) e a chiedere a gran voce che gli operatori passino fin da ora con un calendario certo a ritirare porta a porta i rifiuti differenziati; in questo modo avremo sempre meno quantità di "monnezza" INDIFFERENZIATA da smaltire e l'umido potrà essere raccolto in contenitori sempre più piccoli, liberandoci di questi ingombranti e maleodoranti cassonetti, recuperando spazio per i posteggi auto, anticipando la realizzazione delle piazzole ecologiche e delle isole ecologiche.

NON SONO VISIONARIO, E' POSSIBILE TUTTO CIO', BASTA VOLERLO E MANTENERLO.

Se però la risposta è lo scempio tipo post-mercatorionaledivialemanzoni, avremo lottato per nulla.

Commenti: 0


- Pagine: INDIETRO - 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256  257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 AVANTI -

L'informazione On Line


Curiosità

  1. 1


Aree tematiche


Numeri utili in città

  • Comune di Modica centralino: 0932-759111

  • Rifiuti Ingombranti : 0932-759707

  • Manutenzione Acqua :

  • Polizia Municipale 0932-759211

  • Segnalazioni Urp Modica


Cerca la notizia


   Costruzione Via Fontana 

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Randagismo

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Multiservizi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cittadinanza Onoraria

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Piazzetta Pisacane

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercati Rionali e Abusivi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercato V.le Medaglie D'Oro

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Spin Off Immobiliare

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cimitero

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Antenne Telefoniche

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Area Petizioni

  1. Trasferimento Mercato Modica Alta
    (12-04-2010)


Area Multimediale

Servizio su Video Regione Consiglio Comunale 30/07/20100 Trappoli per Topi

Migliore Modica revoca bando di gara Vr News ore 14:00 30/07/2010

  • Lettera aperta ai concittadini

  • Situazione politico amministrativa

    Lettera di Ballarò al Sindaco


    Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato senza alcuna periodicità.
    Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001.

    Test Adsl       Statistiche

    "Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)