Giovanni Migliore - Cittadino Modicano

E-Mail info@giovannimigliore.it



 

 Avviso: Per problemi di invio con Explorer, si può utilizzare Mozilla Firefox o in alternativa scrivere al Consigliere

"Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)

Vuoi lasciare un tuo pensiero ? ........  scrivi qui

 AVVISO - Il sottoscritto Giovanni Migliore, non è responsabile di quanto espresso nelle varie notizie.
I blogger che decidono di commentare o di scrivere una notizia si assumono la totale responsabilità di quanto scritto.
In caso di controversie lo stesso comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

Ultimi 10 Messaggi e Commenti

28/09/2017 20:02:52 da parte di Giovanni Migliore - Una storia antica
14/05/2016 01:16:45 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:39 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:15:04 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
14/05/2016 01:14:35 da parte di Giuseppe Mirabelli - riapertura caso Piazzetta Pisacane
31/01/2015 22:12:26 da parte di Stefano - Gruppo di preghiera di Gesù Bambino di Gallinaro
25/05/2014 00:26:28 da parte di ex fonte internet - Re: Re: Re: Metamorfosi societarie (5)
24/03/2014 20:20:40 da parte di Pinzo Panzo - La situazione si sta facendo drammatica !!!!!
22/03/2014 08:58:59 da parte di Antonio - Re: ma chi c'è nell'aria?
17/03/2014 00:42:30 da parte di uno ri murica auta - ma chi c'è nell'aria?

 

Una storia antica (Ascolta il messaggio) Tema: - Post: 7196
a cura di Giovanni Migliore

del 28/09/2017 20:02:52

C'era una volta una famiglia molto bella, sana tranquilla.
I figli crescevano , i bisogni aumentavano , le esigenze era tante.
Il buon padre cercava di accontentare tutti, ma le spese erano più delle entrate.
C'erano tante difficoltà.
Un giorno il padre ottenne un prestito che era misurato in modo preciso all'entrate.
Con una piccola sommetta da pagare alla banca , si riusciva a sanare tutti i debiti.
Ci voleva molto umiltà nell'accettare questo nuovo stato delle cose. Bisognava essere prudenti, bisognava dire molte volte no ai propri figli,
forse qualche volta bisognava saltare qualche pasto.

Cosa avvenne?

Arrivarono i soldi , tanti.

Quei giorni si trasformarono non in giorni di sofferenza per stare attentissimi a non sbagliare più,
ma invece diventarono momenti di gloria.

In breve tempo si organizzarono feste per tutta la famiglia compresi tutti i parenti.
Si comprarono macchine nuove per tutti, vestiti firmati per tutti.

L'umiltà, la pazienza di farsi i conti andarono a farsi benedire.

A nulla sono valse le raccomndazioni delle persone nel porre attenzione a spendere .

Cosa successe?

Passo del tempo ....e' tutto precipitò.

Tutta la famiglia fallì.

Tutti i parenti dovettero consegnare indietro le cose acquistate, persero la casa, persero il lavoro....persero tutto.

Commenti: 0


riapertura caso Piazzetta Pisacane (Ascolta il messaggio) Tema: - Post: 7190
a cura di Giuseppe Mirabelli

del 14/05/2016 01:16:45

Da stasera 14+05+2016 e' stata riaperta e rivista tutta la documentazione relativa alla Piazzetta Pisacane. Indovinate da chi?
Naturalmente dallo scrivente e da una folta rappresentanza del Movimento 5stelle di Modica che sono stati ospiti a casa mia in via Pisacane 58.
Sono stati edotti dallo scrivente in merito alle lordure e ai soprusi che l'allora amministrazione Buscema ha fatto nei confronti dello scrivente e contro gli abitanti del luogo danneggiati per favorire un singolo privato.
La lotta riprende grazie al lavoro certosino svolto dal l'allora consigliere Migliore che grazie a questo blog ci permette ancora tutt'oggi di poter accedere a tutta la documentazione in merito.
Io non mi arrendo ne' mi arrenderò maiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!
A presto

Commenti: 0


riapertura caso Piazzetta Pisacane (Ascolta il messaggio) Tema: - Post: 7189
a cura di Giuseppe Mirabelli

del 14/05/2016 01:15:39

Da stasera 14+05+2016 e' stata riaperta e rivista tutta la documentazione relativa alla Piazzetta Pisacane. Indovinate da chi?
Naturalmente dallo scrivente e da una folta rappresentanza del Movimento 5stelle di Modica che sono stati ospiti a casa mia in via Pisacane 58.
Sono stati edotti dallo scrivente in merito alle lordure e ai soprusi che l'allora amministrazione Buscema ha fatto nei confronti dello scrivente e contro gli abitanti del luogo danneggiati per favorire un singolo privato.
La lotta riprende grazie al lavoro certosino svolto dal l'allora consigliere Migliore che grazie a questo blog ci permette ancora tutt'oggi di poter accedere a tutta la documentazione in merito.
Io non mi arrendo ne' mi arrenderò maiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!
A presto

Commenti: 0


riapertura caso Piazzetta Pisacane (Ascolta il messaggio) Tema: - Post: 7188
a cura di Giuseppe Mirabelli

del 14/05/2016 01:15:04

Da stasera 14+05+2016 e' stata riaperta e rivista tutta la documentazione relativa alla Piazzetta Pisacane. Indovinate da chi?
Naturalmente dallo scrivente e da una folta rappresentanza del Movimento 5stelle di Modica che sono stati ospiti a casa mia in via Pisacane 58.
Sono stati edotti dallo scrivente in merito alle lordure e ai soprusi che l'allora amministrazione Buscema ha fatto nei confronti dello scrivente e contro gli abitanti del luogo danneggiati per favorire un singolo privato.
La lotta riprende grazie al lavoro certosino svolto dal l'allora consigliere Migliore che grazie a questo blog ci permette ancora tutt'oggi di poter accedere a tutta la documentazione in merito.
Io non mi arrendo ne' mi arrenderò maiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!
A presto

Commenti: 0


riapertura caso Piazzetta Pisacane (Ascolta il messaggio) Tema: - Post: 7187
a cura di Giuseppe Mirabelli

del 14/05/2016 01:14:35

Da stasera 14+05+2016 e' stata riaperta e rivista tutta la documentazione relativa alla Piazzetta Pisacane. Indovinate da chi?
Naturalmente dallo scrivente e da una folta rappresentanza del Movimento 5stelle di Modica che sono stati ospiti a casa mia in via Pisacane 58.
Sono stati edotti dallo scrivente in merito alle lordure e ai soprusi che l'allora amministrazione Buscema ha fatto nei confronti dello scrivente e contro gli abitanti del luogo danneggiati per favorire un singolo privato.
La lotta riprende grazie al lavoro certosino svolto dal l'allora consigliere Migliore che grazie a questo blog ci permette ancora tutt'oggi di poter accedere a tutta la documentazione in merito.
Io non mi arrendo ne' mi arrenderò maiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!
A presto

Commenti: 0


del 31/01/2015 22:12:26

Salve qualcuno saprebbe darmi notizie di alcuni gruppi di preghiera del Bambin Gesù di Gallinaro che si riuniscono in palestre centri sociali o palazzetti dello sport con a una pseudo guida spirituale di nome Samuele? sono incontri reali o è un imbroglio?

Commenti: 0


Re: Re: Re: Metamorfosi societarie (5) (Ascolta il messaggio) Tema: - Post: 7157
a cura di ex fonte internet

del 25/05/2014 00:26:28

> il figlio di Scajola era socio di daniele santucci ...embèè? gente onesta sono !

Commenti: 0


del 24/03/2014 20:20:40

Un appello ai candidati sindaci del comune di Modica: La città è nostra,
la città deve essere governata secondo le giuste regole della contabilità amministrativa.
Dove siete finiti?
Dott Giovanni Migliore imprenditore ed esperto in contabilità pubblica,
Dott.Corrado Cugno commercialista
Dott.ssa Marisa Giunta laureata in economia
Avv. Giovanni Giurdanella esperto in Diritto Commerciale
Avv. Simona Pitino esperta in Diritto
Mommo Carpentieri già assessore comunale/ provinciale/ Vicepresidente e affermato imprenditore
Ing. Sansone del gruppo Cinquestelle

Fra tutti questi esperti, la città ha scelto di essere governata da un sindaco che passa per "RARICCIATURI" cioè per colui che ha tagliato tutti i i rami sia quelli secchi che quelli vitali per la tenuta del sistema comune.
Ora siamo in una situazione di allarme perchè:
Tutto l'oro che ho visto luccicare in questi otto mesi è oro?
Il sindaco conferma e attesta che è oro.

Ci possiamo credere?

Siamo sotto l'effetto del pifferaio di turno che ci addormenta con l'effetto comunicazione della sua super amministrazione.
Boh datemi qualche risposta


Dott Migliore la prego di mettere "allarme" con colore rosso più grande e "deve essere governata" in neretto

Commenti: 0


Re: ma chi c'è nell'aria? (Ascolta il messaggio) Tema: - Post: 7150
a cura di Antonio

del 22/03/2014 08:58:59

> Dalla nave cominciano a scendere tutti gli arrampicatori e salgono quelli di buona volonta.
Passeggeri che pagano il biglietto, vogliosi di lavorare senza secondi fini o falsi idealismi.

Commenti: 0


ma chi c'è nell'aria? (Ascolta il messaggio) Tema: - Post: 7149
a cura di uno ri murica auta

del 17/03/2014 00:42:30

Sig Migliore sempre più solo.Ora mi piace.La zavorra è scesa dall nave?
Dal comizio in Via Medaglia d'Oro a tutto il resto.
Lei è autonomo e io sono con lei

Commenti: 1


urp ?? (Ascolta il messaggio) Tema: - Post: 7148
a cura di cittadino perplesso

del 13/03/2014 12:08:49

volevo fare una segnalazione online tramite l'URP del Comune ma mi pare che non funziona come prima e nnon ci sono riuscito

Commenti: 0


era da immagginarselo (Ascolta il messaggio) Tema: - Post: 7147
a cura di mario

del 12/03/2014 06:53:03

Mi aspettavo qualcosa del genere, non poteva mai essere rose e fiori.
Posso capire il sindaco Torchi che era troppo vulcanico ma il sindaco Buscema non poteva fare differenze importanti.
la verità è che quando ci sono i soldi tutto funziona quando questi si finiscono si finiscono pure le bravure.Complimenti in ogni caso per il ritorno. da 9 mesi mi collego ogni giorno sperando che lei riprendesse. In bocca a lupo.

Commenti: 0


La domanda del giorno (Ascolta il messaggio) Tema: 0 - Post: 7146
a cura di Post inviato da Giuseppe Malavita

del 11/03/2014 23:06:58

dove sono finiti i soldi?



Ciao Giuseppe grazie per la tua collaborazione.

Nota per tutti : Se si desidera inserire una foto è possibile solo inviando la stessa nella mia posta elettronica : info@giovannimigliore.it

Commenti: 0


del 11/03/2014 22:57:05

http://www.radiortm.it/2014/03/11/una-riflessione-sullo-scenario-politico-di-modica-di-giovanni-migliore/

Commenti

Marco 11 marzo 2014 alle 10:07
Purtroppo condivido con Migliore, il sindaco pur avendo fatto tanto ha anche sbagliato tanto, ma la colpa secondo me è che si è messo al suo finaco persone poco competenti su tutti i fronti.

vip121 11 marzo 2014 alle 11:53
IGNAZIO ABBATE E’ IL VOLTO NUOVO PER LA CITTA’ DI MODICA DOTATO DI CAPACITA’ IMPRENDITORIALI, CULTURA , SERIETA’ ECC ECC , E’ STATO ELETTO DAL POPOLO MODICANO CON AMPISSIMO VANTAGGIO QUINDI FATELO LAVORARE ED ACCETTATE LA SCONFITTA.

erbello 11 marzo 2014 alle 13:26
Insomma lasciateli discresiare…….

Gino 11 marzo 2014 alle 14:23
Imprenditoriali……cultura……….serietà ………. Chi?

nino frasca caccia 11 marzo 2014 alle 15:13
Quello appena passato non è stato il carnevale più bello, ma è sicuramente stato quello più lungo , circa nove mesi.

Ignazio Giunta 11 marzo 2014 alle 18:40…
.. e speriamo che il carnevale non continui …….
(mi associo al commento di Nino Frasca Caccia)

Commenti: 0


lin su "Corriere di Ragusa" (Ascolta il messaggio) Tema: - Post: 7141
a cura di Giovanni Migliore

del 11/03/2014 22:50:31

http://www.corrierediragusa.it/articoli/politica/modica/25614-tutti-contro-abbate-ci-vuole-una-commissione-d-inchiesta.html

Commenti: 0


Link su "La spia" di Paolo Borrometi (Ascolta il messaggio) Tema: - Post: 7140
a cura di Giovanni Migliore

del 11/03/2014 00:52:25

http://www.laspia.it/abbate-mente-sapendo-di-mentire-ce-bisogno-di-trasparenza-lanalisi-di-chi-quei-numeri-li-conosce-bene/


Commenti: 0


del 11/03/2014 00:28:10

Corre l’obbligo di inserirmi in questo dibattito politico atteso che ho potuto conoscere e verificare nella precedente legislatura 2008-2013 i dati relativi ai vari bilanci previsionali e consuntivi.

In questi mesi ho apprezzato lo slancio che Abbate ha dato all’amministrazione della città.

Abbate ha fidelizzato i dipendenti con i pagamenti , ha proposto una nuova cultura amministrativa più legata ai fatti e non gli atti.

Ricordo una sua ultima intervista nella quale :
1) Asseriva che la sua amministrazione ha in poco piu’ di 6 mesi risolto gli oramai annosi problemi del Comune . Infatti non solo era riuscito a chiudere l’anno 2013 pagando tutti gli stipendi arretrati dei dipendenti comunali , ma aveva anche pagato la spm, i netturbini e le cooperative, anche se quest’ultime non a saldo.
2) Chiariva con determinazione che tutto cio’ non era avvenuto per effetto dell’anticipazione concessa pari a circa euro 40.290.000,00 , in quanto queste somme sono servite per pagare tutti i debiti che le passate amministrazioni hanno prodotto e che non sono riuscite ad onorare.
3) Rassicurava che L’ente non era nelle condizioni tali da destare preoccupazioni ed infatti erano gia’ stati accantonati tre mensilita’ per i Dipendenti, i quali potevano stare al sicuro in quanto la sua Amministrazione lascera’ un Comune organizzato ed in regola .
4) Spiegava, inoltre che l’anno 2013 si era chiuso con un avanzo di circa 8.000.000,00, e che l’assessore al Bilancio Giannone oramai ci manca poco che dormiva al Comune.


Il Sindaco , in questi mesi , si e’ sempre difeso dalle accuse di aver utilizzato per altri fini le somme accreditate per pagare le imprese, dicendo che non era vero . Ha sempre sostenuto che , lui i controlli li ha , quasi giornalmente , verificando gli equilibri e monitorizzando i pagamenti , per cui non era possibile , a suo dire , che cio’ potesse succedere.
Oggi scopriamo che i fondi non sono scomparsi , c’erano e sono serviti per pagare fornitori e dipendenti, diversi dalla finalita’ del Dl. 35.
Cito testualmente l’intervista riportata sui giornali :
“Quindi a causa di una anomalia tecnica sono mancati all’appello i 2 milioni di euro sul cui utilizzo stiamo facendo gli opportuni accertamenti”. La spinosa questione sarà comunque portata all'attenzione della Corte dei Conti, di questo ha dato assicurazioni il sindaco Abbate: “s'è trattato di dinamiche finanziarie da un conto corrente ad un altro senza gli opportuni e doverosi controlli contabili – ha precisato - faccio rilevare, comunque, che grazie alle transazioni chiuse da questa Amministrazione abbiamo ricavato risparmi dai 40 milioni di euro concessi nella misura di 7 milioni di euro che andremo ad impiegare per pagare altri debiti secondo i canoni stabiliti dal decreto legge 35. Da quando ci siamo insediati il controllo contabile viene effettuato giorno dopo giorno.

A tal riguardo, va segnalato, se le somme sono arrivate giorno 4 giugno e l’amministrazione si e’ insediata il 24 giugno, e’ lecito domandarsi :
- come mai dalle verifiche di cassa e dalle consegne che devono essere fatte per legge quando avviene il cambio di amministrazione, non e’ emersa questa anomalia?
- come mai non e’ emersa quando, cosi come prescrive la legge e’ stata fatta la comunicazione alla Cassa ddpp , dell’avvenuto pagamento dei debiti relativi alla prima trance ?
- come mai non e’ emersa a fine anno 2013 quando ha predisposto gli atti per un preconsuntivo , propedeutico alla rimodulazione del piano di riequilibrio?


cosa è stato controllato ?
ma non esiste la culpa in vigilando ?


e quant’anche cio’ fosse veramente accaduto , non vige l’obbligo di reintegro immediato con le prime somme accreditate (art. 195 tuel ), immediato( quindi a giugno 2013) e non dopo un anno.

Se il Sindaco , come dice controlla tutto , come mai si e’ accorto solo adesso e solo dopo che e’ stata resa pubblica la nota dei Revisori ?

Forse il problema è diverso ?

Adesso deve Rendicontare e non trova le pezze giustificative dei pagamenti relative al dl.35, per cui deve sistemare la discrasia contabile, prendendo le somme che mancano e sommarle a quei 7.000.000,00 circa che dovrebbero essere ancora, aime’, erogati alle imprese.

Tutto ciò, devo dedurre, ha significato che per tutto il 2013 l’amministrazione Abbate , non solo ha avuto la possibilita’ di avere 40.000.000,00 di euro, che tra l’altro avrebbe dovuto erogare a tutte le imprese per legge entro 45gg dall’accredito, ma ha potuto contare anche di euro 2.200.00,00 di maggiore liquidita’, che stante alla comunicazione dei revisori ora dovrebbe rientegrare.

Ma non basta!

Tuttavia il Sindaco, ha ritenuto non sufficiente tale liquidita’ ed ha pensato bene di aumentare l’anticipazione di Tesoreria da euro 12.450.000,00(ad inizio anno 2013) ad euro 22.934.839,13 , per i mesi di novembre e dicembre 2013 (vedi delib. di giunta n.234/2013), affinche’ si chiudesse l’anno 2013 con il botto ed in festa .

Ma tutto cio’ non e’ bastato e cosi il Sindaco e la sua Giunta hanno pensano bene all’inizio dell’anno 2014 , di usufruire di una norma che permette eccezionalmente all’Ente fino al 31/03/2014 la possibilita’ di utilizzare i circa 7.000.000,00 in piu’ di scopertura (vedi delib. di Giunta n.235/2013) , atteso che all’Ente in effetti ne sarebbero dovuti spettare circa 10.238.471,16 (vedi del. di Giunta n.228 del 4/12/2013).

Oggi sono gia’ trascorsi i primi 10 gg del mese di marzo , la scadenza è vicina e non si ha traccia della possibile proroga, neanche nel DL n.16 del del 06/03/2016 pubbl. nella GU. N.54 del 6/03/2014 che titola disposizioni urgenti in materia di finanza locale.

Lascio immaginare cosa potrebbe succedere.

Infine , mente sapendo di mentire , quando afferma che ha fatto 7.000.000,00 di transazioni che serviranno a pagare altri debiti.

Per cui e’ lecito a questo punto pensare ,che per effetto di queste transazioni, il disavanzo complessivo subira’ un immediata riduzione , atteso che queste transazioni hanno sicuramente determinato una riduzione dei residui passivi , facilmente verificabile con il consuntivo 2013 in corso di approvazione entro il 30 Aprile c.a. (aspetteremo i risultati ).


Il contenuto della mia nota per alcune parti è approssimativa a causa di una carenza che si riscontra nel sito dell’Ente in quanto ancora ad oggi non è stata attuata la Legge 33/2013 sulla trasparenza.
Art.3 “Tutti i documenti e le informazioni e i dati oggetto di pubblicazione ai sensi della normativa vigente sono pubbliche e chiunque ha diritto di conoscerli e di fruirne gratuitamente di utilizzarli e riutilizzarli”.


Mi auguro che l’amministrazione Abbate si adoperi al più presto affinchè ad una nuova cultura amministrativa del fare si aggiunga un’amministrazione più trasparente.



Commenti: 0


del 07/03/2014 17:08:19

> nei mercati contadini si trova anche il baccalà ( norvegese? ma no,sarà locale al max. di Sampieri), si trovano banane ed ananas ( saranno di circiuri o c.da Pisciotto), si trova il vino (sarà dei vigneti del Feudo Mauto o Passogatta), le arance di Francofonte e i pomodori di Pachino...insomma tutta roba rigorosamente prodotta sotto casa.
----------------------------------
Molti truffatori si spacciano per contadini. Non coltivano nulla, acquistano frutta e ortaggi all'ingrosso, o dai contadini ai soliti prezzi da strozzinaggio, per poi rivendere il tutto nei mercati o su internet.
----------------------------------
I coltivatori diretti vendono nei mercati, lì chiederete come si chiama l'Azienda Agricola, l'indirizzo dove si trova, il Nome del Titolare. Potrete cosi' andare di persona e verificare che state aiutando un vero contadino o allevatore locale, vedere cosa e come produce, scoprire la qualita', fare una gita in campagna. E forse scoprirete che vende anche in Azienda e se e' vicino a casa vostra o sul percorso per andare al lavoro, sara' piu' comodo acquistare e scoprire da dove viene il cibo che mangiate.
VERIFICATE SEMPRE ---- VERIFICATE ---

Commenti: 0


del 24/01/2014 10:49:46

Incontriamoci sul blog, intendo dire!
Lei fissa un argomento e una data e noi apriamo (o RI-apriamo) la discussione!
A presto

Commenti: 0


del 24/01/2014 10:47:19

Per poter pensare bisogna prima sapere.
Incontriamoci e facciamo il punto.

Commenti: 1


- Pagine: 1  2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 AVANTI -

L'informazione On Line


Curiosità

  1. 1


Aree tematiche


Numeri utili in città

  • Comune di Modica centralino: 0932-759111

  • Rifiuti Ingombranti : 0932-759707

  • Manutenzione Acqua :

  • Polizia Municipale 0932-759211

  • Segnalazioni Urp Modica


Cerca la notizia


   Costruzione Via Fontana 

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Randagismo

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Multiservizi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cittadinanza Onoraria

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Piazzetta Pisacane

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercati Rionali e Abusivi

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Mercato V.le Medaglie D'Oro

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Spin Off Immobiliare

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Cimitero

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Antenne Telefoniche

Scorri l'intero TEMA
Clicca qui


Area Petizioni

  1. Trasferimento Mercato Modica Alta
    (12-04-2010)


Area Multimediale

Servizio su Video Regione Consiglio Comunale 30/07/20100 Trappoli per Topi

Migliore Modica revoca bando di gara Vr News ore 14:00 30/07/2010

  • Lettera aperta ai concittadini

  • Situazione politico amministrativa

    Lettera di Ballarò al Sindaco


    Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato senza alcuna periodicità.
    Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07.03.2001.

    Test Adsl       Statistiche

    "Non chiedere ciò che il Tuo Paese può fare per Te, ma chiediti ciò che puoi fare Tu per il Tuo Paese! " (John F. Kennedy)