Giovanni Migliore - Cittadino Modicano

E-Mail info@giovannimigliore.it



 

 Avviso: Per problemi di invio con Explorer, si può utilizzare Mozilla Firefox o in alternativa scrivere al Consigliere

"Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)

Vuoi lasciare un tuo pensiero ? ........  scrivi qui

 AVVISO - Il sottoscritto Giovanni Migliore, non è responsabile di quanto espresso nelle varie notizie.
I blogger che decidono di commentare o di scrivere una notizia si assumono la totale responsabilità di quanto scritto.
In caso di controversie lo stesso comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

Ultimi 10 Messaggi e Commenti

22/08/2016 21:32:42 da parte di biondo scuro - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
22/08/2016 21:30:33 da parte di Alessandro Costa - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
22/08/2016 21:29:19 da parte di Alessandro Costa - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
14/05/2016 01:16:45 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:39 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:04 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:14:35 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
16/04/2016 10:35:47 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
16/04/2016 10:35:40 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:
16/04/2016 10:33:51 da parte di Valerio - Re: Perché la soka gakkai è una setta:

 

Comunicazioni (Ascolta il messaggio) Tema: 114 - Post: 1052
a cura di Giovanni Migliore

del 22/05/2009 13:11:03

Oggi giorno 22/05/09 ho telefonato al responsabile Ufficio Manutenzione Geom Terranova per sollecitare la mancata sostituzioni delle lampade di Via Catagirasi,Via Modica Giarratana e il lampione ENEL n.326 lungo il C.so Vitt. Emanuele.
Saluti Giovanni

Commenti: 0


Re: Interrogazioni-Riflessioni-Opinioni (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1051
a cura di Giovanni Migliore

del 22/05/2009 13:08:54

> Caro amico grazie per avere scritto nel mio sito e aver dedicato del suo tempo nel formulare l'eccellente messaggio descritto.
La sua lettera o meglio il suo messaggio è significativo e le confesso che sono in linea con quando da lei espresso (anche nelle virgole).
Ieri sera infatti nel consiglio comunale aperto ho voluto rimarcare proprio questo concetto : ESSERE PROPOSITIVI PER COSTRUIRE.
Ci sono stati molti toni polemici e in alcuni casi si è anche esagerato.

IO NON SONO D'ACCORDO. In questo modo non andiamo da nessuna parte.

Il mio pensiero come è per la multiservizi e anche per qualunque altro servizio esempio raccolta della nettezza urbana.

Si sta facendo grande chiasso attorno al problema Multiservizi.
A MIO AVVISO troppo prematuro.

P.S.= il suo messaggio è stato un ottimo rinforzante nel mantenere in crescita il mio impegno politico promesso.Grazie

Commenti: 0


Interrogazioni-Riflessioni-Opinioni (Ascolta il messaggio) Tema: 4 - Post: 1050
a cura di SpecialOne

del 22/05/2009 12:25:20

Il comune di Modica naviga in cattive acque, ed ormai questa è cosa

nota a tutti noi cittadini (purtroppo, ma è la realtà dei fatti), sia

dal punto di vista finanziario che dal punto di vista politico regna

il caos TOTALE. Noi cittadini siamo stufi di leggere, ascoltare e

constatare di persona fatti e situazioni "tristi" della nostra città.

Dal punto di vista finanziario siamo indebitati fino al collo, se non

oltre, ma sembra che i nostri politici stanno lì fermi e non fanno

nulla per migliorare la situazione, anzi si nascondono dietro questa

"scusa", non tutti, ma la maggioranza sicuro. Manca liquidità? ok, se

manca cosa si fa? prestiti? manco a parlarne, chi è il pazzo che

presta al comune di Modica in questa situazione? Si era parlato di

vendere alcuni immobili di proprietà del comune, o quanto meno di

destinarli ad altri usi o scopi, bene, a che punto siamo?

Mi rendo conto che sono operazioni difficili da concludere,

potrebbero dare un po di respiro alle nostre casse. E' possibile che

l'ente comune abbia solamente voci in Uscita e in Entrata niente?

Questo è il problema finanziario. Per quanto riguarda il problema

politico beh lì che dire, ognuno di noi sa in cuor suo, si è fatta un

idea di chi lavora per la città, chi lavora per se, e chi non lavora

per niente a palazzo S.Domenico.

In questi giorni è scoppiata di nuovo la grana immondizia, le nostre

strade sono state inondate dai rifiuti, e proprio ieri a modica alta

luogo del mercato del giovedì, e visto lo sciopero dei netturbini,

nelle vie del quartiere sembrava di essere in una discarica.

L'intervento dei residenti ha permesso di togliere per quanto era

nelle loro possibilità parte dei rifiuti davanti alle case.

Bisogna accellerare i tempi per portar il mercato nel luogo ove gli

compete, NO NELLE STRADE, NO DAVANTI ALLA PORTA DI CASA, capite bene

che quelle persone in caso di emergenza verrebbero ostacolate

nell'abbandonare le loro case. Che dobbiamo fare pensarci sempre dopo

che succede la frittata? L'inculumità della gente va ben oltre gli

interessi di qualsiasi tipo.

Capisco che tutti i problemi che attanagliano Modica sono PROBLEMI

STRUTTURALI e come tali sono risolvibili nel lungo periodo, con il

tempo, ma bisogna dare un accellerata ai tempi, siamo rimasti fermi,

anzi andiamo indietro.

Per concludere il mio sfogo, la mia riflessione, chiamatela pure come

volete, credo sia il pensiero di tutti i cittadini modicani cito

una frase di un libro scritto da Gianni Toniolo grande storico

economico del nostro paese e di Visco nostro ex Ministro: "si tratta

di fare un SALTO DI QUALITA' ETICA E CULTURALE (cioè siamo NOI tutti,

compreso io, i responsabili di tutto questo, ciascuno nel loro piccolo

deve comportarsi nel migliore dei modi), imprese, intermediari

finanziari, organizzazioni di categoria, si diano autonomamente CODICI

PRECISI DI COMPORTAMENTO, escludendo come facevano i mercati medievali

dagli affari coloro che non li rispettano (ecco qui fuori dal

consiglio comunale chi non lavora per la Città).

I conflitti distributivi, la diminuita partecipazione alle SCELTE

COLLETTIVE (vedi assenteismo alle sedute del consiglio comunale), la

rassegnazione all'illegalità e alla PREPOTENZA,

soprattutto il diffondersi di un ideologia riduttiva della DEMOCRAZIA

sono mali che SOLO LA POLITICA può sconfiggere" Si solo la politica

può sconfiggere, ma una POLITICA SANA dotata di SOCIAL CAPABILITY il

fattore che permette di fare il salto di qualità, signori siamo in un

mondo globalizzato, le tecnologie sono lì (per la discarica per la

differenziata ecc ecc), a nostra disposizione,

tecnologie organizzative ecc, ma se non abbiamo la "TESTA" per

utilizzarle, se coloro che ci governano non hanno la SOCIAL

CAPABILITY, delle innovazioni, delle idee non ce ne facciamo nulla,

rimaniamo con il potenziale inespresso, e quindi indietro.

Un appello vorrei lanciarlo ai netturbini, sono SOLIDALE con voi,

capisco i problemi che derivano dal fatto del mancato pagamento delle

vostre spettanze lavorative, lo strumento di lotta è un vostro

diritto costituzionale, ma utilizzatelo con buon senso.

Io do solo un consiglio spassionato, poi possibilmente non capisco

nulla, può darsi, però penso che viste le condizioni della città, in

cui tra l'altro vivete pure voi, i vostri figli, le vostre famiglie,

lasciandole così in balia della sporcizia, del brutto odore ecc. anche

voi siete colpiti dal danno, ovviamente oltre la beffa di non esser

pagati, e ripeto NON E' POCO e lo sottolineo pure. Però vi chiedo un

conflitto più mite, con toni chiari e decisi

ovviamente nelle sedi opportune, però facendo anche la vostra parte di

rendere il vostro servizio per la città, superate le barriere, non vi

chiedo di fare VOLONTARIATO!!! perché voi LAVORATE ED E' GIUSTO CHE VI

SIA RETRIBUITO IL LAVORO come da contratto, però voi conoscete com'è

la situazione, IL RITARDO dei pagamenti ormai è "NATURALE", siete a

conoscenza ormai delle difficoltà, un inasprimento del conflitto, è

deleterio per TUTTI! In attesa delle VOSTRE SPETTANZE aiutate la città

a ritornare pulita! Il MERITO in fondo è VOSTRO! GRAZIE!

Commenti: 1


Aforisma (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1049
a cura di massimo

del 22/05/2009 10:55:39

Per sviluppare un'intelligenza al di fuori del comune, è necessario imparare a smettere di pensare.

- Da -L'ultimo segreto- di Andrea Di Terlizzi

Commenti: 0


pillole di saggezza (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1048
a cura di silvio

del 21/05/2009 21:58:46

La maggioranza dell'umanità vive un'esistenza di tranquilla disperazione.
H.D. Thoreau

Commenti: 0


Pronto Soccorso Modica : Il max dell'inefficienza (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1047
a cura di Una sventurata Modicana

del 20/05/2009 23:34:43

IN EVIDENZA


Cari amici, cercate di non sentirvi male di sera xchè sono GUAI! Non andate al pronto soccorso xchè è solo tempo perso! Fate una cosa : mettetevi a letto e aspettate la vostra fine!
Forse sto esagerando ma la rabbia è troppa.
Ieri sera in seguito ad un incidente con la macchina, ho portato il mio ragazzo al pronto soccorso di Modica xchè presentava sintomi di nausea e dolori al collo.
Siamo arrivati sul posto verso le 22.30 e c’era una fila di persone.
Triage chiuso.
Nella sala d’aspetto non abbiamo trovato nessuno che evidenziasse la gravità delle persone che arrivavano.
La porta chiusa. Ho suonato diverse volte ma nessuno che mi dava retta. Intanto la mia preoccupazione cresceva. Dopo circa 20 minuti un autista dell’ambulanza entra e io dietro di lui (non potevo farmi perdere l’unica occasione x parlare con qualcuno). Entro e NON C’E NESSUNO! Nessun infermiere, dottore, nessuno con cui parlare. Vedo le stanze occupate da signore anziane doloranti Mi giro e mi rigiro x cercare un infermiere ma niente da fare. Da lontano nel corridoio ne intravedo uno, corro e gli spiego la situazione. “ha escoriazioni, ferite?” mi chiede, e io “NO” , mi risponde “allora deve attendere”. Mi fa uscire e aspettiamo. La sala piena,ci sono persone che aspettano da due ore. Dopo 35 minuti, decido di andare al Pronto Soccorso di Ragusa (tra me e me) forse li’ avremo piu fortuna.
E in effetti così è stato. Dopo neanche 10 minuti dall’arrivo al pronto soccorso di Ragusa, il mio ragazzo viene visitato. Chissà forse è stato UN COLPO DI FORTUNA, O FORSE A RG IL PRONTO SOCCORSO FUNZIONA????? VERGOGNA! Ora mi chiedo: e se il mio ragazzo aveva un’emorragia in corso? E se non fossimo andati a RG quanto avremmo aspettato senza avere un po’ di considerazione? E tutte quelle persone che abbiamo lasciato là in balia di nessuno?

Commenti: 0


La paralisi dell'amministazione (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1045
a cura di Giovanni Migliore

del 20/05/2009 18:00:17

L'amministrazione và verso la paralisi totale.
Ad oggi tutto si ferma dietro lo spettro dell'insuffienza economica.

Ma voglio precisare che all'insufficenza economica (oltremodo fisiologica in tutti i comuni siciliani),si aggiunge anche l'insufficenza oraganizzativa.

Anche un regolamento sull'utilizzo delle spiaggie (accantoniamo il Piano Spiaggie)non vede luce.

La verità è che esiste uno scollamento tra il desiderio di governare e poi saper governare.
Fuori da ogni dubbio si può affermare che governare è difficile ma fare le cose necessarie sono propedeutiche per avviarsi verso una svolta o verso un nuovo modo di governare.

A mio avviso sembra tutto immobile....Forse sono solo percezioni !!!!

Commenti: 0


Re: Re: Mercato rionale Modica Alta (Ascolta il messaggio) Tema: 4 - Post: 1044
a cura di Giovanni Migliore

del 20/05/2009 13:29:52

> Grazie del suggerimento.Domani mattina andrò al mercato.
Faremo conoscere ai cittadini modicani,la triste nota che occupa questo spazio cittadino.

Commenti: 0


del 20/05/2009 13:23:04

> Secondo la proposta del cons.Cavallino, una pubblica ed importante arteria qual'è il V.le Manzoni la si dovrebbe mettere a disposizione dei mercato rionale, chiudendola al traffico.
O il consigliere abita sopra le nuvole,oppure non si è mai avventurato nei meandri del labirintico percorso delle bancarelle.
A tale scopo le suggerisco di farlo proprio domani, 21 Maggio, fra le 8 e le 13. Per l'abusivismo esiste la Guardia di Finanza e l'Ispettorato del Lavoro,nel caso i Vigili incontrassero difficoltà a reprimerlo.

Invito invece il consigl.Migliore ed il suo infallibile obiettivo digitale ad immortalare lo spettacolo circense (molto triste,però) che offre questo disordinatissimo ed illegittimo mercato rionale.

Commenti: 1


Mercato rionale Modica Alta (Ascolta il messaggio) Tema: 4 - Post: 1042
a cura di Giovanni Migliore

del 20/05/2009 12:51:17

IN EVIDENZA


Amici del Blog, vi allego a questo messaggio le proposte dell'amico Consigliere Tato Cavallino in riferimento al mercato rionale di Modica Alta.
Agli amici di Modica Alta,visto che conosciamo bene la situazione, più proposte mettiamo in cantiere più possibilità diamo all'amministrazione di adottare la soluzione migliore.
Grazie Saluti a tutti

Commenti: 1


Commissione Bilancio del 19/05/09 (Ascolta il messaggio) Tema: 22 - Post: 1040
a cura di Giovanni Migliore

del 20/05/2009 00:52:37

Oggi pomeriggio alle 15:30 si è riunita la commissione Bilancio.
Erano presenti:
Il presidente Poidomani
i consiglieri:D'Antona,Scarso,Aurnia,Migliore
Erano presenti i 3 revisori
Il segretario
Il dirigente Sammito

Non era presente l'amministrazione,nessun assessore.
La seduta è iniziata con quasi mezz'ora di ritardo e ahimè è finita alle 16:45 poiche alle 16:30 c'era la riunione dei capigruppo.

Anche questa volta sono rimasto deluso per il poco impegno e il poco tempo dedicato a questo argomento così importante.
Mi sono reso conto che il tempo che ho impiegato per sezionare il bilancio in tutte le sue parti non è servito quasi a nulla.

I punti evidenziati precedentemente sono rimasti irrisolti poichè il dirigente dell'ufficio Ragioneria non c'era.

Si è parlato delle probabili entrate dello Stato, della relazione che accompagna il Bilancio redatta da Dirigente Bondi.

Alle 16:45 si è deciso di rinviare alla seduta di Giovedì pomeriggio alle 16:30.

A questo punto visto che si era creato un vuoto di tempo, sono andato in segreteria per aggiornare tutte le determine in mio possesso.
Nel dettaglio fra segreteria e documenti depositati all'ufficio di presidenza, ho fatto 487 foto.

Uscendo ho incontrato Enzo Terranova e gli ho parlato delle luci di Via Modica Giarratana,Via Catagirasi e C. so Vittorio Emanuele.Nel dettaglio ci sentiamo domani.
Per i buoni pasto non ho potuto aggiornare la situazione poichè l'assessore non è venuto in Commissione.
Comunque penso di avere completato tutte le determine sull'attività teatrale a Modica.
A breve li metterò a Vs.conoscenza.

Intanto sto lavorando per fare 2 interrogazioni :
1 sul piano delle spiaggie
2 sui mercati contadini.

A presto Giovanni

P.S: dimenticavo di dirvi che in commissione ho illustrato un mio emendamento di 1.000.000,00 (somme da recuperare esclusivamente per far fronte alla CRISI POSTI DI LAVORO comune di Modica).
L'emendamento in corso di definizione sarà accettato dalla commissione all'unanimità.

Ovviamente si tratta di applicare queste risorse (mancata spesa) nell'ambito delle tecniche della NEW PUBBLIC MANAGEMENT al fine si consentire maggiore produzione e allo stesso tempo creare un gap che permetta di realizzare un cash-flow entro 8 mesi di quasi € 1.800.000,00.

Commenti: 0


Re: Perchè ci fermiamo? (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1039
a cura di gas

del 19/05/2009 08:52:19

> perchè questo blog tende a proporre, è costruttivo, purtroppo essere costruttivi e propositivi non è facile come invece denigrare.

Commenti: 0


prendiamo esempio (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1038
a cura di renato

del 19/05/2009 08:44:01

L'onorevole Drago continua a volersi occupare dei suoi elettori; in Inghilterra per appena un milione di sterline frodate da circa 130 politici, cominciano le prime dimissioni, la magistratura non viene attaccata e la democrazia và avanti.
Da noi, diceva Enzo Biagi, le dimissioni non si danno perchè c'è il rischio che qualche volta vengono accettate.

Commenti: 0


Re: Re: Re: Comunicato Stampa (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 957
a cura di peppino indelicato

del 19/05/2009 04:54:04

Concordo pienamente con lei sull'aspetto procedurale della vicenda anche se mi permetto di dare alla discussione un ulteriore approfondimento; è chiaro come il piano di lottizzazione sia il tramite mediante il quale l’iniziativa privata, integrandosi con la pianificazione urbanistica, dovrebbe affrontare in modo organico lo sviluppo urbanistico-edilizio di una zona non urbanizzata o la cui urbanizzazione si renda necessario potenziare ai fini dell’inserimento di nuovi rilevanti insediamenti ( è quest'ultimo quello di interesse per la discussione al Consiglio Comunale visto che si tratta di zone C limitrofe a zone B)
La causa della lottizzazione, pertanto, si identifica nella programmazione dell’edilizia con risorse private.
Ciò allo scopo di evitare:
􀂃l’attuazione di singole iniziative edilizie in modo disorganico, senza che nel contempo vengano realizzati le opere pubbliche ed i servizi necessari ai nuovi insediamenti residenziali o produttivi;
􀂃la prestazione, a posteriori, degli stessi servizi ed attrezzature da parte della P.A., con aggravio di oneri finanziari. In riferimento alla sua corretta osservazione sui termini di applicabilità
Nel silenzio della legge, deve ritenersi applicabile al piano di lottizzazione il termine di validità decennale stabilito dall’art.17 della l.765/67 con riferimento ai piani particolareggiati di esecuzione. Il termine decennale di decadenza si applica solo alle disposizioni a contenuto espropriativo e non anche alle prescrizioni urbanistiche del piano, che rimangono pienamente operanti e vincolanti senza limiti di tempo, fino all’eventuale approvazione di un nuovo piano attuativo.
A norma dell’art.12 del D.P.R. 327/01 e s.m.i., l’approvazione del piano di lottizzazione comporta la dichiarazione di pubblica utilità delle opere pubbliche o di pubblica utilità in esso previste. Il successivo art.13 dello stesso T.U. prevede che il termine entro il quale deve essere “eseguito” il decreto di esproprio può essere previsto espressamente nell’atto che comporta la dichiarazione di pubblica utilità, ma detta previsione può anche mancare. In quest’ultimo caso viene fissato un termine generale di cinque anni, decorrente dalla data di efficacia dell’atto di dichiarazione della pubblica utilità dell’opera.

Commenti: 1


lampioni spenti (Ascolta il messaggio) Tema: 114 - Post: 1037
a cura di c.so vittorio emanuele

del 18/05/2009 21:56:06

Egregio Consigliere, Le segnalo un lampione stradale che è spesso oggetto di sostituzione lampada, solo che il problema secondo me non è la lampada bensì il PORTALAMPADA che fa "tocca e nun tocca". si chiama "C.so Vittorio Emanuele n. 0326 .(etichetta So.l.e. gruppo Enel)". Se poi mi spiega come devo fare per farlo aggiustare, ci penso io. (Mi dispiace farle perdere tempo con queste "stupidaggini" quando so che lo potrebbe impiegare meglio in consiglio e per le cose importanti della città).
La ringrazio e La saluto

Commenti: 0


Re: Re: Comunicato Stampa (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 954
a cura di silvio

del 18/05/2009 21:45:18

> > Gent.mo Sig. Peppino Indelicato
mi scusi se mi intrometto nel dialogo, a mio vedere costruttivo, che state instaurando con il Dott. Migliore, ma mi urge fare delle rettifiche alle sue asserzioni. Innanzitutto sono daccordo con lei e con il Dirigente dell'Urbanistica nel finirla di fare le cose all'Italiana; sono daccordo che il proponente il piano (ente pubblico o ditta privata che sia) si deve accollare onori ed oneri della Convenzione, ma la Convenzione deve essere stipulata a tutela del bene pubblico.
Non voglio vestire i panni del professore quando le dico che una zona C si definisce tale nello strumento regolatore di piano quando non è urbanizzata.
Testualmente le Norme Tecniche e Procedurali di Attuazione del vigente P.R.G. recitano:"Zone C = parti del territorio destinate ai nuovi complessi insediativi che risultino inedificate o nelle quali l'edificazione preesistente non raggiunga i limiti di superficie e densità di cui alla precedente lettera B" - per lettera B si intende Zona B di Piano. Poi continuano con le sottozone e ne cito una per tutte: "C1 = comprensori destinati ai nuovi insediamenti in aree non urbanizzate". anche le altre sub zone C riportano più o meno le stesse norme.
Va da se che se le zone C fossero urbanizzate non ci sarebbe bisogno della Convenzione e inoltre se così fosse sarebbe stato obbligo del Comune già nel 1977 (anno di adozione del vigente P.R.G.) realizzare le opere di urbanizzazione.
Invece le opere di urbanizzazione sono a carico del proponente il piano (come giustamente fa rilevale lei stesso) e questi ha l'obbligo di realizzarle entro 10 anni dalla adozione e approvazione della Convenzione.
E quì casca l'asino.
Il Dirigente dell'Urbanistica non dovrebbe rilasciare Concessioni Edilizie all'interno del P.R.P.C. (o Lottizzazione come la si intende comunemente) fino a quando il proponente il Piano non ha realizzato e CEDUTO al Comune le eree pubbliche urbanizzate e fino a quando il Comune non le collauda prendendole di fatto in carico.
E' solo da questo momento che si ha la certezza che i futuri residenti saranno serviti da tutti i servizi pubblici.
Quì finisco e non entro nel merito del suo discorso politico.
La ringrazio qualora mi volesse prestare attenzione.
Saluto il Consigliere Migliore.
Buona serata ai lettori del blog.

Commenti: 1


Re: Comunicato Stampa (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 952
a cura di peppino indelicato

del 18/05/2009 19:25:52

Caro dott. Migliore ho poc'anzi letto il suo comunicato stampa che re-itera il nulla di fatto del precedente consiglio comunale in merito alle questioni urbanistiche e mi permetto di entrare nella questione senza voler fare polemiche; le questioni urbanistiche in esame tratteranno da quanto mi risulta dei piani di lottizzazione in pseudo zone C e dico pseudo perchè una zona C è ritenuta tale quando possiede tutte le opere di urbanizzazione primaria compresa la rete fognaria; nel caso specifico mi pare di capire che manca proprio quest’ultima e da voci di corridoio (confermate da membri della II commissione) il dirigente all’urbanistica avrebbe dichiarato ufficialmente che è arrivato il momento di finirla di fare le cose all’Italiana: chi acquista un terreno in zona C magari per fini speculativi deve sapere che può benissimo speculare ma anche quali sono le condizioni per farlo; se io acquisto una casa nel centro storico so bene che probabilmente non potrò portare l’automobile davanti all’uscio di casa e non posso protestare dopo averla acquistata richiedendo all’ente pubblico un parcheggio comodo e vicino. Sulla base di questa considerazione il dirigente ha imposto a chi propone un piano di lottizzazione in zona C l’allaccio alla rete fognaria anche pubblica realizzando i tratti necessari al suo raggiungimento a cura e spese della ditta proponente stessa invece di realizzare decine di fosse imhoff. Ciò premesso ho appreso che la maggioranza abbia appoggiato questa volontà del dirigente all’urbanistica ma vuole delle certezze per evitare di adottare pesi e misure differenti nel tempo (regole uguali per tutti); a mio giudizio la maggioranza ha bene interpretato (e questo lo dovrebbe fare anche lei) il principio che in presenza di un interesse pubblico sopravvenuto si ha la facoltà di introdurre nuove previsioni atteso che lo ius variandi relativo alle prescrizioni di piano regolatore generale include anche uno ius poenitendi relativo a vincoli precedentemente assunti rispetto ai quali l’ente Comune non può ritenersi permanentemente vincolato in ragione della presenza di una convenzione di lottizzazione.
Pertanto anche quando ci fosse stato un rinvio del consiglio come dice lei “di astuzia” , vuole permettere che in assenza in consiglio comunale del dirigente, la maggioranza abbia il diritto di rinviare per poter successivamente averne la presenza e far certificare pubblicamente questa nuova direttiva ? lei se la sentirebbe di votare un atto senza avere la certezza che questo atto sia legittimo? Ed allora non fate demagogia e piuttosto affrontate i problemi con coscienza e cognizione di causa.
La invito in tal senso a premere per andare diritti all’adozione del nuovo P.R.G. che giusto o sbagliato che sia darebbe nuove regole ed eviterebbe tanti scempi urbanistici e le assicuro che non sarebbe il solo ad affrontare questa battaglia.
A presto

Commenti: 1


Comunicato Stampa (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 951
a cura di Giovanni Migliore

del 18/05/2009 16:43:22

IN EVIDENZA


POPOLO DELLA LIBERTA’ MODICA

Modica, 8 maggio 2009

Pdl Modica: “Persiste l’inefficienza della maggioranza”

La seduta consiliare del 5 maggio era stata rinviata al giorno dopo per mancanza del numero legale necessario. Il giorno dopo si raggiunge il numero ed inizia la seduta consiliare. Si discutono due interrogazioni e si prosegue per trattare la lottizzazione, 2 SUAP e gli ODG. Il consigliere Nino Cerruto chiede che vengano anticipati gli ODG assicurando che l’inversione dei punti non avrebbe portato la maggioranza dall’esimersi di votare la lottizzazione già rinviata e 2 Sportelli Unici.
Ma si è rivelata subito una “manovra” perché finito di approvare gli ODG, il consigliere Frasca Caccia ha chiesto di rinviare il consiglio visto che il dirigente non era in aula.
Scoperti gli altarini!
La maggioranza sapeva che il dirigente non era in aula (per motivi istituzionali era di ritorno da Palermo) ed aveva grosse difficoltà interne nell’approvare i piani e quindi per non cadere sotto la scure della minoranza ha deciso di agire d’astuzia dietro l’approvazione degli ODG.
Il consigliere Azzaro, nel presentare il voto contrario del gruppo del Pdl al rinvio del consiglio, ha sottolineato la totale inefficienza di questa maggioranza che continua a prendere in giro i cittadini e che persiste nell’immobilità amministrativa.
Fare politica non significa giocare, abbiamo delle importanti responsabilità verso la città, verso i nostri elettori e non possiamo permetterci di sprecare tempo e risorse nascondendoci dietro false dichiarazioni.



Il gruppo consiliare

Commenti: 1


Perchè ci fermiamo? (Ascolta il messaggio) Tema: 99 - Post: 1036
a cura di Turi

del 18/05/2009 16:25:02

Il forum deve vivere!
Un saluto Giovanni.

Commenti: 1


del 18/05/2009 11:29:08

> Questo argomento in questi giorni è approdato in consiglio comunale e pure sul sito della RTM . Speriamo che non cada nel dimenticatoio.
E che non passi di moda. Già l'azione dei 2 consiglieri che sappiamo è eclatante e senza precedenti. Avrete il pieno appoggio da parte di molti di noi,(residenti inc ...ati) ma ci saranno anche quelli che si opporranno alla modifica dello stato dei fatti (gli stessi ambulanti,qualche associaz.di categoria,nostalgici del mercato sotto casa, etc etc.). Il mio consiglio è : NON MOLLATE.
La legalità, l'ordine e la sicurezza della gente deve prevalere su ogni cosa .

Commenti: 0


- Pagine: INDIETRO - 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291  292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 AVANTI -

L'informazione On Line


Curiosità

  1. 1


Aree tematiche


Numeri utili in città

  • Comune di Modica centralino: 0932-759111

  • Rifiuti Ingombranti : 0932-759707

  • Manutenzione Acqua :

  • Polizia Municipale 0932-759211

  • Segnalazioni Urp Modica


Cerca la notizia


   Costruzione Via Fontana 

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Randagismo

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Multiservizi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cittadinanza Onoraria

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Piazzetta Pisacane

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercati Rionali e Abusivi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercato V.le Medaglie D'Oro

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Spin Off Immobiliare

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cimitero

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Antenne Telefoniche

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Area Petizioni

  1. Trasferimento Mercato Modica Alta
    (12-04-2010)


Area Multimediale

Servizio su Video Regione Consiglio Comunale 30/07/20100 Trappoli per Topi

Migliore Modica revoca bando di gara Vr News ore 14:00 30/07/2010

  • Lettera aperta ai concittadini

  • Situazione politico amministrativa

    Lettera di Ballarò al Sindaco


    Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato senza alcuna periodicità.
    Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001.

    Test Adsl       Statistiche

    "Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)