Giovanni Migliore - Cittadino Modicano

E-Mail info@giovannimigliore.it



 

 Avviso: Per problemi di invio con Explorer, si può utilizzare Mozilla Firefox o in alternativa scrivere al Consigliere

"Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)

Vuoi lasciare un tuo pensiero ? ........  scrivi qui

 AVVISO - Il sottoscritto Giovanni Migliore, non è responsabile di quanto espresso nelle varie notizie.
I blogger che decidono di commentare o di scrivere una notizia si assumono la totale responsabilità di quanto scritto.
In caso di controversie lo stesso comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

Ultimi 10 Messaggi e Commenti

22/08/2016 21:32:42 da parte di biondo scuro - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
22/08/2016 21:30:33 da parte di Alessandro Costa - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
22/08/2016 21:29:19 da parte di Alessandro Costa - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
14/05/2016 01:16:45 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:39 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:04 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:14:35 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
16/04/2016 10:35:47 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
16/04/2016 10:35:40 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
16/04/2016 10:33:51 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:

 

Re: multiservizi (Ascolta il messaggio) Tema: 5 - Post: 4669
a cura di salvo

del 12/07/2010 15:05:14

> Vedo con grande dispiacere che anche lei Consigliere Migliore ha messo una pietra sopra la Modica Multiservizi, da questo momento non la disturbero mai più su questo argomento,,e la ringrazio lo stesso per quello che fà.
Cordiali saluti e buon lavoro.

Commenti: 1


SETE DI POLEMICA O VOGLIA DI CAMBIAMENTO? (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 4668
a cura di giombattista ballarò

del 12/07/2010 09:09:02

Buongiorno amici forumisti,
da qualche tempo frequento questo forum che in altri momenti non ho esitato ad apprezzare per la qualità degli interventi,per lo spessore culturale che in molti casi da essi si evince, ma soprattutto per lo spirito che anima il progetto del suo titolare,ovvero la possibilità d'un confronto dialettico tra culture politiche diverse che possano trovare un punto d'incontro, volto alla soluzione di qualche problema che in ogni caso non ha mai colorature politiche.
Debbo tuttavia constatare che malgrado gli appelli del titolare del forum. alcuni intervenuti non perdono occasione per discutere polemicamente con i loro interlocutori,dimentichi che discutere in certi termini,può solo produrre ulteriore allontanamento tra le diverse tesi e non certo alcuna possibilità di contribuire a poter risolvere qualche problema,rispetto al quale certa politica è inadempiente e latitante.
Non è assolutamente mio costume assumere atteggiamenti cattedratici o moralistici,desidero più semplicemente ricordare a qualcuno che l'esasperazione dei toni,l'aggressione dell'altro,non ha mai prodotto alcun risultato positivo per nessuno,auspico pertanto che ciascuno di noi si disponga più umilmente verso l'ascolto dell'altro,partendo sempre dal presupposto che nessuno di noi ha la VERITA' ma il proprio convincimento che può essere giusto o no,ma non possiamo essere noi giudici di noi stessi.
Vogliate perdonare la mia franchezza,ma ritengo davvero che fuori da certe logiche,risulteremo tutti perdenti.

Commenti: 0


del 12/07/2010 08:35:52

>Giuseppe Assenza, le faccio notare che la coerenza non è un optional. Lei scrive testualmente "Non rispondo, poi, all'incazzato nero perchè la volgarità non merita risposte". Ripetendo questa volgarità si mette sullo stesso piano della persona che lei critica. Se la sua modalità di approccio ai problemi è quella del bue che insulta l'asino, direi che andiamo male.

Commenti: 0


Ringraziamenti e precisazioni (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 4666
a cura di Giovanni Migliore

del 11/07/2010 23:44:35

Perdonate la mia assenza, ma questa Domenica è stata dedicata a lavori familiari e in particolare la produzione di conserve di pomodoro per la stagione invernale.

Detto questo brevemente rispondo al Sig. Assenza dicendo che da sempre (ne sono prove diverse foto nel sito di manifesti e volantinaggio abusivi,) ho ritenuto un grave danno all'immagine della città dare mano libera alle persone di fare quello che vogliono in merito sia al volantinaggio e sia ai manifesti murali non disciplinati o meglio non controllati.

il pagamento della tassa circa 30 € non da alcun diritto a nessuno di imbrattare muri nel centro storico della città, quindi per me sono tutti abusivi.
Ci sono gli spazi ad esempio in Viale Manzoni, in Via Don Bosco, in C.so S.Teresa e cosi via

poi come risposta al Sig. Giummarra

le voglio ricordare che lei forse ha fatto confusione con qualche altro candidato poichè sia nella campagna elettorale del 2007 dove ho preso 222 voti e sia nella campagna elettorale del 2008 dove ho preso 298 voti, non ho fatto nessun manifesto.
La prego di documentarsi meglio e nell'ipotesi che lei trova una prova contraria a quello che le ho detto, la prego di smentirmi nei modi e con le parole che lei ritiene opportuno, ma fino a quel momento la prego di ripensare bene alle parole che mi ha detto poichè potrebbero essere fuori luogo e come tale potrebbero andare corrette.

Con piacere di avervi ospiti nel mio sito sia al Sig. Assenza e sia al Sig. Giummarra, vi invio i miei saluti e gli auguri di una proficua analisi dialettica dei fatti.
giovanni

Commenti: 0


Re: non avete capito nulla (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 4665
a cura di romolo carrubba

del 11/07/2010 23:41:07

> Siamo fortunati ad avere lei che ci spiega bene ogni cosa.

Commenti: 0


Re: non avete capito nulla (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 4664
a cura di romolo carrubba

del 11/07/2010 23:41:07

> Siamo fortunati ad avere lei che ci spiega bene ogni cosa.

Commenti: 0


non avete capito nulla (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 4663
a cura di Michele Giumarra

del 11/07/2010 22:49:12

Consigliere Migliore con quale coraggio lei scrive commenti sui manifesti abusivi quando lei e il suo partito alle scorse elezioni avete fatto man bassa violentando tutto il territorio di Modica compreso campagne.
Io credo che una persona che tappezza la città con i suoi manifesti non ha alcun titolo per fare simili affermazioni.
Io credo che tutto il Pdl deve andare a casa.

Commenti: 2


del 11/07/2010 21:44:58

> Questo l'ha scritto Lei non io:

"questo problema (purtroppo per niente sentito dalla maggior parte delle formazioni politiche presenti in città e in particolar modo da quelle vicine al consigliere Migliore che tanti scempi hanno prodotto durante tutte le competizioni elettorali). Le passate amministrazioni non hanno mosso un dito per questo problema vediamo che succede adesso."

L'argomento è pertinente, la confusione che Lei mi adduce, molto meno.
In due anni non si riesce a fare quello che un ordinanza del Sindaco di Ispica fa in meno di due mesi.
Ribadisco, la solita tiritera che tutte le colpe sono della vecchia amministrazione, seppur questo è non vero, ma verissimo, sta destabilizzando il rispetto di questa maggioranza e arrabbiare chi l'ha votata.
Per questa maggioranza tutto è complicato, tutto è difficile per colpa della situazione finanziaria ereditata ed è vero. Ma tante cose che non avrebbero influito sulle casse del comune non sono state fatte, il regolamento che Lei cita è solo una di queste, poi c'è il mercato di Modica Alta, gli ambulanti abusivi, ecc.
Sono forse fuori argomento?

Commenti: 0


del 11/07/2010 20:34:23

Ho l'impressione che la confusione, per non dire altro, regni sovrana.
Mi sembra che invece di stare all'argomento di ciò che segnala il consigliere Migliore, il Sig. Diraimondo cerchi spunto per parlare di altro. Non mi sembra questa la sede perchè ero intervenuto sull'argomento delle affissioni.
Non rispondo, poi, all'incazzato nero perchè la volgarità non merita risposte (mi meraviglio che il cons Migliore dia spazio a simili toni).
Ribadisco che i manifesti sono abusivi (e mi si dimostri il contrario) se affissi da privati che non seguono il regolare iter (richiesta all'ufficio affissioni e pagamento tassa). Sono poi gli attacchini comunali a decidere dove affiggerli e di certo non è una loro mancanza se in città non esiste un piano di affissioni e non vi sono spazi e cartelloni adeguati e sufficienti. Quelli indicati dal consigliere Migliore, al contrario di come dice lui, sono regolarmente affissi e già nelle sue foto si intravedono i timbri dell'ufficio. Alcuni, come quelli de "La città informata" sono manifesti del comune e pertanto automaticamente regolari. Quelli dell'agenzia di pompe funebri (basta con il caro estinto) non presentano alcuna presenza di timbro e quindi abusivi.
Spesso, inoltre, questa agenzia (così come tanti altri e i politici in campagna elettorale in primis) li ha affissi direttamente (cosa già non legale) dove capitava (pensiline degli autobus, palazzi storici etc etc), sporcando e creando danni economici a tutti noi cittadini, a causa dei costi per la rimozione e la pulizia dei supporti.
Altra cosa è, invece, valutare la scelta degli spazi, ma di questo come di tutto l'argomento spero si parli presto visto che, come leggo anche in questo sito, è stato chiesto un tavolo tecnico e quindi finalmente si cercherà di mettere mano seriamente a questo settore.
Aspetto di avere notizie dal consigliere Migliore sui manifesti "veramente" abusivi.

Commenti: 2


800.000 euro ? Qualcuno ci spieghi. (Ascolta il messaggio) Tema: 3 - Post: 4660
a cura di Fonte Internet

del 11/07/2010 20:32:44

Questo articolo è di un anno fa

Modica: via Risorgimento riasfaltata e incubo finito per i residenti

Di Modicainfigura (del 29/06/2009 @ 23:15:48, in News, linkato 53 volte)


L´assessore Cerruto: "Abbiamo impegnato circa 800mila euro di residui derivanti da mutui contratti e non utilizzati"

VIA Risorgimento è stata da qualche giorno riasfaltata (nella foto). Dopo un anno di lavori è finalmente finito l´incubo per i residenti. L’amministrazione ha intanto dato il via ad un piano di ripavimentazione delle strade più malandate. Si tratta di via S. Cuore, Resistenza Partigiana, via Rocciola Scrofani, la rotatoria di S. Elena e Mauto per un chilometro e mezzo.

«Abbiamo impegnato circa 800mila euro di residui derivanti da mutui contratti e non utilizzati- dice l’assessore Giorgio Cerruto - e possiamo assicurare solo gli interventi più urgenti e ci riserviamo di approntare un altro progetto non appena avremo la disponibilità economica».


Commenti: 0


del 11/07/2010 18:28:28

> Grazie per l'informazione, molto gentile

Commenti: 0


siamo sempre alle solite (Ascolta il messaggio) Tema: 4 - Post: 4658
a cura di incazzato nero

del 11/07/2010 18:26:37

ha ragione il Sig. Di Raimondo.
I manifesti con tassa pagata devono andare nei posti preposti. Quelli fuori dagli spazi sono sempre abusivi.
Assenza e Nino Cerruto hanno sbandierato ai quattro venti la legalità.
Che cosa ?
Che cosa dicono quando amici della maggioranza fanno porcate come quelle che ha evidenziato il consigliere Migliore.
Avete visto, buffoni al quadrato al cubo e forse all'ennesima potenza
parlate di legalità e poi riuscite a fare un uovo con tredici rossi.
Avevate promesso che finivano i manifesti abusivi, che finivano gli ambulanti abusivi, che finiva l'abusivismo al mercato di Modica alta
buffoni e buffoni
tutto è rimasto come prima anzi peggio prima di prima.
prima avevamo i turisti ora abbiamo solo i turisti che scrivono al sindaco per fargli i complimenti. buffoni e buffoni.
vergognatevi e andate a casa e fatevi fare lezione da qualcuno che sa governare.buffoni

Commenti: 0


del 11/07/2010 18:02:14

> Vero è che Lei non vuole e non chiede niente all'opposizione, però il vizietto, ormai stantio e stomachevole, attuato in questi due anni dalla maggioranza ha colpito anche Lei. Capisce che a lungo andare questo sminuisce ogni discorso dove costantemente viene inserito come un bollo, perchè è palesemente strumentale e tende a miseramente a nascondere le proprie carenze.
Dare addosso all'opposizione e alle vicchie amministrazioni e l'equivalente delle vuvuzele ai mondiali di calcio, all'inizio sono sembrate pittoresche, prolungate nel tempo sono diventate molto fastidiose.

Commenti: 0


del 11/07/2010 14:30:53

Caro Sig. Di raimondo, che ci sia un problema ancora aperto è palese, tant'è che è stato chiesto un tavolo tecnico e a farlo non sono stati di certo quelli dell'opposizione e tantomeno il consigliere Migliore.
Chi si è battuto in passato continua a farlo senza guardare in faccia nessuno e non chiede niente all'opposizione. Ma se il consigliere Migliore vuole intervenire sull'argomento deve farlo evitando di fare confusione o inutili ed immotivate polemiche.
Il mio intervento vuole soltanto dare qualche elemento per far capire quali sono i manifesti abusivi e quali no.
Se il consigliere Migliore vorrà procedere, come fatto da altri, a denunciare quelli illegali e abusivi, e a dare un contributo sulla problematica, va benissimo, altrimenti resta solo un pò di polvere alzata...

Commenti: 2


Re: riflessioni (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 4655
a cura di Giovanni Di Raimondo

del 11/07/2010 14:26:50

> Elimina il forse e le scuse sono ampiamente accettate. Se poi mi dici in quale bar hai preso informazioni, pagherò il caffè a tutte le persone con cui hai parlato, lo meritano.

Commenti: 0


Re: Re: Una constatazione : no comment (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 4654
a cura di Giovanni Di Raimondo

del 11/07/2010 14:21:40

> La differenza è che c'è chi conosce il verbo emanare e c'è chi conosce amenità.

Commenti: 0


del 11/07/2010 14:06:45

> Un vecchio articolo apparso sui giornali online del 2010.

Ispica: Con ordinanza del sindaco vietata pubblicità attività commerciali attraverso volantini, depliants, manifesti


È stata pubblicata oggi l’ordinanza emanata dal Sindaco di Ispica Piero Rustico, con la quale si intende disciplinare la distribuzione ed affissione di volantini, depliants, manifesti e altro materiale pubblicitario. Il nuovo provvedimento sindacale, che consta di nove articoli, vieta a tutte le attività economiche ed ai privati cittadini di effettuare, in tutto il territorio comunale, pubblicità mediante volantinaggio, affissione ed apposizione di manifesti al di fuori degli spazi a ciò adibiti, sui pali della pubblica illuminazione e della segnaletica stradale, sui contenitori della raccolta differenziata e della immondizia, sulle cassette delle linee telefoniche ed elettriche e, in generale, su qualsiasi altro posto o struttura non autorizzati. Si fa, inoltre, espresso divieto di distribuire volantini, depliants, manifesti, opuscoli e altro materiale pubblicitario sugli usci e sulle abitazioni private, sugli autoveicoli, nonché la loro distribuzione a mano a conducenti e passeggeri durante la circolazione. L’ordinanza prosegue con la disciplina delle modalità corrette di distribuzione del materiale pubblicitario e con le sanzioni pecuniarie, riservate ai trasgressori, quali le aziende committenti ed il personale da esse reclutato, che sono state fissate in importo minimo di 206 euro fino ad un massimo di 1.549 euro, oltre al rimborso delle spese per il ripristino dello stato dei luoghi ai sensi dell’art. 24 D.lgs. 15+11+1993 n. 507. “Ho ritenuto opportuno emanare un’ordinanza tesa a contrastare la cattiva abitudine di alterare spazi pubblici e privati con quantità elevatissime di materiale pubblicitario – ha commentato il Sindaco Rustico – che, mai come in questi ultimi mesi, ha determinato un vero e proprio inquinamento nonché un notevole aggravio di spese per il Comune, che è stato costretto ad impiegare uomini, mezzi e risorse finanziarie ingenti per la loro raccolta. Il provvedimento, al di là della mera elencazione dei comportamenti errati e sanzionabili, vuole soprattutto essere un invito, rivolto agli operatori commerciali, affinché rispettino anch’essi l’igiene ed il decoro della Città”.

Cari amministratori Modicani prendete esempio.

Commenti: 1


Re: Re: Una constatazione : no comment. Non capisco (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 4652
a cura di Giovanni Di Raimondo

del 11/07/2010 13:39:58

> Non riesco a capire perchè se le cose vanno male è colpa dell'opposizione e delle precedenti Amministrazioni( detto fra noi parecchi sono presenti in questa maggioranza). Se c'è da scroccare qualche foto e qualche attestato sono presenti solo quelli di maggioranza. E' un fatto che questa Amministrazione ha i numeri per fare quello che vuole, anche in completa assenza di opposizione, però di tutto quello che non fa ne addebbita le responsabilità sempre e comunque all'opposizione. Se per il consigliere Cerruto e Nuove Prospettive il problema esiste non si capisce perchè si parla ancora oggi di tavolo tecnico, ricordo che sono passati 2 anni dalle elezioni. Per dare cittadinanze onorarie e cedere immobili gratuitamente non avete chiesto nulla all'opposizione, l'avete voluto, a torto o a ragione, ed è stato fatto.
Vorrebbe essere così gentile da spiegare le vere cause perchè le affissioni che tanto affliggono non sono ancora regolamentate?

Commenti: 1


Re: Una constatazione : no comment (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 4651
a cura di Giuseppe Assenza

del 11/07/2010 10:56:18

Apprendo con piacere che il consigliere Migliore si sia accorto che a Modica esiste un problema "pubbliche affissioni", però sarebbe il caso di non fare confusione. Infatti se il consigliere Migliore vuole evidenziare una situazione di illegittimità deve innanzitutto individuare e segnalare i manifesti che vengono affissi senza alcuna autorizzazione (è facile perchè non vi è traccia del timbro dell'ufficio).
In questi giorni ci sono quelli che dicono “basta con il caro estinto”, ma forse il consigliere Migliore preferisce sparare nel mucchio piuttosto che indicarli con precisione.
Gli altri manifesti che indica Migliore sono affissi regolarmente, ovvero ne è stata fatta richiesta al competente ufficio è stata pagata la relativa tassa e gli attacchini comunali hanno provveduto ad affiggerli sui muri della città. Quindi caro consigliere Migliore non è corretto da parte sua dire che sono tutti abusivi!
Altra cosa è dire che in mancanza dell'applicazione del regolamento, o meglio, della mancata attivazione di tutti gli strumenti che il regolamento prevede, gli attacchini si arrangiano a trovare luoghi per sistemare i manifesti e spesso questi non sono proprio i più idonei.
Per questo e per tanti altri motivi si attende a breve la convocazione di un tavolo tecnico come richiesto dal movimento Una Nuova Prospettiva, che da anni si batte per questo problema (purtroppo per niente sentito dalla maggior parte delle formazioni politiche presenti in città e in particolar modo da quelle vicine al consigliere Migliore che tanti scempi hanno prodotto durante tutte le competizioni elettorali). Le passate amministrazioni non hanno mosso un dito per questo problema vediamo che succede adesso.
Giusto per dimostrare alla città l’alto senso civico che lo contraddistingue, il consigliere potrebbe accertarsi presso il comando dei vigili urbani, se sono state effettivamente elevati i verbali a tutte le affissioni abusive presenti in città.

Commenti: 1


del 11/07/2010 00:55:21


LAVORI DI RECUPERO E CONSOLIDAMENTO PONTE S.GIORGIO

Vi siete chiesti cosa stanno facendo nel C.so S.Giorgio ?

io me lo sono chiesto e qualche sera fa, ho deciso di andarci per vedere cosa stavano facendo.

Ecco a voi le foto........(vedere da sempre qualche soddisfazione in più)























Per chi non aveva visto i lavori, spero di avervi fatto cosa gradita.

Commenti: 1


- Pagine: INDIETRO - 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121  122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 AVANTI -

L'informazione On Line


Curiosità

  1. 1


Aree tematiche


Numeri utili in città

  • Comune di Modica centralino: 0932-759111

  • Rifiuti Ingombranti : 0932-759707

  • Manutenzione Acqua :

  • Polizia Municipale 0932-759211

  • Segnalazioni Urp Modica


Cerca la notizia


   Costruzione Via Fontana 

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Randagismo

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Multiservizi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cittadinanza Onoraria

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Piazzetta Pisacane

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercati Rionali e Abusivi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercato V.le Medaglie D'Oro

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Spin Off Immobiliare

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cimitero

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Antenne Telefoniche

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Area Petizioni

  1. Trasferimento Mercato Modica Alta
    (12-04-2010)


Area Multimediale

Servizio su Video Regione Consiglio Comunale 30/07/20100 Trappoli per Topi

Migliore Modica revoca bando di gara Vr News ore 14:00 30/07/2010

  • Lettera aperta ai concittadini

  • Situazione politico amministrativa

    Lettera di Ballarò al Sindaco


    Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato senza alcuna periodicità.
    Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001.

    Test Adsl       Statistiche

    "Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)